Rex Ambassador regolabile

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Rex Ambassador regolabile

Sostienici

Sponsor
 

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda riccardo.giazzon » 05/01/2019, 18:09

Ciao
Non posso che dire essere un gran rasoio, davvero ben fatto..
L ho venduto solo perché la scimmia non mi darà mai tregua e io tengo solo due rasoi fissi(charcoal lvl 2sb e calypso R1 che uso per i viaggi)Il terzo è a rotazione finché non troverò quello che cerco ovvero un rasoio ottimo ad un prezzo onesto che se dovessero perdermi il bagaglio come già successo, non mi strappo i capelli.
Detto questo io con gli adjustable(provati tutti tranne Gibbs e vision) non riesco a trovare la quadra perfetta cosa che ad esempio ho con il charcoal
Però il rex a livello costruttivo e di prestazione resterà tra i top che ho avuto modo di provare!!!
Avatar utente
riccardo.giazzon
 
Messaggi: 140
Images: 33
Iscritto il: 11/03/2016, 17:45

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 05/01/2019, 18:41

@Accutron non c'è rimasto molto sul mercatino.... :cry: Ringrazio @riccardo.giazzon per la risposta
gigetto
 
Messaggi: 2753
Images: 56
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 13/01/2019, 0:18

@gigetto
Scusami ma leggo solo stasera il tuo post
Certo,appena il rasoio mi sarà consegnato con piacere posterò le mie impressioni ;)
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 13/01/2019, 8:51

Grazie @Vicenzo
gigetto
 
Messaggi: 2753
Images: 56
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda enrico.fasulo » 15/01/2019, 10:25

Il mio Ambassador è partito oggi da Phoenix. Inizia il conto alla rovescia. Nel frattempo ho collaudato il mio primo ML, il Boker Carbon Elite.
... tanta roba !!!!
Avatar utente
enrico.fasulo
 
Messaggi: 119
Images: 1
Iscritto il: 14/08/2018, 16:33
Località: Potenza

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 15/01/2019, 14:21

Bel rasoio @enrico.fasulo
gigetto
 
Messaggi: 2753
Images: 56
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 20/01/2019, 14:32

Non avevo bisogno di un altro rasoio ma....
Immagine
Da qualche giorno ho ricevuto l'ennesimo strumento per radersi
Rex Ambassador Reg.Revisit
Immagine
Acquistato dal mercatino del forum oggi voglio condividere con voi le mie prime impressioni.
Appena aperto il pacco la prima sensazione è stata quella di essere entrato in possesso di un oggetto di qualità superlativa.
Modello due pezzi regolabile,acciaio inossidabile 316L, chiaramente ispirato allo storico Gibbs Adjustable
Immagine
Manico relativamente corto "87mm" solido e con grip eccellente per via della sua profonda zigrinatura.
Rasoio di peso sostenuto "100gr" ma equilibrato e maneggevole.Trovo molto gradevole il profilo della testina piatta che gli dona un tocco di eleganza,ma sopratutto rende la rasatura più semplice nei punti difficili come nella zona baffi e i vari contorni del viso.
La regolazione avviene tramite il selettore posto sotto la testina in modo semplice e preciso,su questo modello seconda serie "N" Revisit sembrano essere state risolte le problematiche legate alla prima produzione.
Comunque dopo tre rasature con lamette nuove e diverse (Perma Sharp-Kai-Personna medical prep) e un impostazione della regolazione tra il 3,5 per la prima passata e il 2,5 per la seconda i risultati sono sono stati più che soddisfacenti,con facilità d'uso ho ottenuto una rasatura non profondissima ma non aggressiva e molto confortevole,insomma andata e ritorno con spensieratezza,come più mi piace,ovviamente nei prossimi giorni proverò con settaggi diversi più alti anche per la curiosità di confrontarlo con gli altri Regolabili in mio possesso
Immagine
L'unico neo se tale si può definire é il costo un po' alto,sopratutto se si considera che per ottenere una rasatura gradevole è sufficiente una buona tecnica,un sapone,un pennello e un rasoio da poche decine di euro,ma......
Non ricordo chi abbia detto:
La tecnica supera lo strumento
Io aggiungo:
Che se si è dotati anche di un ottimo strumento (e secondo il mio modesto parere,il Rex è tale) tutto è più semplice per lo scopo.
In conclusione mi ritengo più che soddisfatto dell'acquisto e credo che il Rex Ambassador non ripartirà facilmente dal mio cassetto come tanti altri rasoi.
Ne approfitto anche per ringraziare pubblicamente l'utente amico Riccardo Giazzon che mi ha dato l'opportunità di entrare in possesso del cosidetto ottimo strumento.
Saluti Vincenzo
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Thor71 » 20/01/2019, 16:24

Interessante, grazie per la recensione....se nei prox giorni ne hai modo mi interesserebbe una comparazione con il Gibbs al quale tale rasoio si ispira...
Pennelli: Simpson Chubby 2 Super, Commodore X3 Best; Yaqi Sagrada Familia; Omega 48, Hi-Brush
Double Edge: Muhle R101, Gillette Black Beauty, Gillette Fatboy Executive, Ikon X3, ATT M2, Merkur Progress, Gibbs n.15
Lamette: Kai, Personna, Astra SS, Wilkinson Sword nere
Thor71
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 08/04/2018, 20:59
Località: Roma

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda ischiapp » 20/01/2019, 16:32

Mi associo, sia nei complimenti che nel suggerimento.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 16855
Images: 2485
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda klopp » 20/01/2019, 17:04

meraviglioso. DI un materiale più leggero sarebbe totale.

ma è questa la versione nuova che dovevano fare a 199 dollari?
Gillette slim adjustable, Gillette Rocket, EJDE89, Wilkinson Classic, Fatip OC
klopp
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 24/11/2018, 19:19
Località: Roma

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 20/01/2019, 17:17

Bella recensione @Vicenzo
gigetto
 
Messaggi: 2753
Images: 56
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Sasulini » 20/01/2019, 17:28

Klopp no. Credo che se abbasserà il prezzo come promesso sarà dalla versione N5
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 20/01/2019, 17:49

@Thor71 @ischiapp grazie
Nei prossimi giorni proverò a farlo
@Klopp non sono a conoscenza di una nuova versione,per quando riguarda il mio è la versione "N" rivista dopo le problematiche legate alla prima produzione "M"
@gigetto grazie
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 20/01/2019, 17:51

@Sasulini se sai qualcosa di più preciso aggiornaci
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Sasulini » 20/01/2019, 18:10

Klopp scusa non N5 ( impossibile visto che ci sono 4 trimestri in un anno :D ) ma O1, Vincenzo appena si saprà qualcosa la condivido.
Avatar utente
Sasulini
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 09/01/2018, 23:20
Località: Reggio Calabria

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda jeky66 » 20/01/2019, 20:17

Thor71 ha scritto:Interessante, grazie per la recensione....se nei prox giorni ne hai modo mi interesserebbe una comparazione con il Gibbs al quale tale rasoio si ispira...


Quoto in toto Thor71.
jeky66
 
Messaggi: 790
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 23/01/2019, 15:37

Ho già descritto nel precedente post le principali caratteristiche e le mie impressioni per quando riguarda questo fantastico rasoio Rex Ambassador Reg.Revisit.
Oggi un po' per dovere di cronoca un po' per curiosità personale l'ho voluto confrontare con il più datato
Gibbs Adjustable nr15
Immagine
Rasoio alla quale hanno tratto non poche ispirazioni i ragazzi della Rex Supply co.
Premetto che sono in possesso "felicemente" del Gibbs nr15, versione in alluminio anodizzato e bachelite,quindi non avendo provato gli altri due modelli Adjustable il nr9 (introvabile) e il nr17 (più facile da reperire) anche a prezzi competitivi,il mio metro di giudizio non potrà essere a 360°.Diciamo subito che i tre si differiscono leggermente per i materiali adottati,lunghezza del manico e inevitabilmente per peso,mentre invece la geometria della testina,il selettore con la regolazione micrometica (che consente un infinità di regolazioni da molto dolce a molto aggressiva) sono simili e quindi un buon termine di paragone si può già ottenere.Passiamo alle specifiche
Il Gibbs nr15 ha un peso di circa 40gr,un altezza tot.di quasi 8cm ed è composto da 6pz
Immagine
Diversamente il Rex è stato costruito internamente in acciaio 316L CNC,mod.2pz,con un peso di oltre 100gr e un altezza tot.di 8,5cm
Immagine
Da questo si deduce facilmente che il secondo risulta essere più solido e consistente
Un altra delle differenza di rilievo è la scelta fatta all'epoca dalla Gibbs di progettare e realizzare (evidentemente per ragioni di marketing) un rasoio che montasse lame brevettate,ovviamente oggi non più in commercio e quindi
il problema di fondo è la necessità di modificare le lame standard per adattarle al rasoio,nulla di complicato,la soluzione più semplice è quella di tagliare di pochi mm le due estremità della lama
Immagine
Sotto l'aspetto estetico si somigliano molto,testina piatta leggermente più arcuata per il Rex,stesso selettore e stessa regolazione micrometica,ma il peso è l'altezza minore del mio Gibbs nr15 rendono il rasoio meno maneggevole,almeno per me che preferisco rasoi più consistenti.
Nel taglio per avere riscontri più precisi,li ho utilizzati in contemporanea e cioè lato dx per uno,lato sx per l'altro e viceversa con regolazioni simili e lame sempre nuove della stessa marca,questo per tre rasature consecutive,in questo modo ho constatato che le prestazioni si avvicinano molto,forse di un pelo più aggressive alle impostazioni alte per il Gibbs
Comunque tutti e due nel utilizzo si comportano in modo superlativo,mix di efficienza e confort, molto equilibrati.
In conclusione penso che il Gibbs nonostante sia stato ideato e concepito diversi decenni fa' sia ancora oggi uno dei rasoi più rappresentativi e che con la realizzazione del nuovo Rex si siano avvicinati molto nel perfezionarlo,hanno creato un rasoio vintage con tecnologia moderna.
E adesso scegliete voi quale.....
Saluti,Vincenzo
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Lino » 23/01/2019, 16:46

Grande post, Vicenzo, grazie !
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 2106
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Thor71 » 23/01/2019, 17:44

Grazie Vincenzo per la comparazione, non ho il Rex ma mi rado gia` da qualche tempo con un Gibbs 15 in ottone cromato (quindi piu` pesante del tuo Gibbs alluminio).
Sicuramente del Rex mi piace il manico piu` lungo ed il fatto che sia ben rifinito in tutti gli aspetti, a livello di rasatura tra i due non posso fare comparazioni, con il Gibbs radersi e` un vero piacere e mi sembra di capire altrettanto col Rex ;)
Certo che la differenza di prezzo tra i due non e` banale....se come pare il prezzo del Rex scendera` a 199$ allora la faccenda comincia ad essere interessante...
Pennelli: Simpson Chubby 2 Super, Commodore X3 Best; Yaqi Sagrada Familia; Omega 48, Hi-Brush
Double Edge: Muhle R101, Gillette Black Beauty, Gillette Fatboy Executive, Ikon X3, ATT M2, Merkur Progress, Gibbs n.15
Lamette: Kai, Personna, Astra SS, Wilkinson Sword nere
Thor71
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 08/04/2018, 20:59
Località: Roma

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda gigetto » 23/01/2019, 18:48

Grazie @Vicenzo bella recensione, chiedo a sto punto quali siano le differenze tra lo stupefacente Rex Ambassador e un Black Beauty Gillette.
gigetto
 
Messaggi: 2753
Images: 56
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda jeky66 » 23/01/2019, 20:46

Grazie!! Vincenzo, report interessante, foto molto intriganti :)
jeky66
 
Messaggi: 790
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 23/01/2019, 21:35

Grazie a voi ragazzi
L'ho fatto con piacere ;)
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda enrico.fasulo » 23/01/2019, 22:06

Un grazie a @Vicenzo per l'ottima comparazione. Il problema è che ha risvegliato la mia scimmia che cerca disperatamente il Rex in arrivo da Phoenix !!!!!
... tanta roba !!!!
Avatar utente
enrico.fasulo
 
Messaggi: 119
Images: 1
Iscritto il: 14/08/2018, 16:33
Località: Potenza

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Lino » 23/01/2019, 22:39

Io non amo alla follia i regolabili ( pur possedendo un Futur e due Gillette Slim adj vintage ), ma da un punto di vista meramente estetico, credo che il Rex sia il più bel rasoio in circolazione o, come minimo, tra i tre più belli ( a voi lascio dire quali siano, in questo caso, gli altri due ).
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Lino
 
Messaggi: 2106
Images: 2
Iscritto il: 01/05/2015, 16:40
Località: Roma

Re: Rex Ambassador regolabile

Messaggioda Vicenzo » 23/01/2019, 23:28

@gigetto
Altro pianeta affascinante quello dei Gillette Adjustable.
Secondo me le differenze tra il Rex e i vari Gillette Adjustable sono ancora più evidenti,per estetica,meccanismo e taglio.
Non ho un black beauty ma fa' parte della mia rotazione "anche" uno splendido Slim Adjustable e molto sinteticamente ti dico che l'utilizzo spesso,volentieri e senza nessun timore di dover montare la lama meno o più cattiva.
@enrico.fasulo grazie
Sarà interessante conoscere anche le tue impressioni ;)
Il tempo dissolve il superfluo e conserva l'essenziale
"Alejandro Jodorowsky"
Avatar utente
Vicenzo
 
Messaggi: 362
Images: 266
Iscritto il: 24/02/2014, 22:38
Località: Isola Ischia (Na)
PrecedenteProssimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti