Weishi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Weishi

Sostienici

Sponsor
 

Weishi

Messaggioda ares56 » 18/05/2013, 14:37

Esistono già delle discussioni in cui si parla di rasoi di sicurezza cinesi (come questa o questa), tra cui una iniziata per il rasoio Seagull e in cui si arriva a parlare anche dei Weishi.
Nonostante questo, considerando che nel panorama dei rasoi di produzione cinese (es. http://www.bruceonshaving.com/2010/08/1 ... se-razors/ ) i rasoi Weishi godono di una certa considerazione anche nei Forum d’oltre oceano, ho voluto aprire una discussione specifica su questo rasoio di sicurezza.

Ovviamente, se i moderatori ritengono che sia meglio continuare una discussione già aperta, possono spostarla d’ufficio.

Ho acquistato questi due rasoi Weishi dal venditore eBay NutNutShop per la curiosità di provarne le qualità e perché esteticamente tanto male non mi sembravano:

Immagine

A sinistra il Weishi 9306-C Gunmetal (oggetto di questa SCHEDA), a destra il Weishi 9306-A Gold.


I rasoi vengono proposti con una funzionale custodia da viaggio in plastica blu ed alcune combinazioni di lamette; io ho scelto le Feather Hi-Stainless e le Astra Superior Stainless. I costi, comprensivi delle spese di spedizione, sono stati di 15.79€ per il 9306-C (incluse 10 lamette Feather Hi-Stainless (old type) e 10 lamette Astra Superior Stainless) e 21.73€ per il 9306-A (incluse 5 lamette Feather Hi-Stainless (old type) e 10 lamette Astra Superior Stainless); in entrambe le confezioni, come Special Gift, è stato aggiunto un pacchetto di 5 lamette Dorco ST-300.

Immagine

I due set completi con rasoio, custodia, pennellino e lamette.


Come riportato nella SCHEDA (a cui si rimanda per le valutazioni di dettaglio del modello 9306-C) è possibile acquistarli in diverse finiture: Gold (9306-A), Matt Gold (9306-B), Gunmetal (9306-C, che il produttore chiama Mithril, il mitico metallo forgiato dagli Elfi delle saghe di Tolkien), Alluvial Gold-Chromium (9306-D e 9306-Ds), Matt Silver (9306-E), Chrome (9306-F con custodia e 5 lamette, 9306-G con custodia e 1 lametta, 9306-H in blister e 1 lametta).
Per completezza di informazione sui prodotti Weishi, ricordo che esistono anche altre versioni del tutto simili ma riferite a modelli di altre serie: la 2003 realizzata interamente in alluminio e la 2004 realizzata in alluminio e ferro.
La finitura a specchio del Weishi 9306-A Gold è di grande effetto e, mantenendo le debite differenze, sott’occhio si ha l’illusione (ripeto: l’illusione!) di avere a che fare con un Gillette Aristocrat Gold degli anni ’50 (mi rimetto alla clemenza dei moderatori per questo paragone sacrilego!).
Sulla base delle mie esperienze effettuate utilizzando sia lamette dolci (Personna Platinum) che lamette considerate particolarmente aggressive (Feather Hi-Stainless) posso dire che si tratta di un ottimo rasoio, robusto e maneggevole, che non sfigura al confronto di altri moderni rasoi di sicurezza closed comb. Decisamente dolce sulla pelle, ho riscontrato che i migliori risultati si ottengono con un angolo di rasatura abbastanza stretto, comunque minore dei canonici 30°.
Nelle discussioni precedentemente citate si leggono di frequente commenti negativi ma anche opinioni molto positive. Penso che il mercato sia pieno di prodotti simili ma non costruiti con gli stessi standard qualitativi, da cui possono derivare esperienze molto diverse; come ha già sottolineato Mino, anche per i prodotti cinesi bisogna trovare l’originale! A questo si aggiunge che le diverse serie, caratterizzate dallo stesso design, sono realizzate in materiali diversi e questo può ulteriormente complicare le valutazioni sul prodotto.
Infine permettetemi una menzione particolare per il venditore eBay NutNutShop di Hong Kong e, una volta tanto, per le Poste Italiane: ordine effettuato l’8 gennaio, spedito il 9 con Economy International Shipping, registrato a Milano il 14 gennaio e consegnato a Napoli il 17 gennaio!! In teoria questa dovrebbe essere la normalità!
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14271
Images: 2530
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Dasmond » 18/05/2013, 20:17

Io ho la versione 9306-C e lo reputo molto bello e utile per iniziare, io l'ho preso come primo DE e non ho avuto mai problemi prestando un po' di attenzione durante la rasatura.
Siccome ne sono rimasto entusiasto ho preso anche un 2003, che ho letto essere più aggressivo, dovrebbe arrivarmi a breve e mi permetterà di fare, un modestissimo e soprattutto da inesperto, confronto tra i due.
Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.
George Jung (Johnny Depp)
Avatar utente
Dasmond
 
Messaggi: 13
Images: 3
Iscritto il: 18/05/2013, 11:12

Re: SCHEDA - Weishi 9306-C Gunmetal

Messaggioda ischiapp » 19/05/2013, 15:30

Come sempre Ares le recensioni e le schede di tua fattura sono di altissima qualità.
Le informazioni naturalmente sono uguali per tutta la linea 9306.
Io ho il 9306D con finiture Alluvional Gold & Chrome, ma ce ne sono altre colorazioni :arrow: http://www.wd.com.cn/en/main.asp?alias= ... &pageNum=1
3200

L'unico dato sul quale ho dei dubbi, probabilmente solo metodologici, è l'aggressività.
Per convenzione (secondo Mino 8-) ) si usa una scala proporzionale: 0=minimo / 10=Massimo dell'aggressività.
Quindi una votazione di 7, intesa come piacere di rasatura la ritrovo, intesa come aggressività della lama NO.
Secondo l'aggressività direi che è un rasoio molto gentile, very mild, e quindi gli darei 3-4.
Ottimo per un neofita, o per chi ha la pelle delicata.
Sicuramente non indicato per chi ama il filo della lama :twisted:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15344
Images: 2358
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Figaro003 » 02/07/2013, 21:07

E' molto simile al Timor o sbaglio?
Avatar utente
Figaro003
 
Messaggi: 898
Images: 17
Iscritto il: 20/05/2013, 19:19
Località: Provincia SA

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Mino » 02/07/2013, 21:10

E' simile(identico) al Timor, al New Vincent, al Figaro, al Seagull e a tanti altri in vendita con nomi diversi.
Il motivo per cui non ho mai preso un Weishi è che appunto non sai mai se è quello originale o meno.
In ogni caso i veri Weishi pare siano molto buoni come rasoi, anche se alcune lamentele in fatto di placcatura mi sono arrivate.
Avatar utente
Mino
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: 17/05/2013, 14:45
Località: Latina

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Figaro003 » 02/07/2013, 21:27

Quindi il Weishi è l'originale e tutti gli altri sono imitazioni?
Avatar utente
Figaro003
 
Messaggi: 898
Images: 17
Iscritto il: 20/05/2013, 19:19
Località: Provincia SA

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda walter56 » 02/07/2013, 22:12

è stato il mio primo rasoio (Timor) che è praticamente uguale al Weishi, da quando (circa un anno fa) sono tornato a farmi la barba con il DE e buttare i plasticoni.
Ora, con il passare del tempo la collezione è cresciuta un bel po' grazie anche a voi e il buon cinese/tedesco è relegato agli ultimi posti della rotazione.
Non lo disdegno, mi ha fatto ritrovare il piacere di farmi la barba; confrontandolo con gli altri (Gillette vintage, Merkur ecc.) per me è meno efficace, difficile tagliarsi, buono per iniziare o per sbarbate veloci e senza troppo impegno. Rientra con piacere nel mio kit da viaggio.
La cromatura (Timor) ad un anno di distanza tiene bene e non mostra segni di cedimento, le finiture non sono male anche se un gradino più sotto del Gillette SS da cui sembra copiato. La chiusura delle farfalle è abbastanza sicura e precis.
Un particolare che ho notato, almeno nel Timor è molto difficile spessorare la lama per aumentarne l'aggressività in quanto le farfalle chiudendo vanno in interferenza (toccano già con una lama di spessore) con il filo della lama.
Walter
Live Simply, Love Strongly and Go Fishing As often As You Can.
Avatar utente
walter56
 
Messaggi: 406
Images: 335
Iscritto il: 19/05/2013, 21:39
Località: Udine

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda ischiapp » 02/07/2013, 22:14

In realtà sono tutti discendenti diretti del Gillette Rocket.
Diciamo frat' cugin' ;)
Tra i vari il Weishi è sicuramente il migliore, da quanto letto.
Il mio è perfetto.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15344
Images: 2358
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Figaro003 » 02/07/2013, 23:06

Ok, hai reso benissimo l'idea. :lol:
Avatar utente
Figaro003
 
Messaggi: 898
Images: 17
Iscritto il: 20/05/2013, 19:19
Località: Provincia SA

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 07/07/2013, 17:29

Stamane ho fatto la prima rasatura col 9306-A e lametta 7 O' Clock.
Curiosa sensazione... e non so se per il rasoio o la lametta.
La mia unica esperienza (da una trentina d'anni) con un DE è stata coll'Wilkinson Classic, per prova.
L'Weishi è davvero delicato come viene scritto ripetutamente. Tanto da controllare se stesse davvero radendo!
Lo stava facendo! :lol:
Ed anche abbastanza a fondo.
Però, per me, il manico è un po' corto ma rade molto più delicatamente del Classic.
Proverò con altre lamette ora che, finalmente, sono arrivate!
Ma la sensazione rimana strana!
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 09/07/2013, 14:52

Stamane ho riprovato l'Weishi usando, però, una Personna.
Questo rasoio è strano per me... :o
Ho invertito le lamette su Weishi e Wilkinson.
Quest'ultima, con la 7 O'Clock dava la sensazione di radere meglio di Weishi + Personna.
Ma la combinazione sinoamericana radeva bene anche se, alla fine, avevo la faccia in fiamme!

Messa 3P + panno caldo, sciacquato con acqua fredda passato l'allume: non bruciava, però! :shock:
Da come mi sentivo la pelle, credevo mi sarei messo a urlare, invece... no!
Una volta messo l'AS (Balsamo Nivea) tutto a posto in brevissimo tempo. Neanche usato il gel di aloe!
La pelle non è irritata, ma rosea come quella di un porcellino!
Perchè bruciava allora? :?
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Mino » 09/07/2013, 16:35

Se bello vuoi apparire un poco devi soffrire(Cit.)
Avatar utente
Mino
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: 17/05/2013, 14:45
Località: Latina

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 05/08/2013, 10:50

Ti leggo in ritardo Mino e... ti odio! :lol: :lol:
Era curioso sentire il viso così e non avere segni sulla pelle!
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Jimbo » 04/10/2013, 9:08

Buongiorno a tutti!
vi chiedo un consiglio relativamente a questo rasoio in mio possesso.
premetto che ho ripreso a radermi dopo una decina di anni di barba "intera" e ho ricominciato con un wilkinson classic usando le lamette in dotazione.
l'ho usato per un paio di rasature usando una lametta astra ss che è arrivata in regalo con il rasoio: un disastro...
li per li la il post rasatura è perfetto (per i miei standard) e la pelle non è arrossata, dopo qualche ora il collo diventa una lastra di bolle che danno un prurito atroce e mi devo immergere nel gel di aloe per avere un po' di sollievo. :shock:
una cosa simile ma di portata più limitata mi è capitata usando il classic con una astra sp, che queste lamette siano troppo aggressive per la mai pelle?
stavo pensando di provare la prossima rasatura con una derby o con la wilkinson visto che gia le conosco... :roll:
suggerimenti sono ben accetti :oops:
Jimbo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 30/09/2013, 18:23
Località: Viterbo

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda ares56 » 04/10/2013, 9:24

@ Jimbo

Difficilmente il tuo problema è da ascivere al Weishi, potrebbe essere la lametta (anche qui dubito ma nel caso dovresti postare nella sezione apposita) o più che altro a un problema di tecnica ancora un pò "arrugginita" (anche in questo caso la sezione migliore è un'altra: viewtopic.php?f=91&t=3461).
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14271
Images: 2530
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Mino » 04/10/2013, 11:19

Figaro003 ha scritto:Quindi il Weishi è l'originale e tutti gli altri sono imitazioni?


La mia paura è che se cerco su ebay weishi, mi appare un rasoio definito weishi ma non originale, visto che già seagull, figarò, new vincent ecc.. riprendono lo stesso design.
Tra l'altro noto prezzi spesso differenti da venditore a venditore e la cosa non mi piace.
Ma le mie sono solo supposizioni; weishi ho letto che fa rasoi molto buoni, per cui muovetevi a fiducia.
http://www.wd.com.cn/en/main.asp --> dal sito della compagnia potete notare i differenti materiali utilizzati nelle varie 'serie'.
Avatar utente
Mino
 
Messaggi: 1235
Iscritto il: 17/05/2013, 14:45
Località: Latina

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 04/10/2013, 11:46

Mino ha scritto:
Tra l'altro noto prezzi spesso differenti da venditore a venditore e la cosa non mi piace.
Io ho notato anche che molti siti inseriscono dei rasoi cinesi senza dichiararne il produttore, ma, come dice Mino:
visto che già seagull, figarò, new vincent ecc.. riprendono lo stesso design.
.
Io avevo persino creduto che fossero tutti Weishi ri-marcati! :oops:

Comunque, anche io, dal basso della mia impreparazione, l'ho trovato dolcissimo!
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda ares56 » 04/10/2013, 11:47

Mino ha scritto:La mia paura è che se cerco su ebay weishi, mi appare un rasoio definito weishi ma non originale, visto che già seagull, figarò, new vincent ecc.. riprendono lo stesso design.

Penso che i rasoi venduti da NutNutShop siano proprio i Weishi originali: http://stores.ebay.it/NutNutShop/Razors ... 34.c0.m322. Propone tutti i modelli della Serie 9306 visibili sul sito del produttore indicato da Mino (http://www.wd.com.cn/en/main.asp) nelle stesse confezioni e con gli stessi accessori.

Un altro venditore eBay di rasoi Weishi è The Great Garden: http://www.ebay.co.uk/sch/Shaving-Hair- ... =nc&_dmd=2
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
Miglior foto di Aprile
Miglior foto di Aprile
 
Messaggi: 14271
Images: 2530
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 04/10/2013, 12:15

Si, Ares. NutShop è quello che mi desti tu e dove comprai il mio: furono puntuali e precisi e con spedizione compresa nel prezzo! :D
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Jimbo » 04/10/2013, 12:19

AlfredoT ha scritto:Si, Ares. NutShop è quello che mi desti tu e dove comprai il mio: furono puntuali e precisi e con spedizione compresa nel prezzo! :D


anche il mio viene da lui.
ovviamente la spedizione è da HonKong e ci sono voluti 20 giorni (almeno fino a casa mia...).
però tutto ben imballato anche le lamette abbinate...
Jimbo
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 30/09/2013, 18:23
Località: Viterbo

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 04/10/2013, 14:22

Jimbo ha scritto:anche il mio viene da lui.
ovviamente la spedizione è da HonKong e ci sono voluti 20 giorni (almeno fino a casa mia...).
però tutto ben imballato anche le lamette abbinate...
Per questo ho scritto "puntuali" in quel modo! :mrgreen:
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Sopranoto » 11/10/2013, 23:37

salve, vorrei cominciare ad usare i DE, visto che ho la pelle delicata ho fatto una ricerca su quelli meno aggressivi e sono capitato in questa discussione, per caso questo weishi 9306 è indicato come primo DE ? vi sentite di consigliarlo ad un neofita che deve imparare ?
Sopranoto
 
Messaggi: 78
Images: 2
Iscritto il: 11/10/2013, 22:07
Località: Sicilia

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda Don Arfio » 12/10/2013, 0:36

vai tranky funky
Don Arfio
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 29/09/2013, 17:46

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda walter56 » 12/10/2013, 8:02

Sopranoto ha scritto:salve, vorrei cominciare ad usare i DE, visto che ho la pelle delicata ho fatto una ricerca su quelli meno aggressivi e sono capitato in questa discussione, per caso questo weishi 9306 è indicato come primo DE ? vi sentite di consigliarlo ad un neofita che deve imparare ?


In alternativa su soloestetica (convenzionata con il forum) ci sono i Timor tedeschi (made in China) che sono ben rifiniti e moolto amichevoli, è stato il mio primo DE quando un paio d'anni fa ho ricominciato il WS. 8-)
http://www.soloestetica.it/schedaprodotto_ita.php?codiceprodotto=QS_9388
Walter
Live Simply, Love Strongly and Go Fishing As often As You Can.
Avatar utente
walter56
 
Messaggi: 406
Images: 335
Iscritto il: 19/05/2013, 21:39
Località: Udine

Re: Weishi 9306 series

Messaggioda AlfredoT » 12/10/2013, 13:02

Sopranoto ha scritto:salve, vorrei cominciare ad usare i DE, visto che ho la pelle delicata ho fatto una ricerca su quelli meno aggressivi e sono capitato in questa discussione, per caso questo weishi 9306 è indicato come primo DE ? vi sentite di consigliarlo ad un neofita che deve imparare ?
Se lo trovo delicato io... :D
Un bel rasoio delicatissimo!

Walter... ma i Timor non sono gli Weishi rimarchiati per venderli a prezzi più alti? :?
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6191
Images: 636
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi
Prossimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti