Info tempi in acqua e lappatura

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Info tempi in acqua e lappatura

Sostienici

Sponsor
 

Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 08/11/2018, 12:26

Ciao ho due piccoli quesiti. Ho una combo Naniwa 1000/3000 della serie economica. Non è però indicato il tempo di immersione. Leggendo qua e la vedo chi 15 min chi splash&go. Qual'è il tempo di immersione? La pietra è nuova acquistata da un paio di settimane.
Altro quesito sulla lappatura. Nella procedura indicata sul forum si dice di usare carta 240 e basta. Altri utenti però partono da quella per arrivare via via alla 1000 e più. Non capisco quale sia la procedura migliore. Sopratutto su pietre nuove e non usurate.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Bushdoctor » 08/11/2018, 13:40

Penso che sia più appropriato lo splash & go o bagna e vai, l'immersione potrebbe provocare deformazioni nel caso la matrice non la sopportasse.
Per la lappatura puoi usare la 240 e poi finire sulla 400.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 08/11/2018, 14:43

Grazie mille.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda PicklesMacCarthy » 09/11/2018, 12:15

Dal profondo della mia ignoranza: splash&go max dieci secondi di immersione per le sintetiche,qualcosa in piu' per le naturali dopodiche' bagni mano a mano che affili.
...Perche' non c'e' niente che io detesti di piu' dell'odore di marcio delle bugie......(Col.Kurtz)
Avatar utente
PicklesMacCarthy
 
Messaggi: 1771
Iscritto il: 22/03/2011, 21:34
Località: Nord Adriatico/Golfo dei Veneziani

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda antower71 » 09/11/2018, 13:36

le sintetiche non sono tutte uguali come del resto le naturali,
dipende dal legante che tiene insieme l'abrasivo, come è stato già scritto
ad esempio le norton vanno tenute a bagno fino a saturazione, noterai che dalla pietra immersa nell'acqua risalgano delle bollicine quando questa fase terminerà la pietra è pronta all'uso, se non la usi in questo modo ti perdi gran parte dell'efficacia della stessa in quanto l'abrasivo si libera a fatica.
le naniwa serie professional (o chosera) hanno legante al magnesio, meno acqua usi meglio è potresti danneggiare la pietra
il consiglio è seguire le indicazioni del produttore in genere presenti sul website, altrimenti leggere la discussione sulla specifica pietra o nel caso non trovi nulla porre la questione su quella pietra e aspettare che un utilizzatore ti risponda.
ciao
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Pillo » 29/11/2018, 16:26

La serie NANIWA Sharpening Stones (quella economica) va messa a mollo per 10 minuti, dopo la puoi usare, discorso diverso per la serie Professional che va solo bagnata in superficie.

Per la lappatura c'è la sua pietra da usare con la polvere di silicio.

certo che consigliare lo splash & go senza conoscere queste pietre... poi ci credo che vengono usate male.

P.s. quando hai finito lavale bene con solo acqua e mettile ad asciugare ritte, poi le puoi rimettere a posto.

p.p.s. le naniwa non fanno bolle in acqua, quindi per regolarti e sapere quando sono pronte devi prendere il tempo (5/10min)

qui in fondo a questa pagina trovi tutte le info https://www.utensiliprofessionali.com/scharf.html
Pillo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Bushdoctor » 29/11/2018, 21:01

Per la lappatura non serve nessuna polvere di silicio.
Cerca di non sfidare i Moderatori, ti tengo d'occhio.
IL semplice lavaggio non è sufficiente a rimuovere i residui dell'affilatura, occorre lapparle.
Le informazioni che si trovano in rete a volte sono errate e quelle del link è uno di questi casi.
Certo che ci stai mettendo tutto l'impegno possibile per farmele girare, io sopporto ma non so per quanto ancora, regolati di conseguenza.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Pillo » 29/11/2018, 22:20

Continui a dare informazioni sbagliate e te la prendi con me? Ottimo, continua a moderare.
Pillo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Bushdoctor » 29/11/2018, 22:55

Pillo ha scritto:Continui a dare informazioni sbagliate e te la prendi con me? Ottimo, continua a moderare.


Mah :roll: , secondo me non duri tanto quì, mi sbaglierò ma questa è proprio la sensazione che capto.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Pillo » 30/11/2018, 2:04

Allora io sono un bischero quindi non prendete spunto da me, ma guardate il video di Mastro Livi, così potete vedere come usa lui le pietre, la sintetica gialla che c’è nel video è una Naniwa 3000 serie sharpening stone. Lui le tiene costantemente in ammollo, anche le naturali che usa successivamente.

https://youtu.be/FdkI4Q8_qhs
Pillo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Bushdoctor » 30/11/2018, 2:15

No,adesso basta, continui a proporre tutto quello di sbagliato che si trova sul web, stai facendo confusione ed è proprio quello che non voglio. Mi dispiace ma se continui così sarò costretto a bannarti.
On the stone again
Chi usa la belga blu a olio verrà bannato!
Avatar utente
Bushdoctor
 
Messaggi: 2945
Images: 455
Iscritto il: 05/05/2012, 14:42
Località: Imperia

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 12:04

Sto usando la Naniwa economica combo come consigliatomi da Bushdoctor. Le prime due volte che l' ho usata però l'avevo messa in ammollo una decina di min. avendo visto siti e video forvianti. Mi pare però che adesso usandole con il metodo corretto che ho ritrovato su diversi siti anche stranieri, la pietra non mangi come dovrebbe. Mi sembra lenta. Addirittura vedo lavorare molto più veloce la belga con slurry. Lo slurry si colora di grigio in poche passate. Dite che ho in qualche modo fatto perdere efficacia alla Naniwa lasciandola in acqua le prime volte per 10/15 min.?
Per rispondere anche io alla polemica qui sopra, come dicevo ho letto diversi interventi in siti stranieri nei queli dicono che per il tipo di legante le Naniwa vanno solo bagnate altrimenti c'è il rischio che questa si crepi. Quindi lo splash dovrebbe essere l'uso corretto.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda antower71 » 30/11/2018, 12:28

le pietre sintetiche hanno una tendenza più delle naturali ad intasarsi, si rende necessario una manutenzione ordinaria molto più intensa ed è nei fatti impossibile rimuovere i residui di affilatura con la sola acqua. La naniwa produce una pietruzza, di cui si è parlato ampiamente, adatta allo scopo
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ischiapp » 30/11/2018, 12:31

Pillo ha scritto:Allora io sono un bischero quindi non prendete spunto da me, ma ...
.. leggete le caratteristiche. :idea:

Il sito Naniwa, porta più nomi per la stessa linea:
• Sharpening Stone (serie S), nuovo nome per il mercato occidentale
• Super Stone (serie S1 spessore 10mm / S2 spessore 20mm), nome per il mercato asiatico
• Speciality Stone (serie SP), versione economica della S1

Le specifiche per le Professional (Chosera in JP), s'applicano anche alle Sharpening / Speciality (Super in JP).
Nelle prime per il problema della matrice deperibile, nelle seconde perché la nuova matrice è progettata per quell'utilizzo.
https://www.fine-tools.com/naniwa-chosera.html ha scritto:Professional Stones sharpening stones are bound with magnesium and so have more cutting particles per unit of surface than resin-bound stones.
But magnesium-bound stones are much more sensitive to prolonged exposure to water as other types of stones.
So Professional Stones stones should NOT be left to soak in water for prolonged periods and must be stored dry.
If this advice is not followed the stones can develop hairline cracks or the binding material can be leached out of the stone.
It is more than enough to pour a little water on the surface or briefly dip the stones in water, they do not need to be soaked.
If you are not sure that you can keep this always in mind, it may be better to opt for the more tolerant Sharpening Stones.

Nuova matrice che ha il vantaggio di presentare l'abrasivo in modo più efficace, rendendo veloce la pietra.
È quindi più aggressiva, perciò adatta ad una utenza competente.
https://www.sharpeningsupplies.com/Naniwa-Sharpening-Stone-New-Super-Stone-P551C53.aspx ha scritto:This resin bond gives this stone two of its main features.
First, the resin bond allows for a higher level of abrasive particles compared with less expensive methods of stone bonding.
The higher abrasive levels contribute to the speed of sharpening.
The second, these resin bonded stones don't require a soaking in water prior to use, just a sprinkle on the top is all that is needed.
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15640
Images: 2388
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 12:44

La mia è indicata sulla confezione "Combination Stone" CS510/430. Onestamente non la trovo sul sito e non saprei a quale categoria appartiene.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 12:58

In questo sito scrivevano che questa pietra che ho va in ammollo alcuni minuti:

https://www.knivesandtools.com/en/pt/-n ... 10-430.htm

:?: :?: :?:
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ischiapp » 30/11/2018, 13:08

Le Naniwa Multi Stone, precedentemente Combination Stone (serie MV, ex serie CS), sono l'unione di due Speciality leggermente ridimensionate.
Quindi la combinata 1K/3K (MV-510/530 alias CS-510/430) si comporta e si usa nello stesso modo delle cugine a grit singolo.
Le nuove dimensioni (MV 185x65x30mm) offrono un minimo svantaggio sulla superficie, ma netto vantaggio sullo spessore (CS 210x70x20mm).
Soprattutto considerando che nascono per un uso generico, per coltelli di ogni genere.

@ErMuhle ;)
In questo, il contrario ...
https://brusnekameny.cz/en/sharpening-s ... 91134.html
Per questo preferisco il forum!!
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 15640
Images: 2388
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 13:25

Hai ragione! :mrgreen:
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 14:43

antower71 ha scritto:le pietre sintetiche hanno una tendenza più delle naturali ad intasarsi, si rende necessario una manutenzione ordinaria molto più intensa ed è nei fatti impossibile rimuovere i residui di affilatura con la sola acqua. La naniwa produce una pietruzza, di cui si è parlato ampiamente, adatta allo scopo


Si di questo sono informato. L'ho pulita/lappata con carta seppia 1000 (la prima lappatura 240 e 400) e ci ho fatto solo due affilature. Ma ho trovato un calo prestazionale già dopo la lappatura. Quindi non vorrei aver causato questo decadimento con l'immersione le prime volte che l'ho utilizzata.
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda marmano » 30/11/2018, 15:27

Guarda questi video di Alexandros (viewtopic.php?f=12&t=1483#p67402) dove viene spiegato l'uso delle Naniwa, ti accorgerai che spesso è necessario dare una pulita alla pietra, con la cd "dressing stone", la pietruzza di cui sopra, anche durante l'affilatura stessa. Non si tratta di lapparla ma soltanto di fare una leggera pulizia della superficie intasata dai residui metallici. Te ne accorgi quando appunto la pietra ti sembra "pigra" durante l'affilatura e non morde il metallo come dovrebbe. Ti consiglio inoltre di pulire la superficie della pietra (sempre con la dressing stone non solo con acqua) anche dopo averla lappata con la carta abrasiva, perchè potrebbero rimanere residui di carta abrasiva sulla superficie della pietra con conseguenze disastrose.
Avatar utente
marmano
 
Messaggi: 31
Images: 18
Iscritto il: 18/04/2018, 19:45
Località: Trento

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda antower71 » 30/11/2018, 15:31

L’immersione “prolungata” su quella serie e nel vecchio legante non ha mai causato grossi problemi, ora distinguerla dalla nuova versione con legante diverso più sensibile all’acqua non saprei.

Non lappare spesso la pietra, le accorci la vita. Cerca di prendere una naniwa dressing stone poca spesa e grande efficacia nel tenere pulita la pietra principale.
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda antower71 » 30/11/2018, 15:32

Visto adesso che ti avevano già risposto ..
"Ma di cosa sei fatta tu?”
“Di quello che ami.” disse lei “Più l'acciaio.

Ernest Hemingway
Avatar utente
antower71
Miglior foto di Novembre
Miglior foto di Novembre
 
Messaggi: 428
Images: 141
Iscritto il: 01/01/2016, 0:17
Località: Napoli e Roma

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda Pillo » 30/11/2018, 16:05

L’immersione “prolungata” su quella serie e nel vecchio legante non ha mai causato grossi problemi, ora distinguerla dalla nuova versione con legante diverso più sensibile all’acqua non saprei.
io ho la serie sharpening stone, le ho da 2 anni e le immergo sempre in acqua per 10 minuti, ne ho 5 di pietre e non è successo nulla, anzi se non le immergo prima o per poco tempo perchè ho fretta poi lavorano male.
la carta abrasiva non la uso perchè intasa la pietra, come già detto uso la pietra naniwa e la polvere di silicio per velocizzare la lappatura, non per la pulizia durante l'affilatura.

p.s. mi correggo sono 3 anni che ho il set naniwa e fanno il bagno quasi una volta a settimana.
Pillo
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 17/11/2018, 15:46
Località: Firenze

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda DENNY96RX » 30/11/2018, 16:16

la funzione della dressing stone per ripulire la superficie delle sintetiche potrebbe essere sostituita dalla comune pietra pomice ?
Avatar utente
DENNY96RX
 
Messaggi: 41
Images: 15
Iscritto il: 23/11/2017, 17:12
Località: Chieti

Re: Info tempi in acqua e lappatura

Messaggioda ErMuhle » 30/11/2018, 20:51

Come va usata la dressing? Si passa sopra la pietra o viceversa deve stare su superficie piana e ci si passa sopra la pietra? Che dimensione dovrebbe avere? Va bene quella consigliata da Pillo? Serve solo per le sintetiche?
Chi cerca di impressionare la gente volgare con il fine ragionamento è simile a chi cerca di spaccar pietre con un rasoio.
Avatar utente
ErMuhle
 
Messaggi: 142
Images: 23
Iscritto il: 05/09/2018, 14:07
Località: Torino
Prossimo

Torna a Pietre & Affilatura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti