Valet Autostrop

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Valet Autostrop

Sostienici

Sponsor
 

Re: Valet Autostrop

Messaggioda GinoV » 06/12/2018, 13:23

Ammazza che tipino che era! Grazie per questo articolo (messaggio suona riduttivo) molto interessante, è stato un piacere leggerlo.
"Non bisogna toccare gli idoli, la doratura potrebbe restare sulle dita" G. Flaubert
Avatar utente
GinoV
 
Messaggi: 468
Images: 85
Iscritto il: 07/06/2015, 11:37
Località: Palermo

Re: Valet Autostrop

Messaggioda jeky66 » 06/12/2018, 13:56

Concordo! è sempre interessate leggere la storia, che poi è anche quella di oggi.
Grazie! francescox per la gradita condivisione.
jeky66
 
Messaggi: 794
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Valet Autostrop

Messaggioda jeky66 » 25/12/2018, 21:29

Trovato in un mercatino in mezzo a tante cianfrusaglie questo VALET VB1
66992
non ho potuto resistere e lo preso, vedo che sul retro ha un numero di serie
66993
è possibile attraverso questo numero sapere l' anno di costruzione?
jeky66
 
Messaggi: 794
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Valet Autostrop

Messaggioda Joepapero68 » 18/06/2019, 19:35

Ciao boys.....

Oggi mi e' arrivato il Valet VC1 preso sulla baia per 28€ in modalità compra subito, la barba, verosimilmente, la faro' domani.... Per adesso ho solo preso confidenza con il sistema di rasatura piuttosto macchinoso.... Il set che ho preso e' full optional con cinghia, lama da battaglia già aperta e lama nuova impacchettata.... Ho scoramellato qualche volta la lametta e funziona discretamente, un tantino impegnativo...i peli sulla gamba li spiana bene..... Appena sbarbo vi posto il mio modesto parere....

Questo e' il set : http://www.google.it/url?q=http://www.g ... %26h%3D152%
Joepapero68
 
Messaggi: 299
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Valet Autostrop

Messaggioda Joepapero68 » 18/06/2019, 19:36

Joepapero68
 
Messaggi: 299
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Valet Autostrop

Messaggioda alexve » 19/06/2019, 11:40

Veramente un bell'oggetto, ed anche interessante tutta la storia raccontata da @francescox su Gaisman che ho letto con piacere
alexve
 
Messaggi: 121
Images: 1
Iscritto il: 04/06/2019, 10:47
Località: Venezia

Re: Valet Autostrop

Messaggioda Joepapero68 » 19/06/2019, 14:38

Stamane l'ho provato con la lama già aperta che era in confezione.... Prima ho fatto qualche striscio sulla cinghia.... La lametta purtroppo taglia poco, sul mento mi ha lasciato pelo e anche sul collo, diciamo un 40/50% del totale.... Ritengo che per usarlo sia necessaria una lametta nuova di quelle che si adattano al modello, quella impacchettata mi spiace usarla anche perché ce n'e una sola.....nel complesso un oggetto che ha il suo fascino ma di non facile utilizzo....
Joepapero68
 
Messaggi: 299
Images: 9
Iscritto il: 25/08/2018, 22:06
Località: Genova

Re: Valet Autostrop

Messaggioda Percy » 25/08/2019, 14:10

L'ultimo dei "Valet", il VC4 (1940-1946?)

Con questo modello termina la produzione di "AutoStrop" iniziata nel 1906 e durata circa quarant'anni.

"Valet" AutoStrop dal 1921, anno di aggiornamento del marchio.

Ciò che distingue il VC4 da tutti gli altri modelli prodotti, al netto di tutte le differenze peraltro notevoli, è il pettine chiuso.
Non sono più presenti, come ormai da tempo, le guide a rullo per lo strop (sostituite da guide fisse) ed il fissaggio della lama viene risolto per mezzo di due fermagli a forma di lacrima.
La ricercata soluzione dello sportellino a cerniera di VB2 e VC2 è sostituita da questa semplificazione.
Anche la qualità complessiva di materiali e finiture, decisamente orientata al risparmio, ne risente.

Due foto:

confezione in cartoncino...

Immagine

strop in gomma telata...

Immagine

Fine

Eternamente grato ad "AutoStrop" per aver creato lo splendido VB2, di cui sono con orgoglio e solo per caso proprietario di uno splendido esemplare.
Avatar utente
Percy
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 341
Images: 226
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: Valet Autostrop

Messaggioda francescox » 25/08/2019, 15:42

congratulazioni per l'arrivo di questo valet
in molti forum è considerato il brutto anatroccolo della famiglia, potendo confrontarli tutti e 4, personalmente giudico il 4 il più efficace, confortevole e il più ''moderno'' dei 4, giusta sintesi di 40 anni d'esperienza
non avevo mai visto questo tipo di strop, forse era stato creato ed entrato in produzione proprio per il vc4 (il mio esemplare ne è privo)
le storie di rasoio fanno riflettere ... lanciarono questo modello in piena seconda guerra mondiale, carenza di materiali, carenza di manodopera, un gran numero di uomini arruolati nell'esercito, l'acquisto di un rasoio nuovo forse non era una delle necessità essenziali della popolazione, l'ormai inarrestabile avanzata della gillette (che gli u.s.a. penso non facessero mancare tra gli aiuti inviati alla gran bretagna)...
mi piace pensare che il valet, forse proprio un vc4, se la data di uscita è stata nel 1940, abbia avuto la sua parte nel rafforzare la decisione di churchill nel convincere (obbligare) gli americani ad intervenire nella guerra
http://www.ilrasoio.com/posting.php?mode=reply&f=96&t=2267#pr301259
in fondo la storia si fa anche con le piccole cose :D
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 736
Images: 448
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate

Re: Valet Autostrop

Messaggioda Percy » 25/08/2019, 23:47

Chissà che fine ha fatto il Valet di Sir Winston Churchill?
I sigari Romeo y Julieta quasi sicuramente se li sono fumati... ;)
Avatar utente
Percy
Miglior foto di Luglio
Miglior foto di Luglio
 
Messaggi: 341
Images: 226
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)
Precedente

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite