Pagina 1 di 3

Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 19/05/2013, 19:58
da Luca142857
In una recente discussione a proposito di un altro argomento si è parlato di come le lamette possono essere utilizzate al meglio per sfruttarne al massimo l'affilatura.

A tal proposito i numeri le lettere e le tacche presenti sulle lamette sono storicamente il riferimento per alternare i 4 biselli delle 2 facce della lametta.

Più precisamente ci si fa la prima barba con la parte 1, la seconda con la parte 2, si ribalta la lametta e ci si fa la terza e la quarta barba.

Agli utenti più esperti del forum sembrerà che si stia scoprendo l'acqua calda ma a quanto pare questa cosa generalmente è stata dimenticata visto che anche in altri forum a questi numeri e tacche si attribuiscono solamente funzioni di controllo qualità.

Spero di fare una cosa utile facendo "parlare" direttamente gli involucri di alcune vecchie lamette con le loro istruzioni per l'uso:
35186332
35193520

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 14/06/2013, 17:07
da AlfredoT
Grazie Luca! :)
Avevo letto dei numeri, ma anche che non hanno un significato preciso.
Quindi... bisogna usare la lametta da una parte sola per ogni barba: mica facile! :shock:

I numeri li hanno tutte le lamette?

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 15/06/2013, 9:41
da damisa
Giusta spiegazione Luca_, le feather dovrebbero invece per me arrivare sino all' ottavo numero, visto che l'ultima con il Merkur 42 mi ha sbarbato ben otto volte piacevolmente :o :lol:

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 15/06/2013, 11:44
da AlfredoT
Ho controllato le mie Gillette Platinum e c'è una "S" in corrispondenza di un filo e una... "l" mi sembra vicino al taglio centrale: nessun numero!
Sono lamette della mutua? :shock:

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 15/06/2013, 14:05
da Luca142857
@Damisa anche per me le Feather sono ad alto rendimento!
@ Alfredo
non tutte le lamette hanno numeri o tacche ad es. le wilkinson sono "nude", ( e i controlli qualità li fanno lo stesso, per cui...) a questo si ovviava con riferimenti sul rasoio come questo bollo rosso sul Fasan.
3338

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 15/06/2013, 15:13
da AlfredoT
Ho capito. Grazie Luca!

ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 0:31
da o'scugnizzo
Buonasera ragazzi è la prima volta che scrivo ma e da un po' che leggo avidamente le discussioni, ho da poco cominciato con un muhle r89 e lamette gilette 7 o' clock super stainless, i primi risultati sono incoraggianti e la tecnica migliora, ad ogni rasatura ribalto la lama, per intenderci una volta sul lato dove c'e scritto 1 2 e la successiva 3 4 é un operazione utile oppure no?

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 8:45
da Luca142857
"Forse che si, forse che no..." ;)
2974729748

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 9:51
da ischiapp
Ben arrivato.
Puoi inserire nel tuo profilo il luogo da cui scrivi per avere aiuti più mirati.
Ed è abitudine presentarsi qui: viewtopic.php?f=24&t=1956 ;)

Per il ribaltamento, io personalmente, lo faccio senza particolare attenzione.
Con una lama ci faccio al massimo una settimana, e quando pulisco il rasoio e la lametta, nel rimetterla la giro ... se mi ricordo. :D
Buone sbarbate.

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 10:28
da Super Mario
Premetto che lo faccio più per abitudine che per convinzione e, dato che non mi costa nulla, continuo a farlo...ma personalmente non posso affermare con convinzione alcun giovamento rispetto ai tempi in cui non lo facevo. A te la scelta.

Quello che invece consiglio per una perdita del filo più omogenea è RUOTARE IL RASOIO DI 180° DOPO OGNI PASSATA: passata con un lato del rasoio, poi con l'altro lato pulito, e infine risciacquo.

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 18:51
da Figaro003
ischiapp ha scritto:Ben arrivato.
Puoi inserire nel tuo profilo il luogo da cui scrivi per avere aiuti più mirati.
Ed è abitudine presentarsi qui: http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=24&t=1956 ;)

Per il ribaltamento, io personalmente, lo faccio senza particolare attenzione.
Con una lama ci faccio al massimo una settimana, e quando pulisco il rasoio e la lametta, nel rimetterla la giro ... se mi ricordo. :D
Buone sbarbate.

Stando al nick deve essere non troppo lontano da te. :lol:

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 22:22
da walter56
Super Mario ha scritto:Premetto che lo faccio più per abitudine che per convinzione e, dato che non mi costa nulla, continuo a farlo...ma personalmente non posso affermare con convinzione alcun giovamento rispetto ai tempi in cui non lo facevo. A te la scelta.

Quello che invece consiglio per una perdita del filo più omogenea è RUOTARE IL RASOIO DI 180° DOPO OGNI PASSATA: passata con un lato del rasoio, poi con l'altro lato pulito, e infine risciacquo.


Quoto in pieno, non posso dire di vedere o meno miglioramenti ma io con una lama ci faccio 2-3 barbe poi la cambio.
Non costa nulla e se da un minimo in più quindi perché non farlo.

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 05/07/2013, 23:57
da barbadura
Ho provato una sola volta senza riscontrare nessun beneficio.... per il costo delle lamette dopo la seconda barba preferisco cambiarla ed avere sempre un filo perfettamente nuovo..... ma ognuno è libero di fare ciò che vuole..... no.... :roll: ;)

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 07/07/2013, 8:39
da o'scugnizzo
Luca142857 ha scritto:"Forse che si, forse che no..." ;)
Per info
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=90&t=2284


Anch'io avevo letto che erano numeri per il controllo qualità, grazie a tutti per le risposte.

MI sono presentato nell'apposito topic.

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 07/07/2013, 16:34
da iDanilo
Sto da tempo informandomi in vista di un ormai prossimo passaggio al DE, e quello che mi sono sempre chiesto è come avere un consumo sincronizzato dei due lati della lametta. A quanto mi è parso di capire devo fare una passata con un lato una passata con l'altro e risciacquo il rasoio..

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 07/07/2013, 18:18
da ares56
iDanilo ha scritto:... devo fare una passata con un lato una passata con l'altro e risciacquo il rasoio..

Io faccio proprio così e dopo due giorni capovolgo la lametta, ma anche io più per abitudine che per convinzione: dopo la quarta rasatura butto la lametta ;)

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 07/07/2013, 20:25
da Parrini
Io le lamette le uso finche non grattano e poi le passo su altro rasoio per fare i capelli, ho provato sia a girarle che no ma non ho notato benefici

Re: ribaltare la lametta

MessaggioInviato: 12/07/2013, 22:43
da paolo1
Ho preso l'abitudine terminata la rasatura di ribaltare la lametta, dopo averla sciacquata e tolta dal rasoio.

I risultati non sono omogenei, parlo di percezione personale, limitati con lame come le Astra e le Derby, molto piu' pronunciati con le Feather.
Con queste ultime arrivo tranquillamente a 10 rasature, l'ultima volta l'ho buttata solo per limiti di tempo raggiunti, non certo in quanto non tagliava o irritava.

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 26/08/2013, 21:49
da Luca142857
632163206319
Lamette con riferimenti giornalieri per facilitarne il corretto uso.

Re: Numeri e lamette

MessaggioInviato: 26/08/2013, 22:03
da ischiapp
AlfredoT ha scritto:Quindi... bisogna usare la lametta da una parte sola per ogni barba: mica facile! :shock:
In realtà no.
Si usano entrambi i fili della lama, per non caricare uno solo di tutto il carico lavorativo, e poi si gira ... se ce ne si ricorda! :D

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 27/08/2013, 6:43
da AlfredoT
se ce ne si ricorda!
Keywords! :lol:

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 27/08/2013, 12:00
da Luca142857
Io mi trovo meglio a fare una barba/un filo, come fosse un SE dove non bisogna sempre star li a frullare, il consumo è matematicamente uniforme, ed è facile da ricordare.
In effetti era così che veniva consigliato in tutte le lamette. ;)

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 27/08/2013, 12:43
da AlfredoT
Luca, in sostanza... diciamo di usare il lato A e basta (senza stare a girare) finchè va bene?

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 27/08/2013, 12:51
da Luca142857
Io sono per ribaltamento ! :D
Come detto sopra: ci si fa la prima barba con la parte 1, la seconda con la parte 2, si ribalta la lametta e ci si fa la terza e la quarta barba con la parte 3 e 4.
Canonico! ;)

Re: Numeri, tacche ed altri riferimenti sulle lamette

MessaggioInviato: 27/08/2013, 13:03
da AlfredoT
Questo non capivo Luca:
Io mi trovo meglio a fare una barba/un filo, come fosse un SE dove non bisogna sempre star li a frullare

Ossia... 1 filo di 4 per 1 barba?
Ma come si fa a ricordarsi da quale parte si è usata? Faccio un segno con l'eye liner? :?