Il sapone di macosavuoi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Il sapone di macosavuoi

Sostienici

Sponsor
 

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 10/10/2018, 17:38

Diciamo però che con il ML non vale! :-D
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Handre84 » 11/10/2018, 9:20

Commodore64 ha scritto:Non ti pare esagerato avere più di un cm di crema da barba in viso?

E' tutta colpa dell'omino Cella :D
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Handre84
 
Messaggi: 668
Images: 5
Iscritto il: 21/02/2018, 21:39
Località: Milano

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 11/10/2018, 13:28

effettivamente, guardavo oggi che mi sono rasato con un sapone ultra schiumoso, a parte in alcuni punti al cm probabilmente non ci si arriva, però ci siamo capiti…… poi utilizzando quasi solo il ML non ci sono problemi d'intasamento.
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 11/10/2018, 16:42

Oggi ho riusato Tea Party, ti mostro la schiuma che ho ottenuto così hai un metro di paragone.
64628
Ti mostro anche da dove l'ho prelevata e com'è sul pennello (stessa ciotola tua, ma sapone abbastanza sparso perché mi son tenuto solo un po' di prodotto per me)
64629
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 11/10/2018, 17:54

ma vai solo in FL o lavori un po' in una ciotola? magari se lo lavorassi prima in ciotola migliorerebbe, la schiuma che viene a me non è così spessa, è si pannosa ma non così corposa… eppure l'acqua nella mia zona non ha calcare...
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 11/10/2018, 18:45

Il risultato in foto è FL. In ciotola ottengo il medesimo risultato. L'acqua da me fa proprio schifo, è molto ricca di calcare.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 11/10/2018, 21:18

Pennello? Io ormai uso solo sintetici, magari sarebbe il meglio con un porcello o un cavallo..... Tu cosa usi?
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 11/10/2018, 21:22

Quello in foto è uno YAQI ciuffo tuxedo.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 11/10/2018, 21:39

Allora mi sa che mi devo applicare ..... Comunque per domani ho messo a bagno un porcellone e poi riprovo il Tea Party
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 29/10/2018, 14:09

Buon giorno, ripreso in mano il sapone del nostro valido artigiano @macosavuoi, in particolare il rugiada.
il profumo è come sempre intrigante e piace anche a mia moglie (la cosa non guasta…), ho lasciato a bagno il porcone , ammollato il sapone e poi come mio solito sono andato in FL, direi che io e lui stiamo iniziando a conoscerci e che la cosa è decisamente migliorata, nel mio caso, con l'utilizzo dei pennelli naturali che da tempo avevo accantonato.
GRAN, GRAN sapone nulla da dire, scorre bene, post eccellente e finalmente sono riuscito (ma qui era colpa mia) ad ottenere la schiuma come piace a me, abbondante e pannosa…..
Bravo, aspetto con ansia qualche nuova chicca…. magari visto il periodo un bel sandalo legnoso con relativo AS......
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 29/10/2018, 14:15

Attualmente sono a corto di tutte le materie necessarie :-D
Devo fare rifornimento, però i prossimi saranno con grasso animale. Probabilmente l'anno prossimo riprendo con la produzione di un vegetale, sto studiando una nuova ricetta con qualche olio più pregiato, ma sarà così solo se riesco a contenere i costi.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda fp1369 » 01/12/2018, 11:28

Usato oggi il 100% vegetale e, come sempre, non posso che rallegrarmi di averlo comprato. Mi piace tutto, dalla profumazione particolare, al potere emolliente, alla capacità di formare rapidamente una ottima panna densa e lubrificante, al post del tutto soddisfacente, alla persistenza della schiuma per le due o tre passate..insomma un ottimo prodotto.
Anche il contenitore, pur semplice, è perfetto per usare pennelli anche di dimensioni notevoli. Se davvero, come dice Macosavuoi, ci sono margini di miglioramento io non so vederli... E se ci saranno.. allora sarò ancora più sopreso.
(PS usato con Yaqi timberlwolf 26 appena arrivato ha montato una panna davvero esagerata !!! ).
Sarà che capisco poco, ma questo vegetale non mi sembra abbia prestazioni differenti dal quello (anche ottimo) con sego... di questo ho il cucamelon che, per la sua freschezza, non sto usando in questo periodo. Questo lo dico a beneficio di Macosavuoi... non vorrei decidesse di non produrre più il vegetale :)
fp1369
 
Messaggi: 314
Images: 6
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 03/12/2018, 9:00

Tranquillo! Al momento non ho il tempo di produrre altri saponi ma sto lavorando per le nuove profumazioni ;-)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 21/12/2018, 15:45

Ciao, nuove proposte invernali?
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 21/12/2018, 18:04

Ciao, ne approfitto per fare una comunicazione ufficiale, visto che altri in privato hanno chiesto. Se ne parla da metà gennaio in poi! Mi fa piacere che ci sia una discreta richiesta, abbiate pazienza :-)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 07/01/2019, 12:39

Ieri ho sperimentato la prima base senza stearina, sembra sia andato tutto bene. Tra qualche giorno la proverò, se risulterà almeno di pari prestazioni rispetto alle basi precedenti, la utilizzerò abitualmente per i prossimi saponi. Probabilmente i futuri lotti saranno quasi tutti delle creme.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 07/01/2019, 12:55

ma stiamo parlando sempre di un sapone a base vegetale?
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 980
Images: 224
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 08/01/2019, 9:20

No, per il momento con sego e strutto. Più in là sperimenterò la base vegetale.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda fp1369 » 08/01/2019, 13:29

per me già il "vecchio" sapone con base vegetale è perfetto. Non so davvero come si possa migliorare. L'ho utilizzato di nuovo oggi con pennello sintetico Yaqi e, come ogni volta, mi regala prestazioni notevoli (capacità schiumogena, emollienza, lubrificazione e post). Uno dei migliori saponi mai provati tra gli oltre trenta che ho acquistato da quando, solo otto mesi fa, ho abbandonato le bombolette ed i multilama.
fp1369
 
Messaggi: 314
Images: 6
Iscritto il: 18/06/2018, 20:30
Località: Lecce

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 08/01/2019, 21:44

Beh, spero sempre di poter migliorare! :-D
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 19/01/2019, 15:51

Ho fatto qualche prova con la nuova base, un paio di rasature del cranio ed in zona gola e guance. Monta bene e facilmente MA, stranamente, ho avuto enormi difficoltà coi pennelli in setola naturale (maiale Omega e tasso YAQI). Con i sintetici YAQI tutto fila liscio. E che ne so, ci riproverò ma la differenza in fase di montaggio c'è. Per il resto tutto ok, soprattutto per quanto riguarda il cranio dato che sono le prime volte che lo rado: zero irritazioni, zero impuntamenti, zero tagli. Questo sapone che ho fatto è semisolido, senza profumazione. Prossimamente, quando arriveranno i materiali comincerò a preparare creme con la nuova base.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 09/02/2019, 15:04

Ciao! Finalmente sono operativo, sto realizzando qualche sapone. Attualmente ho in cantiere 3 profumazioni di cui una già in uscita, ho preso spunto (per modo di dire) da https://www.fragrantica.it/perfume/L-T- ... 11568.html . Non avendo mai annusato questo profumo, non ho la più pallida idea se ho riprodotto la stessa profumazione (anche perché non ho tutte quelle essenze) :grin: però il risultato è piaciuto molto a chi ha già provato il primo lotto di sapone (ne rimangono 2). I prossimi avranno queste note:

sapone X: mela , limone, zenzero, caramello/zucchero (non è una profumazione mielosa, anzi…sembra quasi alcolica )
sapone Y: bergamotto, mandarino, cardamomo, lavanda, geranio, gelsomino, sandalo, cedro, patchouli, cannella, muschio (un po’ floreale ed agrumato, vira sul dolce, abbastanza sensuale direi)

Per ulteriori chiarimenti, a disposizione in privato.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda ischiapp » 09/02/2019, 15:33

Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17352
Images: 2524
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 10/02/2019, 18:44

ischiapp ha scritto:Quale muschio?

Sintetico, di quelli che si usano nei profumi.
ischiapp ha scritto:Tutti con la stessa base, quella già descritta?

Sì, per ora l'idea è quella ;)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 858
Images: 131
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda ischiapp » 10/02/2019, 20:52

macosavuoi ha scritto:... di quelli che si usano nei profumi.
Anche gli altri. :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17352
Images: 2524
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
PrecedenteProssimo

Torna a Creme & Saponi da Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti