Percorso di crescita con lamette SE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
Lino
Messaggi: 5169
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Lino »

gamestorming ha scritto: 01/06/2021, 10:26avresti mica (anche PM) un esempio di quelli di Etsy?
https://www.etsy.com/it/search?q=protez ... r%20rasoio
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Animalunga
Messaggi: 372
Iscritto il: 02/01/2018, 22:57
Località: GROTTAMMARE (Prov. AP)

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Animalunga »

Radendomi testa e barba ogni 3-4gg, su Yaqi SE e RR V3A, ho trovato le mie campionesse nelle Kai Captain Original (di cui ho perso il conto delle rasature dopo la 10ª) seguite subito dopo dalle Kai Titan Mild.
Leggermente distaccate le Schick.
Ultime le Feather.
Il metodo di valutazione è la 2ª passata in contropelo dietro la testa: la lama è buona fino a quando lascia la pelle liscia senza saltellare.
Al momento ritengo superfluo provare le lame con guardia utilizzando rasoi di sicurezza.
Consuetudine: testa&barba + regolazione pizzo&baffi, ogni 3/4gg; pelo, contropelo+ritocchi.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 5169
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Lino »

Animalunga ha scritto: 25/06/2021, 11:07Al momento ritengo superfluo provare le lame con guardia utilizzando rasoi di sicurezza.
Completamente d'accordo con Pep ;)
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1944
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Sbarbaz »

Buongiorno è plausibile che il filo della lama artist club aumenti la sua durata (si mantenga in miglior stato) all'aumentare della propria tecnica di utilizzo? Ovvero, al contrario, è appurato che, in mancanza di tecnica appropriata, il filo delle stesse si rovini prima?
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
FlashOne
Messaggi: 729
Iscritto il: 06/08/2019, 15:10
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da FlashOne »

Più che plausibile @Sbarbaz direi che è fisiologico!
Io ho ormai smesso di tenere il conto esatto delle rasature fatte con le lame AC, le cambio quando mi stufo :)
Old Fashioned half bourbon half rye
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1944
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Sbarbaz »

Ok grazie anche di questo. Io radendomi in maniera troppo discontinua con le SE non potevo valutare. Ora mi ci dedico esclusivamente per un po' di tempo, anche perché oggi, in alcuni punti nevralgici del mio viso, ho fatto abbastanza fatica.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2787
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Bob65 »

Ok ma di quante rasature/lama stiamo parlando?
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
klopp
Messaggi: 2145
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da klopp »

certo, più migliora la tecnica più dura il filo, questo con qualunque lama
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1944
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Sbarbaz »

@Bob. Io, sarà perché ho una c'era sensibilità cutanea, sarà perché non ho la stessa dimestichezza che ho con le De ( che comunque non spingo mai oltre la 3a rasatura) , non vado oltre la 6a rasatura. Con qualsiasi lama Se, ed in particolare la feather con la quale non supero la 3a . Non è un discorso che riguarda l'economia della rasatura nel senso che queste, costando di più, devo farle per forza durare un certo numero di rasature. È una mia riflessione sul fatto che tali lame, avendo una struttura ed un bevel più consistente delle double Edge, siano fatte comunque per durare X rasature e mantenere un buon comfort. Ma tale comfort, nel mio caso, non è ancora valutabile con sicurezza perché i numeri da me citati variano spesso ( in difetto).
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2787
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Bob65 »

In occasione dell'ultimo utilizzo del mio Hawk V2 (peraltro l'unico SE in mio possesso a parte il Core che fa storia a se stante) ho utilizzato una Feather per 12 rasature da tre passate quotidiane.
Non nascondo il fatto che la sua efficacia e' stata indubbiamente inferiore per almeno le ultime tre sbarbate.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Avatar utente
FlashOne
Messaggi: 729
Iscritto il: 06/08/2019, 15:10
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da FlashOne »

Bob65 ha scritto: 21/09/2021, 13:48 Ok ma di quante rasature/lama stiamo parlando?
Ho una barba per niente easy, ma una ventina di rasature le porto a casa, la maggior parte su Kai Captain versione kamisori.
Come te, sono per le tre passate quotidiane e quando inizio ad impiegarci troppo tempo per l'ATG in zona baffi/mento le ripongo nel retro del blister.
Mi riferisco a Schick P-30 e Kai ProTouch MG, le uniche AC che uso ormai.
Old Fashioned half bourbon half rye
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1944
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Sbarbaz »

Mi ricordavo infatti numeri importanti. È interessante leggere entrambe le vostre esperienze perché a questo punto mi rendo conto di non avere ancora una tecnica appropriata. Non che non raggiunga il risultato voluto, anzi, spesso con il Vector ottengo rasature più profonde e pelle più liscia che con i rasoi De. Ma con queste lame e le feather professional in particolare oltre un tot numero di rasature rischio di farmi male. Le feather per tagliare tagliano eccome ma già alla terza rasatura le sento ruvide sulla pelle. Uso solo lame senza guardia e apprezzo in particolar modo le Kai titan mild e le Schick p 30.
Come ho già scritto da oggi in poi, per un bel po' di tempo, mi dedicherò solo alla rasatura con le AC per vedere se riesco a migliorare un po' la mano.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
Lino
Messaggi: 5169
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Lino »

Al massimo sono arrivato a 15, forse 16, se ricordo bene, con una Schick, cambio lametta quando decade il comfort.

Credo che utilizzando sempre il Vector si potrebbe spremerla di piú per l’efficacia del rasoio o, anche, utilizzando qualche accorgimento.

Di certo, sempre secondo me, il numero delle rasature possibili varia ogni volta, non c’é nulla di definitivo.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 1944
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Sbarbaz »

Ebbene, da quando ho messo in pratica il consiglio di Flashone e cioè: pulire bene ed asciugare le lame dopo oggi utilizzo, la loro durata e soprattutto il comfort sono aumentati decisamente!
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
baol
Messaggi: 249
Iscritto il: 28/07/2010, 21:23
Località: Bologna

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da baol »

È possibile che mi sia capitata una lametta fallata?
Kai captain original, due rasature utilizzando due rasoi diversi, stesso problema. Sento eccessivamente la lama sul viso, la sento graffiare. E nonostante abbia provato con due rasoi diversi, cambiando angolo, senza dare pressione, la sensazione permane, e anche i red point e un minimo di irritazione. E le due rasature a livello di profondità mi sono sembrate superiori al solito. Però decisamente poco confortevoli, cosa mai capitata con SE.
Vi chiedo opinioni a riguardo...
Avatar utente
ares56
Messaggi: 18747
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da ares56 »

baol ha scritto: 11/01/2024, 20:27 È possibile che mi sia capitata una lametta fallata?Kai captain original, due rasature utilizzando due rasoi diversi, stesso problema.
Se non ci dici quali rasoi hai utilizzato è difficile provare a dare una spiegazione...anche se basta utilizzare un'altra lametta per risolvere il mistero. Detto questo, tutto è possibile, anche se con le KAI (sia DE che con le SE Titan Mild e ProTouch) non ho mai trovato lamette con problemi.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
baol
Messaggi: 249
Iscritto il: 28/07/2010, 21:23
Località: Bologna

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da baol »

I rasoi sono lo Yaqui e il DS Cosmetics. Aggiungo come informazione che non è la prima volta che uso queste lamette, e la lametta in oggetto proviene da una confezione che avevo già aperto.
Ho provato a guardare che non si fosse in qualche modo danneggiata, ma ad occhio nudo non mi pare.
Avatar utente
ares56
Messaggi: 18747
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da ares56 »

baol ha scritto: 12/01/2024, 14:18 I rasoi sono lo Yaqui e il DS Cosmetics.
Suppongo che lo YAQI sia l'Excalibur e non i nuovi Romolus/Remus... rasoio efficace ma che qualcuno non lo reputa troppo dolce, a differenza del Legend di DScosmetics più delicato. Se hai già testato altre lamette della stessa confezione e verificato che il problema sia ristretto alla lametta in questione, per quanto poco probabile è possibile che sia stato un difetto di questa. A meno di non andare a cercare la causa in due montaggi non riusciti benissimo o a condizioni particolari della tua pelle...magari fai un terzo tentativo curando molto bene la preparazione e il montaggio e poi nel caso cestina la lametta.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
baol
Messaggi: 249
Iscritto il: 28/07/2010, 21:23
Località: Bologna

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da baol »

Ho pensato di fare riposare la pelle qualche giorno. Poi riprovare con una lametta nuova. Non vorrei aver danneggiato questa lametta in fase di montaggio la prima volta, magari non me ne sono accorto. Però ad occhio nudo non vedo difetti.
Sinceramente non ho mai provato questa sensazione di forte aggressività con nessuna lametta, neanche col futur settato a 6.5 e la super iridium nuova... Ed entrambi gli SE, il Legend e l'Excalibur, si sono sempre comportati molto bene, molto efficaci e altrettanto delicati.
baol
Messaggi: 249
Iscritto il: 28/07/2010, 21:23
Località: Bologna

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da baol »

Ho ceduto alla tentazione, troppo curioso di capire se ero io che avevo sbagliato o era effettivamente la lametta. Ho appena concluso la mia rasatura, stesso sapone delle altre due volte. Rasoio Legend, lametta Kai captain original nuova. Due passate più ritocchi ed ecco il BBS. Un paio di minuscoli Red points per colpa mia, ma davvero invisibili. Un po' di irritazione sotto al collo dove la pelle era ancora stressata.
Queste Kai forse sono troppo performanti per me, preferisco le Feather professional. Però la lametta nuova oggi ha lavorato molto bene. Evidentemente quella precedente devo averla danneggiata in fase di montaggio sul rasoio, non so come spiegarlo altrimenti. La sensazione era quella di graffiare il viso.
Avatar utente
ares56
Messaggi: 18747
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da ares56 »

baol ha scritto: 13/01/2024, 18:29 Queste Kai forse sono troppo performanti per me, preferisco le Feather professional.
Se hai modo, prova le KAI Captain Titan Mild (magari acquistandone un paio da Razor Blades Club)...non ho un confronto con le Original ma sulla mia pelle sono una favola, dolcissime e durevoli (arrivo tranquillamente a 20 rasature efficaci e confortevoli).
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
baol
Messaggi: 249
Iscritto il: 28/07/2010, 21:23
Località: Bologna

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da baol »

Grazie Ares, sono infatti tra quelle che vorrei provare.
In realtà, a parte le lame con guardia, le voglio provare tutte.
Le Kai captain original sono lamette ottime, più scorrevoli delle Feather professional. Ma anche, almeno per me, un po' troppo aggressive. Si sentono sulla pelle, ma non delicatamente per me.
Con le Feather posso usare pressione, con queste no. E non perdonano il minimo errore. Sono però molto efficaci.
Avatar utente
ALEX 70
Messaggi: 180
Iscritto il: 13/11/2013, 21:15
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da ALEX 70 »

ares56 ha scritto: 13/01/2024, 20:30
baol ha scritto: 13/01/2024, 18:29 Queste Kai forse sono troppo performanti per me, preferisco le Feather professional.
Se hai modo, prova le KAI Captain Titan Mild (magari acquistandone un paio da Razor Blades Club)...non ho un confronto con le Original ma sulla mia pelle sono una favola, dolcissime e durevoli (arrivo tranquillamente a 20 rasature efficaci e confortevoli).
Buonasera quoto Ares in toto, uso le Kai Captain Titan Mild con Feather SR; sono uno spettacolo, dolci ed affilatissime
Niente è più pericoloso di un'idea quando è l'unica che si ha!
Avatar utente
Lino
Messaggi: 5169
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Percorso di crescita con lamette SE

Messaggio da Lino »

baol ha scritto: 13/01/2024, 18:29 Queste Kai forse sono troppo performanti per me, preferisco le Feather professional. Però la lametta nuova oggi ha lavorato molto bene.
Baol, le Feather Professional sono le SE piú aggressive in assoluto con la sola eccezione delle sorelline Professional Super che sono autentici bisturi da trattare con cautela.

Come hanno già suggerito altri amici dovresti provare le Titan Mild.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Rispondi

Torna a “Lamette - SE”