*TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Grizzly
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Grizzly »

Grazie @Animalunga, eviterò il dremel e proverò con una lucidità a mano con il Sidol, dopo un bel bagnetto in acqua saponata e passata di spazzolino da denti. Non vorrei usare anticalcare che, risaputamente, aggrediscono con la loro azione acida metalli e placcature. Al massimo potrei provare un po' di acido borico, che è molto debole.
Il Revamp di Razor Emporium sarebbe il massimo, ma l'idea di spedire il rasoio dall'altra parte del mondo spendendo cifre importanti, per poi vederlo rispedito indietro chissà quando, per ora non mi alletta.

Che ne pensate di una artigianalissima nichelatura fatta in casa? Le bacchette di Nichel le ho e potrei procedere sia con acido cloridrico che con aceto e sale per preparare soluzione di cloruro di nichel da utilizzare per il bagno galvanico. Basterebbe una bacinella e un regolatore di corrente a 6/9 Volt e 1A di corrente. Ho bestemmiato....?
Grizzly
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Grizzly »

Grizzly ha scritto:
14/06/2020, 13:14
....Che ne pensate di una artigianalissima nichelatura fatta in casa? Le bacchette di Nichel le ho e potrei procedere sia con acido cloridrico che con aceto e sale per preparare soluzione di cloruro di nichel da utilizzare per il bagno galvanico. Basterebbe una bacinella e un regolatore di corrente a 6/9 Volt e 1A di corrente. Ho bestemmiato....?
Mi autocito solo per brevità.

Studiando un pò il problema, ho appreso (e spero sia giusto) che per oggetti metallici con superfiici irregolari, come quelli della maggior parte dei nostri rasoi che non sono lisce ma presentano decorazioni o giunture, il miglior trattamento per le placcature è quello chimico (non elettrolitico). Garantirebbe uniformità del trattamento perchè raggiungerebbe anche le cavità e gli interstizi più nascosti, senza problemi di resistenza elettrica data dalle diverse distanze dall'elettrodo che cede il metallo di copertura (nichel). Si dice che il metodo chimico sia anche più resistente nel tempo. Si vedrà....

Ho voluto acquistare un vecchio rasoio vintage in ottone nichelato a pochi euro (molto ossidato e che ha perso molta placcatura) per fare un esperimento (non voglio sacrificare il gillette slim adjustable che vorrei nichelare) e ho quindi ordinato anche tutto il materiale occorrente.

Se interessati, quando avrò fatto, vi dirò com'è andata, magari con l'aiuto di qualche foto. C'è qualcuno che ha già fatto l'esperienza? Nel caso chiederei cortesi consigli e suggerimenti.
Grizzly
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Grizzly »

.....continua......

Il Rocket Flare Tip era arrivato cosi:
79481
79480
79479
79478

Poi è passato dal centro estetico e sottoposto a:
. lavaggio in acqua calda e sapone sgrassante per stoviglie;
. Passata di spazzolino da denti;
. Bagnetto in soluzione ottenura da scioglimento di compressa per apparecchi ortodontici (che a differenza di quella più comune per protesi dentarie, non attacca il metallo);
. Altro lavaggio in acqua calda e sapone di marsiglia;
. Lucidatura leggera con posta Iosso e panno in microfibra (ho insistito poco per non togliere il loock di "antico";
. Ennesimo e ultimo bagno in acqua calda e sapone per piatti, allo scopo di togliere i residui di posta lucidante;
. Oliatura con lubrificante Singer, poche gocce sugli snodi e nel meccanismo apertura farfalla dentro il manico.
Alla fine è venuto così:
79477
79476
79475
79474

È la mia prima volta, non è perfetto, ma sono comunque soddisfatto.
Grizzly
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Grizzly »

Seconda esperienza di "restauro".

Il Gillette Slim Adjustable K1 era arrivato in queste condizioni:
79140
79139
79138
79137
79136
79134

Questa volta si è reso necessario un trattamento di bellezza un po' più "invasivo", perché mi sono messo da subito in testa che dovevo far sparire alcuni graffi profondi (in particolare quello sulla testina) e ricoprire l'ottone a vista, in particolare sul manico. Ciò ha richiesto la nichelatura integrale del rasoio che ho provveduto a fare in casa (mi sono voluto divertire).
I puristi del vintage non approveranno, lo so, ma non mi andava proprio lasciare quei segni così grossolani ed evidenti tal quali.
Quindi ho provveduto così:
. Bagno in acqua calda e sapone per piatti sgrassante;
. Smontaggio in soli due pezzi del rasoio (non ho smontato il sistema di regolazione, perché l'ho ritenuto superfluo);
. Carta abrasiva 800/1200/1600 sui graffi profondi, fino a togliere la placcatura nei punti interessati e riportando a nudo l'ottone;
. Dremel e feltrino intinto di pasta abrasiva da carrozziere su tutte le superfici del rasoio, per togliere la patina di ossido presente ovunque;
. Nichelatura chimica "fai da me...." dei due pezzi di rasoio, il tanto necessario, previa ossidatura forzata dell'ottone a vista e della placcatura residua in bagno acido (assolutamente controllato perché attuato con attivatore del palladio destinato a tale scopo);
. Risciacquo abbondante con acqua fredda e nuovo bagno caldo in acqua e sapone sgrassante per piatti;
. Lucidatura con pasta Iosso e panno in microfibra;
. Oliatura leggera di tutte le parti in movimento e nei meccanismi di apertura farfalla e di regolazione del gap, utilizzando l'olio per macchine da cucire.

Alla fine, lo slim si è presentato così:
79482
79483
79485
79486
79487

Nelle foto si vede qualche traccia di lubrificante non rimosso, ma non fa niente.

La concentrazione con cui ho eseguito tutte le operazioni non mi ha fatto pensare di scattare qualche foto al rasoio smontato e alle varie fasi del procedimento di nichelatura. La prossima volta lo farò, prometto.

Si poteva fare anche meglio e con l'esperienza che ho fatto sono certo che in futuro agirò con meno timore, ma sono comunque, pure questa volta, soddisfatto.
Grizzly
Messaggi: 919
Iscritto il: 29/05/2020, 6:20
Località: Monserrato

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Grizzly »

P.S.

Dimenticavo di dire che entrambi i rasoi erano perfettamente funzionanti al momento dell'acquisto, quasi pronti all'uso. Nessun malfunzionamento ai meccanismo di apertura della farfalla e nessun impuntamento del sistema di regolazione dello Slim, che sembra pure ben calibrato.
Necessitavano di un po' di pulizia e si potevano tranquillamente utilizzare.
Il Rocket Flare Tip l'ho pagato 12€ + 6€ di spese spedizione, mentre lo Slim Adjustable l'ho preso dopo qualche trattativa a 20€ + 8€ di spese spedizione (un affare, credo).

Sono al ricerca di un Aristocrate e di un FatBoy, ma la vedo molto dura. Quei pochi che si trovano costano molto (si superano tranquillamente i 120€) ma con quei soldi mi compro almeno tre rasoi attuali di buona fattura. E li preferirei.

Mi accontenterò di altri vintage a buon prezzo, di più facile reperibilità e meno richiesto dai collezionisti, magari da ristrutturare.
edo357mag
Messaggi: 9
Iscritto il: 10/10/2014, 12:15
Località:

gillette super adjustable s1 black beauty

Messaggio da edo357mag »

Buongiorno a tutti possiedo il rasoio di cui sopra, a cui è capitato questo: da un po di giorni si è bloccata la ghiera che regola l'aggressività della lama, e non riesco a smontarlo. Cortesemente qualcuno saprebbe aiutarmi sul come smontarlo?
Grazie
Avatar utente
ischiapp
Messaggi: 19529
Iscritto il: 18/05/2013, 10:53
Località: Forio d'Ischia (NA)
Contatta:

Re: gillette super adjustable s1 black beauty

Messaggio da ischiapp »

edo357mag ha scritto:
03/07/2020, 7:20
Cortesemente qualcuno saprebbe aiutarmi sul come smontarlo?
Nel forum già ci sono alcune discussioni.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=10189
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=11962
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?t=2266

In generale, per trovare informazioni questo argomento è molto utile. ;)
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?t=6081
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
VENSAN
Messaggi: 419
Iscritto il: 26/10/2015, 16:52
Località: Pereto (Aq)

Re: gillette super adjustable s1 black beauty

Messaggio da VENSAN »

Buongiorno edo,
prova a guardare in questa sezione
viewtopic.php?f=91&t=2102
"Una cosa è farsi la barba e una cosa è radersi" -kratos*86*
edo357mag
Messaggi: 9
Iscritto il: 10/10/2014, 12:15
Località:

Re: gillette super adjustable s1 black beauty

Messaggio da edo357mag »

Ciao e grazie il problema e che non riesco a rimuovere la parte di sotto, di seguito linko una foto:
https://ibb.co/gzKHGmH
Animalunga
Messaggi: 183
Iscritto il: 02/01/2018, 22:57
Località: GROTTAMMARE (Prov. AP)

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Animalunga »

Buon Anno a tutti.
La mia personalissima finanziaria ha messo in preventivo di bilancio, come 1ª spesa del 2021, il revamp del mio Birthday Razor, un Gillette Slim Adjustable: va benissimo dal punto di vista tecnico ma avendolo preso sul Mercatino e non conoscendone la storia, volevo sostituire la patina del tempo con l'immortalità.
Razor Emporium ha un sito più "coreografico", apparentemente più lineare e la rodiatura è magnifica.
Restored Razors è più economico e, mi sembra, più usato dagli utenti del sito.
C'è qualcuno che li ha usati entrambi, per un confronto?
Trattandosi, in fin dei conti, di una riparazione, si pagano tasse doganali?
Il miglior rasoio è sempre il prossimo.
Animalunga
Messaggi: 183
Iscritto il: 02/01/2018, 22:57
Località: GROTTAMMARE (Prov. AP)

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Animalunga »

C'è qualcuno che abbia usato almeno uno tra quelli che ho citato.
@Barbabravo, in una delle sue ultime vendite sul Mercatino, mi sembra che si fosse rivolto a Restored Razors...
Il miglior rasoio è sempre il prossimo.
wakaouji
Messaggi: 155
Iscritto il: 12/01/2020, 7:52
Località: Cernusco sul Naviglio, 20063 MI

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da wakaouji »

non ho (ancora) avuto occasione di usufruire dei suoi servizi, ma mi pare che Sergio Binetti (Razors care) lavori molto bene, qui in Italia
GIUSEPPE SPAGNOLO
Messaggi: 6
Iscritto il: 05/01/2021, 23:08
Località: sava

Re: Pulire vecchi rasoi

Messaggio da GIUSEPPE SPAGNOLO »

Mino ha scritto:
14/07/2013, 19:48
Luca142857 ha scritto: Non preoccuparti per la ruggine, i DE non la fanno, sarà quella lasciata dalle lamette.
Dopo il trattamento che leggerai negli appositi tutorial vedrai che torneranno al loro max splendore possibile!
A me sembra un distacco delle finitura originaria che lascia intravedere l'ottone sottostante.
Se il problema è quello non c'è soluzione. O li tieni così come sono, oppure ricorri al revamp totale.
Lee
Messaggi: 191
Iscritto il: 25/07/2020, 9:00
Località: Salerno

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da Lee »

Oggi è arrivato il Gillette Tech ball end, credo sia di alluminio, è in ottime condizioni solo che l'interno del manico è pieno di calcare, con cosa potrei pulirlo?
Avatar utente
ercolinux
Messaggi: 201
Iscritto il: 15/04/2020, 7:02
Località: Mappano (TO)

Re: *TUTORIAL* - PULIZIA, RESTAURO E MANUTENZIONE

Messaggio da ercolinux »

Se è alluminio lascialo a mollo nell'aceto bianco (di alcool non di vino per evitare che possa macchiare) poi pulisci con un panno delicato e sciacqua abbondantemente. Se invece è cromato fai attenzione perchè potrebbe rovinare la superficie.
La libertà non è che una possibilità di essere migliori (A.Camus)
Rispondi

Torna a “Pronto Soccorso - DE”