Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Sostienici

Sponsor
 

Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda bel_riose » 28/05/2013, 12:26

Unisco qui due threads presenti sul vecchio forum, che trattano praticamente del medesimo argomento, ovvero le diverse direzioni di crescita del pelo e le direzioni di taglio che i vari utenti utilizzano.

Li riporto di seguito.
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
Avatar utente
bel_riose
 
Messaggi: 502
Images: 230
Iscritto il: 26/09/2011, 13:51
Località: Torino, Italia

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda bel_riose » 28/05/2013, 12:27

Chen ha scritto:dal sito http://originalshaving.blogspot.it/2012/08/face-mapping.html, autore: William Thomas ho scaricato una breve spiegazione del face mapping da cui la seguente veloce traduzione:

La mappatura del viso consiste semplicemente nel determinare in che direzione cresce la propria barba.
Con questa conoscenza, quindi con una rasatura nella direzione corretta, si può eliminare la possibilità di peli incarniti e irritazioni.
Immagine

Il modo più semplice di procedere è quello di seguire I seguenti passi:

1° Passo – Lasciare crescere la barba per un paio di giorni
2° Passo – Stampa re una copia della suddetta figura,
3° Passo – passare le dita sulla crescita dei peli e annotare in quale direzione si sente la maggiore resistenza. Diciamo che se si sente la resistenza quando si passano le dita verso l’alto, allora si noterà che la crescita del pelo è verso il basso.

Si può anche usare la mappatura dinamiica del viso dall’applicazione al link: http://www.pbjsite.com/shave/whiskarmap/

Non si deve essere sorpresi se la propria barba cresce I varie direzioni o le cambia, questo è molto comune. Ricordiamoci sempre che siamo tutti differenti.
Se poi, nel vostro specifico caso, non potete radervi in contropelo allora una mappatura del viso è essenziale e dovreste perciò prendervi il tempo per conoscere bene il vostro proprio volto.


Chen ha scritto:Si, Burton, ho dovuto fare di necessità virtù.

Inizialmente la mala educazione acquisita da molti anni d'uso del rasoio multilama ma un po' anche dal rasoio Open Comb più aggressivo mi aveva abituato a radermi dall'alto verso il basso e viceversa quindi una passata trasversale.

Questo "metodo" sbagliato con il quale ritenevo di fare pelo e contropelo mi aveva innanzitutto persuaso della poca aggressività del rasoio Feather, poi costringeva a fare pressione e a varie molte piccole ripassate per raggiungere la rasatura desiderata ma stressando la pelle.

Quando mi sono poi imbattuto nel Face Mapping, mi sono accorto che per radermi realmente nel senso del pelo (WG) dovevo passare dal naso verso l'orecchio e viceversa per il contro-pelo (AG)

Immagine

Questo ha semplificato molto la mia rasatura e mi ha evitato di fare maggiore pressione e ulteriori ripetute passate.
:)


pacosky90 ha scritto:ottima mappatura...ecco la mia...
Immagine

uff...le parti in rosse indicano il leggerrissimo contropelo... :(
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
Avatar utente
bel_riose
 
Messaggi: 502
Images: 230
Iscritto il: 26/09/2011, 13:51
Località: Torino, Italia

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda bel_riose » 28/05/2013, 12:29

bel_riose ha scritto:Buongiorno a tutti,

come spesso accade, un'immagine vale più di mille parole e, cercando per la rete, non sono mai riuscito ad imbattermi in una raccolta di immagini che descrivessero il verso in cui si fa passare il rasoio (ML, DE, shavette che sia).

Non è facile spiegare ad un altro i contorsionismi necessari per ottenere la nostra preferita BBS, anche perchè i versi di crescita della barba e le forme dei visi sono alle volte molto diversi.

Col passare del tempo le distinzioni tra "secondo il pelo" (with the grain - WTG), "pelo incrociato" (cross the grain - XTG) e "contropelo" (against the grain - ATG) diventano più flebili e ognuno mescola il tutto a seconda di quello che riesce a fare, a quanto la pelle è sensibile, alla spigolosità del viso, al tentativo di ridurre passate e tempi, etc.

Vorrei qui iniziare, e con l'aiuto di tutti continuare, una specie di database per immagini delle direzioni delle nostre passate, che possa servire da traccia per i neofiti e, perchè no, dare idee e soluzioni anche ai più navigati di noi.

Ho preparato un'immagine trovata a casaccio su internet (non ho saputo trovare di meglio, è la foto segnaletica di Lee Harvey Oswald dopo che era stato catturato per aver ucciso JFK!) che, a parte il soggetto, permette di indicare il verso delle nostre passate.
(Chiunque trovasse un'immagine migliore, oppure più stilizzata, si senta ben libero di proporla!)

Ho deciso produrre un'immagine per ogni passata (di solito ne faccio 2) e indicare con la freccia il verso di passaggio del rasoio (non il verso di crescita del pelo) e coi colori se la passata è nel senso del pelo, pelo incrociato o contropelo.

Faccio le stesse passate sia col ML che col DE.

Prima passata:
Immagine

Seconda passata:
Immagine
con la linea tratteggiata nera, sul lato del collo, ho indicato la passata che vorrei fare, ma non posso perchè il rasoio non ci sta e ho paura di farmi male.

Vi lascio l'immagine vuota qui.

Sarebbe bello che il maggior numero di utenti possibile mettesse giù le sue freccette, in modo da poterci confrontare.

Ringrazio anticipatamente chiunque voglia partecipare!


ares56 ha scritto:Chiedo scusa per non aver inserito le esperienze personali, che sono praticamente simili a quelle illustrate da bel_riose, ma volevo comunque contribuire alla discussione con delle immagini tratte dalla Guida di Christopher Moss "The Art of the Straight Razor Shave" scaricabile da questo sito: http://www.shavemyface.com/downloads/Th ... -Shave.pdf

Nel senso del pelo

Immagine


Pelo incrociato

Immagine


Contropelo

Immagine


Rasta95 ha scritto:ok stasera non ce la faccio piu.. tanto che stavo chattando con una mia amica li ho chiesto: come stai?
cambio pagina, torno li e convinto che mi ha scritto lei come stai li rispondo: bene grazie e tu? (notare che quello che scrivo io è di un colore e il suo di un altro)
giustamente mi chiede: che problema hai samu? hahah fumato troppo?
comunque tornando noi, ci ho messo 30 minuti buoni per mettere delle caz** di freccie su di una foto, non chiedetemi perchè manco io lo so, sono stato 5 minuti buoni a fissare la foto e pensare come fare alla fine faccio tutto (su powerpoint che sarebbe per diapositive -.-) quindi mi rendo conto che non serve a nulla dopo 10 minuti a pensarci mi sono rotto e ho fatto le foto con la macchina fotogafica, si avete capito bene ho fatto le foto allo schermo hahah. devo dormire di piu vabbè mo le metto:
io faccio sempre passaggi molto semplici e precisi ;) faccio solo pelo e contro pelo.

Pelo

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

ControPelo

Immagine

Uploaded with ImageShack.us


barbadura ha scritto:Argomento interessante mi sono sempre chiesto se il metodo da me utilizzato viene svolto da qualcun altro....

Io utilizzo i rasoi DE ed effettuo sempre.....
2 passaggi di pelo
Immagine
2 passaggi di contro pelo
Immagine
1 passaggio di pelo angolato solo nel collo
Immagine

Ottenendo sempre un buon BBS duraturo :)


Gainrev ha scritto:Simile a Barbadura, con tre passaggi.

Tecnica usata per il collo: la cosidetta "gillette slide". Zona infame.
1. WTG (con collo XTG nel verso più solidale possibile al pelo - quasi orizzontale: impossibile col pomo d'adamo che mi ritrovo)
Immagine

2. XTG (con collo come sopra)
Immagine

3. ATG (collo e baffi XTG senso opposto)
Immagine
E' il mano libera di tuo bisnonno. Questo è il rasoio dei Very Uominy, non è goffo o erratico come un multilama. E' elegante invece, per tempi più civilizzati. (il barbiere di Obi-Wan Kenobi)
Avatar utente
bel_riose
 
Messaggi: 502
Images: 230
Iscritto il: 26/09/2011, 13:51
Località: Torino, Italia

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda ischiapp » 05/06/2013, 13:48

Di recente, ribadendo il concetto di ridurre i tempi e le irritazioni, ho letto il consiglio di limitarsi nel numero delle passate, riferendosi alla quarta passata come eccessiva.
Mi sorge la domanda:
normalmente quante passate si fanno, radendosi quotidianamente?
e nel caso si ricerchi il BBS, per la sbarbata domenicale o di gala?

Lo chiedo perchè io normalmente faccio ...
Rasatura quotidiana:
1. WTG - Rasatura lungo il pelo, con passate lunghe (freccia singola) con trazione opposta
2. XTGN - Rasatura incrociata normale lungo una delle direzioni di crescita, con passate lunghe con trazione opposta
Rasatura per BBS:
Alle prime due passate aggiungo
3. ATG - Rasatura contro il pelo, con passate lunghe con trazione opposta
4. XTGR - Rasatura incrociata rovesciata contro una delle direzioni di crescita, con passate corte (doppia freccia - buffing) con trazione opposta
5. Ritocchi - Rasatura contro tutte le direzioni di crescita in ogni punto, con passate corte ed arcuate facendo attenzione ad usare la mano libera per tirare la pelle in direzione contraria alla crescita (doppia freccia curva - buffing/scything).
1.4418 2.4419 3.4421 4.4420 5.4422

Di solito, con la giusta affilatura / abbinamento DE-lametta, anche le mie zone delicate (evidenziate in rosso) non risentono del trattamento completo.
Soprattutto con generose dosi di olii prebarba / creme viso e applicazione di super-lather ;)
Essendo convinto che ognuno sia unico ed irripetibile, sono curioso di vedere quanti modi differenti ci sono di radere il volto umano. :idea:

EDIT: http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3431&p=62377#p62377
Visto che molti all'inizio, soprattutto usando ML / Shavette, hanno la difficoltà di focalizzare i giusti movimenti, è utile chiarire due punti.
Con la mano libera, è necessario tendere la pelle, meglio gonfiando le guance o usando la mimica facciale (soprattutto zona baffi e mento).
Il modo più semplice per applicare il face mapping è la rasatura con le "sequenza a riquadri", che nel mio caso è:
prima passata direziona pelo - mano destra viso a dx a scendere e collo a sx a salire ; mano sinistra viso a sx a scendere e collo a dx a salire
seconda passata in contropelo - mano destra viso a sx a salire e collo a dx a scendere ; mano sinistra viso a dx a salire e collo a dx a scendere

EDIT2: Grazie a MicheleB c'è una discussione dettagliata sull'importante dettaglio della tecnica di trazione della pelle.
Nel mio intervento provo a dare una visione completa dei molteplici benefici e risultati derivanti dall'uso variabile di questa pratica.
http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=33&t=7129&p=124501#p124351

EDIT3: Avendo trovato un modo più efficiente di sfruttare il Face Mapping nel perfezionare i passaggi della lama, ho aggiornato anche il diagramma di base.
http://ilrasoio.com/viewtopic.php?f=33&t=7786
Immagine

EDIT4: http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=108&t=3431&p=168267#p168267
Uso di tecniche avanzate per le zone difficili.
1. Movimento ortogonale e composito
2. Movimento Slant
Ultima modifica di ischiapp il 08/01/2016, 4:11, modificato 7 volte in totale.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13352
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda o'scugnizzo » 21/09/2013, 11:34

Dopo una fase di studio ho capito che i peli mi crescono nella parte superiore del volto verso il basso con una lieve inclinazione verso l'esterno, e nella parte inferiore del volto verso il basso con un'inclinazione verso l'interno, ottengo ottimi risultati (no BBS) con 2 passate più ritocchi nell'area del pizzetto.
o'scugnizzo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 02/07/2013, 23:51
Località: Napoli

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 22/10/2013, 18:47

Nel mio face-mapping in genere i peli crescono tutti dall'alto verso il basso ad eccezione di tutta la parte bassa del collo in cui i peli mi crescono dal basso verso l'alto, e qui per seguire la rasatura nel verso del pelo devo impugnare il rasoio come se stassi facendo un contropelo.
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 03/11/2013, 15:28

La direzione delle mie passate effettuate sul viso con Daune e Universal è proprio questa che vedete raffigurata nell'immagine sotto:

Immagine

Ma con una sola variante nella parte dei baffi: prima faccio una leggera passata di "sfoltimento" dall'alto verso il basso, e poi seguo il senso "laterale" raffigurato nell'immagine in alto...
La mia tecnica di rasatura sulla parte dei baffi (e mento) è ancora in fase di perfezionamento e sperimentazione (radere perfettamente la parte dei baffi* con gli shavette non è un gioco da ragazzi...)

* La scorsa settimana avevo ottenuto un taglio proprio niente male sulla parte dei baffi durante l'uso dell'Universal mezzalama (stavo quasi per posizionare un cerotto...ma poi non era stato necessario perchè l'emorraggia si era fermata da sola...)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda o'scugnizzo » 11/11/2013, 0:18

Prendendo come rifirimento le immagini di ischiapp, sto avendo qualche problema con la fase 2 zona collo, procedere in orizzontale non è semplice a volte la lama si impunta riesco a ottonere un bbs ma con irritazioni e quslche taglietto.
o'scugnizzo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 02/07/2013, 23:51
Località: Napoli

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda ischiapp » 11/11/2013, 0:37

Forse è meglio se leggi tutto l'argomento ... non la mia sola esperienza.
Esattamente la parte dove chiarisce il metodo, unico per ogni indiduo ... quindi non replicabile !!
Bel_Riose ha scritto:Il modo più semplice di procedere è quello di seguire I seguenti passi:

1° Passo – Lasciare crescere la barba per un paio di giorni
2° Passo – Stampa re una copia della suddetta figura
3° Passo – passare le dita sulla crescita dei peli e annotare in quale direzione si sente la maggiore resistenza. Diciamo che se si sente la resistenza quando si passano le dita verso l’alto, allora si noterà che la crescita del pelo è verso il basso.
In aggiunta c'è anche il link all'applicazione online che io ho usato per creare le mie immagini.
Puoi fare lo stesso, postarle e riguardartele all'inizio. Io ho fatto così.
Dopo un pò ti verrà naturale. ;)
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13352
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 26/11/2013, 21:24

o'scugnizzo ha scritto:Prendendo come rifirimento le immagini di ischiapp, sto avendo qualche problema con la fase 2 zona collo, procedere in orizzontale non è semplice a volte la lama si impunta riesco a ottonere un bbs ma con irritazioni e quslche taglietto.


Io sinceramente non lo penso proprio di prendere come riferimento la fase 2 zona collo e di procedere in orizzontale su quella zona del collo con gli shavette...
piuttosto, prendendo sempre come riferimento le immagini di ischiapp, dico che la mia attuale tecnica di rasatura sulla zona collo è solamente quella della fase 1 (la prima immagine partendo da sinistra) + il contropelo ovvero nel senso opposto delle frecce.
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 23/02/2014, 13:30

Rieccomi qui, sono passati 3 mesi circa dal mio post precedente pubblicato in questa discussione; ora la mia tecnica di rasatura è migliorata notevolemente, ho abbandonato definitivamente il Daune e ora mi rado solo ed esclusivamente con l'Universal mezzalama (+ lamette TreetPlatinum) utilizzandolo in modo ambidestro.

Vi faccio vedere un'anteprima delle direzioni attuali delle mie passate fatte con l'Universal mezzalama:

Inizio la rasatura in pelo esattamente come mostrato nell' immagine riportata sotto:
Immagine
NB: la parte bassa del collo la faccio inizialmente direttamente in contropelo (vedi frecce nell'immagine a destra) - ma non è un contropelo vero e proprio poichè seguo la direzione della ricrescita del pelo sulla parte bassa del collo.

Dopo faccio subito i ritocchi laterali sul mento esattamente come si vede nell'immagine sotto:
Immagine
NB: con gli shavette bisogna stare molto attenti ai ritocchi laterali sul mento :!:, non bisogna lavorare troppo di punta :!: altrimenti ci sarà il rischio che l'angolino anteriore della lametta si impunti sulla pelle :!:

Per concludere con un contropelo come da immagine sotto:
Immagine
NB: Il contropelo è una fase molto delicata :!: - io sto cominciando a farlo solo ora (sulle guance) dopo quasi un anno di pratica :!: - ancora non faccio nessun contropelo ne sui baffi :!: e tantomeno sul mento*, mi limito solamente a fare ritocchi laterali su queste difficili zone del viso come baffi e mento.

* Il contropelo sul mento è ancora in fase di sperimentazione
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 24/02/2014, 14:34

Posto ulteriori informazioni più dettagliate sulle direzioni delle mie passate sulla parte bassa del mento:

Immagine
Come si puo notare dall'immagine, sulla parte bassa del mento parto dal centro in direzione dei lati opposti, mi spiego meglio:> con la mano SX parto dal centro del mento radendo in direzione della parte SX del mento - e poi con la mano DX parto di nuovo dal centro del mento radendo in direzione della parte DX del mento.

* Questa potrà sembrare un passata "suicide" ma vi assicuro che io in questo caso seguo la direzione di crescita del pelo sul mento - di sicuro questa passata "nel mio caso" è più sicura rispetto ad un "contropelo diretto sul mento fatto dal basso verso l'alto" :!:
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 25/02/2014, 11:57

Altre informazioni dettagliate sulle direzioni delle mie passate di rifinitura mento:
Dopo aver terminato di fare le passate laterali incrociate sulla parte bassa del mento come detto nel post precedente, poi rifinisco le parte alta del mento con un
contropelo sotto-labbro:

Contropelo sotto-labbro
Immagine
Come potete notare dall'immagine parto dalla linea blu come punto base e poi tenendo il labbro morbido e in posizione naturale (non stirando la pelle) rado in contropelo in direzione delle frecce tenendo una angolazione di 30 gradi circa del rasoio terminando con un movimento semirotatorio del rasoio verso l'esterno del viso in modo da evitare di incidere il labbro inferiore*

*Questa passata l'ho vista fare spesso dai barbieri con il Daune e funziona anche con l'Universal mezzalama - ma da quel che possa apparire sembra una passata "poco sicura" ma vi assicuro che io non mi sono mai inciso il labbro inferiore perchè eseguo appunto > il movimento finale semirotatorio verso l'esterno del viso (questa passata si puo benissimo sperimentare in sicurezza con il Daune e poi metterla in pratica con shavette senza protezioni)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 25/02/2014, 14:19

Concludo dicendo che: attualmente ho dato informazioni dettagliate sulle mie passate fatte su tutte le zone del viso ma non ho ancora parlato della mie passate che faccio sulla zona baffi... ebbene vi accottento:

Passata sulla zona centrale baffi - attaccatura sotto-naso/zona baffi:
Alcune zone del mio viso le ho opportunatamente oscurate con programmi di fotoritocco per motivi di privacy in Internet!
Immagine
Stringo il naso tirandolo verso l'alto con il dito indice e pollice della mano SX, e poi proseguo radendo verso il basso con la mano DX in direzione del labbro superiore: questa passata l'ho vista fare dai barbieri quando radono su terzi quindi posso confermare che è sicura (almeno nel mio caso) - fatto questo termino le parti laterali dei baffi (senza poi più stringere il naso con la mano) chiudendo per bene la bocca in modo da creare una superfice piana su questa delicatissima zona

* Ancora non faccio nessun contropelo su questa zona (ma non lo vedo di stretta necessità dopotutto...)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda holymacaroni » 27/02/2014, 17:31

Avrei una domanda... :?

Sto cercando di delineare il mio face mapping, ed ho appurato che il verso di tutti i peli della barba sul mio collo è laterale, verso destra... volevo sapere, come devo agire con il rasoio per rispettare il verso dei peli? Sicuramente l'esperienza è poca anzi pochissima, ma non ho mai visto qualcuno radersi il collo in orizzontale... :shock: in più data la forma curva e rientrante del collo, immagino che non sarebbe per niente confortevole...

Chiedo lumi a voi tutti :|
Se la prima lama alza il pelo, ma la seconda lo rimette a posto...
Avatar utente
holymacaroni
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 15/02/2014, 9:56
Località: Cosenza

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda ischiapp » 27/02/2014, 22:49

Se guardi il mio, vedi che per me è normale ... XTGN e XTGR.
Certo è più facile con una lama corta ... :D
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13352
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 28/02/2014, 13:33

holymacaroni ha scritto:...il verso di tutti i peli della barba sul mio collo è laterale, verso destra...


Bene! Non ti allarmare perchè c'è sempre una soluzione a tutto! In questo caso puoi radere benissimo sia dall'alto verso il basso e sia dal basso verso l'alto (la prima passata falla andando dall'alto verso il basso con tocco leggero e angolazione di 30 gradi circa ;) )

Non andare mai lateralmente sul collo! Specie se usi uno shavette! :!:
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 28/02/2014, 14:21

Posto altre informazioni sulle mie passate di rifinitura baffi:

Ritocchi laterali zona baffi
Immagine
Per queste passate bisogna usare entrambe le mani: > Baffo SX > mano DX radendo (a bocca ben chiusa, ma non troppo serrata) in direzione della freccia fino alla linea blu - Baffo DX > mano SX radendo (a bocca ben chiusa, ma non troppo serrata) in direzione della freccia fino alla linea blu - Zona centrale baffi > vedi la mia immagine precedente (quella dove si vede che tiro il naso verso l'alto mantenendo morbido il labbro superiore).

NB: nel mio caso queste passate laterali sulla zona baffi danno gli stessi risultati di un "contropelo secco" ovvero quello fatto dal basso verso l'alto (cosa che io non faccio perchè rischio di incidermi il naso) - queste passate laterali sono sconsigliate ai principianti...la passata più sicura sui baffi è quella centrale fatta dall'alto verso il basso tirando il naso in alto con la mano e poi i lati dei baffi vanno fatti sempre dall'alto verso il basso ma tenendo in questo caso la bocca chiusa e non tirando più il naso verso l'alto (poichè sui lati dei baffi abbiamo più spazio disponibile).
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda holymacaroni » 28/02/2014, 17:56

gyonny ha scritto:Non andare mai lateralmente sul collo! Specie se usi uno shavette! :!:


Meno male che mel'hai detto, stavo quasi per andare a cimentarmi nella rasatura laterale :?

Hai salvato un uomo! :D

Buone rasature ;)
Se la prima lama alza il pelo, ma la seconda lo rimette a posto...
Avatar utente
holymacaroni
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 15/02/2014, 9:56
Località: Cosenza

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 28/02/2014, 19:15

All'inizio di questa discussione è stato fatto qualche accenno sulle passate laterali sul collo, ma evidentemente questo forse si potrà fare con un rasoio di sicurezza oppure con un multilama...ma non con un rasoio ML ne tantomeno con uno shavette!
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 02/03/2014, 15:09

Ho trovato su Youtube un videotutorial che riflette quasi a pieno le direzioni delle mie passate (con l'unica differenza che il video non mostra le mie passate fatte sulla parte bassa del collo dal basso verso l'alto fino a metà - ma per il resto le mie passate laterali su baffi e mento e tutte le altre mie passate sono simili a quelle del video):

* Osservare i movimenti semi-rotatori del rasoio (che seguono omogeneamente i contorni del viso) fatti nella fase di "contropelo-sottolabbro" e nella fase di rasatura baffi, e osservare anche la rasatura fatta sulla parte centrale dei baffi quella dove si vede che il naso viene strinto e tirato verso l'alto con la mano.

Un'altra cosa fondamentale per il face mapping:> PRESTARE ATTENZIONE ALLE PROPRIE IRREGOLARITA' DELLA PELLE :!: - e per utilizzare al meglio questa tecnica (su di noi) si devono usare entrambe le mani (tecnica ambidestra)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 05/03/2014, 13:52

Voglio segnalare una modifica che stamattina ho fatto sulle mie passate sul collo: ho seguito alla lettera le indicazioni di quel video e ho fatto la prima passata sul collo tutta dall'alto verso il basso e ho ottenuto dei risulatai stupefacenti! > perchè sulla parte bassa del collo ho copiato lo stesso movimento semirotatorio del rasoio che si vede sul video, e il risutato è stato di zero tagli ma allo stesso tempo di una rasatura profonda: ho scoperto il trucco (nel mio caso) > ho sollevato leggermente la lama andando con leggero movimento semirotatorio sulla parte bassa del collo :D (proprio come si vede sul video) - e infine ho fatto una seconda saponata e poi tutto in contropelo sul collo dal basso verso l'alto andando di lama piatta, e ho ottenuto un collo liscio e perfetto :D.

Niente male questo video-tutorial :)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 03/04/2014, 12:38

Aggiornamento sulle mie passate in contropelo (con shavette Universal)

La continua pratica mi porta giorno dopo giorno a migliorare la mia personale tecnica di rasatura - e siccome il contropelo fatto con shavette, nel mio caso, oltre a non essere una cosa molto semplice da farsi direi anche che è un qualcosa di "selvaggio" e non propriamente indolore - ebbene vi dico che ultimamente o migliorato le mie passate di contropelo (sulle guance) rendendolo più dolce, efficace e meno doloroso: non faccio più "il contropelo diretto", nel senso che terminata la fase primaria di rasatura in pelo ora subito dopo (previa seconda insaponatura) faccio prima di tutto una passata traversa di sfoltimento- preparazione per il contropelo secco (io la chiamo così...), quindi ora il contropelo lo suddivido in 2 fasi (per essere più specifico ora la rasatura complessiva la suddivido 3 fasi > 1) pelo - 2) passate traverse - 3) contropelo secco) :

Fase 1 - Passate traverse (di sfoltimento, o di preparazione per il contropelo secco)
Immagine


Fase 2 - Contropelo secco (finale o definitivo)
Immagine

* Ora (dopo un anno) faccio anche il contropelo secco sui baffi, ma ancora ho qualche piccola difficoltà nella fase finale di contropelo sul mento - il tutto lo faccio sempre sfruttando entrambe le mani (anche per il contropelo ovviamente) - i risultati finali di rasatura sono molto buoni -
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda ischiapp » 04/04/2014, 2:13

Normalmente in zona collo il pelo cresce in direzione sud-nord ... eccetto sotto il mento ... quindi il contropelo secco è a metà.
Sul collo è un pelo secco. :D :lol: ;)

Per me, le passate in ordine di aggressività crescente sono (nell'esatta sequenza di cui al mio facemapping): WTG<XTGN<ATG<XTGR
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13352
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Face mapping e le direzioni delle nostre passate

Messaggioda gyonny » 04/04/2014, 13:05

Il Face-Mapping non è uguale per tutti... comunque posso dire che da quando uso shavette ho riscoperto il piacere di fare il "contropelo secco" (cosa che non facevo più da tempo con i multilama)
Muhle R41 RG Vanta lama intera
Avatar utente
gyonny
 
Messaggi: 1723
Images: 70
Iscritto il: 20/05/2013, 14:07
Località: prov. PA
Prossimo

Torna a Tecniche di Rasatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti