Consiglio strumento da lappatura.

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
Bushdoctor
Messaggi: 2881
Iscritto il: 05/05/2012, 13:42
Località: Imperia

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Bushdoctor »

Prova quì, la 325 è la Coarse.

http://www.mehr-als-werkzeug.de/product ... Coarse.htm" onclick="window.open(this.href);return false;
On the stone again
Avatar utente
alessandro.ar
Messaggi: 209
Iscritto il: 29/05/2013, 20:20
Località: Basiglio (MI)

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da alessandro.ar »

Grazie, pensavo fosse la 120, visto che nell'immagine sul fianco c'è la dicitura 120.
“Al mondo esiste una sola cosa peggiore dell'essere oggetto di conversazione, ed è il non essere oggetto di conversazione” - Oscar Wilde
bugs
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/08/2013, 0:56
Località: Pv - Mi

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da bugs »

Girovagando su internet mi sono imbattuto in questa piastra da rettifica della Veritas in vetro :shock:
http://www.ebay.com.au/itm/Veritas-Glas ... 0673392939" onclick="window.open(this.href);return false;

Qualcuno sa se è una piastra da rettifica vera e propria o semplicimente è da usare come supporto piano su cui appoggiare le carte abrasive per effettuare la lappatura?
Se fosse una piastra da rettifica, sarebbe una valida alternativa ai sopra citati strumenti da lappatura o è sconsigliato?
Avatar utente
Bushdoctor
Messaggi: 2881
Iscritto il: 05/05/2012, 13:42
Località: Imperia

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Bushdoctor »

La seconda che hai detto, solo un supporto per le carte abrasive.
On the stone again
Avatar utente
Alexandros
Messaggi: 1619
Iscritto il: 04/10/2010, 11:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Alexandros »

Direi che sia una semplice lastra da 6mm di spessore in vetro temperato.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
bugs
Messaggi: 13
Iscritto il: 29/08/2013, 0:56
Località: Pv - Mi

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da bugs »

Capito.
Grazie mille ad entrambi :D
Avatar utente
Arsenico
Messaggi: 417
Iscritto il: 10/05/2013, 17:00
Località: Tokyo

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Arsenico »

Sera a tutti!
Ma una generica "diamond toishi" da una ventina di euro dite che e' il caso di evitare? E' una combinata 400/1000 :?
Grazie
____________

My shots on Instagram
Avatar utente
Bushdoctor
Messaggi: 2881
Iscritto il: 05/05/2012, 13:42
Località: Imperia

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Bushdoctor »

Visto il prezzo varrebbe la pena provarla, purtroppo non riesco a vedere le dimensioni.
On the stone again
MrFurlox
Messaggi: 50
Iscritto il: 21/11/2013, 2:36
Località: Roma

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da MrFurlox »

se non erro nel link postato si legge " 24.2 x 8 x 1.2 cm " ma col giapponese non me la cavo troppo anzi direi per niente :D
Avatar utente
ischiapp
Utente Bannato
Utente Bannato
Messaggi: 20928
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da ischiapp »

Google Translate riporta, visibile in numeri: 8x61x210mm
Utente BANNATO
Avatar utente
Arsenico
Messaggi: 417
Iscritto il: 10/05/2013, 17:00
Località: Tokyo

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Arsenico »

Arsenico ha scritto:Sera a tutti!
Ma una generica "diamond toishi" da una ventina di euro dite che e' il caso di evitare? E' una combinata 400/1000 :?
Grazie
Per lappare non credo vada bene.
L'ho trovata in un grande magazzino, non credo sia proprio la stessa identica pietra, ma il costo si.
L'ho usata sia sull'ardesia NALS che sulla mia jnat.
Sull'ardesia, come ho avuto modo di scrivere, utilizzata dal lato 400 ha lavorato egregiamente, riportando il grit della faccia piu' ruvida allo stato di partenza. L'ho passata poi sulla jnat con uguale soddisfazione. Una volta asciugate le pietre pero' ho notato dei graffietti, per niente profondi a dire la verita' e che neanche l'unghia riusciva a percepire.
Ho notato che aveva i bordi non perfettamente lisci e li ho sistemati. Ad una seconda prova il risultato non e' cambiato, quindi temo che sia la texture di questa pietra a non andare bene. Rilappato le pietre con la 'solita king 380 e per la jnat una ulteriore passata con una 1000. Adesso la mia domanda e'... ci sono delle controindicazioni ad usare una comune sintetica a grana bassa per lappare le pietre? Particelle di queste ultime potrebbero rovinare le naturalI?

Tornando a questa diamantata, l'ho relegata ai coltelli (economici) di mia moglie, dove per altro ha lavorato abbastanza bene direi. :lol:
____________

My shots on Instagram
Avatar utente
Bushdoctor
Messaggi: 2881
Iscritto il: 05/05/2012, 13:42
Località: Imperia

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Bushdoctor »

E' prassi comune che le diamantate da nuove lascino dei graffi sulle pietre, in genere questo spiacevole effetto si esaurisce con l'utilizzo, tuttavia alcuni usano passare un cacciavite ( posato orizzontalmente, non di punta a scavare) o la costa di un coltello da cucina per rompere le punte dei diamanti che provocano i graffi.
On the stone again
Avatar utente
Arsenico
Messaggi: 417
Iscritto il: 10/05/2013, 17:00
Località: Tokyo

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Arsenico »

Bush grazie, mi hai dato una grande notizia :D
Ma nello stesso tempo mi sento un pivellino :oops:
:lol: :lol:
____________

My shots on Instagram
Pierdom
Messaggi: 1
Iscritto il: 10/06/2024, 13:49
Località: Molise

Re: Consiglio strumento da lappatura.

Messaggio da Pierdom »

ValerioMassimo ha scritto: 23/03/2014, 20:53 Arrivata la DMT (grazie Andrea, ti devo un favore). L'ho provata e devo dire che mi pare davvero un ottimo strumento. E' meno abrasiva di quanto immaginassi, quindi se la pietra è ridotta male ci vuole un po' di olio di gomito. Però non c'è paragone quanto a praticità d'uso rispetto alle carte abrasive! Sono molto soddisfatto :)

VM
Posso chiederti di inviarmi il link della DMT 325? Davvero non riesco a trovarla io.. e più o meno quanto costa?
Rispondi

Torna a “Pietre & Affilatura”