Consigli per iniziare questo percorso...

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

non è che il manico liscio può rappresentare un problema sopratutto per uno che inizia come me? mi pare che il DE89BA11 sia la stessa versione col manico zigrinato
think global, act local
Avatar utente
DiodoroSiculo
Messaggi: 3142
Iscritto il: 09/11/2013, 5:58
Località: Fiumefreddo di Sicilia (CT) - Kατάvη

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da DiodoroSiculo »

Si, il Barley Chrome (se non erro). A mio avviso, non corri nessun pericolo. Bisogna sempre ricordarsi di usare l'allume di rocca (basta strofinare il pollice e l'indice contro di esso), per potenziare la presa.
«La speranza ha due bei figli: la rabbia ed il coraggio. La rabbia nel vedere come vanno le cose, il coraggio di vedere come potrebbero andare.» (Sant'Agostino)
Avatar utente
PIPPO
Messaggi: 1144
Iscritto il: 21/03/2014, 22:56
Località: Monferrato tra Alessandria,Asti e Nizza

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da PIPPO »

Il barley come dice il nome ha il manico zigrinato!
http://www.giftsandcare.com/es/maquinil ... agger.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Considera che quì ti fanno lo sconto del 10%
erik
"La rasatura classica necessita di studio, tempo e meditazione.
Male s'abbina alla superficialità ed alla fretta." (by ischiapp)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

destroke ha scritto: approfitto per darvi un aggiornamento a 24 ore dalla rasatura, mi sento un pò tirare nella zona del pizzetto a destra e sinistra proprio sotto gli angoli della bocca e in uno dei lati sono comparse 3-4 piccolissimi puntini bianchi

ho messo della crema idratante stamattina ma tira ancora....forse è una reazione normale dopo 5 anni senza toccare un rasoio
per i miei mini brufoletti bianchi cosa mi consigliate? crema idratante? crema antibiotica? ....ho il timore che se non li curo e arrivo cosi alla prossima barba sarà bloody!
think global, act local
Avatar utente
nano
Messaggi: 1640
Iscritto il: 17/05/2013, 19:39
Località: Roma, Italia

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da nano »

destroke ha scritto:per i miei mini brufoletti bianchi cosa mi consigliate?
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=33&t=4969" onclick="window.open(this.href);return false;
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

PIPPO ha scritto:Il barley come dice il nome ha il manico zigrinato!
http://www.giftsandcare.com/es/maquinil ... agger.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Considera che quì ti fanno lo sconto del 10%
ho chiesto a "preattoni" via email se hanno il DE89BA11, l'offerta di amazon è imbattibile ma al momento per me mettermi nelle migliori condizioni non ha prezzo
think global, act local
Avatar utente
proraso80
Messaggi: 82
Iscritto il: 24/03/2014, 18:03
Località: CATANIA

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da proraso80 »

Bravo destroke

sono contento per te:-)piano piano arriveremo alal meta:)complimenti ancora per l'ottimo lavoro e per la tua tenacia
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

vi aggiorno...

preattoni non tratta prodotti della edwin jagger quindi ho ordinato il DE89L su amazon

Immagine

per quanto riguarda la mia irritazione ai lati del labbro zona pizzetto va un pò meglio, ho agito i questo modo

- fatto uscire il pus dei microforungoli con un ago sterilizzato
- disinfettato la zona con acqua ossigenata
- bagnato il viso
- idratato con olio di mandorle

sto utilizzando questa procedura per tenere idratata la pelle costantemente con oli di mandorle sperando di essere pronto per la prossima rasatura che vorrei fare giovedi
think global, act local
Avatar utente
nano
Messaggi: 1640
Iscritto il: 17/05/2013, 19:39
Località: Roma, Italia

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da nano »

destroke ha scritto:preattoni non tratta prodotti della edwin jagger quindi ho ordinato il DE89L su amazon
Quello è il DE86. Il DE89L è questo (cambia il manico... E il prezzo!):

Immagine
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

spero sia il modo giusto per iniziare...
think global, act local
Avatar utente
nano
Messaggi: 1640
Iscritto il: 17/05/2013, 19:39
Località: Roma, Italia

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da nano »

Ma si, vedrai. Non è così terribile, anzi!
Con una buona lametta funziona che è una meraviglia!
#destrokestaisereno :mrgreen:
Never try to wrestle with a pig. You'll get dirty and the pig likes it.
(G.B. Shaw)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

ciao a tutti, aggiornamento della situazione

va meglio con irritazione e forungoletti bianchi che stanno lentamente scomparendo, rimane invece un'intensa sensazione di pelle che tira, anche se a vista sembra tutto ok non ci sono arrossamenti o altro. ieri sera ho messo aloe vera e ho sentito sollievo fino a stamattina quando ho deciso di far respirare un pò la pelle non mettendo nulla.....ma continua a tirare....di sicuro domani non sarò pronto per un'altra rasatura, speriamo per venerdi!
think global, act local
Avatar utente
Trepassate
Messaggi: 1919
Iscritto il: 11/02/2014, 18:23
Località: Milano

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da Trepassate »

Anche io ogni tanto uso aloe vera, specie sul cranio rasato.
Uno degli effetti che ho riscontrato è la sensazione di levigatura però accompagnata da un leggero tiraggio della pelle.
Parlerei quasi di effetto astringente.
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

io spero che nel mio caso sia solo dovuto allo stress della pelle che non sentiva una lametta da 5 anni....e spero altrettanto che si riabitui nuovamente perchè di certo non potrei convivere con questa sensazione della pelle che tira
think global, act local
Avatar utente
Snow Goose
Messaggi: 79
Iscritto il: 14/04/2014, 9:34
Località: Avezzano

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da Snow Goose »

rimane invece un'intensa sensazione di pelle che tira
Secondo me è un segnale di disidratazione, e forse l'aloe non è la soluzione ideale, o meglio, potrebbe andar bene se lo usi come frazione acquosa e ci misceli qualche olio o burro più nutriente e idratante.
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

diciamo che l'ho alternato con l'olio di mandorle

- domenica dopo 1 ora dalla rasatura ho messo solo aloe senza usare nessun tipo di dopobarba e non ho avuto alcun problema fino a
- lunedi mi sono svegliato che tirava molto e con i forungoletti zona pizzetto e ho preferito mettere l'olio alle mandorle per tenere idratato durante la giornata lavorativa, quando son tornato da lavoro dopo la doccia ho rimesso l'olio alle mandorle
- martedi ho messo l'olio prima di andare a lavoro ma è stata la giornata peggiore per il tiraggio della pelle cosi appena arrivato a casa dopo la doccia ho messo l'aloe e mi ha dato molto sollievo

oggi come detto tira meno ma tira ancora e ho preferito non mettere nulla...
think global, act local
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16301
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da ares56 »

Trepassate ha scritto:Anche io ogni tanto uso aloe vera,...Uno degli effetti che ho riscontrato è la sensazione di levigatura però accompagnata da un leggero tiraggio della pelle. Parlerei quasi di effetto astringente.
Snow Goose ha scritto:Secondo me è un segnale di disidratazione,...
Piccolo OT sull'Aloe Vera (se l'argomento interessa, si può continuare nella sua discussione: http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=35&t=2515" onclick="window.open(this.href);return false;): anche io la uso di frequente e ho provato la stessa sensazione descritta da Trepassate.
Che l'Aloe non abbia tutto questo potere idratante è vero, le sue caratteristiche sono altre, ma non penso che la causa sia quella suggerita da Snow Goose; ho fatto varie prove e se il gel di Aloe Vera si massaggia energicamente (anche picchiettando), in modo da farlo assorbire completamente dalla pelle, questa sensazione non compare, espletando invece tutte le attività che ci si aspetta dalle sue caratteristiche.
Se invece ci si limita a spalmarlo delicatamente e, magari, a farlo asciugare sul viso, ecco che compare l'effetto tiraggio: questa è la mia esperienza, vale la pena provare ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

grazie, questi sono consigli preziosi!
think global, act local
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

oggi va molto ma molto meglio. la pelle tira meno e credo di sapere che il motivo è che non ho lasciato sulla pelle nè aloe, nè oli

ieri vi avevo detto che non avevo messo nulla per far respirare la pelle ma in realtà era rimasta l'aloe che avevo messo la sera prima e tirava da morire

la mia conclusione, confermando ciò che avete detto molti di voi (are56, trapassate e snow goose) è che lasciando l'aloe o l'olio sulla pelle per troppe ore (nel mio caso anche più di 10 ore nell'orario lavorativo) si va incontro al tiraggio delle pelle

da stamattina dopo una pulizia del viso profonda sotto la doccia sento davvero meglio tutto il viso

ne deduco e lo proverò dalla prossima rasatura che aloe e olio vanno messe:

- o per poche ore e poi vanno lavati via
- o facendo riassorbire il più possibile come suggerito da ares56 (anche se in alcuni casi sopratutto quando si ha la pelle stressata quest'operazione non è nè semplice nè consigliata)
- oppure mischiando l'aloe con una crema idratante o un dopobarba liquido

questa chiaramente è la mia esperienza ma trovo riscontro con ciò che avete scritto

un'altra cosa che mi chiedo è se l'aloe ha anche un effetto disinfettante considerato che dovrebbe essere uno dei primi interventi da effettuare post rasatura
think global, act local
Avatar utente
Trepassate
Messaggi: 1919
Iscritto il: 11/02/2014, 18:23
Località: Milano

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da Trepassate »

A proposito dell'aloe come AS, prova a dare un'occhiata a questo topic:

http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f ... loe#p17394" onclick="window.open(this.href);return false;

Ciao
Pasquale

Quando due furbi s’incontrano, uno dei due è costretto a cambiare categoria.
(Michelangelo Cammarata)
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

ieri tardo pomeriggio ho fatto la mia seconda rasatura su una barba accorciata venerdi scorso

ho cambiato pochissime cose rispetto alla prima rasatura

- doccia calda e lavaggio viso con sapone, nel frattempo messo pennello a mollo con acqua calda
- panno caldo* per 5 minuti nel frattempo ho iniziato a montare il sapone proraso in ciotola
- massaggio con pennello sul viso
- rasatura senso pelo con gillette sensor bilama
- risciacquo acqua calda senza strofinare ma tamponando leggermente, asciugato tamponando con asciugamani pulita
- di nuovo panno caldo* per 5 minuti nel frattempo ho rimontato il sapone proraso in ciotola
- massaggio con pennello sul viso
- altra rasatura senso pelo con gillette sensor bilama
- risciacquo acqua calda senza strofinare ma tamponando leggermente
- risciacquo acqua fredda con la faccia sotto il rubinetto
- passaggio allume di rocca
- dopobarba proraso bianco + 2 gocce di aloe vera
- prima di andare a letto ho idratato con una crema idratante viso

le sensazioni durante la rasatura sono state ottime, non ho avuto grandi problemi anche se come la prima volta non ho mai usato troppa pressione per cercare di stressare meno possibile la pelle. chiaramente non viene fuori una rasatura profonda ma al momento mi sta bene cosi, sopratutto perchè è abbastanza omogenea

stamattina mi sono svegliato con i soliti 2 puntini bianchi nella parte inferiore del baffo, vicino il bordo della bocca. stavolta ho deciso di mettere una pomatina, la Fucidin (trattamento delle infezioni cutanee causate da batteri sensibili all'acido fusidico) al fine di risolvere in breve tempo perchè la scorsa settimana sono serviti 6-7gg per riassorbirli completamente ed troppo per provare a ravvicinare un'altra rasatura a 3-4gg

la pelle tira un pochino ma non è nulla in confronto alla sensazione della scorsa settimana quando lasciavo l'aloe o l'olio di mandorle durante il giorno, erano loro a provocare una pesante tensione nella pelle. per il resto anche stavolta non una goccia di sangue!

tutto in attesa che arrivi il DE89...

per il momento sono davvero contento, anche se spero che questo problema dei 2 puntini bianchi (sempre nello stesso punto) e il leggero tiraggio della pelle si attenuino rasatura dopo rasatura....

sono ancora agli albori ma mi sento già di ringraziarvi uno ad uno
think global, act local
Avatar utente
proraso80
Messaggi: 82
Iscritto il: 24/03/2014, 18:03
Località: CATANIA

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da proraso80 »

:-)sono contento per te...
Avatar utente
destroke
Messaggi: 38
Iscritto il: 04/06/2014, 11:23
Località: Siracusa

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da destroke »

sabato mattina ho usato per la prima volta nella mia vita un rasoio di sicurezza. all'inizio un pò di paura per prendere confidenza con la sensibilità della lama e con la tecnica del rasoio, pian pianino è andata meglio e sono riuscito a redermi in 3 passate

anche questa volta ho cambiato pochissime cose rispetto alle precedenti rasature. ho solamente passato un pò di olio di mandorle nei punti vicino al labbro dove le volte scorse mi sono apparsi i forungoletti bianchi

- doccia calda e lavaggio viso con sapone, nel frattempo messo pennello a mollo con acqua calda
- panno caldo* per 5 minuti nel frattempo ho iniziato a montare il sapone proraso in ciotola
- olio di mandorle nei punti dove le volte scorse mi sono apparsi i forungoletti bianchi
- massaggio con pennello sul viso
- rasatura senso pelo con edwin jagger DE89 e lame astra
- risciacquo acqua calda senza strofinare ma tamponando leggermente, asciugato tamponando con asciugamani pulita
- di nuovo panno caldo* per 5 minuti nel frattempo ho rimontato il sapone proraso in ciotola
- massaggio con pennello sul viso
- altra rasatura senso pelo con edwin jagger DE89 e lame astra
- risciacquo acqua calda senza strofinare ma tamponando leggermente
- massaggio con pennello sul viso
- altra rasatura senso pelo con edwin jagger DE89 e lame astra
- risciacquo acqua fredda con la faccia sotto il rubinetto
- passaggio allume di rocca
- dopobarba proraso bianco + 2 gocce di aloe vera

al solito non ho fatto una rasatura profonda ma soddisfacente per i miei parametri e comunque molto omogenea. durante la giornata di sabato la pelle ha tirato un pochino ma abbastanza sopportabile

ieri mattina (domenica) appena mi sono svegliato sono corso allo specchio per vedere se erano usciti brufoletti e non so quanti salti di gioia ho fatto appena ho visto che non c'erano!!

è ancora la prima volta che succede ma è già molto confortante e gratificante per me sapere che già domani o dopodomani (anche se io ho intenzione di rifarla giovedi) potrei già rasarmi....per me è una super conquista!!!

speriamo continui cosi e che magari migliorando sempre più la tecnica possa ottenere rasature migliori e stress alla pelle sempre minori!
think global, act local
Avatar utente
DiodoroSiculo
Messaggi: 3142
Iscritto il: 09/11/2013, 5:58
Località: Fiumefreddo di Sicilia (CT) - Kατάvη

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da DiodoroSiculo »

Perfetto! ;)
«La speranza ha due bei figli: la rabbia ed il coraggio. La rabbia nel vedere come vanno le cose, il coraggio di vedere come potrebbero andare.» (Sant'Agostino)
Avatar utente
Paul
Messaggi: 491
Iscritto il: 27/08/2013, 12:45
Località: Milano

Re: Consigli per iniziare questo percorso...

Messaggio da Paul »

Ma al terzo giro di pelo senti togliere ancora qualcosa?
Altrimenti è solo stress inutile per la pelle!
Visto che bisogna radersi, tanto vale farlo bene!
Rispondi

Torna a “Tecniche di Rasatura”