Identificazione pietra belga

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Sostienici

Sponsor
 

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Percy » 01/11/2017, 21:50

giotakamine ha scritto: Ho acquistato presso Ardennes Coticule una Belga Standard con le misure 150x50 con il relativo Bout.
Mi trovo benissimo e non sento la mancanza della Belga Selected.

Sottoscrivo: le differenze sono solo estetiche e non funzionali. Lo dice anche Ardennes Coticule. ;)
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Mostho » 03/11/2017, 11:56

ma una bella belga blu nessuno la usa ogni tanto?
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1747
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Vincenzo164 » 03/11/2017, 12:52

Vincenzo164 ha scritto:Ecco, non capisco la differenza tra selected e select plus.
Qualcuno di voi ne possiede una?
È così marcata la differenza tra le due versioni.?


Mi auto quoto, ma io chiedevo se qualcuno conosceva le differenze tra selected e seleted plus.....

Saluti
Dopo ci penso.......
Avatar utente
Vincenzo164
 
Messaggi: 123
Images: 10
Iscritto il: 01/04/2017, 14:04
Località: Terra beddra di Sicilia.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Percy » 03/11/2017, 14:03

Ciao Vincenzo164, ho notato che sei passato dalla lettura di "Grit e unicità della Pietra Belga" (traduzione di Altus). E' un testo che contiene non solo tutte le risposte ma anche tutte le possibili domande sull'argomento... non c'è traccia della questione che ti interessa. E' solo una differenza estetica: non ti parlo da esperto ma con un rimando all'autorevolezza del testo e di Altus che lo ha tradotto. :D
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda konlost » 03/11/2017, 15:15

Vincenzo164 ha scritto:
Vincenzo164 ha scritto:Ecco, non capisco la differenza tra selected e select plus.
Qualcuno di voi ne possiede una?
È così marcata la differenza tra le due versioni.?


Mi auto quoto, ma io chiedevo se qualcuno conosceva le differenze tra selected e seleted plus.....

Saluti

Da quanto ho capito le Selected Plus in vendita in questi giorni provengono da una vena particolare....
Corrado
DE: CO.CI.NA, EJ DE89KN14, Fatip Grande, Merkur 15C, Merkur 34C, Muhle R41, Muhle R89,
Shavette: Daune, Vanta Mezza Lama, Universal Mezza Lama,
ML: Fontana 25 6/8, GENEVA 23 6/8, Friodur 472 6/8, a cui ne sono seguiti parecchi altri
konlost
 
Messaggi: 240
Images: 12
Iscritto il: 04/12/2015, 11:40
Località: Torre Pellice (TO)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Vincenzo164 » 03/11/2017, 15:20

Che cosa e dove hai letto?

Grazie
Dopo ci penso.......
Avatar utente
Vincenzo164
 
Messaggi: 123
Images: 10
Iscritto il: 01/04/2017, 14:04
Località: Terra beddra di Sicilia.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Vincenzo164 » 03/11/2017, 16:36

Ecco cosa trovo nel sito.......

54882

tenendo ferma la scimmia, che faccio, vado di Selected plus o, contatto prima Maurice Celis e chiedo consigli?

Una 200x60 è eccessiva??????

saluti
Dopo ci penso.......
Avatar utente
Vincenzo164
 
Messaggi: 123
Images: 10
Iscritto il: 01/04/2017, 14:04
Località: Terra beddra di Sicilia.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda konlost » 03/11/2017, 17:00

Vincenzo164 ha scritto:Che cosa e dove hai letto?

Grazie

C'era una nota sul sito Ardenne nella pagina delle Plus.
Adesso però non le vedo più
Corrado
DE: CO.CI.NA, EJ DE89KN14, Fatip Grande, Merkur 15C, Merkur 34C, Muhle R41, Muhle R89,
Shavette: Daune, Vanta Mezza Lama, Universal Mezza Lama,
ML: Fontana 25 6/8, GENEVA 23 6/8, Friodur 472 6/8, a cui ne sono seguiti parecchi altri
konlost
 
Messaggi: 240
Images: 12
Iscritto il: 04/12/2015, 11:40
Località: Torre Pellice (TO)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda giotakamine » 03/11/2017, 17:21

Vincenzo164 ha scritto:Ecco cosa trovo nel sito.......

54882

tenendo ferma la scimmia, che faccio, vado di Selected plus o, contatto prima Maurice Celis e chiedo consigli?

Una 200x60 è eccessiva??????

saluti


Ciao Vincenzo se leggi più in alto ti sono state varie indicazioni e ti ho dato il mio consiglio personale. @Percy ti ha risposto, adesso sta a te decidere tipo e misure della pietra, io ho una standard e sono contento
Buone sbarbate
Avatar utente
giotakamine
 
Messaggi: 70
Images: 70
Iscritto il: 09/08/2017, 9:13
Località: Legnano (Mi)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda konlost » 03/11/2017, 17:28

Vincenzo164 ha scritto:
Una 200x60 è eccessiva??????

saluti

Secondo me SI.
Tutto è personale ma io mi trovo bene con 150x50, addirittura uso anche (un po' piccolina) 125x40 che comunque il suo lavoro lo fa.
Corrado
DE: CO.CI.NA, EJ DE89KN14, Fatip Grande, Merkur 15C, Merkur 34C, Muhle R41, Muhle R89,
Shavette: Daune, Vanta Mezza Lama, Universal Mezza Lama,
ML: Fontana 25 6/8, GENEVA 23 6/8, Friodur 472 6/8, a cui ne sono seguiti parecchi altri
konlost
 
Messaggi: 240
Images: 12
Iscritto il: 04/12/2015, 11:40
Località: Torre Pellice (TO)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda altus » 03/11/2017, 17:37

Come chiaramente scritto nel sito Di Ardenne Cuticole, le selected plus sono della vena "La veinette", una tra le vene pregiate. La misura ideale resta 175x40 o 175x50, le "autostrade" tipo 200x60 io le sconsiglio.
Poi se uno vuole il suv a tutti i costi per girare in centro a Roma..... :lol: :lol: :lol:
"Le voyage est court. Essayons de le faire en premiére classe." (Noiret)
la collezione - il cantiere di restauro - gli astucci
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2968
Images: 2328
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Vincenzo164 » 03/11/2017, 18:20

Grazie altus, ma non ero riuscito a leggere bene il sito..... :cry:
Era questa l'info che cercavo.
Poi parlavo di quella misura in quanto è pressappoco identica ad una altra "pietrina" :mrgreen: :mrgreen: che ho prenotato da bushdoctor.
Mi sembrava coerente con il lavoro di affilatura dei rasoi.
Comunque, non ho un suv, ma un fuoristrada, e viste le buche che ce stanno a roma...... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Dopo ci penso.......
Avatar utente
Vincenzo164
 
Messaggi: 123
Images: 10
Iscritto il: 01/04/2017, 14:04
Località: Terra beddra di Sicilia.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Bjornvetr » 04/11/2017, 17:13

Mostho ha scritto:ma una bella belga blu nessuno la usa ogni tanto?


Proprio in questi giorni stavo pensando di provare la BBW con slurry prima della belga gialla con slurry più leggero, per poi terminare con la belga gialla ad acqua come finitura.
Devo solo aspettare che mi arrivi la DMT 1200 Pocket, o che il ferramenta vicino casa si decida a procurarmi una pietra norvegese... :lol:
Avatar utente
Bjornvetr
 
Messaggi: 76
Images: 34
Iscritto il: 30/05/2017, 3:33
Località: Pescara

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Mostho » 07/11/2017, 13:03

Bjornvetr ha scritto:
Mostho ha scritto:ma una bella belga blu nessuno la usa ogni tanto?


Proprio in questi giorni stavo pensando di provare la BBW con slurry prima della belga gialla con slurry più leggero, per poi terminare con la belga gialla ad acqua come finitura.
Devo solo aspettare che mi arrivi la DMT 1200 Pocket, o che il ferramenta vicino casa si decida a procurarmi una pietra norvegese... :lol:


Sono un po titubante nell'inserire la BBW nella mia routine di affilatura. Perche la vedo lenta a mio avviso, perche ho letto di sue incosinstenze da alcune parti e da altre dicono che e' come la gialla solo piu lenta perche ha meno granati in percentuale (e piu grossi).
Ora io la uso attualmente solo per la finitura di coltelli e neanche tutti, perche con quelli di dimensione maggiore il filo lo stondo.

Non so se appena possibile sperimentare la finitura con la BBW> A volte e ho provato recentemente, anche solo la belga gialla non mi ha soddisfatto.
Devo andare necessariamente piu su, almeno la Princesa e/o Cinese a finire (e per la cinese a sfinire che faccio almeno 500 passate) ma ne vale la pena
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1747
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Mostho » 07/11/2017, 13:03

Ovviamente tutto nell'attesa della 7H :mrgreen:
Avatar utente
Mostho
 
Messaggi: 1747
Images: 188
Iscritto il: 07/01/2015, 11:29
Località: Attualmente Nord Salento

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Vincenzo164 » 07/11/2017, 13:55

Mostho ha scritto:Ovviamente tutto nell'attesa della 7H :mrgreen:


Pure io attendo una 7H .......... ;) ;) ;) ;)
Dopo ci penso.......
Avatar utente
Vincenzo164
 
Messaggi: 123
Images: 10
Iscritto il: 01/04/2017, 14:04
Località: Terra beddra di Sicilia.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda geppo73 » 01/03/2018, 8:40

Da diverso tempo sto utilizzando alcune pietre belghe.
Ho un dubbio: se uso le pietre con leggerissimo slurry vedo chiaramente la limatura d'acciaio nella sospensione; usando le pietre ad acqua, anche dopo 200 passate non percepisco nessuna variazione di colore sull'acqua. Anche in assenza di "intorbidimento" dell'acqua sulla pietra, effettivamente la coticula riesce ad ottenere un tagliente affilato.
In assenza di slurry, la pietra sta realmente abradendo l'acciaio o sta attuando una deformazione plastica del metallo?
Perché riesce comunque ad affilare la lama?
geppo73
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 532
Images: 290
Iscritto il: 10/03/2016, 23:54
Località: Rieti

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda antower71 » 01/03/2018, 11:38

Il fenomeno a cui ti riferisci personalmente non mi è mai capito con una coticule. Con alcune ardesie, sì invece, il filo avanzava senza lasciare traccia di metallo sulla pietra nemmeno pulendo con un fazzoletto bianco. Sarebbe anche per me interessante capire come lavorano
Con una delle mie coticule accade invece che inizia ad abradere il metallo dopo una ventina di passate lasciando evidente traccia pur non avendo prodotto slurry con bout o altro è un'ottima pietra affilante ma lascia un filo poco confortevole sul viso. Viceversa, un'altra" mangia" niente senza slurry ma è ottima in finitura.
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda geppo73 » 01/03/2018, 13:23

antower71 ha scritto:Con una delle mie coticule accade invece che inizia ad abradere il metallo dopo una ventina di passate lasciando evidente traccia pur non avendo prodotto slurry con bout o altro è un'ottima pietra affilante ma lascia un filo poco confortevole sul viso. Viceversa, un'altra" mangia" niente senza slurry ma è ottima in finitura.


Con quella che mangia poco, tenendo conto che durante l'affilatura fine aggiungerai sicuramente qualche goccia d'acqua, vedi che l'acqua sulla pietra rimane sempre chiara come quando inizi ad affilare?
A me, con una delle mie che ha un timbro laterale "extra - extra" capita che l'acqua non si scurisce minimamente. Eppure affila!!
La uso per riprendere rasoi che iniziano a tirare sulla barba e funziona anche se la uso dall'inizio solo con acqua.
Alla fine del processo non c'é traccia di metallo nella sospensione umida che resta sulla pietra!
geppo73
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 532
Images: 290
Iscritto il: 10/03/2016, 23:54
Località: Rieti

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Bushdoctor » 01/03/2018, 14:19

La pietra lavora in ogni caso, ovviamente con lo slurry è più veloce quindi si percepisce all'istante, a seconda del tipo di pietra, se usata solo ad acqua, potrebbe sembrare che non lavori ma non è così.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda geppo73 » 01/03/2018, 15:16

Quindi un residuo d'acciaio nella sospensione acquosa c'è, ma non é visibile ad occhio nudo.
In effetti non l'ho mai pulita con un fazzoletto di carta per vedere se risulta sporco. Proverò prossimamente ;)
geppo73
Utente Bannato
Utente Bannato
 
Messaggi: 532
Images: 290
Iscritto il: 10/03/2016, 23:54
Località: Rieti

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Percy » 05/03/2018, 10:15

Finalmente una vintage che desideravo avere.
A confronto visivo con la coticule standard.
Dimensioni in mm 150x35x17(h).
Le differenze saltano all'occhio.
Almeno per me non si tratta di una combinata naturale nonostante non colga, rispetto alla standard, la presenza del collante.

5811758118581195812058121

Grazie
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Bushdoctor » 05/03/2018, 15:29

Non è una natural combo ma comunque il retro è una belga blu, direi tipo rouge du salm probabilmente.
Se ricordo bene è piuttosto veloce data l'alta percentuale di granati, quella nuova invece dovrebbe essere piuttosto lenta ed ottima per la finitura. Perlomeno, queste sono le sensazioni a prima vista, bisogna poi testarle sul campo per avere i riscontri definitivi.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda bilos2511 » 05/03/2018, 16:17

Immagine

Finalmente una belga veloce a slurry non tanto morbida...abbastanza rugosa al passaggio lama...ma efficace per cio che mi serve. In finitura, non ne parliamo..non mi interessa.
A)Proteggere dorso e coste con uno strato di nastro isolante e ..
B)Tingere la zona del bevel con un pennarello.

Tallow & Steel Addicted.
Avatar utente
bilos2511
Miglior foto di Dicembre
Miglior foto di Dicembre
 
Messaggi: 3154
Images: 711
Iscritto il: 05/03/2014, 12:31
Località: Argenta- Ferrara-Bucuresti.

Re: TOPIC pietra Belga Coticule

Messaggioda Percy » 05/03/2018, 22:43

Bushdoctor ha scritto:Non è una natural combo ma comunque il retro è una belga blu, direi tipo rouge du salm probabilmente.
Se ricordo bene è piuttosto veloce data l'alta percentuale di granati, quella nuova invece dovrebbe essere piuttosto lenta ed ottima per la finitura. Perlomeno, queste sono le sensazioni a prima vista, bisogna poi testarle sul campo per avere i riscontri definitivi.


Grazie Bushdoctor. Ho lappato integralmente la pietruzza vintage per utilizzarla in toto; mi hai incuriosito...
La belga blu, lavorata con la carta seppia P 320, produce una fanghiglia di un bel colore vinaccia scuro.
Pertinente la tua ipotesi sulla qualità della mia coticule standard. E' molto valida per la finitura ma lenta come pietra intermedia.

58146

Di nuovo insieme alla fine della cura
Avatar utente
Percy
 
Messaggi: 267
Images: 167
Iscritto il: 08/12/2016, 12:40
Località: Cerro Maggiore (MI)
PrecedenteProssimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti