Voskhod

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Sicuramente si riferisce alla prima passata, data la maggior quantità di peluria. Ma anche nelle successive (traverso e contropelo) l'ho sentita più dolce e scorrevole rispetto a tutte le altre lame da me provate fino ad oggi ;)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Abbastanza simili sono anche le Sputnik, anche se le conosco meno delle Voskhod.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

boh non so che pensare
ne ho altre 10 di voskhod, più avanti le proverò sempre stesso set up
grazie ;)
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Squaletto
Messaggi: 77
Iscritto il: 23/04/2019, 14:58
Località: Montichiari (BS)

Re: Voskhod

Messaggio da Squaletto »

Non ho mai avuto un buon feeling con queste lame ma le ho usate soltanto su shavette, ora che ho anche uno SLOC spero di rivalutarle
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Comunque con barba lunga e EJ, non ci sono problemi, ma bisogna enfatizzare il corretto tiraggio della pelle per facilitare il rasoio.
Non significa tirarsi tipo lifting eh :lol: ma prestare particolare attenzione a tirare nel modo corretto la pelle, soprattutto in prima passata.
Il 90% del lavoro è tutto li (passata di pelo e pelle correttamente tirata).
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Enfatizzazione o meno, credo che un corretto tiraggio della pelle sia una buona abitudine da non dimenticare mai.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Ovviamente si, Lino, ma ho notato che un rasoio dolce come l’EJ contro una barba lunga di una settimana ne beneficia maggiormente.
Tirare la pelle è sempre cosa buona e giusta, ma con una combinazione del genere (rasoio gentile e barba lunga) è cosa buonissima e giustissima :D
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Caramon77
Messaggi: 2362
Iscritto il: 05/02/2018, 16:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Voskhod

Messaggio da Caramon77 »

Lino ha scritto:Enfatizzazione o meno, credo che un corretto tiraggio della pelle sia una buona abitudine da non dimenticare mai.
E' una roba che a me, di abitudine, non mi riesce di fare. Me lo ricordo quando ho problemi, per non giudicare male un setup, ma di base non lo faccio.
RASOI: Yaqi DOC, RiverLake, Fusion, Mach3.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

se come me, ad esempio, hai un contropelo che va in obliquo sul collo e barba folta e dura, o lo fai o la rasatura viene una porcheria :D

(anche se ho problemi di grip casa pre/sapone.....)
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
Aldebaran
Messaggi: 5746
Iscritto il: 31/03/2010, 18:26
Località: Milano - Chieti
Contatta:

Re: Voskhod

Messaggio da Aldebaran »

Ciao a tutti,

riguardo alla scorrevolezza del Teflon ne ho discusso poco tempo fa qui.


Una curiosità: Durante la Seconda Guerra Mondiale ad Oak Ridge si lavorava per cercare di separare l'Uranio 235 dal 238 ( quest'ultimo si trova più facilmente in natura ). Il primo, bombardato da neutroni, poteva liberare ingenti quantità di energia e quindi poteva essere utilizzato per la Bomba Atomica. Siccome l'uranio 235 però nel 238 lo si trova in piccolissime percentuali, bisogna innanzitutto trasformare tutto l'uranio naturale in esafluoruro di uranio tramite il "corrosivissimo" gas fluoro. Quale materiale poteva opporre resistenza a questo tipo di gas? Il Teflon :!:
Inventato alla DuPont da Plunkett anni prima per esperimenti con liquidi refrigeranti tipo il freon. Invece di un gas freddissimo un giorno creò un materiale che non brucia, resistente agli acidi, impenetrabile a batteri e muffe, ecc. Plunkett chiamò il comporto Teflon per abbreviarne il nome chimico tetrafluoroetilene.

La prossima volta che vi radete pensate che questo materiale contribuì a far terminare la Guerra nel Pacifico :!:
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Grazie per la correzione, Aldebaran.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Avatar utente
Francy31
Messaggi: 142
Iscritto il: 26/05/2019, 8:28
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Francy31 »

Dalle mie prove risultano migliori le Sputnik rispetto alle Voskhod, per i parametri che normalmente si utilizzano per giudicare le lamette.
Questo su tutte le diverse tipologie di rasoi DE
Adoro il Fusion ma non disdegno il Wilkinson
Avatar utente
Aldebaran
Messaggi: 5746
Iscritto il: 31/03/2010, 18:26
Località: Milano - Chieti
Contatta:

Re: Voskhod

Messaggio da Aldebaran »

Grazie a te Lino per la segnalazione, dovrebbe essere intervenuto un moderatore a sistemare tutto!
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16169
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Voskhod

Messaggio da ares56 »

Lino ha scritto:Grazie per la correzione, Aldebaran.
Prego... ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Mario !!!

:lol: :lol:
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Diegos
Messaggi: 10
Iscritto il: 26/11/2018, 23:21
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da Diegos »

Usate con Rockwell 6s, peli radi e piuttosto morbidi.

Tendono a tirare da subito e sono anche troppo rigide.
Avatar utente
Accutron
Messaggi: 1804
Iscritto il: 25/02/2018, 9:17
Località: Marche (MC)

Re: Voskhod

Messaggio da Accutron »

@Diegos
Se delle teflonate come le Voskhod ti tirano i peli ,
allora se usi delle stainless non ricoperte i peli te li strappi! :roll:

Sono sempre più dell'idea che TUTTE ripeto tutte le lamette (tranne pochissime eccezioni) usate sui DE sono valide per radersi ..
quando sentiamo tirare o strappare significa che non abbiamo fatto qualcosa come si deve,
pre barba..o montaggio sapone.. o tiraggio pelle ..angolo rasoio non corretto ecc.
uno o più fattori di questi sono sbagliati e si dà la colpa alle lamette!

Non è un appunto nei tuoi confronti
è semplicemente una constatazione,
una volta acquisita la giusta tecnica (che non è solo il maneggiare in modo corretto il rasoio , ma tutto il contorno necessario al wet shaving!)
le lamette tagliano .. non tirano .. non strappano
e più o meno una vale l'altra, cambia solo la durata ! ;)
"Usa l'intelligenza guidata dall'esperienza" ( Rex Stout: Nero Wolf )
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Del tutto d'accordo con Accutron.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Mandarino78
Messaggi: 39
Iscritto il: 17/10/2018, 21:30
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da Mandarino78 »

Per curiosità dopo 9 mesi di Mhule R89 e dopo aver trovato queste lamette poco efficaci col medesimo ho comprato un R41, e anche con questo le Voskhod mi si impigliano senza tagliare nulla, anche con l'R41 mi trovo decisamente meglio con le Bic Chrome, molto più scorrevoli e soprattutto tagliano, è normale secondo voi che pure con un open comb mi trovi meglio con lamette più taglienti?
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

È normalissimo, in fin dei conti ognuno di noi è un piccolo mondo :)

Quello che non è normale è che una lametta non tagli nulla, come scrivi tu. Una può essere fallata, due anche, ma dopo 9 mesi...
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2032
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Voskhod

Messaggio da Bob65 »

Ulteriore conferma, qualora ce ne fosse stato bisogno, che anche per cio' che concerne le lamette il fattore soggettivo la fa da padrone.
La mia esperienza con le Voskhod ed in generale con le teflonate e' senz'altro positiva.
Probabilmente un gradino al di sotto delle Sputnik, che sono tra le mie lame preferite, hanno proprio nella scorrevolezza insita in questo tipo di finitura la loro arma migliore.
Ho notato che non hanno un comportamento lineare: dopo alcuni usi, probabilmente per il degrado del film teflonato, cambiano leggermente comportamento, diventando un pelino piu' aggressive, senza peraltro perdere in efficacia.
Rispetto appunto alle Sputnik, con le queli riesco tranquillamente ad ottenere quattro o cinque sbarbate da tre passare senza problemi, sono meno longeve.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
zambrocca
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/09/2013, 19:08
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da zambrocca »

Buongiorno, lamette per me molto valide suR41, sia con pelle ben preparata che non. Forse un pelo meno valide di polsilver super iridium, di cui sto cercando un valido sostituto.
Avatar utente
DRHarris
Messaggi: 168
Iscritto il: 02/09/2014, 19:35
Località: Old Blighty

Re: Voskhod

Messaggio da DRHarris »

Anch'io sto cercando le eredi delle Polsilver, che mi finiranno a breve e che non so come rimpiazzare.

Premesso che gradisco lame affilate e gentili (Personna Lab Blue; Polsilver), e che sulla mia barba dura le Astra Verdi e le Personna Platinum grattano e perdono rapidamente il filo, le Voskhod come si comporterebbero secondo voi?
Sono almeno da provare o è meglio puntare qualcosa tipo le Permasharp Super?
[Ω 98 / Ω 48 / Ω S10065]
[Ming Shi 2000S / E. Jagger DE89L / Universal ML] + [Polsilver S.I.]
Avatar utente
ktulukai
Messaggi: 1635
Iscritto il: 30/01/2018, 19:12
Località: Napoli

Re: Voskhod

Messaggio da ktulukai »

Le Voskhod sono completamente diverse dalle Polsilver e Personna Lab Blue, sono molto scorrevoli ma di sicuro non molto affilate.
Costano poco quindi perché non provarle.

Ti consiglierei le Treet 7 Days e le Gillette Stainless (scatola con bordi rossi).
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

DRHarris ha scritto:sulla mia barba dura le Astra Verdi e le Personna Platinum grattano e perdono rapidamente il filo, le Voskhod come si comporterebbero
Credo che le ricoperte non siano indicate per la tua barba che sembra fatta di fil di ferro :D

Prova le Astra blu, tra le altre.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
Rispondi

Torna a “Lamette”