Aiuto scelta pietre

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: Aiuto scelta pietre

Sostienici

Sponsor
 

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda altus » 17/10/2018, 13:54

ErMuhle ha scritto:Per rientrare in tema, in un vecchio post Alexandros diceva ad altro utente alle prime armi che il salto da 3000 sintetica a Belga è troppo altro. Consigliava un passaggio ad 8000 sintetica. Cosa ne pensate? Dovrei prevedre acquisto di una 8000 o magari 3000, belga con slurry (che però non è molto gestibile agli inizi) e poi belga solo acqua? Oppure poi questo salto si può fare tranquillamente?

il passaggio a slurry abbrevia il lavoro. Il salto da 3000 a belga ad acqua è fattibile con le belghe morbide e veloci, con quelle più dure diventa particolarmente lungo. La velocità/morbidezza si desume dalla rapidità in cui ad acqua una belga rilascia l' "autoslurry" (morbidezza) e come questo annerisce (rapidità di abrasione).
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2968
Images: 2331
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ErMuhle » 17/10/2018, 14:43

Capito, diciamo che se non volessi fare lo slurry per non consumare più del dovuto la pietra dovrei verificare se la pietra sarà morbida o meno. Nel primo caso il salto sarà minore (probabilmente avrà un grit vicino ai 6000) altrimenti dovrei darci dentro come numero di passate o avere un'intermedia.
Un quesito attinente ma forse OT. Il nastro sulla costa lo devo mettere o no? Sento campane che dicono di si altre che dicono di no.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 143
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda wizardale » 17/10/2018, 15:44

Il nastro serve per non consumare la costa. Se non lo metti a lungo andare ti ritrovi con la costa consumata e un rasoio dalle geometrie sballate (come quello che ho fatto vedere a Paciccio a Torino e che non c'è più verso di riuscire ad affilare).
Io personalmente ho una Zwillings 3000/8000 presa da Preattoni. Ho anche una Seventh Heaven di Bushdoctor, ma al momento non mi sento di usarla perchè è molto stretta e non sono ancora sufficientemente bravo, secondo me.
Spero di essere stato utile
Alessandro
Avatar utente
wizardale
 
Messaggi: 65
Images: 18
Iscritto il: 13/07/2018, 14:43
Località: Provincia di Torino (Ivrea - Rivara)

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ErMuhle » 17/10/2018, 16:12

In realtà avevo capito quale fosse l'utilità del nastro. Credo che il mettere il nastro venga sconsigliato forse perchè quello spessore modifica l'incidenza con la quale il filo entra in contatto con la pietra. Io di mio sarei per usarlo per i problemi da te esposti, ma sento che alcuni ne sconsigliano l'uso
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 143
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda antower71 » 17/10/2018, 16:53

Prima di acquistare un rasoio fatti dire dal venditore se ha usato il nastro ed eventualmente se è stato necessario utilizzare più strati e prosegui secondo l'indicazione che riceverai. Tutto ciò naturalmente se la rasatura ti risulterà gradevole.
Agli inizi metti sempre il nastro, colora il bevel con un pennarello e usa una pietra da finitura per valutare il consumo del metallo, riceverai in questo modo una risposta che poi si potrà discutere nelle sezioni opportune.
In bocca al lupo
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ErMuhle » 18/10/2018, 9:33

Grazie. A cosa serve colorare il bisello con il pennarello? Non rischio inoltre di macchiare la belga? Come detto al momento non ho una pietra da finitura tipo cinese la più fine è la belga.
P.s. È arrivata ieri! Una bella select nuova 175x50 pagata bene a mio avviso. Ho anche il bout. Chiude la fornitura la Naniwa 1000/3000. Il primo a ricevere il trattamento sarà un Beaujeu Dumontel che però ho deciso di mettere anche a posto. Credevo fosse messo peggio invece dopo lavaggio accurato con sapone di Marsiglia molta di quella che poteva sembrare ossidazione o ruggine si è rivelato sporco.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 143
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda antower71 » 18/10/2018, 12:32

ErMuhle ha scritto:Grazie. A cosa serve colorare il bisello con il pennarello? Non rischio inoltre di macchiare la belga? Come detto al momento non ho una pietra da finitura tipo cinese la più fine è la belga.


Usando un pennarello resistente all'acqua sul bevel e passando la lama sulla pietra da finitura e la belga va bene, vedrai dopo qualche passaggio sparire parzialmente l'inchiostro se va via uniformemente in senso longitudinale avrai contezza di una rasoio con una costa regolare, poi dovrai valutare l'altezza e da lì partono una serie di considerazioni sullo strato nastro o sugli strati nastri da aggiungere.

In genere se tutto va per il verso giusto, nel senso che sei possessore di un rasoio in regola, uno strato è sufficiente

ps La pietra deve essere fine per evitare i danni che porterebbe una pietra di grit basso che abrade più in fretta e grossolanamente
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ErMuhle » 18/10/2018, 13:41

Ho capito. Ma questa prova con il pennarello va fatta anche sulla 3000? Mi spiego: il rasoio che vorrei passare su pietre attualmente non è in grado di tagliare. Incide un pò l'unghia ma non taglia assolutamente i peli del braccio in nessun modo. Quindi penso che prima debba farsi un giro sulla 3000 e poi la belga.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 143
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda antower71 » 18/10/2018, 15:01

Cerchiamo di capirci, questa prova va fatta prima dell’affilatura, quindi a prescindere di quale pietra sia la pietra di partenza che è un problema da affrontare DOPO questa fase

Serve a capire la geometria della lama, quindi più è alto il grit della pietra più diventa bassa la possibilità di rovinare il rasoio.
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda paciccio » 18/10/2018, 16:48

Picone ha scritto:Era implicito il ringraziamento.. ;) ;)


Perdonami mi ero perso il messaggio e mi era rimasta la curiosità :)
Scusate tutti per l'OT
«Con un gentiluomo sono sempre più di un gentiluomo; con un mascalzone, cerco di essere più di un mascalzone.» Paciccio & Otto von Bismarck
«Per capire le pietre ci vuole pazienza e perseveranza» Ura
My SOTD on Instagram
Avatar utente
paciccio
 
Messaggi: 5580
Images: 1706
Iscritto il: 31/03/2010, 22:52
Località: Provincia N.W. Milano - Magonza

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ErMuhle » 18/10/2018, 17:13

antower71 ha scritto:Cerchiamo di capirci, questa prova va fatta prima dell’affilatura, quindi a prescindere di quale pietra sia la pietra di partenza che è un problema da affrontare DOPO questa fase

Serve a capire la geometria della lama, quindi più è alto il grit della pietra più diventa bassa la possibilità di rovinare il rasoio.


Ora è chiaro!
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 143
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Paky33 » 07/11/2018, 18:03

Buonasera a tutti!
Sono un neo iscritto e, dopo aver divorato tutte le pagine di questo tread, ho le idee ancora più confuse. O, per lo meglio, sono giunto ad una conclusione: ho acquistato una KAI gialla grana 3000 per il bevel e vorrei acquistare una belga gialla da Preattoni.
Ho telefonato al negozio in questione e mi ha confermato lo sconto per gli iscritti al forum (grazie!!!). Le due pietre che mi interessano hanno, di contro, un costo importante: 240 euro per la 20x6x2,5 e 280 euro per la 25x6x2,5 ma comunque inferiore (e di molto!) a quello visto per le stesse misure sul sito belga.
La gentilissima signorina che mi ha risposto al telefono, però non è stata in grado di dirmi la provenienza delle pietre e mi ha detto che NON hanno scatola né certificato di provenienza.

Vi chiedo lumi: sono belga originali?
Vale la pena spendere tanti soldi e non sapere da dove provengono le pietre o è preferibile prenderle dal sito della cava?
Qundo andai ad imparare "l'arte" da un vecchi barbiere - sono passati 40 anni - lui mi regalo una coramella con del legno di balsa dal lato opposto. E' ancora valido il sistema di passare la pasta sul legno di balsa e poi utilizzare la coramella o meglio lasciar perdere?
Sono bene accetti tutti i consigli che vorrete darmi.......
P.S: non vedo l'ora di riprendere il mio vecchio Fontana e ricominciare a goderne l'uso.
Avatar utente
Paky33
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 04/11/2018, 18:27
Località: Salerno

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda wizardale » 07/11/2018, 18:30

Ciao Paki33, benvenuto.
Nel mercatino c'è qualcuno che vende appunto una Belga Gialla con misure abbastanza generose. Magari potrebbe fare per te... Prova a buttare un occhio. http://www.ilrasoio.com/viewtopic.php?f=66&t=14396
P.S. Metti la località nel tuo profilo, potrebbe essere utile in futuro ;)
Alessandro
Avatar utente
wizardale
 
Messaggi: 65
Images: 18
Iscritto il: 13/07/2018, 14:43
Località: Provincia di Torino (Ivrea - Rivara)

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda andreat63 » 07/11/2018, 20:52

Paky33 ha scritto:...
Qundo andai ad imparare "l'arte" da un vecchi barbiere - sono passati 40 anni - lui mi regalo una coramella con del legno di balsa dal lato opposto. E' ancora valido il sistema di passare la pasta sul legno di balsa e poi utilizzare la coramella o meglio lasciar perdere?

è meglio lasciar perdere.
per il resto, prima di spendere tanti soldi per una grossa belga, conviene che ti fai mettere a punto quel rasoio da qualcuno e che impari ad usare lui e la coramella. che deve essere in buone condizioni, non incartapecorita dagli anni e imbrattata di oli e/o paste
andreat63
 
Messaggi: 1543
Images: 798
Iscritto il: 15/07/2010, 12:29
Località: Moglia (MN)

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Bushdoctor » 08/11/2018, 1:33

Le belghe in genere non hanno certificati perchè provengono solo da quel luogo lì, non c'è altro posto al mondo dove possano cavarle.
Ardennes coticule o Preattoni sono una garanzia. Nel caso volessi risparmiare, rivaluta le dimensioni della pietra.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Paky33 » 08/11/2018, 17:00

@ wizardale ho provato a contattare sia lui che l'altro utente che vende una pietra a finitura ma non mi ha risposto nessuno :x

@ andreat63 Grazie per il consiglio. Volevo solo sapere se il legno di balsa con la pasta si usano ancora. In tutti i casi ho una coramella nuova che comprai anni fa e che non è mai stata utilizzata con paste o altro. La coramella la so usare bene tanto che affilavo solo con quella. Poi, un brutto giorno, il rasoio ha avuto necessità di un'affilatura migliore. Lo portai da uno dei pochissimi arrotini rimasti a Napoli (io sono di Salerno) che me lo affilò benissimo. Credo con le pietre di cui sto chiedendo lumi.

Intanto ho trovato una 200X60 nuova a190 euro da Tomas di "passionecoltelli".
ci sto facendo un pensierino......
Avatar utente
Paky33
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 04/11/2018, 18:27
Località: Salerno

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Paky33 » 10/11/2018, 14:20

Bhoooo!
Thomas (passionecoltelli) non da segni di vita
Sto provando a contattarlo da tre giorni ma non risponde mai.....
Avatar utente
Paky33
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 04/11/2018, 18:27
Località: Salerno

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda DENNY96RX » 10/11/2018, 23:50

Scrivigli una mail nell'arco di una settimana risponde, inutile provare al telefono
Avatar utente
DENNY96RX
 
Messaggi: 41
Images: 15
Iscritto il: 23/11/2017, 17:12
Località: Chieti

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda ottobrerosso » 14/11/2018, 17:22

Ciao a tutti,
per non aprire un altro topic mi aggancio a questo.
Ho ripreso da poco ad usare il rasoio a mano libera e sono al punto in cui devo evolvermi ed aggiungere le pietre alla mia dotazione.
Ad oggi ho solo rasoio e coramella, ma adesso l'affilatura è da rivedere.
Per evitare di continuare ad andare a farlo affilare volevo chiedervi se potreste consigliarmi un set di pietre da affilatura da avere così che possa cominciare anch'io ad impratichirmi.
Grazie
ottobrerosso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/11/2018, 18:26

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Picone » 15/11/2018, 9:09

Leggi questo topic e troverai tutto e di più! ;)
Non c’è niente che non sia stato già detto.
In bocca al lupo.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 915
Images: 492
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno

Re: Dotazione di base affilatura

Messaggioda ottobrerosso » 15/11/2018, 17:53

Alexandros ha scritto:Effettivamente non è facile da trovare...una volta il polacco ce le aveva ..io ho preso una delle ultime.... 8-)

questa non costa un capitale ma è un po piccola...
http://www.italianshavingshop.com/produ ... cts_id=810

anche se non hai mai affilato non è un problema...bisogna avere tempo, pazienza e un pò di manualità nel maneggiare il rasoio nelle varie passate....a me hanno aiutato molto i video di affilature su Youtube...


ho trovato un sito che tratta in maniera approfondita della belga gialla:
http://www.coticule.be/unicot.html :)



Ciao!
Li consigli come siti dove acquistare, più che per il prezzo per la qualità del prodotto ?
Grazie
ottobrerosso
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/11/2018, 18:26

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Usato » 15/11/2018, 23:24

Ho bisogno di un consiglio dagli esperti,
da un paio di settimane ho acquistato un rasoio ML da privato che sicuramente conoscerete, visto che è piuttosto attivo nell' ambiente.
Ho acquistato sotto suo consiglio una striscia di pelle fiore e l'ho incollata su una tavola di legno.
Il problema che il rasoio ha cominciato a tirare e grattare, più che altro in contro pelo.
Forse il problema è dovuto alla rigidità della pelle direttamente incollata sul legno,
probabilmente avrei dovuto incollare tra le due, almeno una parte di feltro (come sentito fare) solo che non mi è stato detto e quindi non l'ho fatto.
Il rasoio, prima di essere stato venduto, è stato passato su queste pietre:
Cerax 1000/3000
Naniwa 8000
Nakaya Ma Kan
Koma Su Kazasu

Da inesperto mi pareva tagliasse bene, ma ora mi trovo ad avere un rasoio che gratta.

Considerando che vengo dall' affilatura di coltelli, non avrei paura ad "avventurarmi" sull' affilatura o ripresa del filo di un rasoio,
solo che ho letto tanti pareri e alcuni non discordanti, ma diversi.

Vedo consigliare la Belga gialla, ma a parte il costo che proprio per me ora è proibitivo, non credo di poter raggiungere la finitura delle pietre sopra elencate.
Mi potete dare qualche consiglio?
Calcolate che ne avrei una certa urgenza, visto che ho solo un rasoio e tornare a farmi la barba con un multilama usa e getta, ora è come l'inferno.
Usato
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 15/11/2018, 23:10

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Lemmy » 15/11/2018, 23:34

Le scelte sono due. Ho ti fai un set di pietre come quelle usate da chi ti ha affilato il rasoio, oppure inizi un percorso di affilatura e manutenzione della tua lama,con pietre consigliate e sperimentate da molti utenti sul forum. La scelta è soggetta alle impressioni personali dovuta al grado di comfort raggiunto. Ti consiglio di seguire un gruppo di appassionati che si radunano dalle tue parti.
The feeling is there, body and soul hail!!! hail!!! Rock&roll!!!
Avatar utente
Lemmy
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 31/01/2016, 15:51
Località: Roma

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Usato » 15/11/2018, 23:40

Lemmy ha scritto:Le scelte sono due. Ho ti fai un set di pietre come quelle usate da chi ti ha affilato il rasoio....



Ma hai visto i prezzi delle pietre che ha usato? Se ora non posso comprarmi una Belga gialla, come faccio a farmi "un set di pietre come quelle usate da chi ti ha affilato il rasoio"?
Usato
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 15/11/2018, 23:10

Re: Aiuto scelta pietre

Messaggioda Picone » 15/11/2018, 23:59

Consiglio pratico:
Rimandaglielo indietro e fattelo riaffilare; nel frattempo, impara a scoramellare un ML ;)
P.S.: scoramellare, al di là di quello che si può pensare, non è un atto così intuitivo e, farlo in maniera corretta, richiede la stessa pratica che richiede l’operazione di affilatura.
Avatar utente
Picone
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 915
Images: 492
Iscritto il: 08/04/2017, 15:34
Località: Salerno
PrecedenteProssimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti