Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

I Saluti, e tutto quello che vi appassiona

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Sostienici

Sponsor
 

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda riky76 » 28/08/2018, 11:20

dovrebbe infatti essere un vanta RA109
63331
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
 
Messaggi: 1206
Images: 227
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda mago58 » 28/08/2018, 17:50

63347
63349
63348

Ultimo ritrovamento dal rigattiere : Gillette regolabile versione Italiana NOS , tra le ultime produzioni dei regolabili Gillette , bellissimo, slanciato e con una particolarità : la parte sottostante alla testa, dove si trovano il classico rombo col simbolo gillette, le scritte made in usa, pat.off e reg.us, è fatta in materiale plastico nero invece di metallo.

63350
"Bisogna provarlo sulla propria pelle" Ares56
Avatar utente
mago58
 
Messaggi: 432
Images: 97
Iscritto il: 30/12/2016, 15:26
Località: TRIESTE

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda gigetto » 29/08/2018, 7:07

Questo è un bel colpo...
gigetto
 
Messaggi: 1775
Images: 8
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Gunnari » 29/08/2018, 14:25

Complimenti proprio bello!
.... a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade eravamo gli ultimi cittadini liberi di questa famosa città civile perché avevamo un cannone nel cortile....
Avatar utente
Gunnari
 
Messaggi: 1496
Images: 345
Iscritto il: 28/10/2013, 21:29
Località: Cagliari

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Romagnolo » 02/09/2018, 11:27

Immagine
non potevo lasciarlo li
Avatar utente
Romagnolo
 
Messaggi: 287
Images: 26
Iscritto il: 01/03/2017, 18:46
Località: Cervia (RA)

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda AlfredoT » 02/09/2018, 11:31

Romagnolo ha scritto:non potevo lasciarlo li

Come sei umano, tu...
God shave the Queen!

___o___

Passare da imbecille agli occhi di un idiota
è
un piacere da palati sopraffini.
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 6042
Images: 590
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda GinoV » 02/09/2018, 15:38

Colpaccio!
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 388
Images: 80
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Gamon67 » 06/09/2018, 11:56

Il ritrovamento non è avvenuto in un mercatino ma nella mia casa d'infanzia in Sicilia: era il kit che usava mio papà che è morto nel '74 e che dopo 44 anni mia mamma ha ritrovato e che mi ha portato tornando dalle vacanze. Queste sono le foto nelle condizioni in cui ho trovato il tutto, dopo ne seguiranno altre dopo l'avvenuta pulizia.
Immagine
Immagine
Immagine
[img] gallery/image.php?album_id=36&image_id=63625&display=popup/img]
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
Gamon67
 
Messaggi: 155
Images: 7
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda maximiliansergeevic » 09/09/2018, 23:46

Immagine
Techmatic "nuovo", con etichetta prezzo lire 1500 , codice T2.
Avatar utente
maximiliansergeevic
 
Messaggi: 269
Images: 116
Iscritto il: 24/02/2015, 23:07
Località: Treviso

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda maximiliansergeevic » 11/09/2018, 17:48

Dimenticavo.. il Techmatic codice T2 (secondo trimestre 73)è vecchio come mè!
Poi il simpatico Raderullo a barre rotanti e il "solito" Slim adj cod. J2.
Complimenti agli altri cercatori per tutti i bei rasoi recuperati!
Buone rasature a Gamon67 con i rasoi del Papà!
Avatar utente
maximiliansergeevic
 
Messaggi: 269
Images: 116
Iscritto il: 24/02/2015, 23:07
Località: Treviso

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Gamon67 » 11/09/2018, 19:00

...grazie infinite maximiliansergeevic, a breve posterò le foto dei rasoi ripuliti ;)
...complimenti per il tuo ritrovamento , davvero un bel colpo ;)
Avatar utente
Gamon67
 
Messaggi: 155
Images: 7
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)

Sorpresa del mercatino

Messaggioda Piercarlo » 12/09/2018, 20:54

Al mercatino ho trovato per pochi Euro un rasoio mano libera marcato Joseph Rodgers & Sons-Sheffield: lama 7/8 ma quel che mi ha stupito è il manico in vera tartaruga!
L'ho smontato con molta cautela e paura di guastare il manico quindi pulito perché aveva più le sembianze di un chiodo che di un rasoio e affilato, cartavetrato e lucidato il manico, rimontato con nuove rondelline fatte da me. Il risultato taglia veramente bene. Il manico prima di essere lavorato è stato immerso per un giorno a bagno di olio , perché molto secco ed avevo il terrore che scheggiasse. La lama però mi pare più corta del dovuto: qualche incidente nel tempo? Grazie infinite per un Vostro autorevole giudizio. Piercarlo


6381663815

Ho avuto qualche difficoltà nel inserimento delle foto. Spero tutto vada a buon fine. A tutti cordiali saluti.
Ultima modifica di ares56 il 12/09/2018, 21:22, modificato 1 volta in totale.
Piercarlo
 
Messaggi: 12
Images: 4
Iscritto il: 22/11/2015, 22:52

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Alexandros » 12/09/2018, 21:30

Ottimo lavoro di restauro!
Effettivamente sembra accorciato un pelo in lunghezza di lama.
Quando posso, al soffitto di una stanza preferisco un tetto di stelle.
Larry Yuma
Avatar utente
Alexandros
 
Messaggi: 1695
Images: 961
Iscritto il: 04/10/2010, 12:28
Località: Tra Modena e Bologna

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Piercarlo » 12/09/2018, 21:40

Grazie!
Dal forum mi pare di capire che il fabbricante Joseph Rogers fosse autorevole.
Piercarlo
 
Messaggi: 12
Images: 4
Iscritto il: 22/11/2015, 22:52

Re: Sorpresa del mercatino

Messaggioda altus » 13/09/2018, 7:44

Piercarlo ha scritto:... ma quel che mi ha stupito è il manico in vera tartaruga!...


Mi spiace deluderti ma quel manico non è in tartaruga ma in corno tinto. All'epoca usava una miscela di litargirio, calce viva e lisciva che applicata sul corno trasparente imitava le "macchie" simili alle variazioni tonali della tartaruga, prima della scoperta della celluloide che la imita in maniera migliore.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2934
Images: 2296
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Aldebaran » 13/09/2018, 8:01

Buongiorno,

@Piercarlo,

concordo con " la sentenza " di Altus. C'è da dire comunque che ormai è quasi impossibile trovare nei mercatini rasoi con manici in tartaruga. Qualsiasi venditore " da banco " alla vista di un manico maculato afferma di vendere strumenti e oggetti in vera tartaruga.
Comunque hai fatto un ottimo restauro. Le rondelle le hai fatte al tornio?
Grazie e buona giornata a tutti,

Andrea
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5363
Images: 4810
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Piercarlo » 13/09/2018, 8:20

Si mi date proprio una grande delusione!!!! Ne ero convinto! Non nascondo che sotto sotto una piccola speranza la nutro ancora: in quanto ha delle trasparenze e poi lo vedete solo in foto. Certo se me lo dite Voi………………
Si le rondelle sono state fatte al tornio, ma sono troppo spesse: non le rifaccio per non smontarlo nuovamente e temo di guastarlo.
Vi ringrazio moltissimo della vostra attenzione.
Piercarlo
Piercarlo
 
Messaggi: 12
Images: 4
Iscritto il: 22/11/2015, 22:52

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Aldebaran » 13/09/2018, 10:32

Buongiorno,

Piercarlo prendi un ago, scaldane la punta con un accendino/fiammifero e vai a toccare un punto imprecisato ma nascosto del manico. Se senti odore tipo pollo bruciato allora è materiale biologico, altrimenti è sintetico.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5363
Images: 4810
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda altus » 13/09/2018, 10:42

La vera tartaruga ha delle trasparenze perfettamente riconoscibili anche in fotografia. Quello è corno nella tipica lavorazione inglese dell'800. Nel mio "cassetto" trovi esempi sia della tartaruga che del corno "tartarugato" e sono ben distinguibili. La tartaruga veniva usata sulla produzione di fascia alta mentre quella lama pur se quasi sicuramente di ottima qualità, ha finiture (forme) di fascia media su cui spesso venivano montati i manici di "bue di mare" come venivano a volte definiti quelli in corno tinto.
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2934
Images: 2296
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda Piercarlo » 13/09/2018, 12:45

Si mi avete convinto: mentre cartavetravo il manico sentivo il tipico odore del corno, ho provato a cartavetrare un piccolo pezzo di tartaruga e l'odore è completamente differente.
Pur tuttavia mi sia concesso almeno che il rasoio è datato. E' stato un onore dialogare con Voi e invio cordiali saluti
Piercarlo
 
Messaggi: 12
Images: 4
Iscritto il: 22/11/2015, 22:52

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda PIPPO » 14/09/2018, 10:36

Anche io ho trovato qualcosa dopo mesi di assenza forzata e stavolta è stato davvero uno score!!

6386963870

un J.A. Henckels zwilling e una Pavoni profesional, revisionata e già pronta all'uso, al prezzo di una macchinetta da espresso di quart'ordine 8-) ragazzi che botta di cxxo!!
erik
"La rasatura classica necessita di studio, tempo e meditazione.
Male s'abbina alla superficialità ed alla fretta." (by ischiapp)
Avatar utente
PIPPO
 
Messaggi: 1177
Images: 393
Iscritto il: 21/03/2014, 23:56
Località: Monferrato tra Alessandria,Asti e Nizza

Re: Ritrovamenti in tema rasatura ai mercatini

Messaggioda francescox » oggi, 21:04

trovati stamattina:

64027


credo siano:
un gem heavy flat top in condizioni perfette
un gem featherweight deluxe dorato con lievi segni di usura nei punti di contatto
meccanismi di chiusura perfettamente funzionanti
non avevano la confzione, però nell'heavy c'era la lametta inserita ... :shock:
adesso in cerca delle lamette, l'heavy mi attira particolarmente...

quel cosino sullo sfondo è uno shavette marchiato tondeo, 1/2 lama, lunghezza normale DE
manico in plastica azzurrino, rasoio in alluminio, meccanismo a slitta funzionante
il portalame era pieno di sapone rinsecchito :evil:
devo finire di pulirlo e disincrostarlo. ma non ci sono problemi
penso sia stato usato da un barbiere, si vede che è molto usato
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
francescox
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate
Precedente

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CozzaroNero e 3 ospiti