Rockwell 6S / 6C

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
backstreets
Messaggi: 211
Iscritto il: 27/01/2021, 13:05
Località: Torino

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da backstreets »

buondì, sono molto tentato da questo rasoio, 6s in particolare.

posseggo, felicemente, e utilizzo in rotazione (quotidianamente) Muhle Rocca, Tatara Masamune Nodachi e Henson Al 13 medium.

domanda: acquistassi questo rasoio, rischierei di avere un doppione o, rispetto ai 3 sopra citati, aggiungerei una differente esperienza di rasatura?

l'alternativa sarebbe un Greencult GC 2.0, ma leggendo un po' qua e là ho come l'impressione, magari errata, di prendere un rasoio simile al Rocca, che peraltro adoro.

grazie.
Avatar utente
darionew
Messaggi: 289
Iscritto il: 06/08/2020, 7:29
Località: Como

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da darionew »

Personalmente, non possiedo un Rockwell 6: però ho sia Mühle Rocca, sia Henson Shaving Medium (e il Tatara, ma il Masamune). Guardando alle caratteristiche tecniche del Rockwell, credo che non ti debba preoccupare più di tanto di avere un doppione rispetto a questi tre rasoi. Certo, sarà anche la scimmia a farmi parlare così, ma stai riferendoti ad un rasoio regolabile, che quindi ti permette di scegliere fra piastre con differente fisionomia e profondità di taglio. Poi, magari finirai per utilizzare sempre (o preferibilmente) la stessa configurazione, ma strutturalmente si tratta di un rasoio che ha delle prestazioni che gli altri non hanno in relazione ad una possibilità di graduare a tuo piacimento l'approccio alla rasatura. Come detto, questo non significa automaticamente che allora un rasoio regolabile debba piacere di più (gli altri rasoi che hai citato sono tutti eccellenti!), ma il pericolo di un'esperienza identica a quella che già sei in grado di avere, non lo vedo.
Infine, il "ballottaggio" tra Rockwell 6 S e Greencult 2.0 (non faccio il confronto con il 6 C, dal momento che non è in acciaio e potrebbe vincere a mani basse la contesa se il budget di spesa rappresenta un criterio forte di scelta). Qui ti muovi con una base di spesa superiore e, tutto sommato, accostabile tra i due rasoi. I fattori sono tanti: il Rockewell 6 S in partenza costa di più, ma è già completo. Il Greencult 2.0 ha in dotazione una sola piastra, se ne acquisti un'altra vai già a superare (non di moltissimo) il costo del rasoio italo-canadese. Credo che subentrino molto anche fattori di gusto a livello estetico. Io possiedo il Greencult 1.0 e trovo che questa seconda versione sia ancora più bella e davvero splendida (superando anche il difetto del manico della prima versione, che non era proprio il massimo). Certo, la piastra già presente, con 0,65 mm di gap, dovrebbe farne un rasoio piuttosto dolce, forse più accostabile ad HS Medium, non tanto al Mühle Rocca, a mio avviso. Quindi, pensaci bene. E magari stai a sentire che cosa ti dice la tua scimmia... :roll: :lol: Poi, facci sapere...
backstreets
Messaggi: 211
Iscritto il: 27/01/2021, 13:05
Località: Torino

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da backstreets »

Grazie mille per la risposta esaustiva. In effetti, e credo poi sia uno dei motivi per cui siamo qui, la scimmia è poi il fattore determinante, se no basterebbe uno dei rasoi sopra citati per essere soddisfatto…vediamo dove mi porta il primate🙂
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 502
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da vertighel »

In queste ultime settimane ho riprovato la piastra R1 e, a differenza di quanto avevo affermato tempo fa, ne sono rimasto positivamente sorpreso!

Ovvio che bisogna dimenticarsi di raggiungere il BBS (ma non è il mio obiettivo), ma con qualche passata in più si è tirato via la mia barba di addirittura 2-3gg. Ovvio anche che più il pelo cresce e più passate sono necessarie, ma essendo così delicato è "praticamente impossibile" tagliarsi o irritarsi.
Niope
Messaggi: 26
Iscritto il: 22/01/2022, 19:34
Località: Grottaferrata

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da Niope »

LametteIncrociate ha scritto: 02/09/2022, 17:48 Segnalo anche io come fatto in passato da altri che nel mio 6C Gunmetal ormai, dopo un anno e mezzo, il colore sta sparendo su parte delle piastre. Peccato, il rasoio comunque è il mio DE definitivo, non sento il bisogno di comprarne altri se non un Henson, per curiosità.

Pienamente soddisfatto.

Ciao, hai più preso l’henson?
Niope
Messaggi: 26
Iscritto il: 22/01/2022, 19:34
Località: Grottaferrata

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da Niope »

E niente non riesco a decidermi. Possiedo un Henson medium. Ma or sono indeciso se prendere un 6s o Henson mild v2. Faccio la barba ogni 3 giorni circa e il mio obbiettivo principale non è il bbs ma sentire il rasoio come se fosse una carezza e non mi piace sentire la lama che “tira”. Ma la sensazione che più adoro è avvertire la pelle morbida e senza irritazioni anche nei giorni successivi.
Dite che chiedo troppo 😂.
Help qualcuno mi dica quanto sono malato 🙏🏻
😂
Avatar utente
darionew
Messaggi: 289
Iscritto il: 06/08/2020, 7:29
Località: Como

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da darionew »

@Niope
Sulla questione della "pelle morbida anche nei giorni successivi", credo che nessuno (a parte te) possa sapere quanto rapida sia la ricrescita e quindi se esista un rasoio che può mantenerti quella sensazione anche dopo un giorno. Per quanto mi riguarda, anche con le rasature più profonde, di fatto il giorno successivo qualcosina la trovo sempre (e infatti sono abituato a radermi quotidianamente).
Per il rasoio, dei due da te nominati io possiedo Henson Shaving Medium e sono convinto che la sensazione del rasoio come una carezza ti viene sicuramente comunicata da quello strumento canadese.
Un altro rasoio che risulta capace di andare in profondità ma che al suo passaggio è davvero dolcissimo e non ti fa avvertire minimamente il passaggio della lametta è lo Sbarba Mjolnir. Io possiedo la prima versione, ma da poco è stato commercializzata la versione "Forte", dedicata appunto a chi si rade saltuariamente. Un rasoio in acciaio inossidabile davvero molto tranquillo, ma che, zitto zitto, ti porta al BBS "in carrozza".
Niope
Messaggi: 26
Iscritto il: 22/01/2022, 19:34
Località: Grottaferrata

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da Niope »

darionew ha scritto: 26/06/2024, 19:16 @Niope
Sulla questione della "pelle morbida anche nei giorni successivi", credo che nessuno (a parte te) possa sapere quanto rapida sia la ricrescita e quindi se esista un rasoio che può mantenerti quella sensazione anche dopo un giorno.
Scusa, mi sono espresso male. Con morbida non intendevo liscia. Intendevo che non dia fastidio. Che non dia quella sensazione di “tiraggio” dato anche dalle troppe passate.

Carino il martello di thor, ne avevo sentito parlare, ma aveva altresì capito che i 6s fosse “migliore” passatemi il termine.
Rossano
Messaggi: 27
Iscritto il: 05/11/2022, 12:19
Località: Fasano

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da Rossano »

Ho un piacevolissimo problema. Sono passato dal multilama alla rasatura tradizionale, ormai da un paio d'anni. Tenendo a bada la scimmia, non ho provato tantissimi rasoi, una decina direi, compreso i cinque che ho adesso.
E nessuno finora, riesce a scalzare il rockwell 6S. O sono troppo delicati, e non sento il viso pulito. O sono troppo aggressivi, è giù di follicolite. Con il rockwell 6S scelgo la piastra che mi serve quella determinata mattina, che mi sfizia, ormai lo uso da un po' di tempo e quindi angolo di rasatura e dimestichezza sono state assodate, e vado alla grande. Vado di fretta? Piastra 2. Vado di fretta ma voglio sentirmi un po' più liscio? Piastra 3. Barba di un paio di giorni piastra 4. È domenica mattina, e ho tempo di dedicarmi e disfiziarmi? Piastra 5 e piastra 6, e raggiungo un lodevole BBS. Però c'è un problema, mica mi posso fermare a provare rasoi. Venendo al dunque, mi date delle alternative valide e di qualità?
backstreets
Messaggi: 211
Iscritto il: 27/01/2021, 13:05
Località: Torino

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da backstreets »

non ho il rockwell, premetto.

ma quello che tu fai togliendo e mettendo piastre, a me capita, con lo stesso approccio (e mi rado tutti i giorni) con il Rex Ambassador, regolando, anche nella stessa rasatura, la lama in base a vari criteri: fretta, calma, parti più sensibili e bla bla bla.

qualcuno sostiene che sia un rasoio aggressivo. essendo una cosa personale, non metto in dubbio che sia così per qualcuno. io l'ho trovato, da subito, intuitivo, bilanciato alla perfezione, efficace eppure, con la tecnica giusta (lasciare che la testa guidi la rasatura, mai premere) perfetto.

devo dire che avere utilizzato prima l'Envoy (di cui, a parte il fattore regolabilità, scriverei le stesse cose di cui sopra) può avermi facilitato nell'utilizzo.

costruzione, finitura, estetica, per me di assoluta qualità.

il problema? il prezzo, ma con un po' di pazienza si trovano online occasioni, probabilmente di wetshaver che lo hanno ritenuto troppo aggressivo.

al momento, dopo avere provato tanti rasoi, credo di essermi fermato con soddisfazione nella mia ricerca.
LametteIncrociate
Messaggi: 110
Iscritto il: 07/07/2019, 15:33
Località:

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da LametteIncrociate »

Niope ha scritto: 18/06/2024, 18:48

Ciao, hai più preso l’henson?
[/quote]

Ciao, no. Dopo aver iniziato ad usare lo Yaqi single edge (la versione economica non quella da 80€ che gira ora) ho smesso di usare double edge. Ormai uso il rockwell una volta tanto giusto per dargli un senso.
Avatar utente
Maestro di Provincia
Messaggi: 549
Iscritto il: 25/04/2018, 10:57
Località: Brescia (provincia)

Re: Rockwell 6S / 6C

Messaggio da Maestro di Provincia »

Ho da poco acquistato la versione personalizzata Captain Fawcett.

Molto bella a vedersi e con un manico elegante che si tiene benissimo in mano.

Ciò che mi ha stupito, perché lo avevo letto più volte ma non penavo si raggiungessero simili vette, è la facilità d'uso, abbinata a delicatezza ed efficacia. Ottimo per la barba quotidiana con la piastra 3, accetta sconfinamenti a piastre superiori se serve qualcosa di duraturo. Anche la piastra 1, davvero una carezza, ha senso per le piccole depilazioni.

Pensavo che chi parlasse di possibile rasoio definitivo (dal punto di vista funzionale, scimmia permettendo) esagerasse. Mi sono ricreduto.
Fiero del mio sognare, del mio eterno incespicare...un tipo perso dietro alle nuvole e alla fantasia
Rispondi

Torna a “Generale - DE”