Il sapone di macosavuoi

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Il sapone di macosavuoi

Sostienici

Sponsor
 

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda cris76 » 04/04/2018, 18:43

Ho avuto modo di provare anche io il sapone nella versione Cucamelon (grazie mille per i 2 campioncini)...sapone dalla profumazione davvero gradevole, a me piace tantissimo, le note di melone sono molto molto presenti e dominanti e si sentono per tutta la durata della rasatura, profumazione diversa dalle solite, ma molto azzeccata per i miei gusti. Perfetto sicuramente per la primavera/estate, ma io poi qualunque sapone lo uso tutto il tempo dell'anno.

Qualità eccellenti sotto tutti i punti di vista, schiuma con molta facilità e in breve tempo, qualche giro di pennello nel barattolo (l'avrei preferito un pelo più largo, ma sono dettagli ;) ) e la schiuma esplode abbondantemente..
Schiuma densa e cremosa, che non secca mai, molto protettiva, davvero perfetta. Il post shave è altrettanto ai massimi livelli, nessuna irritazione e pelle morbida e rilassata.
Sicuramente un sapone, che supera tanti saponi dal marchio ben più blasonato e costosi.

Voto 10.

Complimenti.
Avatar utente
cris76
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 19/05/2013, 22:38
Località: Ostellato (FE)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 04/04/2018, 18:55

Mi fa molto piacere che sia piaciuto! Per il barattolo, lo so è un po' stretto, giuro che sto provvedendo a prenderne uno con bocca più larga :-)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda robyfg » 04/04/2018, 19:19

...quindi anche la mia fornitura farà parte del nuovo packaging?
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 04/04/2018, 19:21

Non so, non ho ancora trovato dove comprare barattoli con bocca più larga ad un prezzo ragionevole. Datemi tempo :)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda robyfg » 04/04/2018, 19:26

macosavuoi ha scritto:....ad un prezzo ragionevole. ....

..no no allora lascia stare,voglio quelli che hai!!! :mrgreen:
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Brancaleone » 11/04/2018, 14:48

Dopo averli provati per benino (tre sbarbate per ogni tipologia) concludo il test sul Cucamelon, Inseparabili e Lince.

Inizio subito dicendo che la prova su strada ha confermato le prime impressioni provate durante l'unboxing: qui siamo di fronte a dei prodotti artigianali di indubbia qualità, ben strutturati e dalla notevole efficenza.

Meccanicamente gli Inseparabili ed il Cucamelon sono molto molto simili, estremamente protettivi e dalla schiuma ben densa (anzi chiamarla schiuma è fuorviante, direi piuttosto una crema). So che la base del cucamelon è una evoluzione di quella realizzata per gli Inseparabili ma io devo dire che non sono stato in grado di cogliere le differenze né durante la rasatura né in fase di post, reputando entrambi ottimi.

Una grossa differenza invece l'ho notata circa la persistenza della profumazione a favore del Cucamelon. Forse più che a favore direi a discapito ... e mi spiego: la persistenza è così elevata che risulta difficile abbinare un dopobarba. A prescindere di quanto piaccia la profumazione (e a me piace molto, fresca ed estiva) la persistenza è tale che si ha bisogno di un AS al ... Cucamelon :D per evitare che fragranze diverse possano dare vita ad un mix difficilmente gestibile. Ritengo, da questo punto di vista, molto più gestibile gli Inseparabili. La fragranza avvolge bene sia durante la fase di montaggio che durante la rasatura per lasciare poi il posto, in maniera discreta, a qualsivoglia AS di preferenza.

Dei tre saponi provati il Lince è quello che si discosta dagli altri due. Attenzione, non sto dicendo che sia migliore o peggiore, semplicemente diverso. Ugualmente protettivo ma con una schiuma di diversa consistenza, un pelino più leggera e spumosa. La consistenza è leggermente più morbida ed è l'unico dei tre che ho montato senza problemi col pennello di tasso (mentre per gli altri due mi sono trovato meglio con un pennello leggermente più duro).

Il migliore? E' soggettivo.
Per me, ma ripeto solo per me, calcolando sia le proprietà meccaniche che la profumazione, gli Inseparabili è stato il sapone che mi è piaciuto di più, ma ognuno ha la propria pelle ed il proprio naso :D

Comunque, in sostanza ....... bravo Fabio.
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 220
Images: 161
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 11/04/2018, 15:17

Brancaleone ha scritto:Comunque, in sostanza ....... bravo Fabio.
Grazie :D
Brancaleone ha scritto:la persistenza è tale che si ha bisogno di un AS al ... Cucamelon
basta chiedere :lol:
Brancaleone ha scritto:Ritengo, da questo punto di vista, molto più gestibile gli Inseparabili. La fragranza avvolge bene sia durante la fase di montaggio che durante la rasatura per lasciare poi il posto, in maniera discreta, a qualsivoglia AS di preferenza.
Floid The Genuine è un buon abbinamento secondo alcuni utenti ed il sottoscritto approva
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda robyfg » 11/04/2018, 15:44

Nell'attesa di provare Cucamelon trovo che Inseparabili sia una spanna (ma forse anche di più) sopra al Lince,poi ovvio che ognuno giudica in base alle sensazioni che la propria pelle restituisce.
Quindi a sto punto,in diligente attesa,sono proprio curioso di provarlo il Cucamelon,anche perché,qui inizia a far caldo...... :mrgreen:
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda riky76 » 16/04/2018, 11:01

grazie alla gentilezza di Fabio ho potuto provare le sue due formulazioni: lince ed inseparabili.
Le ho trovate tra loro molto diverse e "distanti" tra l'altro sia come meccanica in se sia come fragranze. Di fatto mi allineo ai commenti letti qui su, con il lince un po' anonimo in tutti i parametri, mentre gli "inseparabili" caratterizzato da una fragranza molto buona e soprattutto molto personale e caratterizzante che mi ha deliziato questa mattina. Scorrevolezza di ottimo livello, protezione discreta per una buona sbarbata complessiva, abbinata ad un finale di Floid proprio come consigliato poco sopra, dopo qualche ora ho ancora la pelle rilassata ed idratata!

viewtopic.php?f=63&t=13399&p=277487#p277487

qui il resto del sotd di oggi in abbinamento al sample di inseparabili, un grazie ancora a macosavuoi/Fabio!
"le migliori idee che abbia mai avuto mi son venute mentre mi stavo facendo la barba"
Avatar utente
riky76
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 1250
Images: 263
Iscritto il: 19/10/2017, 16:23
Località: Giaveno - Torino

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 16/04/2018, 13:49

riky76 ha scritto: un grazie ancora a macosavuoi/Fabio!

prego ;)
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 19/04/2018, 13:46

Salve,

è nato un nuovo sapone
Immagine

Stessa base di Inseparabili, la fragranza è un blend di whisky (tipo scozzese) e resine di pino ed abete, erbe aromatiche a dare un po' di rotondità alla miscela. Sono presenti anche note ozoniche e di olive ma difficilmente riuscirete a percepirle, sono servite a mitigare il pungente delle resine.
Tengo a precisare che la fragranza non ha nulla a che vedere con il sapore del Pine Barrens, che è un whisky vero e proprio. L'idea alla base della scelta dell'immagine, e quindi del nome, è dovuta al fatto che ricordavo di aver visto quel particolare whisky da qualche parte e, dato che sull'etichetta e nel nome c'è il chiaro riferimento al pino, mi è sembrata una scelta azzeccata.

Grazie per l'attenzione!
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Zeiger » 19/04/2018, 14:28

Questo lo voglio. Già mi piace :-)
Alessandro.
Avatar utente
Zeiger
 
Messaggi: 1990
Images: 727
Iscritto il: 24/04/2015, 16:40
Località: Parma

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda robyfg » 19/04/2018, 18:26

...si ma ti devi mettere in fila,non penserai di passarmi davanti no?! :lol:
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Zeiger » 19/04/2018, 18:30

No no. Non sia mai.
Se resta qualcosa... magari...
Alessandro.
Avatar utente
Zeiger
 
Messaggi: 1990
Images: 727
Iscritto il: 24/04/2015, 16:40
Località: Parma

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 19/04/2018, 18:41

è già tutto esaurito :lol:
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Brancaleone » 19/04/2018, 19:05

come esaurito noooooooooooo :shock:
"... fare o non fare, non c'è provare ..."
Joda
Avatar utente
Brancaleone
Miglior foto di Maggio
Miglior foto di Maggio
 
Messaggi: 220
Images: 161
Iscritto il: 08/03/2018, 13:29
Località: provincia di FR

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda Aldebaran » 20/04/2018, 21:49

Buonasera a Tutti!

con molto piacere annuncio che il membro del Forum e Artigiano " macosavuoi " è entrato a far parte della Nostra Associazione Culturale. Noi dello Staff e del Direttivo gli auguriamo un grande " in bocca a lupo " per la sua produzione di saponi.
Auguro buon proseguimento,

Andrea e Lo Staff
Avatar utente
Aldebaran
 
Messaggi: 5462
Images: 5030
Iscritto il: 31/03/2010, 19:26
Località: Milano - Chieti

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 20/04/2018, 22:58

Grazie mille!
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda gigetto » 21/04/2018, 8:38

Bravo ti devo fare proprio i complimenti Macosavuoi.
gigetto
 
Messaggi: 2223
Images: 13
Iscritto il: 21/07/2017, 8:18
Località: Provincia di Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 25/04/2018, 11:20

Salve,

vi presento l'ultimo nato
Immagine

Note aromatiche: menta, limone frizzante (è un blend di limone puro ed una fragranza limonata stile cedrata), lavanda, ad accompagnare ci sono cedro, resina di pino e rosmarino.

La base ha subito un cambiamento, dovuto alla scarsa quantità di sego in mio possesso che comunque rimane presente nel sapone. È stato utilizzato lo strutto, il risultato ottenuto è decisamente buono ;)

Perché sorbetto di una volta? Da piccolo mia nonna preparava un sorbetto fatto con menta e limone, e ci dava da mangiare un paio di foglie di erba cedrina https://it.wikipedia.org/wiki/Aloysia_citriodora, da accompagnare alle cucchiaiate di sorbetto. Questa foglia aveva un odore frizzantino e limonoso, ed il gusto era perfetto da abbinare al sorbetto.

Grazie per l'attenzione.

PS: ci tengo a farvi notare che difficilmente riesco a produrre più di 5-6 saponi per volta
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda stf77no » 25/04/2018, 13:01

Inviato mp
Avatar utente
stf77no
 
Messaggi: 945
Images: 213
Iscritto il: 13/04/2016, 13:04
Località: Novara

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda ermicato » 25/04/2018, 22:05

Un'info, la confezione è da 200 ml?
ermicato
 
Messaggi: 112
Images: 42
Iscritto il: 13/04/2016, 23:05

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda macosavuoi » 25/04/2018, 22:12

Il sapone è da 100g in barattoli da 250ml. Recentemente ho acquistato nuovi barattoli, più larghi.
in girum imus nocte ecce et consumimur igni
Avatar utente
macosavuoi
 
Messaggi: 828
Images: 114
Iscritto il: 14/06/2017, 9:58
Località: Salerno

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda ermicato » 28/04/2018, 10:45

Arrivato in tempo record rispetto alla spedizione (24 ore!!), stamane ho provato per la prima volta il Sorbetto di una volta.
Impressione a dir poco favorevole, in particolare per quanto attiene la parte meccanica. Lasciato il solito velo di acqua tiepida per una decina di minuti, ho pescato con BigBruce per circa 20 giri e sono passato direttamente in viso. Il sapone ha montato in pochissimi passaggi e quella che si è formata sul viso è stata una vera e propria crema che non finiva mai, molto goduriosa da spargere tra una guancia e l'altra. Protezione, scorrevolezza della lama e tenuta del montaggio al top.
Bene anche la profumazione per quanto, a mio modo di vedere, non mi sarebbe dispiaciuto un po' più di boost. Il richiamo al sorbetto c'è ed è chiaro, così come in secondo piano ho sentito la fogliolina di menta ed è tutto ben armonizzato; imho, quel tocco di agrumato aggiuntivo e sarebbe stato da lode anche qua. Ma sono opinioni.
Note positive anche per il post, con pelle rilassata e gommosa. Ho utilizzato un idratante neutro per continuare a godermi la profumazione del sorbetto; inutile dire che se @macosavuoi sa fare così bene i saponi, chissà gli as ;)
ermicato
 
Messaggi: 112
Images: 42
Iscritto il: 13/04/2016, 23:05

Re: Il sapone di macosavuoi

Messaggioda robyfg » 28/04/2018, 13:39

Stamattina ho provato il Pine Barrens,come già anticipato qui la fragranza è molto particolare e non nascondo che appena aperto il coperchio la prima cosa che ho pensato è stata:"...ma che ca@@ ha combinato Fabio?..."

C'è qualcosa che fa subito pensare che puzzi e non odori (dimmi cosa potrebbe essere perché non sono proprio riuscito ad isolarlo dal resto della fragranza) e da qui il mio paragone con B&M,tuttavia durante l'insaponata mi sono dovuto ricredere perché "quella strana cosa iniziale" si è trasformata in un insieme veramente gradevole e particolare,il pino l'ho sentito ma non troppo,nell'insieme lo definirei un erbaceo,particolarmente indicato quando fuori piove e fa molto freddo,ma per chi sta attento a queste delicatezze,altrimenti è un 4 stagioni.

Menzione particolare al nuovo packaging:
c'è stato sicuramente un notevole salto di.....comodità,bella e senza fronzoli anche l'etichetta,con INCI stampato sul bordo e colori che richiamano lo spirito patriottico.

Su meccanica/post non ho nient'altro da dire che non abbia o che non sia stato già detto:perfette in tutto!!!
"Non condivido le tue idee,ma mi batterò fino alla morte affinchè tu possa esprimerle" (Voltaire)

Saluti,Roberto
Avatar utente
robyfg
 
Messaggi: 3755
Images: 413
Iscritto il: 01/02/2015, 12:43
Località: San Severo (FG)
PrecedenteProssimo

Torna a Creme & Saponi da Barba

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti