Rasoi LORD

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16141
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Rasoi LORD

Messaggio da ares56 »

veck ha scritto:Non so se questo rasoio è un L6 classico o una versione aggiornata
con qualche modifica...
E' sempre lui...:
filippo.giusti http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=320451#p320451 ha scritto:Ciao a tutti,

qualcuno conosce questo rasoio della lord?
https://www.amazon.it/Lord-Premium-Raso ... 1-fkmrnull" onclick="window.open(this.href);return false;
...
ares56 http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?p=320463#p320463 ha scritto:E' il Lord 1822L noto come L6....
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
HxH
Messaggi: 864
Iscritto il: 23/03/2014, 20:38
Località: Cagliari

Re: Rasoi LORD

Messaggio da HxH »

Ciao ragazzi ma secondo voi, sono le medesime testine, tra Lord e Shark?

Lord Premium - Rasoio di sicurezza a lama doppia https://www.amazon.it/dp/B004N77JVY/ref ... XDbGC7XPWW" onclick="window.open(this.href);return false;

Rasoio di Sicurezza Shark SH.25 https://www.amazon.it/dp/B07VGY5K6R/ref ... XDbGKBGEF3" onclick="window.open(this.href);return false;

Rasoio di Sicurezza Lord S 625-1 https://www.amazon.it/dp/B07QSC2KS8/ref ... XDbCNGF3E5" onclick="window.open(this.href);return false;
klopp
Messaggi: 1660
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da klopp »

Chiedo a chi ha entrambi
Il lord l6 taglia molto di più del classico wilkinson classic di plastica?
Grazie
Sempre tutto rigorosamente IMHO
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

rispetto al platichino,questo
https://amzn.to/2Ktmmbo" onclick="window.open(this.href);return false;
è più morbido ma molto ( troppo) più profondo,
ma mi rimane il dubbio che sia lo stesso L6 descritto da altri in passato.
klopp
Messaggi: 1660
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da klopp »

È più morbido

Che vuol dire?
Sempre tutto rigorosamente IMHO
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

http://www.sotd.it/2017/11/rassegna-di- ... sicurezza/" onclick="window.open(this.href);return false;

morbido = dolce
L.B.
Messaggi: 1008
Iscritto il: 23/10/2016, 13:20
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da L.B. »

klopp ha scritto:Chiedo a chi ha entrambi
Il lord l6 taglia molto di più del classico wilkinson classic di plastica?
Grazie
Li ho entrambi.
Beh, francamente, trovo il confronto tra i due rasoi impossibile!
Il W. Classic ha un bel design ed è realizzato con materiali plastici di buona qualità. Accopiamento tra le parti eccellente, con tolleranze strettissime.
Presenta un'efficienza di rasatura piuttosto mediocre. Indicato, a mio avviso, per barbe morbide e non troppo folte.
Il Wilkinson Classic lo uso oramai occasionalmente, e quasi sempre in modalità spessorata (#2/3).

Il Lord L6, invece, è realizzato in zamak (testina) e alluminio (manico). Il livello di finitura lascia a desiderare, ma l'accoppiamento meccanico tra le parti è in assoluto più che buono, senza disallineamenti percepibili ad occhio nudo. Presenta un'efficienza di taglio medio-alta (superiore a mio avviso alla testina E.J.- Muhle) ed è adatto sia per barbe morbide che dure.
Il Lord L6 è un rasoio che negli anni ho apprezzato tantissimo, al punto da preferirlo a rasoi ben più costosi e blasonati. Eccellente il suo (s)bilanciamento, grazie al manico in alluminio lungo e leggero.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
L.B.
Messaggi: 1008
Iscritto il: 23/10/2016, 13:20
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da L.B. »

veck ha scritto:Non so se questo rasoio è un L6 classico o una versione aggiornata
con qualche modifica

https://amzn.to/2kNd3JD" onclick="window.open(this.href);return false;
ma le mie impressioni si discostano dalle recensioni precedenti:
d'accordo sulla leggerenza, sul peso spostato sulla testa, sulla morbidezza,
ma
in quanto a profondità ed aggressività il mio lo è fin troppo;
forse il peso ridotto mi induce a premere troppo:
se lo uso con lamette affilate, Lord P, Bic CP, Treet P, il risultato è una rasatura molto profonda,
dopo 2 passate per raggiungere il BBS ci vogliono giusto un ritocchino quà e là;
il problema è che i punti rossi non mancano mai.
Anche se lo uso con le WC, la rasatura diventa meno morbida , ma rimane comunque profonda e i punti rossi, pochi, ci sono.
Il gap è notevole e l'esposizione non è scarsa.
Lo paragono al Gentile
Mi sorprende questa tua affermazione.
Il Lord L6 lo considero un rasoio a bassissima aggressività. Ci ho montato lamette blasonate e affilatissime (kai, Feather etc) come lamette che valevano meno della carta nella quale erano avvolte... Francamente non ho mai avuto problemi di irritazione e/o tagli.
Shavette: Dovo e Focus.
Double Edge: Muhle R41; Fatip Classic Original: Grande e Piccolo; Merkur Progress 500; Merkur 38c; Lord L6; Edwin Jagger DE89; Baili BT133; Wilkinson Classic.
Manico: Pharos stainless-steel.
Lamette: Feather, Kai, Personna, Astra.
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

Boh !!
Pensavo che il Fatip Gentile fosse abbastanza sgarbato,
che il Boyou fosse cattivo
ma questo Lord 1882 - L6 anomalo è peggio:
da un lato la curva della lama lo rende morbido al punto da ingannarti,
ma le rasate sono sempre profonde al punto di scarnificare e di rinviare la ricrescita alle calende greche.
Non c'è niente da fare; se monto una lametta affilata, se voglio evitare punti rossi,
allora deve essere almeno al decimo uso.
klopp
Messaggi: 1660
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da klopp »

Qualcuno è in grado di dirmi se il lord è molto più lungo del wilkinson classic in plastica?
Sempre tutto rigorosamente IMHO
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

5 mm di lunghezza ed 1 grammo in più per il signore.
Il WC ha il peso sul manico, l'altro sulla testa
klopp
Messaggi: 1660
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da klopp »

Quindi sono praticamente lunghi uguale... Grazie
Sempre tutto rigorosamente IMHO
klopp
Messaggi: 1660
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da klopp »

Tra Lord L6 e Lord L125 cosa cambia?
Il manico è uguale? Testina?
Grazie
Sempre tutto rigorosamente IMHO
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

Mah, io ho ordinato il 1882 aka L6
https://amzn.to/35QD0te" onclick="window.open(this.href);return false;
e corrisponde alla figura, è un 'ali di gabbiano'

il sh 25 ( manico in plastica)
https://amzn.to/3a8CxWR" onclick="window.open(this.href);return false;
è nel catalogo Lord come 625
https://www.lordshave.net/unit/Shaving/ ... y_Razors/3" onclick="window.open(this.href);return false;
e sembra un simil Gillette Tech

il 625-1 ( manico metallico uguale a quello dell' L6)
https://www.amazon.com/Lord-Safety-Razo ... 8CX9Q?th=1" onclick="window.open(this.href);return false;
nel catalogo Lord sembra indicato come L5
nel qual caso avrebbe la stessa testa del 625

PERO'
La foto mostra in tutti e due la stessa testa del 1882 L6
quindi c'è qualcosa che non quadra

infatti in Amazzonia.usa
è stata fatta la stessa domanda con risposta:

When you ordered this product (L6-L1822), you got exactly the same in the picture? Or some of you might get a L5-L122?
Answer:
I ordered and received one each of the Lord L5-L122 and the LP-1822L. The individual orders were correct, and the razors are easily distinguished from one another. The pictures of each razor are exactly what you receive. The L-5 has a pressed steel head, while the L-6 has a larger molded and chromed head, The L-5, while simpler, is more functional. I would recommend the L-5 over the L-6, which is problem prone. Good Luck

cioè l'acquirente li ha ordinati ambedue e gli sono arrivati un L6 (ali di gabbiano) ed un L5 ( Gillette Tech)

fanno anche notare che raramente inviano un L5, preferendo inviare L6, forse ne avranno pochi in magazzino.
Ganimede
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/04/2020, 13:41
Località: Padova

Re: Rasoi LORD

Messaggio da Ganimede »

Ciao, perdonatemi se magari recupero un vecchio thread.
Oggi mi arriva il lord l6 premium (attualmente uso il Wilkinson classic).
Che lamette mi consigliate? Io sto usando le "sempreverdi" astra verdi :)
Leggevo che cambiando il manico il rasoio diventa più performante.. Che dite?
“ἀνέχου καὶ ἀπέχου” (sopporta e astieniti) - Epitteto
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16141
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Rasoi LORD

Messaggio da ares56 »

Inizia ad usare quelle con cui ti trovi meglio...poi ne provi altre.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Ganimede
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/04/2020, 13:41
Località: Padova

Re: Rasoi LORD

Messaggio da Ganimede »

Mi pare un buon rasoio,le finiture sono un pochino spartane ma la lametta è allineata correttamente e trovo appagante il suono che fa :)
Messo un goccio d'olio da macchina da cucire sulla filettatura, poi rasatura con prebarba e crema proraso, after shave fluido da erboristeria.
Pelle meno irritata rispetto al classic secondo me.
Per le Lamette ho solo le Wilkinson nere avanzate dal classic e la lord in dotazione, oltre alle astra.
“ἀνέχου καὶ ἀπέχου” (sopporta e astieniti) - Epitteto
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 115
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da ercolinux »

Premetto che sono agli inizi quindi sicuramente con moltissimo da impare lato tecnica, però con il tuo rasoio mi sono trovato bene con le Lord Platinum Plus, mentre le Astra Verdi sono state fin troppo profonde lasciandomi un po' di irritazioni e punti rossi. Il problema nel mio caso è stato che le lamette erano talmente scorrevoli da non sentirle quasi e questo mi ha portato a applicare più forza del necessario. La rasatura è stata profondissima, al punto che alla sera sentivo appena la ricrescita però con un confort post rasatura inferiore alle Lord.
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
veck
Messaggi: 259
Iscritto il: 03/09/2017, 16:18
Località:

Re: Rasoi LORD

Messaggio da veck »

Credo che tu abbia un L6 del mio stesso lotto
morbido al punto di non farti capire che ti sta scarnificando
te ne rendi conto solo quando vedi il lavandino arrossato
e non capisci come sia possibile

Alla fine il consiglio che do:
usarlo con lamette poco affilare da nuove
o con lamette affilate ma dopo numerosi usi

probabilmente ho acquistato un lotto sfigato
ma, io non lo ricomprerei, anche se costa poco
poi se uno ha la pelle di cuoio invecchiato o tendenze masoch
allora è un altro discorso.
Ganimede
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/04/2020, 13:41
Località: Padova

Re: Rasoi LORD

Messaggio da Ganimede »

Provato il Lord L6 con lametta wilkinson (quelle fornite assieme al classic) spessorata.
O la mia tecnica sta migliorando oppure va meglio con queste lame rispetto alle Astra perché non mi sono fatto taglietti e il post è buono.
Ho ordinato un mese fa un manico Maggard mr5 in acciaio ben più pesante di quello in alluminio di serie per accoppiarlo al L6 e/o altre teste..
appena arriva vi faccio sapere
“ἀνέχου καὶ ἀπέχου” (sopporta e astieniti) - Epitteto
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 115
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: Rasoi LORD

Messaggio da ercolinux »

Dopo quasi un mese di sbarbate quotidiane devo dire che la tecnica fa veramente tantissimo: dosando meglio la pressione con 2-3 passate riesco a ottenere un BBS quasi perfetto con il Lord (ho ancora qualche problema sul bordo della mascella dove i peli hanno orientamenti molto diversi fra loro, ma preferisco non superare le 3 passate e tenermi qualche punto di barba che si sente al contropelo piuttosto che rischiare di avere delle irritazioni) con un post molto buono, infatti sia allume che dopobarba alcolici praticamente non bruciano.
I risultati migliori per adesso li ho ottenuti con le ricoperte russe (Sputnik e Voskhod), poi le Astra e un po' più di grattamenti con le Lord. Ho provato anche una Feather: le prime due sbarbate sono andate bene, ma alla terza rasatura grattava decisamente troppo anche se il post era ancora accettabile.
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Ganimede
Messaggi: 7
Iscritto il: 15/04/2020, 13:41
Località: Padova

Re: Rasoi LORD

Messaggio da Ganimede »

Grazie delle info, le russe dovrò provarle appena possibile :)
“ἀνέχου καὶ ἀπέχου” (sopporta e astieniti) - Epitteto
Avatar utente
Selous
Messaggi: 670
Iscritto il: 24/02/2016, 22:07
Località:

Re: LORD

Messaggio da Selous »

ischiapp ha scritto:
02/07/2013, 0:16
E' un piccolo coccodrillo. Se ti piacciono rasoi aggressivi è una buona scelta. Non proprio da neofita.
Il rasoio illustrato è un Lord L.122 (L5). Lo posseggo, acquistato in Canada anni fa per meno di 10€, compresa la spedizione.

Si, è vero. È uno dei rasoio più AGGRESSIVI e pericolosi che abbia utilizzato. Molto più pericoloso di Mühle R41, ATT H1, tanto per dare una pietra di paragone.

Sicuramente il QC su questi rasoio farebbe invidia a Fatip, ma il mio è veramente pericoloso. Il blade gap non è neanche elevatissimo, ma la lama è MOLTO esposta. Per chiarire: se lo si appoggia alla guancia e si preme ci si procura un bel taglio di alcuni cm! :o :shock:

Non è per niente un rasoietto "per incominciare". La testina sembrerà quella del Gilette Tech, ma non penso proprio che lo sia! Ho anche iKon OSS DUal Head (tipo Tech) che è infinitamente migliore, meno aggressivo.
Memento Radere Semper!
Rispondi

Torna a “Generale”