Song of the Day

I Saluti, e tutto quello che vi appassiona

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Song of the Day

Sostienici

Sponsor
 

Re: Song of the Day

Messaggioda ischiapp » 05/09/2018, 0:09



Non so mai cosa preferisco di questo film che adoro, le musiche di Morricone o la presenza scenica di Roth.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
 
Messaggi: 17963
Images: 2647
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 05/09/2018, 8:08

...si ragazzi, va bene tutto ma.... non hip hop (specialmente italiano) e altre deiezioni derivanti...a tutto c'è un limite.....perchè come diceva il detto....chi sa suonare, suona....che non sa suonare, canta.....chi non sa suonare e cantare...fa hiphop......

....visto che si cambia genere con totale nonchalance....creiamo un pò si atmosfera da trattoria lombarda...con l'indimenticato Svampa..... :cry:

...e per chi non è madrelingua si compri un bel Dizionario di Lingua Padana... :lol: :lol: :lol:

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 05/09/2018, 10:56

Immagine Immagine

Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 05/09/2018, 22:13

Ed eccoci al rock…..per vie...ehm...traverse

Ho già postato un loro brano, e su questi giovanotti poco più che ventenni…. voglio scrivere….un paio di cosette.

Personalmente….meritano.

La prima volta che ascoltai alla radio "Safari Song", rimasi sorpreso e pensai che fosse un pezzo dei Led che non avevo mai sentito prima.

E il il tarlo mi rimase.

In un'altra occasione, velocemente, (ero in palestra) riuscii con Shazam a riprendere il brano…..e rimasi per la seconda volta senza parole!!!

I riferimenti Zeppeliniani erano veramente tanti, un po' troppi, e in merito mi documentai per rimanere come un barbatrucco per la terza volta!!

Non ero…. l'unico a esserci cascato!!!

Erano anni che un gruppo non mi entusiasmava in questa maniera, facendomi apprezzare tutti i loro brani.

Hanno un sound/groove tra batteria e chitarra incredibile.

Il batterista picchia duro, kit di grandi fusti simili a quelli usati da Bonzo e stessa tecnica, il cantante stesso timbro di voce di Plant ( in altri brani, ugole alla Bon Scott,Ronnie James Dio o Axl Rose) e il chitarrista sound alla Page.

Insomma …...che dire?? Notevoli!!!

Una cover band dei Led Zeppelin???

Non credo!!!

I loro brani, anche se propri, non sono niente di nuovo né colpi di genio della musica rock.

Personalmente, intravedo solo un grande talento e similitudine con la più grande band del rock degli anni 70, forse, educati musicalmente da qualche parente…...Zeppeliniano fino al midollo.

In un epoca in cui musicalmente si produce ben poco, questi ragazzi pur appoggiandosi su una realtà già sentita musicalmente, ahimè….. perduta e acclamata da molti, a differenza di altri che hanno tentato di fare la stessa cosa…...questa giovanissima band sono i primi, spudoratamente, a essere in grado e saper reggere il confronto, sviluppando allo stesso tempo il proprio percorso autonomo.

Possono definirsi i nuovi Led Zeppelin??

Assolutamente e fuori da ogni dubbio…...NO!!!!

Le grandi band del passato( Led, Deep, Beatles, Black, Rolling, Doors, ecc.) hanno rotto con quello che c'era prima e non saranno mai eguagliati o superati!!!

Ho vissuto musicalmente i Led Zeppelin gli ultimi sei anni prima che si sciogliessero dopo la morte di Bonzo; senza ombra di dubbio, penso e li reputo i più grandi innovatori del rock , che insieme ai Deep Purple e Black Sabbath si possono definire tra i principali pionieri dell'hard rock/heavy metal…….il resto, scusate la franchezza…..è rock visto è rivisto e tritato in molteplici forme.

In merito ai Led, riporto alcuni dati e cit.


Il gruppo è entrato nel Guinness dei primati per la maggior richiesta di biglietti per una singola esibizione dal vivo:

L’avvenimento del 10 dicembre 2007 alla O2 Arena di Londra: successo grandioso ma solo per i pochi presenti, contro la richiesta di biglietti che sfiorò i 20 milioni (record assoluto di prenotazioni per un singolo concerto).


« Sono il fan dei Led Zeppelin più sfegatato del mondo. La loro musica, il modo in cui si comportavano, l'intera struttura di management - loro sono stati il modello. I Queen suonavano sempre Immigrant Song durante le prove, solo per lo splendore del suono. »

(Brian May, Queen)


In merito ai Greta Van Fleet:

Siete probabilmente il miglior rock&roll che abbia sentito negli ultimi 20 anni

(Elton John)

«C'è una band di Detroit chiamata Greta Van Fleet, sono i Led Zeppelin I... Hanno questo meraviglioso giovane cantante, molto forte.. lo odio!».

Scherzando, il cantante dei Led Zeppelin ha anche aggiunto roteando gli occhi:

«Ha preso in prestito [la sua voce] da qualcuno che conosco molto bene, ma che cosa ha intenzione di fare? Almeno ha un po’ di stile, perché ha detto che ha basato tutto il suo stile sugli Aerosmith».

Le sue però sono solo battute e scherzi perché alla stazione radio di Louisville 91.1 WFKP Plant aveva dichiarato a proposito di Kiszka:

«È piuttosto bravo. C'è un lavoro da qualche parte per lui».

E se una leggenda vivente come Plant ti dice che sei bravo (e hai una voce che lo ricorda moltissimo) hai una carriera spianata davanti a te!

(Robert Plant)

Buon ascolto….e mi piacerebbe in merito, sapere cosa ne pensate.



…….in perfetto stile Led Zeppelin III









E concludo…...con un tributo a questa grandissima rock band

Foo Fighters, Kid Rock, Lenny Kravitz - 2012 Kennedy Center Honors

Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 06/09/2018, 8:50

....allora , capitolo GvF.....cosa ne penso...sinceramente....

...la similitudine (io direi lo scimmiottamento) con i LZ è talmete evidente (e io ritengo troppo smaccatamente) che ad oggi è il loro marchio di fabbrica...

..che i ragazzini siano stati "imparati" bene ascoltando ore e ore i LZ è soltanto un bene (piuttosto che Fabri Fibra :D ) sonorità e voce in primis lo testimoniano ma l'operazione nostalgia fine a se stessa non mi piace....li aspetto al varco..

...mi ricordano, con i dovuti distinguo i Black Crowes (che musicalmente mi sembrano a prima vista superiori al GvF)..che agli inizi dei novanta erano considerati i nuovi LZ dopo il primo album e dopo si sono un pò persi...


il richiamo agli Aerosmith era doveroso (essendo anche loro figli degli Zep) mica potevano dire che si ispiravano ai LZ...non gli avrebbe creduto nessuno!! :lol: :lol: :lol:

... musicalmente pur non impressionandomi un granchè, li trovo "gustosi".....ma non griderei al miracolo...ti faccio una semplice domanda...se il cantante non avesse voluto copiare così spudoratamente Plant avrebbero avuto il successo che stanno avendo?....mmmm...ne dubito assai....

...parlando di giovinotti, personalmente ai tempi, mi impressionò molto di più l'album di esordio di Johnny Lang "Lie to Me" se consideri che ai tempi aveva sedici anni...



gli riconosco che ultimamente sono (purtroppo :cry: ) la novità più importante, ma se il Nuovo è una brutta copia del vecchio non siamo messi tanto bene....

...li aspetto....si sa mai che maturando possano diventare un buon Vino o Aceto... :D (ovviamente sono pareri personalissimi)

...chiudo con una postilla...ma che bello parlare di musica!! :lol: :lol: :lol:
--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 06/09/2018, 14:20

...diciamo che i Greta van Fleet stanno ai Led Zeppelin come gli Audio 2 stanno a Battisti.. :lol: :lol:

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 06/09/2018, 14:46

Durdon, penso di aver risposto alla tue domande nella mia recensione dei Van Fleet.

Non sono sicuramente un miracolo del rock, infatti ho scritto:

I loro brani, anche se propri, non sono niente di nuovo né colpi di genio della musica rock.

In un epoca in cui musicalmente si produce ben poco, questi ragazzi pur appoggiandosi su una realtà già sentita musicalmente, ahimè….. perduta e acclamata da molti, a differenza di altri che hanno tentato di fare la stessa cosa…...questa giovanissima band sono i primi, spudoratamente, a essere in grado e saper reggere il confronto, sviluppando allo stesso tempo il proprio percorso autonomo.



Ho anche scritto, che non si possono definirsi né i nuovi Led Zeppelin né una cover band.

E ribadisco…….

Le grandi band del passato( Led, Deep, Beatles, Black, Rolling, Doors, ecc.) hanno rotto con quello che c'era prima e non saranno mai eguagliati o superati!!!

Ho vissuto musicalmente i Led Zeppelin gli ultimi sei anni prima che si sciogliessero dopo la morte di Bonzo; senza ombra di dubbio, penso e li reputo i più grandi innovatori del rock , che insieme ai Deep Purple e Black Sabbath si possono definire tra i principali pionieri dell'hard rock/heavy metal…….il resto, scusate la franchezza…..è rock visto è rivisto e tritato in molteplici forme.


Sono stato un grande fan dei Led e senza ombra di dubbio,li reputo il più grande gruppo musicale rock per l'epoca, capaci di aver influenzato in qualche modo tutti i gruppi rock del loro tempo e gli anni a venire.

Prendiamo i Black Crowes , gruppo dell'84 (periodo che musicalmente si sfornava l'inimmaginabile) furono anch'essi influenzati musicalmente dai Led, Rolling, The Faces, ecc.

C@@@0.....hanno fatto un tour e inciso un album con Jimmy Page!!!

Dei Led in loro vedo poco….Aerosmith e Rolling….molto.


Negli anni 70/80 era molto diverso del contesto musicale attuale.

La musica si ascoltava alla radio e attraverso i dischi o il passa parola di altri , che ti informavano dei nuovi gruppi musicali nascenti.

Concerti delle grandi band, come gli AC/DC, Judas, Motorhead, ecc. si andavano a vedere in Svizzera.

In Italia non veniva nessuno e c'era il nulla. Le cose cambiarono dagli anni 80 in poi, sia per quanto concerne i concerti, sia per l'informazione musicale.

Attualmente disponiamo di una seconda "biblioteca alessandrina" chiamata Web, in cui è possibile trovare/informarsi dell'inverosimile musicale che è stato prodotto dal Mesozoico fino ad oggi.

E non è poco, anzi, è stupefacente, poter rispolverare in qualsiasi momento i più grandi artisti/gruppi del passato e informarsi in merito.

Dal 90 in poi, musicalmente, si è creato il vuoto pneumatico e la musica moderna a cui siamo esposti è solo roba da radio.

Meteore veloci che lasciano il tempo che trovano, in cui la saturazione di tutto regna sovrana.

E trovo piacevole, che questi baldi giovani riescano a scrivere canzoni, al di là dello stile Zeppelin, forti e potenti come dovrebbe essere il vero rock.


E' innegabile che, ciò che li rende così intriganti è proprio quel suono, quell'approccio agli strumenti che li collega/ricorda direttamente alla leggendaria band dei Led.

Che t'aggia dì…...soffrirò di saudade zeppeliniana :(
Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 06/09/2018, 15:23

...si...sono sostanzialmente d'accordo....su tutto... :lol: :lol:

.....EPPOI ARRIVARONO I TALENT...... :twisted: :twisted: :twisted:

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 06/09/2018, 15:38

Durdon ha scritto:...si...sono sostanzialmente d'accordo....su tutto... :lol: :lol:

.....EPPOI ARRIVARONO I TALENT...... :twisted: :twisted: :twisted:


Immagine Immagine
Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 06/09/2018, 15:38

....EPPOI CI SONO TALENT CHE SONO PIU' TALENT DI ALTRI... :lol: :lol: :lol:

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 06/09/2018, 15:42

Durdon ha scritto:....EPPOI CI SONO TALENT CHE SONO PIU' TALENT DI ALTRI... :lol: :lol: :lol:



Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 06/09/2018, 16:00



questa è fantastica



Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 06/09/2018, 16:15

Il genere è Rap-Blues-Rock Fusion, gruppo visto dal vivo negli anni 90.

Non mi dispiacciono, in alcuni brani ottimo Groove.

Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Gamon67 » 06/09/2018, 20:11

...questi giorni sono stato parecchio impegnato e non ho avuto tempo di intervenire molto però ho letto tutto e la discussione sui nuovi gruppi,introdotta da Kissaki, che si rifanno in maniera esplicita ai vecchi gruppi è molto interressante e ci sarebbe da discutere parecchio...personalmente penso che sia una cosa positiva,anche perchè le nuove generazioni hanno la possibilità di conoscere stili e musica del passato eseguiti da generazioni attuali...penso sia l'evoluzione naturale delle cose...e poi l'importante è che riescano a suscitare emozioni...per quanto riguarda l'hip hop invece altro che brividi e peli dritti che mi son venuti :D :D :D quei quattro capelli che mi son rimasti in testa si sono letteralmente staccati e volatilizzati :lol: :lol: :lol: ...si fa per dire... ;)


...solo per fare qualche esempio ;)
Avatar utente
Gamon67
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 816
Images: 144
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)

Re: Song of the Day

Messaggioda Gamon67 » 07/09/2018, 7:04

...con questa mattina piovigginosa qui a Monza apriamo la giornata con i Creedence...
Avatar utente
Gamon67
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 816
Images: 144
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 07/09/2018, 7:33

...altro grandissimo che non c'è più :cry:

...anche se i più lo ricorderanno per questo film ...


..io lo voglio ricordare in buona compagnia...

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 08/09/2018, 9:25

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 08/09/2018, 10:22

Durdon ha scritto:





Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 08/09/2018, 10:31

Immagine Immagine
Immagine Immagine


Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 08/09/2018, 11:37

....Kiss...coi Genesis.....ti piace vincere facile... :D
--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Durdon » 08/09/2018, 11:49

...tornando indietro un attimo .....questa era la corista di Gabriel durante il tour Secret World...Paula Cole...famosa più che altro per la colonna sonora di Dawson Creek... :D

--First In Last Out -- Bridgeburners -9th Squad-2nd Army-

Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.

Potevano scegliere fra il disonore e la guerra. Hanno scelto il disonore e avranno la guerra.....W.L.S.C.
Avatar utente
Durdon
 
Messaggi: 644
Images: 3
Iscritto il: 29/07/2013, 15:08
Località: Lodigiano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 08/09/2018, 13:55

Altro gruppo innovativo e popolare tra la fine degli anni 70 e inizio anni 80, con un sound influenzato dal punk rock, reggae e jazz.

Molto belli i primi due album, gli altri a seguire non mi hanno mai entusiasmato.

Li vidi a Milano nell'80 e ne valse la pena.

Il brano che reputo il più bello.



…..a seguire






E passiamo all'album capolavoro di Sting come solista( Nothing Like the Sun)

Stupendamente stupenda la cover di Little Wing di Jimi Hendrix, eseguita da Sting con la collaborazione di Gil Evans e la sua orchestra( cool jazz, jazz modale, jazz elettrico)

La cover più bella, da me ascoltata, di Little Wing………….bellissima!!!!!

Gente che sa suonare…... pochissimi capaci di farlo!!!!!!!

Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Kissaki » 09/09/2018, 0:03

Per gli amici bassisti….Larry Kimpel con Cobham & Duke



Azz…...come suona…….che Groove!!!

Avatar utente
Kissaki
 
Messaggi: 255
Images: 0
Iscritto il: 10/04/2018, 15:36
Località: Milano

Re: Song of the Day

Messaggioda Gamon67 » 09/09/2018, 11:28

...buona domenica a tutti... sferzata d'energia con Anouk per cominciare questa giornata
Avatar utente
Gamon67
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 816
Images: 144
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)

Re: Song of the Day

Messaggioda Gamon67 » 09/09/2018, 12:01

[quote="Kissaki"]Ed eccoci al rock…..per vie...ehm...traverse

Ho già postato un loro brano, e su questi giovanotti poco più che ventenni….

Personalmente….meritano.


Buon ascolto….e mi piacerebbe in merito, sapere cosa ne pensate.



…….in perfetto stile Led Zeppelin III







...accidenti che band...in tempi in cui regna la mediocrità usa e getta, gruppi come i Greta van Fleet con influenze esplicite ai grandi del passato hanno il merito di far conoscere alle nuove generazioni
quello che di buono è stato fatto nel passato

... se riescono a tenere botta anche dal vivo allora il cerchio si chiude :D :D :D ;)
Avatar utente
Gamon67
Miglior foto di Agosto
Miglior foto di Agosto
 
Messaggi: 816
Images: 144
Iscritto il: 24/03/2018, 8:24
Località: Seregno (MB)
PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti