Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Sostienici

Sponsor
 

Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Messaggioda ressar » 14/02/2013, 14:57

Ciao a tutti. Questo è il mio primo post nel forum.
Ho iniziato a farmi la barba (ormai quasi 30 anni fa) con un classico bilama, poi divenuto trilama e poi trasformato in quadrilama. Circa 6-7 anni fa, stufo di tante lame, ho riesumato un DE Gilette che usava mio padre da giovane, e devo dire che sono molto soddisfatto del cambiamento.
Adesso mi è venuto lo sfizio di provare il ML e quindi, dovpo aver letto in questo bellissimo forum, ho comprato una scatoletta di sapone Cella e su Ebay un rasoio per una quindicina di euro. Ne ho cercato uno economico perché non sono sicuro dello sviluppo futuro della scelta.
Comunque quando è arrivato, siccome mi sembrava abbastanza affilato, lo ho passato su una coramella improvvisata (una cintura larga di cuoio liscio, come faceva abitualmente mio nonno) e mi sono fatto la barba. Devo dire che, nonostante la paura mi facesse tremare la mano, sono riuscito a radermi senza nemmeno un taglietto, il che mi sembra già un miracolo. I punti difficili li ho saltati e completati con il DE. La rasatura non è stata confortevole, cioè il pelo veniva tirato abbastanza, infatti mi rendo conto che dovrò provvedere con pietre adatte e coramella professionale.
Comunque vi chiedo se potete darmi informazioni sul rasoio acquistato di cui allego le foto. Grazie.
248424852486
ressar
 
Messaggi: 13
Images: 14
Iscritto il: 14/02/2013, 13:16

Re: Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Messaggioda Aldebaran » 14/02/2013, 15:04

Benvenuto nel forum,
nei database storici riguardanti i manolibera vi è scritto,riguardo a questo rasoio

C F ULMER
Portland, Maine
ca. 1890 - 1928


e la stessa scritta è riportata in un altro database,sempre storico,ma costituito grazie all'aiuto di Taylor1000.

"Dirigo" dovrebbe essere un modello di questa fabbrica di Portland,cosi come vi è la Fiat,ad esempio,che costruisce,insieme ad altri modelli,la punto.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 3546
Images: 1074
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Messaggioda ressar » 14/02/2013, 15:23

Grazie per la risposta fulminea. Non pensavo che il rasoio fosse così vecchio. Volevo chiederti altre due cose:
- se la sede della ditta era nel Maine come mai sulla lama è punzonato "made in england"?
- il fatto che l'impugnatura sia in corno o tartaruga può restringere ulteriormente il periodo di datazione?
Grazie.
ressar
 
Messaggi: 13
Images: 14
Iscritto il: 14/02/2013, 13:16

Re: Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Messaggioda Aldebaran » 14/02/2013, 15:32

L'acciaio che veniva utilizzato per i rasoi al carbonio era sempre lo stesso.Veniva prodotto a Sheffield ma vi erano sedi in tutta l'Inghilterra che fabbricavano taglienti con l'acciaio di Sheffield;in sostanza,compravano lo Sheffield Silver Steel ,e ci producevano uno strumento da taglio, come si può evincere da questo database
http://www.silvermakersmarks.co.uk/index.htm
qui potrai trovare un resoconto sintetico ma dettagliato sulla storia dei manolibera
viewtopic.php?f=9&t=843&p=5050#p5050
viewtopic.php?f=9&t=843&p=5846#p5846
il tuo rasoio dovrebbe avere il manico in corno,non si può dire nulla però riguardo a quando esattamente fu costruito.
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 3546
Images: 1074
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Informazioni rasoio A. Ulmer Dirigo

Messaggioda ressar » 18/02/2013, 8:40

Grazie per i link che sono molto interessanti. In effetti il manico sembra proprio in corno. In attesa di decidermi sul da farsi ed eventualmente su quali pietre comprare per l'affilatura, ho provato con il metodo della tavoletta di balsa e la pasta lucidante, usate come una coramella, descritto qui sul forum (mi sembra da Floris) e devo dire che la seconda rasatura è migliorata moltissimo. Ho fatto il test del capello appoggiato sulla lama e incredibilmente viene tagliato di netto. Sono riuscito a radermi completamente con il ML senza aiuto del DE. In compenso mi sono fatto anche il primo taglietto :(
ressar
 
Messaggi: 13
Images: 14
Iscritto il: 14/02/2013, 13:16

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite