[Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
CozzaroNero
Messaggi: 886
Iscritto il: 28/03/2016, 13:28
Località: Vigevano (PV)

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da CozzaroNero »

Per me all'inizio le meglio sono le "Paddle strop". Di gran lunga più facili da usare, non hai all'inizio il problema di quanto tendere la coramella.
Paddle strop = quelle rigide che puoi facilmente costruirti.
:D :D
Avatar utente
mauroMN88
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/05/2017, 15:32
Località: Mantova

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da mauroMN88 »

Alla fine mi sa che compro quella d' appendere. Mi sto facendo troppe paranoie. Non conoscendo nessun utente della mia zona ho deciso che la comprerò un una coltelleria in città che so che li affila, in modo da "ricattarlo": io compro la coramella da lui ma lui m' insegna ad usarla :twisted:
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 7077
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da paciccio »

mauroMN88 ha scritto:...Non conoscendo nessun utente della mia zona...
Se metti di che zona sei nel profilo utente magari potrai ricevere aiuto inaspettato ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
mauroMN88
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/05/2017, 15:32
Località: Mantova

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da mauroMN88 »

:lol: eh hai ragione, provveduto
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 7077
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da paciccio »

nella tua zona potresti chiedere ad andreat63 che può aiutarti sia nella coramella che nell'affilatura
non distante hai Ura che ha cambiato il mio modo di affilare...
se hai voglia di fare un po più di strada puoi trovare gli amici dell'aperitivo milanese
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
mauroMN88
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/05/2017, 15:32
Località: Mantova

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da mauroMN88 »

Alla fine la mia ragazza mi ha tolto ogni dubbio, s'è presentata con la coramella a strappo a casa. Quindi quella ho e quella uso :D
Avatar utente
Picone
Messaggi: 733
Iscritto il: 08/04/2017, 14:34
Località: Salerno

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Picone »

;) ;) Bel regalo; complimenti.
Carler
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/11/2015, 21:24
Località: Verona

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Carler »

Buongiorno a tutti,
mi hanno regalato una caramella Timor Solingen in cuoio(inciso vi è scritto PRIMA RINDLEDER Germany)
I due lati, trattandosi comunque delle stesso cuoio, non sono uguali. Uno liscio e uno...grezzo, più ruvido.
Quale parte va utilizzata?

In dotazione c'era una scatoletta rossa moto piccola (2,5x2 cm circa) contenente due pacchetti in carta alluminio. Uno rosso, con contenuto un parallelepipedo marrone, uno blu, contenuto in nero.
Queste sono le paste abrasive? oppure servono per ingrassare la pelle? e perché di due colori diversi? immagino per utilizzi diversi..

Scusate ma sono nuovo dell'argomento.
Grazie per l'aiuto
Carler
Messaggi: 5
Iscritto il: 16/11/2015, 21:24
Località: Verona

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Carler »

MI autorispondo, presumo siano paste da affilatura. Lo intuisco dal fatto che odorano di cera, sembrano dei pastelli a cera appunto. E hanno colori diversi perché con Grit leggermente diversi.
Ancora non posso essermi fatto un'idea precisa, ovviamente, ma vorrei sapere se posso usare il cuoio senza queste creme, quale dei due lati è da preferire (liscio o ruvido).
Non avendo ancora cominciato con le pietre, non mi sembra il caso di rifinire con le paste. E quindi pensavo di tenere questa coramella per i passaggi prima e dopo rasatura. Ma ancora non ho capito da quale dei due lati
Avatar utente
Zeiger
Messaggi: 3297
Iscritto il: 24/04/2015, 15:40
Località: Parma

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Zeiger »

Si usa il lato lascio e lascia stare le paste per ora.
La sola coramella, secusata correttamente, ti fa durare l’afffilatura a lungo.
Alessandro.
Avatar utente
paciccio
Messaggi: 7077
Iscritto il: 31/03/2010, 21:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza
Contatta:

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da paciccio »

Si sono due candelette di "pasta" o "cera" quella rossa dovrebbe essere la più fine,
ascolta il consiglio di Zeiger, impara ad usare il lato liscio e vedrai che ti darà delle soddisfazioni ;)
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura «non sono le pietre che affilano e fanno magie, bensì chi le usa con scrupolo ed esperienza» Lemmy
My SOTD on Instagram
Avatar utente
mauroMN88
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/05/2017, 15:32
Località: Mantova

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da mauroMN88 »

Ho portato un rasoio di un collega ad affilare in negozio, il vecchietto mi ha fatto entrare nel retro bottega e ho visto la sua coramella, vedendo che era molto scura ho chiesto spiegazioni e mi ha spiegato che lui la unge ogni tot e alla mia domanda "che olio" lui ha mi ha risposto "anche l' olio delle machine da cucire". Mi è parsa strana come cosa, poi l' olio da macchina ancora di più.
La mia domanda è: la coramella va nutrita in qualche modo?
Avatar utente
altus
Messaggi: 3024
Iscritto il: 25/03/2013, 21:55
Località: Roma

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da altus »

mauroMN88 ha scritto:Ho portato un rasoio di un collega ad affilare in negozio, il vecchietto mi ha fatto entrare nel retro bottega e ho visto la sua coramella, vedendo che era molto scura ho chiesto spiegazioni e mi ha spiegato che lui la unge ogni tot e alla mia domanda "che olio" lui ha mi ha risposto "anche l' olio delle machine da cucire". Mi è parsa strana come cosa, poi l' olio da macchina ancora di più.
La mia domanda è: la coramella va nutrita in qualche modo?
No. Non ha bisogno di nulla. Qualsiasi cosa ci spalmi sopra ne altera le caratteristiche. Le coramelle usate in fine affilatura (e non solo per il mantenimento) finiscono con lo scurire per dei microdepositi lasciati dalle lame e contemporaneamente a causa della luce, ma comunque anche dopo anni non manifestano segni di alterazione della funzionalità e non necessitano di trattamenti a meno di non lasciarla sopra un calorifero a seccare irrimediabilmente. Il cuoio che viene ingrassato solitamente è quello che va a contatto con sostanze acide come il sudore dei cavalli nei finimenti o destinato a bagnarsi (il grasso sugli scarponi da montagna ad es.).
Su quello che fanno i vecchi arrotini, beh..... calcola che la gran parte degli arrotini esperti di rasoi ormai viaggia sugli ottant'anni e che negli ultimi 40 ne ha affilati ben pochi essendo cessato l'utilizzo da parte dei barbieri.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
mauroMN88
Messaggi: 44
Iscritto il: 12/05/2017, 15:32
Località: Mantova

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da mauroMN88 »

altus ha scritto:calcola che la gran parte degli arrotini esperti di rasoi ormai viaggia sugli ottant'anni e che negli ultimi 40 ne ha affilati ben pochi essendo cessato l'utilizzo da parte dei barbieri.

Si l' età è quella
giogurr
Messaggi: 4
Iscritto il: 09/08/2014, 13:57
Località: Comiso ( RG )

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da giogurr »

Guida perfetta e spiegazioni dettagliate.
Grazie james.
Avatar utente
DioFEBO
Messaggi: 105
Iscritto il: 03/04/2021, 6:27
Località: Brindisi

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da DioFEBO »

Complimenti per tutte le spiegazioni e sopratutto per il tutorial, davvero ben fatto
Dreeg
Messaggi: 3
Iscritto il: 11/11/2022, 15:28
Località: Roma

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Dreeg »

Salve, sto attendendo l'arrivo della spedizione del mio primo mano libera e coramella. Entrambi Boker.
Ho visto che esiste anche un prodotto (sempre Boker) che però non ho ben compreso neanche leggendo questa ottima guida (grazie James per l'impegno! Per noi neofiti è materiale preziosissimo!)

Quel che non comprendo è la descrizione di questa "Boker pasta per coramella 5ml" ossia:
Boker pasta per la cura delle coramelle in pelle. Questa pasta abrasiva manterrà la pelle della tua coramella, morbida, elastica e liscia
Ma non ho capito, parla di "cura della coramella" ma anche di "pasta abrasiva".
Ha senso? Come andrebbe usata? Su quale lato?
Ma soprattutto, sarebbe come una pasta per affilare (dal gritt sconosciuto) che una volta messa, la coramella "è andata" (non sarà più pulita)?

Grazie in anticipo
Avatar utente
Mad Kat
Messaggi: 34
Iscritto il: 01/08/2016, 20:40
Località: Milano

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Mad Kat »

Stessa domanda di Dreeg, la pasta Broker cura coramella dove si applica su che lato e con che frequenza

Grazie infinite
Ediwin Jagger 89 bl, Gillette Slim Twist, Parker 96r
Omega 48,666,6736,6230,11137,6151
Avatar utente
altus
Messaggi: 3024
Iscritto il: 25/03/2013, 21:55
Località: Roma

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da altus »

é inutile se non dannosa. Tenete le coramelle pulite, a seccare il cuoio ci mette anni e anni.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
Mad Kat
Messaggi: 34
Iscritto il: 01/08/2016, 20:40
Località: Milano

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Mad Kat »

addirittura dannosa, pensavo servisse per ammorbirirla dato che rigida da nuovo .. almeno dal mio punto di vista
Ediwin Jagger 89 bl, Gillette Slim Twist, Parker 96r
Omega 48,666,6736,6230,11137,6151
Alesbarba
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/03/2024, 14:44
Località: Cagliari

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da Alesbarba »

Salve a tutti. Vorrei realizzarne artigianalmente una prima Coramella di tessuto in lino o jeans + maialino una seconda di fiore di vitello +nappa. Qualcuno mi può consigliare dove reperire i materiali? Eventualmente dove posso acquistare le Coramelle di Paciccio? Grazie
Avatar utente
ares56
Messaggi: 18759
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: [Tutorial] Coramella: informazioni per chi inizia

Messaggio da ares56 »

Alesbarba ha scritto: 11/04/2024, 14:46 Eventualmente dove posso acquistare le Coramelle di Paciccio? Grazie
https://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?t=520
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Rispondi

Torna a “Coramella & Paste”