Il cassetto di rorlandi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Il cassetto di rorlandi

Sostienici

Sponsor
 

Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 27/12/2018, 16:03

Da qualche mese, dopo che il rasoio anni '30 appartenuto al nonno era riemerso dagli abissi di un cassetto, mi sono appassionato alla rasatura tradizionale.

Fatta qualche prova con rasoi de contemporanei, ho acquistato qualche pezzo vintage su Ebay per poi lanciarmi nelle cacce domenicali ai mercatini dell'usato.

Approfittando delle ferie natalizie, condivido con voi le foto dei diabolici strumenti che
hanno oramai intasato lo stipetto del mio bagno...

Iniziamo dai moderni: clone Qshave del Futur, Fatip Special Editon ed Edwin Jagger DE89

67048

Passiamo al vintage con il rasoio degli anni '30 del nonno: un attrezzo...con gli attributi

67049

Un bel Gillette set 460 B del 1916 e un New dei primi anni '30, prime prede al primo mercatino che ho visitato che mi ha fatto capire quanto fosse divertente (e conveniente) l'alternativa tradizionale agli acquisti fatti in rete

67050

67051

Gillette Fat Boy, Slim e Black Beauty (Ebay)

67052

Super Speed '40 style (Ebay)

67053

Gillette Rocket HD, Flare Tip, Parat (forse...) (mercatini)

67054

Gillette Rocket #58 (1955 - 1956) (Ebay)

67055

Gillette Tech di varie epoche (dal 1939 al 1966) e provenienze (Made in USA, England, France) (Ebay, mercatini)

67056

Due Tris anni '30 (mercatini)

67057

Casanova 930 del 1930, per l'appunto (mercatino)

67064

Dei tedeschi, anch'essi anni '30: Mondesir, Huveso Nip Nip e un rasoio generico di Solingen con guardia diversificata (mercatini)

67058

Anonimi vari (mercatini)

67061

Super VIR anni '40 (mercatino)

67062

Benz 1946? (mercatino)

67063

Set da viaggio MC (Marx & Company?) (mercatino)

67065

Darwin De Luxe (mercatino)

67068

E ora qualche "estraneo" preso per curiosità: Valet Autostrop, Star, Comfort del 1904 (mercatini)

67066

67067

Due ml che prima o poi userò: Puma 10 4/8 con lama grondante grasso e Friodur 89 4/8 (mercatini)

67071

E per finire, ammennicoli vari che contribuiscono a far salire la densità abitativa del mio cassetto...

Affila lamette Allegro mod. L (mercatino)

67069

Gillette combination set senza rasoio :cry: placcato argento, ancora da pulire (mercatino). C'è anche il pennellino Rubberset, che ho dimenticato di fotografare...

67070

Pennelli in tasso NOS, presi anche loro ai mercatini

67072

E con questo è tutto, fino al prossimo mercatino... Buone feste, buone sbarbate e buona caccia a tutti!
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda maximiliansergeevic » 28/12/2018, 0:51

Complimenti, bella collezione!
Avatar utente
maximiliansergeevic
 
Messaggi: 342
Images: 150
Iscritto il: 24/02/2015, 23:07
Località: Treviso

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 28/12/2018, 1:32

Grazie Maestro, è anche merito tuo e della tua splendida raccolta se ho scoperto il piacere delle cacce al tesoro domenicali!
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda francescox » 29/12/2018, 23:14

begli esemplari (anche se odio i gillette :mrgreen: )
un paio che mi fanno gola ci sono...
su ciò di cui non si può parlare si deve tacere - Ludwig Wittgenstein
Avatar utente
francescox
Miglior foto di Marzo
Miglior foto di Marzo
 
Messaggi: 644
Images: 393
Iscritto il: 26/04/2018, 0:16
Località: Ligures Genuate

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda jeky66 » 29/12/2018, 23:45

Bel cassetto, complimenti!!
Mi piace molto il Darwin De Luxe , come ti trovi?
jeky66
 
Messaggi: 793
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 30/12/2018, 0:48

francescox ha scritto:begli esemplari (anche se odio i gillette :mrgreen: )


Ecco, adesso i Gillette si sono risentiti per tanta ostilità e sono scesi in sciopero :lol:
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 30/12/2018, 1:28

jeky66 ha scritto:Mi piace molto il Darwin De Luxe , come ti trovi?


Prendi le mie parole con le molle, vista la mia troppo recente e limitata esperienza in fatto di rasatura tradizionale, ma mi sembra di poter confermare le sensazioni riportate da altre persone che hanno avuto la possibilità di provarlo: uno strumento molto "rumoroso" dalla prima all'ultima passata, efficace ma nello stesso tempo confortevole. Quando arriva il momento dell'allume di rocca e del dopobarba, la pelle non risulta per niente irritata. E il volto resta piacevolmente liscio per l'intera giornata, se non addirittura più a lungo.
Se queste qualità siano poi così eccezionali rispetto alle prestazioni di altri rasoi, non saprei proprio dirti. Non nascondo che nel mio giudizio potrebbe esserci una certa dose di suggestione, indotta dal fascino lucente e un po' ipnotico di questo bell'oggetto ;)
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda jeky66 » 30/12/2018, 23:26

rorlandi ha scritto:
jeky66 ha scritto:Mi piace molto il Darwin De Luxe , come ti trovi?

............. potrebbe esserci una certa dose di suggestione, indotta dal fascino lucente e un po' ipnotico di questo bell'oggetto ;)


Come ti capisco ;)
Comunque grazie! e buon anno.
jeky66
 
Messaggi: 793
Images: 80
Iscritto il: 23/09/2015, 17:37
Località: Cuneo

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 29/01/2019, 1:09

Aggiornamento degli ospiti del cassetto...

Rasoio "Italiano" prodotto dalla bolognese Bordoli & Giacobino. Marchio depositato nel 1919, poi modificato nel 1921 sostituendo la losanga e la freccia stile Gillette con una più innocua ellisse. (mercatino)

68024

Radimi "CA-BAC". Marchio depositato nel 1936.(Ebay)

68026

Gillette "Tuckaway", 1922. (mercatino)

68023

Rasoio "KLINCO" della Klink & Co. (mercatino)

68022

Mini rasoio Darwin "Darlette" / "Mustache", anni '30. (Ebay)

68025
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 29/01/2019, 1:32

Un C.A.V.A. (ditta con sede a Chesio, allora in provincia di Novara) dal possente manico che ricorda i "RADIMI". (mercatino)

68027 68028

Un altro C.A.V.A., questa volta ispirato al classico Gillette Old Type. (mercatino)

68029
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 29/01/2019, 1:51

Dimenticavo, una curiosità: CA-BAC sta per Camilllo Bacchiega, il titolare di tutti i marchi della "Radimi".

La ricerca on line sul database dell'Archivio Centrale di Stato dei marchi di fabbrica e commerciali ( http://dati.acs.beniculturali.it/mm/local/) è davvero una fonte preziosa di informazioni.
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 29/06/2019, 16:47

È tempo di aggiornare il censimento del mio cassetto con i nuovi inquilini arrivati negli ultimi mesi. Laddove non doverosamente specificato, si tratta di esemplari ritrovati nei mercatini delle pulci.

Iniziamo dai Gillette: un Old Type Pocket edition del 1920 in scatola decorata a rose

71642

Gillette New Improved "Traveler" set dorato del 1922

71650

Gillette New Improved "Richwood" del 1924

71649

Due Gillette The New "Oxford" del 1930, l'uno marchiato come omaggio della Zurigo Assicurazioni di Milano, l'altro col suo libretto di istruzioni originale

71646

Gillette Goodwill "Empire French set" del 1931 / 1935

71648

Gillette Aristocrat #70 del 1958 e set #58 del 1956

71641

Gillette Tech dorato (1947?) e Gillette Rocket "Paperclip" in alluminio del 1952

71637

Un po' di italiani: rasoio "Il Preferito" (anni '30?)

71645

Un Radimi del 1938

71644

Un Benz anni '40

71655

E un Radar prodotto dalla C.a.v.a., anch'esso degli anni '40 o primi '50

71654

Un altro C.a.v.a. dal manico in stile Radimi

71653

Un meraviglioso quattro pezzi da taschino della milanese Funken, dal decoro "barber pole" come i Gillette Aristocrat. (primi anni '50?)

71647

Rasoio Cocina dell'esercito italiano, anni '70

71643

E per finire, qualche straniero: Lunawerk e Klinco (tedeschi)

71639

Un Mulcuto Diamon (tedesco). Le falde del cappello sono numerate per permettere di riconoscere il lato della lametta, i cui due fili erano ad aggressività differenziata.

71638

Ben Hur slant bar, anni '30, tedesco. Nel 1940 cambia nome in Apollo.

71640

Personna Precision, 1953, inglese. Si tratta della versione britannica del francese Gibbs, da cui si differenzia per l'uso di normali lamette standard anziché di quelle proprietarie.

71651

E per finire, un Rolls Razor inglese modello Viscount anni '50, mai utilizzato.

71652
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Re: Il cassetto di rorlandi

Messaggioda rorlandi » 29/06/2019, 16:55

Errata corrige: leggi "diversamente specificato" anziché "doverosamente specificato". E lunico esemplare non trovato ai mercatini è il Rolls Razor!
"Il radersi sovente, diventa un piacere" (motto riportato sulla scatola di rasoio Radimi)
Avatar utente
rorlandi
 
Messaggi: 79
Images: 110
Iscritto il: 15/10/2018, 10:33
Località: Pavia

Torna a Collezioni (il cassetto degli utenti)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite