Voskhod

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2032
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Voskhod

Messaggio da Bob65 »

Non credo che lo spessore della lama indichi il fatto di una maggiore affilatura.
Esistono, a prescindere dallo spessore, lame piu' o meno affilate.
Se poi parliamo di aggressivita' dobbiamo tenere in considerazione l'angolo che e' stato dato alla lama che, unito all'affilatura, determina la capacita' di taglio.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Avatar utente
Francesco_S
Messaggi: 12
Iscritto il: 08/02/2019, 13:38
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da Francesco_S »

Bob65 ha scritto:
Francesco_S ha scritto:Poi però ho capito come usarle sempre sul DE89 e dopo vari tentativi e irritazioni devo dire che non deludono.
In effetti le lame andrebbero provate a lungo ed alcune volte, anche lamette accantonate da tempo perche' ritenute poco idonee alle proprie caratteristiche possono rivelarsi invece soddisfacenti.
Potresti spiegare come hai capito ad usarle in maniera conveniente alle tue esigenze?
Grazie.

Innanzi tutto ho evitato il contropelo, ho cercato di premere di meno e ho eseguito un montaggio del sapone più corposo.
Questi elementi mi hanno dato benefici nell'uso e nella pratica della lama, anche perché avendo la pelle abbastanza sensibile il teflon mi creava più problemi delle altre (per intenderci preferisco lame stainless).
Un altro aspetto molto importante oltre quelli citati è stato quello dell'angolazione/inclinazione del rasoio.
Ora, io non sono un esperto, però nella mia breve esperienza ho notato che giocare leggermente sull'inclinazione della lama cambia notevolmente il risultato finale.

Con le Voskhod, prima di usarle di nuovo, dopo numerosi tentativi andati male, ho dovuto eseguire questi steps e specialmente nel secondo passaggio, fare qualche prova su altre parti del corpo (es. braccio) mi ha aiutato a capire la giusta angolazione.
Spero di essere d'aiuto.
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

klopp ha scritto:perchè più sottili sono più sono affilate?
No, e infatti ho assentito a Mandarino quando ha scritto "le Bic sono più affilate, se ci fai caso sono anche più sottili".

Pure le Satinex sono sottili ma considerate da tutti lamette molto dolci, 'friendly' e non particolarmente affilate.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

ieri altra esperienza traumatica con queste lamette :?

strano tutti ne parlano bene

mi ha pure lasciato un ricordino sulla guancia... mi sa le riproverò tra un bel pezzo. Fino ad ora le lamette per me più problematiche con bic cc e derby verdi
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2032
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Voskhod

Messaggio da Bob65 »

Qualche volta, magari, occorrerebbe fare un'assunzione di responsabilita'! :roll:
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

può essere
però mica si può andare d'accordo con tutte le lamette
infatti ho detto che le riproverò più avanti mica che le ho cestinate
le riproverò anche perchè quasi tutti ne parlano bene...
Sempre tutto rigorosamente IMHO
scilib01
Messaggi: 75
Iscritto il: 27/07/2018, 16:06
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da scilib01 »

Io con queste lamette ho avuto una buona esperienza sul 34HD ma pessima sul Fatip OC, davvero traumatica.
Sicuramente non so gestire il rasoio, quindi colpa mia sul Fatip, mentre sul 34 l'ho trovata onesta, non una eccellenza ma neppure tanto lontana da altre lame più "generaliste" (tipo Astra Verdi).
Caramon77
Messaggi: 2362
Iscritto il: 05/02/2018, 16:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Voskhod

Messaggio da Caramon77 »

Piccola curiosità, OT fino ad un certo punto: come saprete la prima navicella spaziale (o meglio l'hardware del primo programma spaziale) russa era la Vostok. Per raggiungere a tutti i costi il primato dell'invio nello spazio di due cosmonauti fu ideato il programma, e quindi la navicella, Voskhod... che in definitiva era una Vostok leggermente modificata. Non si accontentarono di farci stare due persone, ce ne misero tre... Per farci stare tre persone dovettero ruotare i sedili di 90 gradi, ma non spostarono il pannello comandi. Quindi i cosmonauti dovevano operare girandosi sempre di 90 gradi. Inoltre non ci stavano le tute spaziali. I sovietici spacciarono la cosa come dimostrazione della sicurezza dei loro strumenti, e spararono su la gente con delle semplici tute non pressurizzate. Comunque con la Voschod ottennero ben due primati: per la prima volta tre uomini nello spazio e per la prima volta una attività EVA (extra vehicular activity) ovvero la passeggiata spaziale, su una Voschod con due cosmonauti e una buffa camera d'equilibrio estraibile. Leonov fu in realtà il primo uomo nello spazio, ovvero il primo a galleggiare liberamente nel cosmo (orbita bassa).

Per gli amatori consiglio la foto presente su Wikipedia: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/ ... ropped.jpg" onclick="window.open(this.href);return false; nella quale Leonov sfoggia un MERAVIGLIOSO orologio Omega.

Mi risultano solo due missioni Voschod con equipaggio, ma come sappiamo quelle fallite non venivano pubblicizzate. Visti i limiti del progetto gli sforzi vennero poi concentrati nel progetto Soyuz, che era certamente il migliore dei tre. Nonché il più longevo, volano ancora oggi.

Curioso che ci siano lamette Vostok, Voschod, ma non Soyuz.
RASOI: Yaqi DOC, RiverLake, Fusion, Mach3.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Interessantissimo, Caramon ;)
Alcune cose le ricordavo ma altre le ho scoperte grazie al tuo messaggio.
Quindi... grazie! ;)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
gigetto
Messaggi: 3561
Iscritto il: 21/07/2017, 7:18
Località: Provincia di Novara

Re: Voskhod

Messaggio da gigetto »

Oggi provate su slant parallelo SC 102 di Ikon, scorrevolezza e confort, non affilatissime però.
Caramon77
Messaggi: 2362
Iscritto il: 05/02/2018, 16:48
Località: Vicino a Bologna, ad un passo dalla Raticosa e dalla Futa!

Re: Voskhod

Messaggio da Caramon77 »

@Handre84: prego figurati. Se ti interessano queste tematiche sappi che ho scritto un racconto sulla prima stazione spaziale della storia. Un racconto su fatti reali: https://ilmiolibro.kataweb.it/storiebre ... lo-spazio/

E per conto tuo puoi approfondire la storia delle Salyut e, magari, dei rover Lunochod, primi oggetti alieni a muoversi sulla superficie della luna e responsabili, insieme alle sonde Luna del trasporto sulla Terra dei tre etti di rocce lunari portate dai russi (contro i 300kg degli americani).
RASOI: Yaqi DOC, RiverLake, Fusion, Mach3.
LAME: Astra SS, Gillette Platinum.
Avatar utente
Danbrown
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
Messaggi: 440
Iscritto il: 05/03/2019, 11:14
Località:

Re: Voskhod

Messaggio da Danbrown »

Per chi ha problemi con le Voskhod, provate a fare una schiuma molto areata, piu acquosa del solito.

Dalla mia esperienza, queste lame non amano la "lather" troppo compatta.
Avatar utente
Commodore64
Messaggi: 77
Iscritto il: 26/09/2017, 13:35
Località: Cagliari

Re: Voskhod

Messaggio da Commodore64 »

Ottimo consiglio quello di Danbrown, non tagliando una mazza, con una schiuma densa scivolano sulla barba anziché tagliarla. Le ho trovate accettabili solo su rasoi aggressivi. Su EJ non tagliano, non sto usando un eufemismo, sembrava che il rasoio non fosse armato!
EJ 86BL
Muhle R41 - Manico Pharos
Fatip Classic Grande Gold - New
Wilkinson Classic
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

Commodore64 ha scritto: Su EJ non tagliano, non sto usando un eufemismo, sembrava che il rasoio non fosse armato!
mi fischiano le orecchie
mi sono lasciato una mezza cicatrice sulla mascella a forza di passare e ripassare con questa combinazione
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Mi sembra molto, troppo strano.

Domenica farò una prova: barba di una settimana con EJ (base standard ovviamente) e Voshkod nuova (le ho appena prese ma non ne ho mai usata una).
Monterò il sapone come sempre, senza preoccuparmi di renderlo più o meno liquido.

Non è che non vi credo, ma quando leggo “sembrava che il rasoio non fosse armato” resto perplesso.

Ci aggiorniamo :D
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Infatti.

Considero le Voskhod tra le migliori lamette, non affilate come Feather e Kai, ovviamente, ma d'altronde le lamette 'platinate', o trattate in altro modo, pongono l'accento sulla scorrevolezza e sul comfort e non sulla capacità di taglio.

Il che presuppone una fase 'pre' svolta con tutti i crismi.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

fateci sapere
Sempre tutto rigorosamente IMHO
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Agli ordini, Klopp :lol:
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Bob65
Messaggi: 2032
Iscritto il: 20/09/2018, 11:32
Località: Ancona

Re: Voskhod

Messaggio da Bob65 »

Strano anche per me.
La crema va montata bene, ne acquosa ne densa, a prescindere dalla lametta usata.
Una lama da barba, bene o male e' questione di gusti personali, non possono non tagliare.
Il mio giudizio su queste Voskhod e' senz'altro positivo, a prescindere dal rasoio usato.
Se non noi, chi? Se non ora, quando?
My TOOLS: https://drive.google.com/drive/folders/ ... sp=sharing
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Non è che avevate montato la basetta dell'EJ al contrario? :D
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
klopp
Messaggi: 1668
Iscritto il: 24/11/2018, 18:19
Località: Roma (provincia)

Re: Voskhod

Messaggio da klopp »

ahahaha di questi numeri li ho fatti, ma ero ancora all'inizio inizio, ora almeno a montare correttamente il rasoio ci arrivo :D
Sempre tutto rigorosamente IMHO
gigetto
Messaggi: 3561
Iscritto il: 21/07/2017, 7:18
Località: Provincia di Novara

Re: Voskhod

Messaggio da gigetto »

Possono esserci differenze qualitative tra i lotti?
Avatar utente
Handre84
Messaggi: 805
Iscritto il: 21/02/2018, 20:39
Località: Milano

Re: Voskhod

Messaggio da Handre84 »

Eccomi qui, fresco di sbarbata settimanale.
Come avevo promesso, prima volta che provo una Voshkod. Set up completo:

Pre: Proraso Rosso
Sapone: Saponificio Varesino Cubebe
Ciotola: Saponificio Varesino Shaving Grail
Pennello: Saponificio Varesino 2.0
Rasoio: Edwin Jagger (base standard)
Lametta Voshkod (nuova)
Post: Allume di Rocca
AS: Saponificio Varesino Tundra Artica

La cosa che mi ha immediatamente colpito è stata la TOTALE scorrevolezza della lama: giuro, non si sentiva NIENTE. Per la prima volta ho avuto il dubbio di aver armato il rasoio. Una piuma, una leggerezza ed una delicatezza fuori dal comune.

Comunque, come immaginavo ( 8-) ) rasatura assolutamente efficace. Barba di una settimana venuta via senza problemi con le classiche tre passate e piccolo ritocco in contropelo su guancia sinistra e zona sotto mento. BBS totale senza nessuna ossessione, è "semplicemente" venuto da solo. Faccia perfetta, pelle altrettanto perfetta. Zero fastidi, zero irritazioni, zero abrasioni, zero rossori. Mi passo la mano sul viso e sento liscio in ogni dove, senza un minimo di fastidio.

Se non mi credete, la prossima volta vi faccio una foto del "prima" e del "dopo" :)

Senza voler fare il professore (che assolutamente NON sono), è troppo, TROPPO strano che qualcuno mi dica "la lama non taglia". Al netto di difetti, tutte le lame tagliano. Sono fatte per quello. Poi possiamo parlare di quale lama ci piace e quale no, quale lama scorre e quale un po' meno, ma che una lama "non tagli" non esiste.

Comunque, concludendo, una sbarbata EPICA (e questa Voshkod mi ha davvero impressionato, vediamo quanto dura...).

Alla prossima! 8-)
Non esiste una curva dove non si possa sorpassare. (Ayrton Senna)
A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta. (Gilles Villeneuve)
Il secondo è il primo degli ultimi. (Enzo Ferrari)
Avatar utente
Lino
Messaggi: 4130
Iscritto il: 01/05/2015, 15:40
Località: Roma

Re: Voskhod

Messaggio da Lino »

Handre84 ha scritto:La cosa che mi ha immediatamente colpito è stata la TOTALE scorrevolezza della lama: giuro, non si sentiva NIENTE
E' la caratteristica tipica delle lamette con finitura al teflon o simili, e la Voskhod è tra le migliori tra esse.
"Il parere della maggioranza non può essere, per definizione, che l'espressione dell'incompetenza"
( R. Guénon, Il regno della quantità e i segni dei tempi )
esatch
Messaggi: 556
Iscritto il: 25/10/2014, 21:05
Località: Rovigo

Re: Voskhod

Messaggio da esatch »

Handre84 ha scritto:
La cosa che mi ha immediatamente colpito è stata la TOTALE scorrevolezza della lama: giuro, non si sentiva NIENTE. Per la prima volta ho avuto il dubbio di aver armato il rasoio. Una piuma, una leggerezza ed una delicatezza fuori dal comune.
curiosità: questa affermazione la riferisci alla prima passata o anche al contropelo?
Appena usata anche io, una volta la odiavo, ora la trovo valida ma la sento nelle passate contropelo.
So che la "mano", sebbene migliorata moltissimo, la devo ancora affinare un po' in angolo e pressione MA, nel frattempo, raccolgo feedback utili al processo :D ;) :lol:
Grazie!
Rispondi

Torna a “Lamette”