Voi come caricate

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
Luc68
Messaggi: 352
Iscritto il: 13/07/2019, 13:00
Località: Crema (CR)

Re: Voi come caricate

Messaggio da Luc68 »

Geronimo ha scritto:
28/06/2020, 23:33
+1
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 307
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Voi come caricate

Messaggio da Tarti »

Con le creme, inserisco la crema nel pennello e monto sul viso bagnato, aggiungendo acqua via via che ne ho bisogno.
Con paste di sapone e saponi duri, inumidisco la superficie (o ricopro con un velo d'acqua, nel caso dei saponi duri) e carico senza risparmio (conto dai 120 ai 160 giri!!) per poi montare in viso.
Raramente prelevo dalla confezione e monto in ciotola, questo succede con i campioncini dato che non c'è spazio per caricare con il pennello.
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 12
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Voi come caricate

Messaggio da vertighel »

Tarti ha scritto:
29/06/2020, 9:12
Con paste di sapone e saponi duri, inumidisco la superficie (o ricopro con un velo d'acqua, nel caso dei saponi duri) e carico senza risparmio (conto dai 120 ai 160 giri!!) per poi montare in viso.
Ma solo io mi ritrovo a fare pochi giri durante il prelievo del sapone?? Mah.. ne farò al massimo 15-20.. e mi faccio 3 passate avanzandone pure!!
Poi oddio, è vero che uso saponi tipo Proraso/Cella in ciotola, quindi mediamente morbidi ma non come i saponi in tubetto, ma ogni volta che mi informo in giro sento di giri innumerevoli di pennello!!!
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 307
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Voi come caricate

Messaggio da Tarti »

Se facessi 15 o 20 giri avrei solo un po' di neve su mezza guancia :lol: :lol:

Davvero non mi spiego questa differenza nel dosare il caricamento però in passato ho provato a fare pochi giri e il risultato è stato più che scoraggiante. Comunque sia, anche caricando molto, il consumo del sapone o della pasta di sapone è minimo, a questo punto meglio abbondare!
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 345
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Voi come caricate

Messaggio da ezio79 »

io cerco di capire le necessità della combinazione sapone (+ eventuale velo di acqua) e pennello in uso,
in base a ciò possono bastare pochi giri o volercene molti
quello che è certo è che preferisco avanzi un poco di sapone piuttosto che arrivare carente
Avatar utente
vertighel
Messaggi: 12
Iscritto il: 16/06/2020, 14:54
Località: Monza

Re: Voi come caricate

Messaggio da vertighel »

Tarti ha scritto:
30/06/2020, 13:01
Se facessi 15 o 20 giri avrei solo un po' di neve su mezza guancia :lol: :lol:
Ahah!! Inoltre a me piace avere il sapone con un po' di acqua in più. Nulla di esagerato, semplicemente metto acqua e monto fino a quando non è bella compatta ma con una patina lucida sulla superficie, ho notato che così il rasoio scorre meglio.
Poi penso che ognuno abbia la propria "ricetta segreta", anche in base a sapone, pennello, etc...
Avatar utente
Sbarbaz
Messaggi: 565
Iscritto il: 30/11/2019, 17:53
Località: Trento

Re: Voi come caricate

Messaggio da Sbarbaz »

Ultimamente sono ritornato al montaggio in ciotola. Quindi tolgo un po' di sapone o crema dal barattolo e inumidisco a seconda del punto d'acqua necessario (anche man mano che ci lavoro) quindi carico fino ad esaurire quasi tutto il prodotto. Faccio parecchia quantità di schiuma spesso consistente come lo yogurt ma mi trovo bene anche se è molto soffice e leggera (incorporando più aria). Ne produco da buttare ma ho molti saponi da far fuori prima che scadano.
Le nostre idee. Quelle lasciamo dietro di noi e solo esse possono spingerci in avanti.
N.Tesla
Avatar utente
LucaP
Messaggi: 245
Iscritto il: 24/10/2019, 22:20
Località: Monza

Re: Voi come caricate

Messaggio da LucaP »

Tarti ha scritto:
30/06/2020, 13:01
Se facessi 15 o 20 giri avrei solo un po' di neve su mezza guancia :lol: :lol:

Davvero non mi spiego questa differenza nel dosare il caricamento però in passato ho provato a fare pochi giri e il risultato è stato più che scoraggiante. Comunque sia, anche caricando molto, il consumo del sapone o della pasta di sapone è minimo, a questo punto meglio abbondare!
Concordo, anche io di giro ne faccio parecchi. Cito il sapone più duro che conosco, il Wilkinson. Qui nonostante l’acqua di ammollo i giri sono parecchi, direi tra i 150 e i 200. Comunque normalmente mi regolo a occhio per quanto sapone devo caricare.
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16075
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Voi come caricate

Messaggio da ares56 »

LucaP ha scritto:
30/06/2020, 17:13
... Cito il sapone più duro che conosco, il Wilkinson. Qui nonostante l’acqua di ammollo i giri sono parecchi, direi tra i 150 e i 200....
:o :o io con il Wilkinson forse arrivo a qualche decina (poi dipende anche con che pennello)... un giorno mi applico e ne faccio 150-200 e vedo cosa viene fuori!
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
LucaP
Messaggi: 245
Iscritto il: 24/10/2019, 22:20
Località: Monza

Re: Voi come caricate

Messaggio da LucaP »

Sarà la tua mano ma io con qualsiasi pennello ( cinghiale, tasso o cavallo) con dieci passate raccolgo sapone per farci a malapena una basetta :lol: :D ribadisco sapone Wilkinson detto la roccia
esatch
Messaggi: 522
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Voi come caricate

Messaggio da esatch »

LucaP ha scritto:
30/06/2020, 17:13

Concordo, anche io di giro ne faccio parecchi. Cito il sapone più duro che conosco, il Wilkinson. Qui nonostante l’acqua di ammollo i giri sono parecchi, direi tra i 150 e i 200. Comunque normalmente mi regolo a occhio per quanto sapone devo caricare.
:shock:
Immagine
Avatar utente
ezio79
Messaggi: 345
Iscritto il: 17/11/2019, 17:47
Località: san benedetto del tronto

Re: Voi come caricate

Messaggio da ezio79 »

ares56 ha scritto:
30/06/2020, 18:27
:o :o io con il Wilkinson forse arrivo a qualche decina (poi dipende anche con che pennello)... un giorni mi applico e ne faccio 150-200 e vedo cosa viene fuori!
fermati prima di finire sui tg per valanga di schiuma che travolge la campania :D
Avatar utente
LucaP
Messaggi: 245
Iscritto il: 24/10/2019, 22:20
Località: Monza

Re: Voi come caricate

Messaggio da LucaP »

Ho il polso allenato e non ho una gran vista :D
Avatar utente
Raulog
Messaggi: 41
Iscritto il: 29/05/2020, 22:31
Località: Napoli

Re: Voi come caricate

Messaggio da Raulog »

Stasera ho montato un sapone per la prima volta, il Martin de Candre original; ho usato un pennello nuovo, arrivato oggi, un Simpson Chubby 2 sintetico, quindi un pennello che non conosco. Tenuto a mollo per 10 min in acqua calda, l'ho strizzato appena un po' e appena ha finito di sgocciolare l'ho passato con movimenti circolari sulla superficie del sapone… il tempo di una ventina (più o meno) di girate è venuta fuori una montagna di schiuma ed ho fatto il lathering delle tre passate, con il pennello avvolto dalla schiuma, senza dover aggiungere acqua. Temo di aver sbagliato qualcosa e nello specifico credo di aver cominciato a caricare il pennello quando era ancora troppo bagnato e credo che avrei dovuto caricare un po' di più eliminando la schiuma. Consigli?
Grazie e buona sera a tutti.
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16075
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Voi come caricate

Messaggio da ares56 »

I sintetici molto densi come il Chubby 2 trattengono molta acqua nel ciuffo e vanno scrollati per togliere l'eccesso...poi sul Martin de Candre 20 giri sono decisamente troppi...se leggi i commenti e le esperienze nella specifica discussione puoi vedere come sia un sapone dalla resa elevatissima.
Quindi: pennello appena umido (di qualsiasi tipologia), pochi giri sul sapone (anche meno di 10..io non supero i 5-6) e via a montare per alcuni minuti...se serve acqua l'aggiungi poco alla volta.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
Raulog
Messaggi: 41
Iscritto il: 29/05/2020, 22:31
Località: Napoli

Re: Voi come caricate

Messaggio da Raulog »

Grazie dei consigli Ares, avevo letto sul forum sulla grande performance del Martin de Candre, ma non credevo fino a questo punto; era il mio primo sapone, resa eccellente anche nel post sulla pelle (ho provato l'idratante come pre grazie per la dritta).
Buona sera.
Avatar utente
stec74
Messaggi: 73
Iscritto il: 17/08/2019, 12:31
Località:

Re: Voi come caricate

Messaggio da stec74 »

claudio1959 ha scritto:
18/03/2014, 13:55
Voi come caricate il pennello?
Mi spiego
Io da quello in ciotola carico direttamente dalla medesima, ma c' è chi prende un po' di sapone e lo mixa in altra (apposita) ciotola
Quello in stick lo passo sulla faccia bagnata e poi vado di face lathering, ma c' è chi ci passa sopra il pennello bagnato
E dal panetto caricate direttamente o ne mettete una porzione in una ciotola e montate lì finché non finisce e allora ricaricate?

Per il sapone duro metto un velo d'acqua e dopo qualche minuto strofino il pennello umido, tenendo stretto il ciuffo tra le dita per "grattare" meglio, poi ci verso dentro l'acqua rimasta del sapone.
Per la crema, ne prendo un pochino tra le dita e la spalmo tra i ciuffi del pennello umido.
Per la creama dura, tipo pro raso per intenderci, carico girando per bene il pennello direttamente nella sua ciotola.
In tutti e tre i casi, termino il montaggio in una ciotola a parte.
Rispondi

Torna a “Creme & Saponi da Barba”