Shavette vintage?

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rispondi
ValTrebbia
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/01/2021, 22:43
Località:

Shavette vintage?

Messaggio da ValTrebbia »

Sto pensando di cambiare il mio shavette, il classico modello "iniziale" in plastica nera a mezza lametta. Vorrei qualcosa di più consistente e anche esteticamente bello (mi sono concesso a natale un pennello in tasso con manico in legno - ho preso l'idea da un qualche post proprio qui! - e ora fa stonare decisamente il mio modesto shavette!
Mi piacerebbe un modello classico, l'osso purtroppo pare impossibile (e lo capisco anche), magari in legno? Senza spendere una fortuna (sotto i 20 euro per intenderci)? "E poi, un rene?" si chiederà qualcuno :D Ho visto questo Parker che sembrava carino ma l'acciaio mi sembra molto scomodo come materiale per il manico -> https://www.amazon.it/Parker-31R-profes ... 174&sr=8-2
Tomoyuki
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/01/2019, 0:31
Località:

Re: Shavette vintage?

Messaggio da Tomoyuki »

Purtroppo non conosco modelli vintage ma esiste il Parker SRDW/SRRW ( son lo stesso rasoio, cambia il legno del manico). Non l'ho mai provato personalmente, quindi non so dirti altro in merito alle caratteristiche, però potrebbe andar bene per ciò che cerchi.
alexve
Messaggi: 711
Iscritto il: 04/06/2019, 9:47
Località: Venezia

Re: Shavette vintage?

Messaggio da alexve »

Mi sa che lo "shavette" è un prodotto troppo recente per poter parlare di vintage. A memoria il termine deriva dal nome usato dalla Dovo quando lo ha immesso nel mercato a metà anni 80 più o meno.

Quel Parker è ottimo ma non aspettarti una grande estetica, il metallo del manico è molto sottile. Ricorda più un pezzo di latta stampato.
Prova magari a vedere qualcosa con un manico in legno, a memoria qualcuno aveva pubblicato qualche foto di rasoi così. O forse puoi procurarti un manico che ti piace ed assemblartelo
Avatar utente
Tarti
Messaggi: 408
Iscritto il: 04/01/2019, 17:37
Località: Roma

Re: Shavette vintage?

Messaggio da Tarti »

Che io sappia, shavette con materiali di qualità sono assai costosi, e se proprio devo spendere così tanto preferisco orientarmi verso il mano libera, che in fondo è l'"originale" a cui lo shavette si ispira. Certo, questo se si ha la possibilità di affrontare una spesa di minimo 100 euro tra rasoio e coramella.
Tornando agli shavette, sotto i 20 euro rientra il Vanta, che è comunque un modello degli anni '90, ma che personalmente trovo ben fatto anche nel manico (di plastica, ma non scadente).
"Il est maudit dans l'Évangile qui a le choix et prend le pire"

Francesco
Avatar utente
ares56
Giuria Fotografica
Giuria Fotografica
Messaggi: 16596
Iscritto il: 10/05/2013, 14:11
Località: Napoli

Re: Shavette vintage?

Messaggio da ares56 »

ValTrebbia ha scritto:
21/01/2021, 23:30
Sto pensando di cambiare il mio shavette, ...Mi piacerebbe un modello classico, l'osso purtroppo pare impossibile (e lo capisco anche), magari in legno? Senza spendere una fortuna (sotto i 20 euro per intenderci)? .....
Di shavette per mezze lamette DE con il manico di legno ce ne sono diversi, dal Sanguine R5 al Proraso (che è lo stesso ma costa di più), poi ci sono i DOVO per lamette lunghe ma i migliori in assoluto sono i Feather Artist Club che montano lamette AC. Tranne che per il Sanguine R5, i costi sono decisamente superiori al tuo badget.
C'è anche un produttore olandese che vende a cifre contenute shavette con il manico in corno di bufalo: viewtopic.php?f=125&t=13272
Anche per gli altri trovi informazioni nelle diverse discussioni in questa sezione...leggi un pò così ti informi e hai più chiaro il quadro della situazione.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
carlosozzi
Messaggi: 7
Iscritto il: 27/11/2019, 12:42
Località: Brescia

Re: Shavette vintage?

Messaggio da carlosozzi »

Io ho provato diversi shavette prima di approdare al Feather e ho concluso che, per quanto mi riguarda, i soldi spesi per i modelli intermedi sono stati buttati.
L'ultimo è talmente superiore ai precedenti che mi sono pentito di aver aspettato così tanto a fare la spesa.
So che esistono modelli compatibili a prezzi decisamente inferiori all'originale, ne trovi notizie nel thread dedicato.
Il rasoio più affilato della storia è quello di Occam.
ValTrebbia
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/01/2021, 22:43
Località:

Re: Shavette vintage?

Messaggio da ValTrebbia »

ares56 ha scritto:
22/01/2021, 14:09
ValTrebbia ha scritto:
21/01/2021, 23:30
Sto pensando di cambiare il mio shavette, ...Mi piacerebbe un modello classico, l'osso purtroppo pare impossibile (e lo capisco anche), magari in legno? Senza spendere una fortuna (sotto i 20 euro per intenderci)? .....
Di shavette per mezze lamette DE con il manico di legno ce ne sono diversi, dal Sanguine R5 al Proraso (che è lo stesso ma costa di più), poi ci sono i DOVO per lamette lunghe ma i migliori in assoluto sono i Feather Artist Club che montano lamette AC. Tranne che per il Sanguine R5, i costi sono decisamente superiori al tuo badget.
C'è anche un produttore olandese che vende a cifre contenute shavette con il manico in corno di bufalo: viewtopic.php?f=125&t=13272
Anche per gli altri trovi informazioni nelle diverse discussioni in questa sezione...leggi un pò così ti informi e hai più chiaro il quadro della situazione.
Grazie mille! Farò ricerche più approfondite!
Lorenzo74
Messaggi: 19
Iscritto il: 11/02/2017, 10:49
Località:

Re: Shavette vintage?

Messaggio da Lorenzo74 »

Non hanno il manico in legno ma hanno invece tutto il fascino delle vecchie botteghe: Ti consiglio shavette Universal e Aurore.
Personalmente preferisco i lama intera, ci sono però anche i mezza lama.
Ciao
Rispondi

Torna a “Shavette e altri rasoi”