Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Moderatore: Moderatore Area Tecnica

Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Sostienici

Sponsor
 

Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 18:54

Questo thread è stato iniziato da Neor il 24 dicembre 2012 sul Forum ilrasoio.forumup.it con il titolo originale "Vince il Proglide". Viene qui riproposto (ripulito degli interventi troppo OT) per creare uno spazio di discussione agli utilizzatori dei moderni rasoi multilama e al confronto con le esperienze con i rasoi tradizionali (DE, ML, shavette).

neor ha scritto:Dopo quasi un mese di tentativi mi sono dovuto rassegnare: vince il proglide.

Durante questo mese ho seguito le varie procedure qui descritte alla lettera: prebarba, sapone Cella , rasatura con DE Merkur tra i più dolci, ho provato quasi 10 tipi di lamette diverse, dopobarba..
Non è servito a niente.
Ogni giorno, dopo la rasatura, ho avuto il cosiddetto effetto "burn"..ovvero ogni giorno avevo la pelle irritata, parecchio malmessa..addirittura il rossore si vedeva più di sera che dopo essermi rasato.
A nulla sono valsi olio d'argan, burro di karitè, dopobarba vari, creme varie.

Allora ho provato a radermi col mio vecchio Proglide (5 lame)..ed è successo il miracolo, la situazione è migliorata sotto ogni punto di vista.

1)Dopo tre giorni la mia pelle è RINATA. Stop arrossamenti, stop bruciore dopo la rasatura, stop irritazioni

2)Ho usato una lametta vecchia di più di 10 giorni..mi aspettavo un risultato penoso..e invece? Dopo una passata di pelo e una di pelo obliquo ho ottenuto una rasatura così liscia che neanche le famose Feather mi avevano dato.
In più ho scoperto che, girando il proglide, è presente sul retro una monolama per i punti più difficili,, ad esempio per i baffi o per il mento.
Tutto ciò l'ottenuto senza Cella, ma con una normale schiuma in bomboletta gillette per barbe dure.

Ho scritto tutto ciò per raccontare la mia esperienza..se qualcuno ha la pelle iper sensibile come la mia e non è mai soddisfatto della rasatura, provi per un paio di giorni il tanto criticato proglide invece di provare mille rasoi, lamette, schiume, dopobarba..io mi ero quasi "assuefatto" ai risultati non buoni, ai rossori eccetera..sono bastati un paio di giorni di proglide per cambiare tutto: rasatura perfetta e senza rossori!

Devo ringraziare questo forum per aver imparato da qui tutto il "contorno": è comunque importante usare un buon dopobarba, un buon sapone che sicuramente è più salutare di quelli in bomboletta, un buon dopobarba..insomma tutte questi fattori in effetti migliorano il risultato finale, ma per la mia pelle il DE è stato davvero un incubo.

Il fattore irritazione posso comprenderlo, sicuramente il proglide è più delicato, ma non mi so proprio spiegare com'è possibile il rilsultato migliore della rasatura..cioè io col proglide, se faccio pelo e due passate oblique, arrivo praticamente ad un BBS!
Con le feather forse ci arrivavo col contropelo, ma a che prezzo? Irritazioni, rossore..

quelo ha scritto:Aaahh... , adesso dici così, ma ormai sei infettato; una delle prossime lune piene, sentirai un'istinto irrefrenabile e... :lol:

walter56 ha scritto:Quoto quelo la febbre ti tornerà.
Pero' è abbastanza strano tutto quello che hai nominato va benissimo per una buona sbarbata.
Posso solo pensare al fattore mano, probabilmente premevi troppo.
Il mio è solo un consiglio, lascia riposare la pelle e continua con il tuo fusion usando tutta la procedura che hai appreso qui che è sicuramente meglio delle bombolette, poi quando ti senti riprovaci.
Ciao e Buon Natale

Gainrev ha scritto:La tecnica è superiore all'equipaggiamento.
Quando la tecnica è insufficiente, strumenti di più facile utilizzo danno risultati migliori.

barbadura ha scritto:Secondo me, il problema consiste nella dolcezza del tuo Merkur, altra possibile causa potrebbe essere il Cella, ma ripeto potrebbe essere proprio la dolcezza del rasoio....
Prima di rinchiudere nel cassetto il tuo DE, ti consiglierei di provare un altro stile di DE quelli più aggressivi, potrebbe capovolgere la tua opinione al riguardo...... :roll:

sergioiava ha scritto:Quoto in pieno NEOR è quello che è accaduto a me. Nulla e nessun oggetto da rasatura mi da un risultato migliore del Fusion.
E le ho provate e provati tutti.
Grazie a questo forum ho migliorato la tecnica con il Fusion.
E non venitemi a dire che è questione di tecnica.
Io sono assolutamente convinto che nessun DE od ML da il risultato del Fusion. La tecnologia avanza ed è inutile restare fermi su rasoi vecchi ed obsoleti che saranno pure belli anzi bellissimi, con un anima, anzi con un cuore ma che non potranno mai dare i risultati che oggi da un Gillette Fusion o Proglide.
Poi se volete ce la raccontiamo anche diversamente ma questa, per me, è la cruda realtà.
Per il resto ho sempre usato pennello in tasso ( non Omega) e crema da barba rigorosamente inglese.
Buon Natale

@Diablo@ ha scritto:secondo me il problema sta sia nell'abitudine che nella pelle di ognuno. C'è chi ha un viso che si abitua immediatamente e chi ci mette un pò. Un mese,in linea di massima, mi sembra pochino per abituare la pelle e sviluppare la tecnica adatta. Io ho cominciato ad avere risultati decenti dopo un anno di DE(magari un pò troppo,però...); ancora oggi non mi scanso qualche lieve irritazione o taglietto. Tecnica ed abitudine sono cose che vanno acquisite col tempo ed in relazione alla propria genetica.....
Io ti consiglierei di non gettare la spugna così presto; la costanza premia quasi sempre :wink:

rc211v ha scritto:
sergioiava ha scritto: La tecnologia avanza ed è inutile restare fermi su rasoi vecchi ed obsoleti che saranno pure belli anzi bellissimi, con un anima, anzi con un cuore ma che non potranno mai dare i risultati che oggi da un Gillette Fusion o Proglide.

bhe io rispetto la tua opinione ma non va' bene per tutti, io col multilama mi irrito e col DE no, ne ho provati molti fino a trovare quello che fa' per me, ma devo dire che dopo un anno adesso uso due DE più o meno allo stesso modo
quindi ad ognuno il suo, ma non sarei così categorico con gli obsoleti

buon Natale anche a te
;)

nicogazza ha scritto:se devo dire la verità io sono arrivato alla conclusione che il de, lo shavette e l'ML danno risultati mooolto superiori a fusion e qualsiasi tipo di altro rasoio.
Anche io inizialmente ho avuto rossori etc utilizzando il de ma una volta imparata bene la tecnica i risultati sono incomparabili, ovviamente bisogna impegnarsi per imparare una buona tecnica e non fossilizzarsi nel cambiare prodotti ma mantenere una tenica scorretta

Gainrev ha scritto:La tecnologia avanza ma non per questo cinque lame devon tagliare meglio che una.
E' un falso storico, cinque lame tagliano molto peggio che una perché la forza applicata su ogni lama è esattamente un quinto di quella applicata su una sola lama.

sergioiava ha scritto:@rc211v concordo con te, è solo un'opinione personale, non assoluta.
Devo anche confessare che io non ho la costanza di stare con un rasoio che irrita per oltre un anno per abituare la pelle.
Lascio che la mia pelle sia abituata al Fusion e "godo" degli altri elementi della rasatura (preparazione, creme, tecnica, e dopo barba) senza dovermi preoccupare.
Non sono disposto - e questo lo riconosco come un mio limite - a sopportare rasature non perfette e rossori per un tempo così lungo.
@Gainrev: non sono daccordo con te, per me e sul mio viso, cinque lame tagliano molto meglio di una.

tip ha scritto:Secondo me dipende dalla tua pelle, io non so un estremista dei DE o ML. Secondo me bisogna trovare il rasoio che va bene per la propria pelle/barba e poi usare quello, anche se è un multilama non importa!
Detto questo la mia esperienza personale è diversa: con i multilama riuscivo a farmi la barba in modo decente solo se era abbastanza lunga (4 giorni almeno) con un rasoio di sicurezza riesco a farla più spesso senza problemi.
Quindi se con proglide ti trovi bene, usalo senza farti problemi e buon Natale!

checco ha scritto:Io penso che le ragioni dell'abbandono stiano in una tecnica errata, penso che tu prema, e forse lo fai proprio perchè hai un rasoio poco aggressivo cche ti porta a premere per avere un qualche risultato...provato con qualche rasoiaccio brutto coi dentoni?

neor ha scritto:Dopo un mese credo di aver migliorato molto la mia tecnica..non ho mai avuto grandi taglietti ( almeno questo per fortuna ) e credo che comunque ciò mi è servito per migliorare anche l'utilizzo del fusion.
Forse è solo "colpa" della mia pelle..magari ho una pelle sensibilissima che lamette così affilate proprio non sopporta..ho comunque provato anche lamette non tanto affilate, che ne so, astra, wilkinson..il fatto è che con queste ultime le rasatura veniva proprio da schifo! mentre invece con gillette e feather almeno la rasatura veniva decente (distruggendomi la pelle però )

Sicuramente ci riproverò col DE, ma ormai credo che per la mia sbarbata quotidiana utilizzerò solamente il Fusion.

Ho aperto questo thread perchè ogni tanto noto utenti insoddisfatti della propria rasatura..e almeno per quanto mi riguarda ritornare al proglide è stata la soluzione.

Poi sicuramente per altri tipi di pelle un buon mano libera, abbinato ad una buona tecnica, sarà la cosa migliore

@TIP la penso come te !

@checco: soprattutto con certe lame (feather) sono stato attentissimo a premere poco, facendo scorrere il rasoio solo grazie al suo peso..niente da fare!
con altre lame tipo astra, se non premevo un tantino tagliavano proprio poco..non so se è colpa del Merkur..(33C mi pare, può essere? dove l'ho preso non hanno saputo dirmi il modello, c'era una specie di numero di serie e inserendolo su google dovrei aver trovato il modello )
Tra qualche mese magari farò la prova rasoio aggressivo + lametta non aggressiva..chissà.

Odio usare il fusion perchè sono consapevole che con quella testina enorme si contribuisce ad inquinare..sarei felicissimo se potessi usare una lametta singola, da riciclare poi.

sergioiava ha scritto:Grazie Checco. Ho provato il Muhle R 41 che, peraltro, oggi ho acquistato di nuovo per la seconda volta. Poi almeno altri 10 DE meno aggressivi dal Blue Tip, al R 89, al Merkur C 34, Gilette G 1000, etc. etc.
i risultati che ho ottenuto sono buoni, cioè rasatura senza irritazione ma non perfetta come con il Fusion.
Però la spenseriatezza con la quale uso il Fusion mi fa apprezzare il momento della rasatura.
Straquoto @Tip.

aiflai ha scritto:Penso che ognuno debba usare cio' con cui si trova meglio, senza inutili forzature, che sia DE o Fusion. Secondo me, la differenza la fa la tecnica, ed il sapone da barba, piu' idratante della schiuma in bomboletta: io usavo la noxema 'gialla', percio' una delle migliori, ma e' inferiore rispetto ad un sapone piu' pennello...e poi che goduria spennellarsi per bene, invece che schiacciare il pulsante ed avere tutto pronto :wink:

sergioiava ha scritto:@aiflai: la penso esattamente come te. Buon Natale.

Akrav ha scritto:Provengo dal Proglide e uso il DE da fine settembre.
Se avessi dovuto dare un giudizio dopo un mese di rasature quotidiane avrei scritto più o meno quello che scrivi tu.
Ora invece il DE mi rade altrettanto bene, con meno irritazione e più a fondo: stesso BBS ma ci vogliono più ore per sentire la ricrescita della barba.
Cosa è cambiato? Semplicemente ci ho fatto la mano, ho migliorato la tecnica ed in particolare la gestione dell'angolo, della pressione e la lunghezza e direzione delle passate.
Dopo 100 barbe la rasatura con il DE è più efficace e confortevole di quella del Proglide, che pure mi era parsa stupefacente.
Secondo me ti servirebbero solo altra pazienza e ancora perseveranza.

sergioiava ha scritto:Si, si penso sia proprio questo il problema, io resisto massimo una settimana e poi mi chiedo il perché dovrei continuare per altri 100 giorni ad avere una rasatura non perfetta e con irritazioni ed allora capitolo e ritorno al Fusion con il quale non mi irrito ed ho una rasatura perfetta.

Gainrev ha scritto:La manualità è la discriminante.

sergioiava ha scritto:Mi verrebbe voglia di acquistare il Feather All e continuare con quello fino a quando avrò raggiunto quello che cerco.
E' l'unico rasoio che ho provato solo un giorno !

ares56 ha scritto:Sono arrivato su questo Forum con Mach 3 e Fusion accompagnati da schiume rapide, di ottima qualità ma sempre di bombolette si trattava.
I risultati che ottenevo erano ottimi ma essendo comunque interessato a migliorare la procedura della rasatura ho incominciato ad usare pennello e sapone con grande soddisfazione. Ho apprezzato l'uso di creme e saponi profumati e il massaggio del pennello sul viso...fino a degenerare (ma questa è anche, e soprattutto, colpa del Forum !!) con il numero di pennelli e creme/saponi stipati nel mobiletto del bagno: anzi, ne ho dovuto comprare uno apposta :wink: .
Nel frattempo ho imparato a capire che una componente fondamentale poteva essere il peso del rasoio e ho acquistato dei nuovi manici per Mach 3 e Fusion che hanno sostituito quelli in plastica: i risultati sono stati ancora migliori.
Poi ho deciso di fare un passo avanti: passare al DE. Ho letto le discussioni del Forum e ho scelto un rasoio considerato adatto ad un principiante e moderatamente dolce (o moderatamente aggressivo), il Muhle R89. Dopo le prime perplessità, legate più al timore di tagliarmi che alla effettiva efficacia del DE, sono riuscito ad ottenere ottimi risultati anche provando diverse lamette e trovando quelle che ritengo più adatte alla mia barba ed alla mia pelle (Personna Platinum). Ora sono alcuni mesi che mi rado quotidianamente col DE (Muhle R89 e Merkur 38C) e sono riuscito ad affinare la tecnica di preparazione e rasatura in modo da non avere irritazioni nè rossori ma solo un risultato perfetto.
Infine, ho provato il passaggio allo shavette con cui sto ancora litigando, ma questa è un'altra storia.

La morale di tutto questo sproloquio è che probabilmente devi ancora affinare la tecnica e probabilmente trovare la lametta giusta. Questo non significa che non devi usare il Proglide (anch'io ogni tanto lo uso ancora e ti assicuro che aver imparato a migliorare la tecnica di rasatura con il DE mi ha aiutato molto ad usare ancora meglio e con maggiori soddisfazioni il Proglide) ma se sei rimasto con l'amaro in bocca degli scarsi risultati con il DE e sei comunque affascinato dall'uso di questo rasoio ti esorto a non demordere e continuare a provare con tutta la calma necessaria.

Poi è chiaro che è il risultato finale che conta e se con il Proglide ti trovi bene, va bene così... :wink: . Il wet shaving contempla tutto il rituale della rasatura e trovare soddisfazione nel migliorare il pre, il durante ed il post e usare comunque il Proglide è comunque un ottimo risultato :wink:

Il Classico ha scritto:Non ho mai usato il Fusion, ma posso fare il paragone tra Sensor excel, Sensor 3, Sensor 3 Sensitive, Mach 3, e il Muhle r106 (+ Astra) che uso da poco meno di un mese.
La profondità non è ancora la stessa, ma come irritazione non c'è proprio paragone a favore del DE. Dopo una vita di tentativi mi è sembrato incredibile...

quelo ha scritto:@neor @sergioiava
Io non concordo con l'opinione diffusa secondo cui per iniziare con il DE bisogna partire da un rasoio dolce, per poi in caso cambiarlo, e così via, potenzialmente attraverso insoddisfazioni crescenti e continuate.
Avete mai usato un regolabile ?

Mi spiego meglio: la differenza più evidente tra testina multilama usa e getta, DE, e ML sta nel rapporto vantaggi/svantaggi del grado di libertà di azione che ci lasciano.

Le testine snodate usa e getta seguendo il contorno del viso hanno il vantaggio di avere un' inclinazione sempre costante durante la rasatura, se l'inclinazione è quella che fa per noi e l'eccessivo taglio del pelo tirato non crea problemi allora bene così, ma in caso contrario abbiamo un problema, perché non abbiamo nessuna libertà di variare l'aggressività se non premendo un po', e ci dobbiamo accontentare.

Se non ci accontentiamo, allora il DE ci può dare quella libertà, in cambio però di un pericolo in più che viene mitigato dalla tecnica.
Un rasoio DE fisso però ti lascia ancora una volta poca libertà: esattamente quella che intercorre tra il contatto tra lama e pelle iniziando con l'appoggio o dalla testina, o dalla barra di sicurezza; in certi rasoi più dolci questa differenza non è neanche avvertibile, in certi rasoi con lama più esposta si nota molto di più, ma quella resta purtroppo.

Con un rasoio regolabile invece possiamo variare questo compromesso tra libertà e tecnica: dal più dolce dei DE fissi all'estremo di un Futur o Progress aperti al massimo (nel Progress si può fare il doppio giro della scala).

In conclusione, se si stanno a far prove per trovare il rasoio giusto, perché non partire da un regolabile in modalità dolce, trovando quello che fa per noi sperimentando mano a mano che la tecnica migliora?
Questa è stata la mia esperienza personale, dal Contour al Futur, e non ho mai sentito il bisogno di provare rasoi diversi, nuovi e vintage che fossero, se non dopo essere incappato in questo ********* ed appassionante forum. :evil:

Mino ha scritto:2 passate di proglide sono 10 lame sulla pelle.
Grazie che il risultato è buono.

Con tre passate di DE(pelo,contropelo, contropelo, eventuali ritocchi) ottieni secondo me lo stesso risultato. Ma anche eccedendo(4 passate, 3 contropeli), sono sempre meno lame sulla pelle.

Il DE non è un multilama, funziona diversamente, chi sceglie questa strada sa bene che deve fare qualche passaggio in più, il tutto a vantaggio, però, di una pelle più sana e di un gusto per l'antico che un oggetto come quello da te usato non esprime.

Parere mio è :wink:

Gainrev ha scritto:Ma il concetto stesso di un multilama è stupido.
X>1 lame taglieranno sempre peggio di una singola lama.
E' un concetto fisico, non si fugge.

giovanesemplare ha scritto:ciao neor, anch'io tempo fa ho ripreso così per caso, curiosità, voglia di riprovare il fusion e stavo per scrivere un post molto simile al tuo :D
Per me la scelta del rasoio è puramente legata all'efficacia (poi il forum ci ha messo l'anima) l'unico motivo per cui non uso i multilama è che su di me vanno bene solo per tre barbe poi devo calcare rischiando l'irritazione e senza neanche venire liscio e se la barba è lunga è un casino e si consuma prima. Da allora come sergioiava le ho provate tutte ed effettivamente se guardiamo l'efficacia (per il mio caso legata alle sole prime tre sbarbate) gli ultimi ritrovati sono insuperabili. La vera differenza la fa molto la crema/sapone, il pennello e il dopobarba (quest'ultimo escludibile se preceduto da un buon sapone o crema).
Ma alla fine sono rimasto al DE per non buttare via 4€ e passa di testa ogni settimana e perchè radermi "alla vecchia maniera" mi piace 8) senza contare che posso farmi la barba anche dopo una settimana e più senza problemi.
Sfortunatamente i DE con cui mi sono trovato meglio sono stati tra gli ultimi che ho preso :evil:

Se ti trovi bene con il Proglide usa quello senza remore e cerca di vendere scambiare i DE o i rasoi con cui non ti trovi bene con altri e magari troverai anche tu il tuo rasoio.

Non pensare e non ascoltare chi ti dice che un rasoio è meglio di un altro (regolabile, in bachelite, pesante, leggero, nuovo , vintage, aggressivo, delicato, ecc.) magari quello che va bene per te è una chiavica per un altro e un aratro per un altro ancora. L'unica cosa che puoi fare è provare. Buon Natale!

PS
se non vuoi lasciarci giù subito troppi danè puoi girarti i mercatini in cerca dei vintage che si dovrebbero trovare facilmente e a poco :wink:

quelo ha scritto:
Gainrev ha scritto:La tecnologia avanza ma non per questo cinque lame devon tagliare meglio che una.
E' un falso storico, cinque lame tagliano molto peggio che una perché la forza applicata su ogni lama è esattamente un quinto di quella applicata su una sola lama.

È vero quello che dici ma ad applicare una forza cinque volte superiore non te ne accorgi neanche, gli eventuali problemi possono nascere nel passare 5 lame in una volta sola quando magari non serve e può far danno :wink:

sergioiava ha scritto:Quoto in pieno Mino, sono completamente d'accordo con lui quando scrive:il tutto a vantaggio, però, di una pelle più sana e di un gusto per l'antico che un oggetto come quello da te usato non esprime.

Mi ritrovo anche con l'amico Giovanesemplare che afferma che per le prime tre sbarbate i risultati sono insuperabili con i multilama.
Forse è proprio quello che ho provato io, cioè un risultato insuperabile, perchè con l'R 89 usato per circa quindici giorni consecutivi avevo ottenuto una sbarbata confortevole (senza bruciori ed arrossamenti) però il risultato non era paragonabile al Fusion.
Ora una promessa, a me stesso: dal 01.01.13 mi " attacco" al R 89 e non lo mollo più. Sopporterò sbarbate non perfette, piccoli irritazioni ma faró passare almeno 100 giorni prima di metterlo in vendita.
Autorizzo, sin da ora l' Admin ed i Moderatori, a cancellare - senza avviso - l' eventuale annuncio di vendita del mio Muhle R 89. :wink:

ares56 ha scritto:
Gainrev ha scritto:X>1 lame taglieranno sempre peggio di una singola lama.
E' un concetto fisico, non si fugge.

Ce lo spieghi, per favore ? :wink:

Gainrev ha scritto:Il taglio (al netto delle durezze dei materiali) si ha tra una superficie e una lama, ossia un'altra superficie ma di dimensioni ridottissime, a volte anche atomiche.
Questo permette alla lama di "intrufolarsi" facilmente tra le molecole.
L'indice di questa facilità è la pressione applicata sul punto del taglio: maggiore è la superficie di contatto (lama poco affilata o più lame che insistono su un'area ristretta - o comunque attaccate allo stesso manico), meno semplice sarà il taglio (pressione=forza/area).

Per questo con un multilama, all'aumentare del numero delle lame si necessita di una pressione maggiore per avere una buona capacità di taglio.
Questo può causare irritazioni, danni ai follicoli e i soliti problemi arcinoti, sempre in dipendenza dal tipo di pelle.

salvocoppola ha scritto:'Mmazza oh, mi e' piaciuta proprio sta spiegazione!Ti trovo preparato in materia...a questo punto ti chiedo,sai dirci qualcosa anche sul tanto decantato effetto isteresi?(che a parere dei progettisti Gillette sarebbe l'artefatto tecnico che consente ai multilama la superiorita' nei confronti del De)

Ps. dico la mia:ho provato ,negli ultimi due anni,vari confronti incrociati tra de(Wheishi,r41old,r41 new,fatip) Shavette(universal,sanguine,focus) e multilama(sensor,sensor3,mach3,fusion) ebbene ho notato che ,innanzitutto cio' che mi ha liberato dalla follicolite non ha nulla a che vedere col rasoio,ma con l'usanza di fare tre passate precedute da relativa saponata con creme e pennello(cose che prima non facevo).In secondo luogo,la mano fa tanto davvero! sulle prime mach 3 e fusion sembravano dare eccellenti risultati ,ma il margine di miglioramento e' tutto li...danno tutto da subito e basta...coi de(tutti!) la manualita' e' la variabile discriminante!! Ora ottengo dei BBs memorabili...si' ...uguali a quelli del Fusion!Solo la pelle e' meno stanca e provata,ergo riesco a radermi a giorni alterni piuttosto che una volta a settimana :shock:

Comunque alla fine sono d'accordo anche un po' con sergio...pennello e sapone sono indispensabili...forse tra una decina d'anni le lamette diverranno davvero impossibili da trovare ,e allora....
Pero' il fatto di non dover rinunciare a creme pennelli ed as mi consola!e' la dimensione fondante del wet shaving!

tip ha scritto:
Gainrev ha scritto:L'indice di questa facilità è la pressione applicata sul punto del taglio: maggiore è la superficie di contatto (lama poco affilata o più lame che insistono su un'area ristretta - o comunque attaccate allo stesso manico), meno semplice sarà il taglio (pressione=forza/area).

Per questo con un multilama, all'aumentare del numero delle lame si necessita di una pressione maggiore per avere una buona capacità di taglio.Questo può causare irritazioni, danni ai follicoli e i soliti problemi arcinoti, sempre in dipendenza dal tipo di pelle

Vero però questa pressione è distribuita su una superficie maggiore (ci sono più lame!), quindi secondo me la tua argomentazione non tiene! :)
Quello che secondo me fa la differenza è che i DE sono in genere pesanti e quindi bassa farli scorrere senza fare alcuna pressione. I multilama in plastica sono molto leggeri in genere, e quindi è necessario applicare una certa pressione. Il problema sta proprio nel gestire la giusta pressione secondo me. Con i DE questo problema non si pone (sempre zero pressione). Ribadisco è solo la mia opinione!

sergioiava ha scritto:Bene, bene sono contento che questa discussione assuma un profilo tecnico le opinioni di tutti sono fondamentali per comprendere come mai non riesco a scrollarmi di dosso sto benedetto Fusion. :lol:

ares56 ha scritto:Scusa Gainrev, ma non mi hai convinto. Dal punto di vista puramente fisico hai ragione ma nella pratica le cose possono essere diverse.
Gainrev ha scritto:L'indice di questa facilità è la pressione applicata sul punto del taglio: maggiore è la superficie di contatto (lama poco affilata o più lame che insistono su un'area ristretta - o comunque attaccate allo stesso manico), meno semplice sarà il taglio (pressione=forza/area).

In realtà la resistenza del pelo al taglio è ben poca cosa rispetto a 1 o N lame che tentano di tagliarlo.

Gainrev ha scritto:Per questo con un multilama, all'aumentare del numero delle lame si necessita di una pressione maggiore per avere una buona capacità di taglio.

E questo è l'errore principale che fanno le persone che non conoscono i multilama e principalmente non conoscono le tecniche della rasatura. In questo caso i risultati negativi da te evidenziati:
Gainrev ha scritto:...irritazioni, danni ai follicoli e i soliti problemi arcinoti, sempre in dipendenza dal tipo di pelle.

sono prevalentemente dovuti alla convinzione che con i multilama basta premere di più per tagliare meglio: questo è profondamente sbagliato!
Quando queste persone decidono di provare i DE e con il loro uso risolvono quasi tutti i problemi (convincendosi che la causa di questi erano i multilama) in realtà non fanno altro che cambiare approccio alla rasatura.
Prima di usare il DE si documentano, migliorano le tecniche di preparazione alla rasatura e si radono con maggior cautela e precisione anche perchè la lametta esposta fa un po' timore. Se riescono ottenere risultati impensabili con i multilama hanno raggiunto finalmente il loro scopo: ma quanti di loro riprovano a radersi con il multilama usando le stesse tecniche (preparazione e rasatura) ed attenzioni usate con il DE? Quasi nessuno ! Per cui la convizione che la causa di tutti i loro problemi erano i multilama rimane.

Io uso multilama e DE ormai con grande soddisfazione anzi, l'uso del DE mi ha insegnato a come usare al meglio il multilama e vi assicuro che i risultati sono assolutamente confrontabili: usare gli uni o gli altri diventa una piacevole scelta quotidiana :wink:

sergioiava ha scritto:@Ares56:Io uso multilama e DE ormai con grande soddisfazione anzi, l'uso del DE mi ha insegnato a come usare al meglio il multilama e vi assicuro che i risultati sono assolutamente confrontabili: usare gli uni o gli altri diventa una piacevole scelta quotidiana

E' quello che accade a me. Uso il Fusion con molta delicatezza, senza premere ( e questa tecnica mi deriva dai tentativi con i DE e dai consigli iniziali di Mino :wink:) ed ottengo con il multilama dei risultati stupefacenti e nessuna irritazione.

Mino ha scritto:
salvocoppola ha scritto:forse tra una decina d'anni le lamette diverranno davvero impossibili da trovare ,e allora....

Non succederà mai Salvo, finche esistono i DE(parlo delle produzioni moderne) e i barbieri con lo Shavette(strumento indispensabile non solo per tagliare la barba) esisteranno anche le lamette.
Secondo me commettiamo un pò tutti l'errore di pensare che ad usare il DE siamo veramente pochi. Fidatevi che non è proprio cosi :wink:

rc211v ha scritto:
ares56 ha scritto:. ma quanti di loro riprovano a radersi con il multilama usando le stesse tecniche (preparazione e rasatura) ed attenzioni usate con il DE? Quasi nessuno ! Per cui la convizione che la causa di tutti i loro problemi erano i multilama rimane.


io ho riprovato, la rasatura è stata più veloce, migliore di quando non usavo pennello e crema, ma non migliore del DE....
:wink:

mars1988 ha scritto:
Secondo me commettiamo un pò tutti l'errore di pensare che ad usare il DE siamo veramente pochi. Fidatevi che non è proprio cosi Wink

concordo con Mino.
Basti pensare ai paesi in via di sviluppo, del terzo e quarto mondo (esclusa l'Italia :twisted: ) densamente popolati dove le possibilità economiche sono molto limitate e servono attrezzi alla portata di tutti, barbieri compresi.
Oltre a questi dobbiamo pensare poi ai paesi industrializzati (europa e america in primis) dove oltre ad un nutrito numero di sostenitori (noi al di qua e gli altri al di la delle alpi) che utilizza ancora i DE, ci sono le attività commerciali (parrucchieri e barbieri) che per questioni sanitarie e legali devono usare questo tipo di consumabili.

Credo anche io che i DE e le lamette resisteranno ancora per un bel po', salvo sconvolgimenti epocali (chissà mai che i maya hanno sbagliato data... :shock: )

marietto1965 ha scritto:ciao neor, ho un gillette contour plus bilama l'ho uso quando ormai la mai pelle è diventata una spece di suolo marziano a qel punto devo usare il contour è sempre un vintage di trent'anni dici poco o pure puoi usare un trac II, o il famoso G2 dei tempi che furono è molto delicato. lo vendono sulla baia.
prova il mio consiglio. e vedrai che ti troverai bene. stando sempre sul vintave.
buon 2013 a tutti

Luis ha scritto:Pelle da signorina: proglide
Pelle di masculo: Mano libera/ DE
Battute a parte, io con questi strumenti mi sono trovato subito bene, con l'ml
''lavoro'' un pò di più per un'ottima rasatura, ma con il De in due passate
ho il bbs, niente rossore e una pella da cerbiattino. Quel coso a 209444 lame
non lo uso manco se mi pagassero :wink:
Tutto questo avviene con proraso in tubo, pennello del turco e volgare
floid.

Akrav ha scritto:Credo che non dovremmo però sopravvalutare i Multilama.
Un Proglide offre sicuramente un'ottima rasatura, ma presenta anche diversi limiti. Le sue molle e la sua testina snodabile adattano pressione e inclinazione al volto, le 5 lame vicinissime impediscono i tagli, ma diventa anche impossibile diversificare l'aggressività in base al punto del viso o radere bene i punti meno raggiungibili. Col mio DE solo variando l'inclinazione posso essere più delicato sul collo e sulla parte centrale del viso e più aggressivo sul mento e vicino alle orecchie, rado facilmente la zona alla base delle narici, passo una sola volta sulle guance e qualche volta in più sotto il mento... la flessibilità quando ben usata, permette risultati superiori.
Sviluppando la tecnica e la manualità, imparando a "sentire" il tocco della lama sia con la pelle che con l'udito e manovrando bene il rasoio, ottengo una rasatura ancora migliore di quella del Proglide.
Senza contare che dopo essersi abituati al tocco del DE la sensazione di "carteggio" del multilama è decisamente sgradevole!

Luis ha scritto:Queste ''polemiche'' sono soventi nel forum, ma sono anche un pò
ridicole, nel senso che se io fumo sigarette non vado in club
di sigari cubani a dire quanto è bello fumare sigarette, perchè più veloci, più economiche e soddisfacenti.

musclebiker ha scritto:
marietto1965 ha scritto:ciao neor, ho un gillette contour plus bilama l'ho uso quando ormai la mai pelle è diventata una spece di suolo marziano a qel punto devo usare il contour è sempre un vintage di trent'anni dici poco o pure puoi usare un trac II, o il famoso G2 dei tempi che furono è molto delicato. lo vendono sulla baia.
prova il mio consiglio. e vedrai che ti troverai bene. stando sempre sul vintave.
buon 2013 a tutti

Mio Dio, il contour è stato il mio primo rasoio, sostituito dal Mach 3 a sua volta sostituito dal Wilkinson 4 che è stato mandato DEFINITIVAMENTE in pensione dal Fatip. Con quest'ultimo ho dimenticato l'effetto Homer Simpson.
Ritengo che i mutilama altro non siano che figli di operazioni commerciali.

Gainrev ha scritto:
In realtà la resistenza del pelo al taglio è ben poca cosa rispetto a 1 o N lame che tentano di tagliarlo.

Mica tanto, la durezza di un pelo di barba è superiore a quella del rame.
ma quanti di loro riprovano a radersi con il multilama usando le stesse tecniche (preparazione e rasatura) ed attenzioni usate con il DE? Quasi nessuno ! Per cui la convizione che la causa di tutti i loro problemi erano i multilama rimane.

Io.
Ma la mia pelle non sopporta così tante passate di lame. E' molto traumatico fare tre passate con cinque lame alla volta. Per non parlare dell'hair pulling.
l'uso del DE mi ha insegnato a come usare al meglio il multilama e vi assicuro che i risultati sono assolutamente confrontabili: usare gli uni o gli altri diventa una piacevole scelta quotidiana

Questo va benissimo e non credo che nessuno abbia niente da ridire, però non si può affermare che la tecnologia del pentalama dia risultati ineguagliabili.

sergioiava ha scritto:@Luis, ti chiedo scusa ma questa volta mi permetto di dissentire.
Innanzitutto la mia non vuole essere una polemica ma una considerazione, poi io son qui perchè sono appassionato dell' arte del radersi che non è dato solo dal rasoio ma da pennello, creme, saponi etc. etc.
L' ML ed i DE li preferisco di gran lunga al Fusion peró, per ora, non riesco ad ottenere risultati migliori.
Con stima e riconoscenza. :wink:

ares56 ha scritto:
Gainrev ha scritto:...però non si può affermare che la tecnologia del pentalama dia risultati ineguagliabili.

Ineguagliabili no, nel senso letterale del termine cioè che possono essere sicuramente eguagliati da altri rasoi, ma è innegabile che per molte persone i risultati dei multilama siano assolutamente soddisfacenti al punto da non avere necessità di ricercare altre soluzioni :wink:

@Luis
Il commento mi sembra alquanto fuori luogo perchè, facendo le debite similitudini, ritengo che il nostro Forum non sia un "club di sigari cubani" bensì un club di fumatori, e c'è chi fuma i sigari cubani, le sigarette, la pipa... :wink:
Nessuno sta sostenendo che il Proglide sia migliore dei DE o dei ML, come non si può sostenere che i risultati dei DE e ML siano necessariamente migliori di quelli ottenuti con il Proglide: ci sono molti fattori individuali che possono influenzare il risultato finale di una rasatura, per cui quello che conta è la soddisfazione che ognuno di noi ottiene dai propri strumenti e dalle giuste tecniche :wink:

Durdon ha scritto:...personalmente, più che da l passaggio multilama-DE, trovo che i benefici maggiori io li abbia riscontrati illo tempore quando passai dalla schiuma al pennello+sapone
..il passaggio dal multilama al DE era stato dettato dalla costo spropositato delle ricariche e dalla ricerca di un altra via che non fosse sottostare al "ricatto Gillettiano" del dover cambiare ogni volta il "vetusto" rasoio solo perchè aveva una lama in meno....
....il DE mi ha regalato la consapevolezza di cosa voglia dire porre attenzione alla tecnica di rasatura e alla ricerca di prodotti diversi (creme, saponi pennelli e rasoi ecc.), che mi hanno fatto amare un rito che fino a poco tempo prima odiavo....
...detto ciò, pur trovandomi benissimo con i DE, devo ammettere che durante le ferie, quando sono lontano da casa, utilizzo dei gillettiani multilama usa e getta ed ottengo senza nessuna difficoltà e senza curarsi troppo della tecnica, ottimi risultati....
...trovo che per certi versi sia un pò come guidare un auto col cambio manuale (DE) ed una col cambio automatico (multi)
..la comodità del cambio automatico spesso ti può far perdere il piacere di guida che ti dà il cambio manuale ma bisogna ammettere che se sei imbottigliato nel traffico cittadino e del piacere di guida non sai che fartene, l'automatico è impagabile....

quelo ha scritto:
Durdon ha scritto:... se sei imbottigliato nel traffico cittadino e del piacere di guida non sai che fartene...

Come si diceva: il multilama usa e getta è per chi si accontenta. 8)

Gainrev ha scritto:
ares56 ha scritto:Ineguagliabili no, nel senso letterale del termine cioè che possono essere sicuramente eguagliati da altri rasoi, ma è innegabile che per molte persone i risultati dei multilama siano assolutamente soddisfacenti al punto da non avere necessità di ricercare altre soluzioni :wink:

Son perfettamente d'accordo.

Durdon ha scritto:
Durdon ha scritto:
... se sei imbottigliato nel traffico cittadino e del piacere di guida non sai che fartene...

Come si diceva: il multilama usa e getta è per chi si accontenta. Cool

...scusami Quelo ma non capisco, accontentarsi di cosa?...se con entrambi posso ottenere lo stesso risultato....
....non c'è sfida, non c'è la volontà di imparare, non c'è il piacere di cambiare un rasoio ogni rasatura, non c'è il gusto di provare lamette diverse, ...su questo posso essere d'accordo con te
....ma c'è gente che si "accontenta" di ottenere un BBS anche con un multilama (che non smetterò mai di riconoscere come strumenti che consentono di radersi senza nessun patema in maniera eccellente) magari deliziandosi con creme e saponi e pennelli diversi proprio per gustare a loro modo l'arte pogomotologomo....ecc..ecc..
.....tra chi in mezzo a noi utilizza il mult,i non trovo sinceramente (almeno è mia impressione) gente che si accontenta (ad es. gente come sergioiava, con i suoi interventi ha dimostrato più volte la sua "voglia di pogo...ecc.. mia" ma alla fine si trova meglio col Fusion....) ,trovo semmai un pò i radicalismo tra qualcuno di noi nel non voler ammettere che il multilama fa il suo mestiere e anche bene, relegandolo a strumento del Demonio...
io ho provato ad utilizzare lo shavette ma con tutti i tentativi che ho fatto non sono riuscito ad eguagliare il risultato ottenuto con i DE e ho capito che non fa per me, punto….possiamo allora dire che mi sono accontentato del DE?....dobbiamo per forza arrivare tutti al ML?...non credo che la facilità di utilizzo del multi debba necessariamente essere una discriminante...
...Quelo, mi raccomando, mi sono agganciato al tuo post solo per formulare una mia opinione, niente di personale
:)

Luis ha scritto:Premesso che ognuno usa quello che vuole, però la mia domanda
è: il proglide è superiore quando? Lo vorrei vedere all'opera
con la barba di una settimana, con i peli che si incastrano in ogni dove nella testina, almeno quando usavo il mach 3 era così, ora non so , ma credo
che sia rimasta invariata la cosa. Con l'ml pure con la barba di un mese
una passata e falcio tutto. ovviamente non lo demonizzo, è solo
una constatazione :wink:

ares56 ha scritto:
Luis ha scritto:... Lo vorrei vedere all'opera con la barba di una settimana, con i peli che si incastrano in ogni dove nella testina,...

E qui hai perfettamente ragione !! I multilama non sono fatti per radere barbe troppo lunghe, ma molti non lo sanno e quando provano a farlo si fanno del male e pensano che sia colpa del rasoio che strappa i peli invece di tagliarli.
Sono rasoi progettati per chi deve farsi la barba quotidianamente o al massimo ogni due-tre giorni, non di più :wink:

Mino ha scritto:Ognuno utilizza quel che vuole rispettando le scelte degli altri. Io con i trilama mi rovinavo, con i bilama andavo meglio.
Sono passato al DE in primis per una scelta di tipo personale, in quanto amo le cose del passato. Nell'atto pratico il DE è per me superiore a qualunque usa e getta in circolazione, anche se in linea di massima concordo con Ares quando dice che il passo decisivo è passare dalla schiuma pronta al sapone e pennello. In definitiva usate ciò con cui vi trovate meglio.
Oggi sono democratico.

Durdon ha scritto:...ehm...beh....si.....
....per come ricordo io, sulla barba lunga in effetti erano un supplizio :lol:

paciccio ha scritto:
Mino ha scritto:Ognuno utilizza quel che vuole rispettando le scelte degli altri. Io con i trilama mi rovinavo, con i bilama andavo meglio...
...In definitiva usate ciò con cui vi trovate meglio...

Oltre a questo mi sento solo di aggiungere, un piccolo incoraggiamento.
Non abbiate paura di sperimentare!

tip ha scritto:
ares56 ha scritto:
Luis ha scritto:... Lo vorrei vedere all'opera con la barba di una settimana, con i peli che si incastrano in ogni dove nella testina,...

E qui hai perfettamente ragione !! I multilama non sono fatti per radere barbe troppo lunghe, ma molti non lo sanno e quando provano a farlo si fanno del male e pensano che sia colpa del rasoio che strappa i peli invece di tagliarli.
Sono rasoi progettati per chi deve farsi la barba quotidianamente o al massimo ogni due-tre giorni, non di più :wink:

Invece io con i multilama mi trovavo molto meglio con la barba abbastanza lunga (4 - 5 o 6 giorni) piuttosto che su quella corta di un giorno o due. Penso sia soggettivo..

quelo ha scritto:Caro Durdon, peace and love!
Come avevo detto precedentemente se una persona si trova bene con il Multi, allora... bene! Così con il De e con il Ml.
Mi era piaciuto il tuo esempio -il traffico- in cui ci si deve adeguare alle circostanze, ed allora rinunciare al qualcosa in più accontentandosi non è neanche una rinuncia, anzi è ciò che è richiesto dalla necessità.
Da li la mia battuta sull'accontentarsi, perché invece si avrebbe voglia di scalare una marcia e via! Ma se questa voglia non viene neanche fuori dal traffico, pace!
Eh si , la mia è stata un'affermazione biecamente partigiana e radicale a tutti gli effetti. Testimone la faccetta da schiaffi che avevo messo . 8)

stefihd ha scritto:Mah.... Ho provato di tutto per la barba... tranne la depialzione definitiva, in quanto ho sempre considerato il tagliarla.... una rottura di scatole. Il proglide mi ha sempre tagliato bene il pelo.... comodo, facile, sicuro.... ma tremendamente rompiballe. La bellezza del mio passaggio al De ed al sapone e pennello è stato il piacere, mai provato, di prendermi cura di me ed eliminare il il fastidio che un tempo, mi dava, il dover radermi.

ares56 ha scritto:
stefihd ha scritto:... Il proglide mi ha sempre tagliato bene il pelo.... comodo, facile, sicuro.... ma tremendamente rompiballe.

Ci spieghi perchè "rompiballe" se comunque ottenevi buoni risultati?

stefihd ha scritto:La bellezza del mio passaggio al De ed al sapone e pennello è stato il piacere...

Non ho capito una cosa: hai mai usato sapone e pennello con il multilama? O hai iniziato ad usarli solo con il DE.

stefihd ha scritto:
ares56 ha scritto:
stefihd ha scritto:... Il proglide mi ha sempre tagliato bene il pelo.... comodo, facile, sicuro.... ma tremendamente rompiballe.

Ci spieghi perchè "rompiballe" se comunque ottenevi buoni risultati?

stefihd ha scritto:La bellezza del mio passaggio al De ed al sapone e pennello è stato il piacere...

Non ho capito una cosa: hai mai usato sapone e pennello con il multilama? O hai iniziato ad usarli solo con il DE.


Rompiballe... Non il rasoio in se stesso, ma il gesto della rasatura.... Non so se mi spiego?
Per il resto, ho cominciato ad usare sapone e pennello solo dopo aver cominciato con il DE.... Prima solo bombolette...!
D'altra parte lo consideravo una scocciatura e cercavo che fosse il più breve possibile... ;-)

ares56 ha scritto:
stefihd ha scritto:Per il resto, ho cominciato ad usare sapone e pennello solo dopo aver cominciato con il DE.... Prima solo bombolette...!

Ho capito, ti ringrazio per la risposta che conferma quanto ho sostenuto in precedenza: la maggior parte delle persone che trova giovamento con il passaggio dal multilama al DE in realtà lo ottiene perchè cambia completamente l'approccio alla rasatura. I tanto bistrattati multilama non hanno tutte le colpe :wink: .

sergioiava ha scritto:Condivido le affermazioni e le considerazioni di Mino, Ares56 e Durdon. La differenza la fanno le creme ed i pennelli.

quelo ha scritto:
sergioiava ha scritto:Condivido le affermazioni e le,considerazioni di Mino, Ares56 e Durdon. La differenza la fanno le creme ed i pennelli.

Scusa Sergio, per te, la differenza è data da crema e pennelli. :D

sergioiava ha scritto:Sono fuori casa e non riesco a rispondere compiutamente. Comunque il vero salto di qualità per me lo fa l'uso di crema e pennelli perché con il Fusion con tecnica DE riesco ad ottenere risultati fantastici.
Per tecnica DE intendo passate molto leggere con il multilama e pelo, contropelo e pelo angolato.

Parrini ha scritto:Io ho notato che ogni volta che ho cambiato rasoio passando a quelli più aggressivi per finire con lo shavette la pelle ha dovuto abituarsi al nuovo taglio e c'e' voluto un pò di tempo.

Ieri al super un signore davanti a me ha preso una ricarica per un multilama e gli ha lasciato un bel 10 euro, mi son sentito male per lui.
Alla faccia della tecnololgia

sergioiava ha scritto:Mi sia consentita una battuta: quando usavo solo i multilama spendevo € 10 ma mese per radermi, ora in un anno di Forum ho speso più di € 2000. Ma che soddisfazione ragazzi!!!

aiflai ha scritto:concordo: quando usavo il Sensor spendevo un decimo rispetto ad ora (lamette varie, creme, saponi, As), ma radermi era noioso e stressante...ora, tutta un'altra cosa.

Durdon ha scritto:
Mi sia consentita una battuta: quando usavo solo i multilama spendevo € 10 ma mese per radermi, ora in un anno di Forum ho speso più di € 2000. Ma che soddisfazione ragazzi!!!

...non posso che darti ragione!......'tacci vostri :lol: :lol: :lol:

giovanesemplare ha scritto:10€ ancora gli va bene, da me 4 testine del fusion gli lasci dai 14 ai 17 euro! (ne ho viste anche a 19 mi pare il proglide power) con quello che spendo in 3-4 mesi ci prendo un ML :shock: in realtà credo che la spesa maggiore l'ho fatta con creme, saponi, profumi e AS; cose che prima erano assolutamente sconosciuti :D i rasoi li considero degli investimenti oltre che bellissimi oggetti con una loro storia (lo slim adjustable lo tengo solo perchè mi piace esteticamente e ne ammiro la meccanica). Dunque con circa 160€ l'anno di testine fusion risparmiate ci compro 3 rasoi che sicuramente dureranno più di un anno. Mentre un mio collega è passato al DE solo per risparmio, 3€ di cella e nemmeno 10€ di lamette l'anno 8)

hironori ha scritto:butto li anche la mia opinione
Sono in buona parte d' accordo con Sergio , anchio vengo da un lungo uso di multilama ( anche se il fusion non lo mai usato ) e in genere sono pensati per tagliare barbe corte . L' excel su una barba di 3/4 gg tira e strappa , il contour va un poco meglio ma il radi e getta wilkinson 4 lame taglia confortevolmente :shock:
Non tutte i multilama RG o a testina sostituibile sono uguali . La vera differenza , a mio avviso non è la seconda , terza.... ottupla lama è la testina mobile . Appoggi e tagli , la testina si posizionerà sull' angolo dato dalla sua forma , le lame incideranno sulla nostra barba con un angolo predeterminato da progetto . Penso si possa parlare di aggressivita anche riferendolo a un multilama . Questo fa si che occorra proprio una tecnica semplice per ottenere , anche facendo allegri slalom sul viso , una buona rasatura ( come da progetto )
Questo l'ho notato il giorno che usai un bic monolama , quello con la busta gialla assomiglia vagamente a un piccolo gem :lol:
L' angolo è quello o non rade , niente slalom insomma tecnica diversa
Fatta mente locale mi rade una barba di una settimana dolcemente anche se non profondamente .
Può essere propedeutico al DE ?
Queste considerazioni mi hanno fatto acquistare un wilkinson classic ( ma non è facile trovarlo )
Prova dopo le feste , vi racconterò..
Ultima modifica di ares56 il 21/05/2013, 19:15, modificato 1 volta in totale.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 19:03

ares56 ha scritto:Giusto per non perdere l'abitudine da due giorni ho ripreso il mio Fusion Edwin Jagger (foto in A & B: grazie ancora a Sergioiava per averlo fatto conoscere a tutti :wink: ) l'ho caricato con una cartuccia Gillette Proglide e ho iniziato: stessa preparazione del DE, stesso uso di sapone e pennello, stessa tecnica di rasatura, stesso trattamento post-rasatura.
Risultato: BBS perfetto, zero tagli, nessuna irritazione e pelle liscia, morbida e distesa fino al pomeriggio :wink:
Ovviamente non penso assolutamente che debba essere così facile per tutti ma per me, e molti altri amici del Forum, lo è :wink: .
Ciò non toglie che ormai uso prevalentemente il DE, ma passare ogni tanto ai multilama (uso anche il Mach 3 con analoga soddisfazione) è una piacevole alternativa :wink:

Buone sbarbate a tutti !!

sergioiava ha scritto:Mi piace il concetto espresso da Ares56, una piacevole alternativa con la quale si ottiene un risultato perfetto grazie alla preparazione, la crema, il pennello ed il post, in più aggiungerei la spensieratezza del gesto.

@Diablo@ ha scritto:da quando sono passato al DE non ho più toccato un multilama.
La cosa strana è che ormai non lo vedo più come qualcosa che mi appartiene...E' come se rifiutassi il solo pensiero anche semplicemente di riprovarlo....E dire che ho utilizzato il mach3 dai 15 ai 30 anni.

IGOR ha scritto:esprimo il mio parere: onestamente non conosco i multilama (la mia prima rasatura, all'età di 14 anni l'ho fatta in una barberia utilizzando il daune); tuttavia credo che passare da un multilama ad un monolama sia abbastanza critico per un fattore: la pelle si è abituata ad un sistema di rasatura diverso da un de (per numero di lame e per tecnica di utilizzo del multilama stesso)
Alla fine però, credo che nessuno debba essere obbligato ad usare un DE o un ML, se poi magari i risultati sono pessimi e/o non soddisfacenti), anche perche, e questa è una cosa del tutto personale, psicologicamente, iniziare la giornata con una faccia massacrata a me urta parecchio i nervi!!! :cry:
Buone rasature a tutti

sergioiava ha scritto:Igor hai perfettamente ragione, iniziare una giornata con la faccia irritata e, soprattutto, sentendo che in contropelo la mano passata sul collo e sul mento "raspa" è fastidiosissimo.

Mino ha scritto:
sergioiava ha scritto:sentendo che in contropelo la mano passata sul collo e sul mento "raspa" è fastidiosissimo.

Questo dipende dalla tecnica, con un DE il BBS è facilemente ottenibile.
Già l'ho detto sopra, due passate di Fusion o Proglide sono un totale di 10 lame che lavorano sulla pelle. Prova a fare due-tre contropeli con un DE e otterrai lo stesso risultato.

sergioiava ha scritto:Grazie Mino. Da Sabato vorrei iniziare ad usare l'R89 per almeno 15 giorni consecutivi. :wink:

ElBarberoMc ha scritto:Pure il Fusion in contropelo e con la stessa preparazione per il DE lascia certe zone leggermente ruvide,quindi c'è da mettersi l'animo in pace per il BBS,almeno per me.

musclebiker ha scritto:
Mino ha scritto:
sergioiava ha scritto:sentendo che in contropelo la mano passata sul collo e sul mento "raspa" è fastidiosissimo.


Questo dipende dalla tecnica, con un DE il BBS è facilemente ottenibile.
Già l'ho detto sopra, due passate di Fusion o Proglide sono un totale di 10 lame che lavorano sulla pelle. Prova a fare due-tre contropeli con un DE e otterrai lo stesso risultato.

Concordo in pieno con Mino, anzi, il BBS con il DE è molto più facile da ottenere, almeno per quanto mi riguarda.
Nonostante il Fatip, il mio viso non esce più rovinato così come accadeva con il multilama.

sergioiava ha scritto:ElbarberoMc: io con il Fusion e tre passate ottengo un BBS perfetto. Nessuna zona esclusa anche passando il dorso della mano in contropelo.

ElBarberoMc ha scritto:Non lo metto in dubbio,leggendo che ti ci trovi molto bene.Io parlavo della mia pelle,in particolare del collo.Senza contare che già la sera,o nel pomeriggio,(magari dipende dalla luna boh) già un po' di barba torna a spuntare,anche col multilama.Cercando di farla tutti i giorni vorrei ridurre le passate,o avere un rasoio che magari con 3 passate ti dia un buon risultato.Finora in questo eccellono il 37c ed il merkur in bachelite,che non sono mostri inusabili ma almeno sono delicati ed efficaci sulla pelle nel quotidiano.

Akrav ha scritto:@sergioiava: anch'io con 3 passate del Fusion ottengo un buon BBS.
Ma dopo avere imparato ad usarlo dal mio DDE con le stesse 3 passate ottengo lo stesso BBS che dura però di più e sento la pelle più fresca e meno "stressata".
Inoltre la sensazione di "carezza" che mi da' il DE radendo è molto più gradevole di quella di "grattugia" che mi da il Proglide.

sergioiava ha scritto:@akrav: è quello che vorrei provare io. Da domani inizierò di nuovo con l'R89 almeno per 10/15 giorni consecutivi.
Per ora io il BBS lo ottengo solo con il Fusion che mi da anche la sensazione di carezza con pelle fresca e non stressata perchè lo passo molto leggero
Cosa diversa con il DE ma è colpa mia perchè non ho mai avuto pazienza e non ho acquisito la tecnica..

peppino29 ha scritto:Ma non avevate altro da fare che riesumare questi oggetti multilama???
Il mio, non Proglide, Fusion power (sì, quello con la vibrazione) lo avevo sdegnosamente accantonato quando sono venuto in contatto con questo forum.
Dico sdegnosamente perchè ci fu un periodo che usavo quelle schiume gel in bomboletta e l'affare radeva in maniera schifosa.
Lo relegai, pertanto, nell'armadietto del bagno.
Avendo letto questo argomento ho deciso di riesumarlo e stamane l'ho usato (due sole passate) con stick Arko e cartuccia usata qualche anno fa: sono rimasto stupefatto dalla dolcezza e perfezione della rasatura :shock: .
Sicuramente una ottima mano l'avrà data l'Arko, ma ora sono ufficialmente in crisi!
E pensare che ho speso un bel pò di soldini per provare pure un kamisori, pietra per affilare, paddle strop, ma non sto avendo un buon feeling: sarà per il mio tipo di barba e per la mia manualità evidentemente carente, per il tipo di lama che non riesce a darmi un risultato decente :cry: .
Faccio mio il titolo di un romanzo di Hans Fallada di diversi anni or sono: "E adesso, pover'uomo?":

sergioiava ha scritto:Alla fine quello che conta veramente e la preparazione, il pennello, la crema o sapone e la tecnica poi anche con il Fusion si ottengono grandissimi risultati.
Se ci fosse il modo di misurare il risultato io sarei pronto a "sfidare" qualsiasi DE o ML. Poi, ovvio, se la mettiamo sulla bellezza dell'oggetto, sulla soddisfazione, sull'economicità etc. etc. allora è un'altra storia, ma come risultato, per me, il multilama stravince alla grande e la mia pelle ringrazia.

ares56 ha scritto:
sergioiava ha scritto:Alla fine quello che conta veramente e la preparazione, il pennello, la crema o sapone e la tecnica poi anche con il Fusion si ottengono grandissimi risultati.

Penso che non ci sia più nulla da aggiungere !! :wink:

face ha scritto:
sergioiava ha scritto:Grazie Mino. Da Sabato vorrei iniziare ad usare l'R89 per almeno 15 giorni consecutivi. :wink:

Sergio che ci dici al riguardo ? Hai ri(iniziato) ad usare questo strumento che ritengo eccellente ? Io, come ricorderete, vengo dal mondo 'elettrico' wet (non a secco) e con l'R89 ho raggiunto la 'pace momentanea dei sensi'.
Anche se non vi nascondo che leggere il ripensamento di Sergio mi lascia un pò perplesso e mi spingerà forse a comprare anche un fusion proglide :shock:

ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto:
sergioiava ha scritto:Alla fine quello che conta veramente e la preparazione, il pennello, la crema o sapone e la tecnica poi anche con il Fusion si ottengono grandissimi risultati.

Penso che non ci sia più nulla da aggiungere !! :wink:
+1
[smilie=hate-bravo2.gif]

sergioiava ha scritto:Si, l'ho usato per 6 giorni consecutivi, poi, ho usato un altro paio di giorni il Fusion, sabato scorso ancora il DE. Con l'R 89 ho ottenuto il miglior risultato dei DE ma il migliore rimane il Fusion.
Non mollo e continuerò perchè il DE mi piace moltissimo e soprattutto l' R89 ma, più passa il tempo, più sono convinto che la differenza nella rasatura la faccia quello che ho scritto sopra.
Poi, come già affermato più volte, la spensieratezza con cui mi rado con il Fusion mi fa apprezzare tutto il resto del "rito".

ischiapp ha scritto:Sergio mi fai venire voglia di riprovarci.
Non sarà un fusion, ma da qualche parte ho ancora un Mach3... quasi quasi.
Ho deciso: che la caccia al tesoro inizi. :lol:

sergioiava ha scritto:@ischiapp: mi raccomando cura bene la preparazione, monta la schiuma in maniera perfetta e massaggia lungo con un buon pennello in tasso e poi lasciati cullare dal multilama che è brutto anzi bruttissimo (si potrà abbellire con n manico dedicato) ma è tremendamente efficace. :lol:

Il Classico ha scritto:Interessante prova/confronto tra Fusion Proglide e DE Merkur HD 39C Slant:

http://www.gentlemansgazette.com/gillette-pro-glide-vs-straight-razor-review/

Il Classico ha scritto:Interessante prova/confronto tra Fusion Proglide e DE Merkur HD 39C Slant

Il test conferma le mie precedenti valutazioni: il Fusion Proglide dà il meglio di se con barbe corte, se si usa su barbe lunghe, già di qualche giorno, possono nascere problemi legati anche al tipo di barba ed alla sensibilità individuale.
quelo ha scritto:Nel test il rapporto costi mi sembra leggermente :lol: :lol: partigiano, se anche il resto è visto attraverso le stesse lenti, ragazzi, mi fido molto di più del vostro giudizio ! :D
Mi spiego meglio, mi pare che si siano ingigantiti i costi del DE ( rasoio costoso, pennello in tasso) regalando la vittoria incontrastata a quest'ultimo solo dai 3 giorni in su quando la maggioranza delle persone si rade dai 3 in giù. Insomma sono stati ingigantiti i vantaggi del multilama e sminuiti quelli del DE. Non vi sembra? :wink:

Durdon ha scritto:...uhmmm....sospetto che l'articolo del confronto Fusion/Slant sia stato redatto da sergioiava sotto mentite spoglie!! :lol: :lol: :lol:

ares56 ha scritto:
quelo ha scritto:Insomma sono stati ingigantiti i vantaggi del multilama e sminuiti quelli del DE. Non vi sembra? :wink:

Non direi, nell'ultimo paragrafo (Recommendations) viene scritto:
Altogether, the Safety Razor outclassed the modern Gillette Fusion not only in terms of the quality of the shave, but especially with regard to price and eco factors.

quelo ha scritto:@ Ares 56
Si, è vero, ma è molto cerchiobottista, alla fine ti sta dicendo:
Investimento iniziale (che è sempre psicologicamente un ostacolo) vince il multi; uso su barba dai 3 giorni in giù vince il multi; velocità vince il multi; trasporto in aereo (suggestivo anche se non lo fai, must da Jet Set ) vince il multi.
Insomma se hai tempo da perdere, ti fai la barba ogni 3 giorni, non ti muovi in aereo perché vivi nel tuo orticello, e sei disposto a fare una prova spendendo una cifra con il rischio di non trovarti bene allora vince il DE.
Rischiosa consolazione: è Bio, ma il Greenwashing ultimamente è visto con sospetto. :wink:

sergioiava ha scritto:
Durdon ha scritto:...uhmmm....sospetto che l'articolo del confronto Fusion/Slant sia stato redatto da sergioiava sotto mentite spoglie!! :lol: :lol: :lol:

che ridere, bellissima. In effetti potrebbe essere. Però mi sembra che si sia centrato il problema: se fai la barba tutti i giorni (come me) vince il multilama.
D'altronde a questa considerazione eravamo già arrivati in altre discussioni.
Ed è poi quello che accade a me, cioè, tutti i giorni uso il Fusion ed il sabato o la domenica, con barba di due giorni, uso il DE.

face ha scritto:Di grazia: quale delle due versioni avete provato del Fusion ProGlide quello manuale o quello a batterie ? Dove acquistate i ricambi a buon prezzo ?

ischiapp ha scritto:La caccia al tesoro non ha dato i frutti sperati, ma in compenso ho risolto facendomi prestare un Fusion...
Con tutti gli accorgimenti imparati sulla rasatura classica, mi sono avvicinato con cuore leggero e trasparente a questo strumento per me nuovo.
Avendo io una barba dura e compatta su una pelle extrasensibile, ho sentito subito una bella differenza con una lametta Astra SP nuova.
Le lame multiple, cinque più di tre... da quello che ricordo, strappano piuttosto che tagliare nettamente come con DE... ma non è una sensazione negativa.
C'è solo una maggiore necessità di pressione. Dopo poco è normale.
Come d'abitudine faccio le mie quattro passate, all'americana WTG, XTG out, XTG IN, ATG.
Miracolo... la mia pelle, per niente irritata... è diventata di gomma!!! :shock:
Praticamente non posso neanche parlare di BBS... almeno non quello che conosco io.
In realtà è molto oltre.
Praticamente non si vedono neanche le radici sottopelle.
Oserei dire... TROPPO.
Come comfort post-rasatura devo dire che è una sensazione nuova, alla quale non riesco ad uniformarmi.
Per assurdo un eccesso di perfezione non mi piace quanto il mio vecchio BBS, perchè la bellezza è nell'occhio di chi guarda :twisted:

Conclusioni:
Gilette Fusion promosso a pieni voti, :idea: talmente alta la qualità da essere automaticamente relegato all'utilizzo iperspecialistico una tantum delle serate di gala :arrow: Vittoria di Pirro??

Il Classico ha scritto:Sono daccordo con ares. Anche a me non sembra che l'autore del test promuova il Fusion, dice solo che è equivalente nella barba di tutti i giorni, anche se ovviamente risulta più veloce.
Da 2 gg. in su, invce meglio il DE, e anche i tempi di rasatura vanno progressivamente ad equivalersi.
Inoltre, in premessa dice che il DE è il suo, mentre il Fusion se lo è procurato proprio per la prova. Ed alla fine resta a favore del DE.
In sintesi, dice: se uno ha fretta e si rade tutti i giorni, allora meglio il Fusion, se invece vuole godersi il rito della rasatura, e/o non si rade tutti i giorni, allora meglio il DE.

Se avete visto, nell'altro articolo si meraviglia (negativamente) che un famoso Barbiere (da lui intervistato) utilizzi il Fusion per radere i clienti. E anche i commenti postati degli utenti sono molto negativi in tal senso.

ares56 ha scritto:
face ha scritto:Di grazia: quale delle due versioni avete provato del Fusion ProGlide quello manuale o quello a batterie ?

Ho iniziato con il primo Fusion a batteria, visto da subito la sua inutilità ho continuato a tenerla nel manico per renderlo più pesante.
Poi sono passato ai manici in metallo e resina (discussione 1 e discussione 2) ed è tutta un'altra cosa.

face ha scritto:Dove acquistate i ricambi a buon prezzo ?

Buon prezzo è un parolone, io ho avuto fortuna e ho acquistato su eBay da un fornitore italiano non più operativo 5 confezioni da 4 Progliede + un rasoio Proglide con due testine a 45 € spediti.
Le cartucce Fusion si possono trovare intorno ai 12€, le Proglide sui 14€ nei negozi di articoli per la casa/cura della persona; nei supermercati costano di più.

face ha scritto:@ares56 grazie come sempre per le Tue puntuali risposte.
Il 'motorino' entra in gioco solo come tagliabasette ?
Quante sbarbate vi dura una proglide ?
E' affidabile secondo voi il sistema della striscia lubrificante con colore sbiadito per evidenziare il ... fine corsa della lama ?

ares56 ha scritto:
face ha scritto:Il 'motorino' entra in gioco solo come tagliabasette ?

No, determina una vibrazione di tutta la testina ma dal punto di vista dell'efficacia e qualità della rasatura è del tutto ininfluente.

face ha scritto:La versione power utilizza testine differenti ???
Vedete ad esempio qui.
Hanno un MicroComb che le testine normali non hanno ... perchè ?

face ha scritto:Ecco in dettaglio il funzionamento del microcomb.
Una domanda forse ovvia: questo tipo di testina funziona anche sul manico standard non motorizzato ? O da il meglio di se con la versione power ?
@Ares56: la Tua affermazione poco fa deriva da un utilizzo diretto di entrambe le testine / rasoi ?

Mino ha scritto:L'altra volta ho voluto essere democratico, oggi invece penso che a tutto c'è un limite, quindi dico che i fan di quell'aggeggio dovrebbero cambiare forum [smilie=hate-adolfsisi.gif]

ares56 ha scritto:Caro Face, prima che qualche moderatore ci faccia una strigliata (ricordo che siamo nella discussione Generale della sezione Rasoio di Sicurezza) ti dico che tutte le testine Fusion possono essere montate su tutti i manici Fusion, con o senza batterie.
Il sistema MicroComb, come la vibrazione, non serve a granchè (esperienza personale).

Ora, se vogliamo continuare la discussione ritengo che sia meglio andare su quelle già aperte nella sezione Shavette e altri rasoi :wink:

sergioiava ha scritto:Sono d'accordo con Ares che la vibrazione è ininfluente.
Sono anche molto contento che si parli di questo RASOIO con il giusto apprezzamento che a lui si deve.
Tanto tempo fa avevo quasi timore di disquisire del Fusion, anche se ho ricevuto in privato molti incoraggiamenti ed apprezzamenti, ora ci sono molti forumisti addetti all'arte del radersi che sono ammiratori convinti di questo rasoio e quindi, non si può che essere coscientemente ben accetti in un forum democratico dove si parla di rasatura.
In fondo il risultato che si ottiene è all'evidenza di tutti anche di quelli che lo denigrano ma che lo hanno provato e sono rimasti stupefatti. :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Forse è arrivato il momento di spostare questa stimolante discussione nella sezione appropriata.

Ale ha scritto:In questa zona di parla di "Shavette e altri rasoi", dunque mi sembra piu' che legittimo che si parli pure di multilama. Gli intolleranti di professione possono girare al largo senza problemi... :wink:

ares56 ha scritto:Ringrazio i Moderatori per aver spostato la discussione nella sezione più idonea :wink:

dencal ha scritto:Con Un 5 lame ,la lama passa 5 volte sulla stessa zona,ma passa 1 volta scivolando sul cuscino di schiuma o prodotto che sia e che via via si va esaurendo lama dopo lama,in poche parole l'ultima lama passa sulla pelle provata dalle precedenti 4....
Il DE passa sopra la sciuma schiacciata dalla barra di protezione dello stesso ,ancora meglio fa lo shavette/ML che passa direttamente sul letto di schiuma che la fanno galleggiare sulla cute...

Credo che le lame dei multilama debbano essere molto docili.

Sono convinto che una volta appresa la tecnica,siamo in grado di raderci in tutta sicurezza anche con una pietra di ossidiana ,aplicando la ns tecnica al servizio dei multilama,non facciamo altro che facilitargli il compito...cosa che quando conoscevamo solo i multilama e bomboletta non facevamo...personalmente non conoscevo neanche il senso della crescita della mia barba...e questa la dice lunga ;)

sergioiava ha scritto:Grazie Admin dello spostamento in un ambiente più consono.
Qui si potrà scrivere più liberamente del multilama e dei suoi prodigi (proglide)!! :wink:

sergioiava ha scritto:@Face: la striscia colorata si sbiadisce dopo 4 o 5 rasature. Io uso una ricarica 15 o 20 volte senza alcun problema, quindi, per me il fatto che diventi bianca non significa che non è più usabile.

face ha scritto:Grazie Sergio,
sono appena rientrato dal lavoro e sono passato in due - tre grossi centri commerciali.
Del proglide normale nemmeno l'ombra, fusion a volontà, un solo proglide power ... quasi quasi domani lo prendo ... :shock:

sergioiava ha scritto:@Face: per fare un bel "lavoro" io prenderei un bel manico E.J. su shaving shack e poi, del Fusion o del Proglide, acquisterei solo le ricariche senza manico.

Ale ha scritto:
sergioiava ha scritto:. Io uso una ricarica 15 o 20 volte senza alcun problema, quindi, per me il fatto che diventi bianca non significa che non è più usabile.

Anch'io: pero' e' un dato di fatto che per le rifiniture finali e cioe' i punti piu' "difficili", dove rimane sempre "qualcosa" al tatto (tipo la gola laterale), la testina "esausta" non funziona piu' a dovere. Questo e' il motivo per cui tengo sempre una testina nuova che uso solo per le rifiniture finali. In questo modo il grosso del lavoro lo fa tranquillamente la prima, "usata", e le sole rifiniture sono a carico della "nuova", che cosi' si consuma quasi per nulla, e le due possono lavorare cosi' in coppia per lunghissimo tempo. :wink:

dencal ha scritto:Con Un 5 lame ,la lama passa 5 volte sulla stessa zona,ma passa 1 volta scivolando sul cuscino di schiuma o prodotto che sia e che via via si va esaurendo lama dopo lama,in poche parole l'ultima lama passa sulla pelle provata dalle precedenti 4....
Il DE passa sopra la sciuma schiacciata dalla barra di protezione dello stesso ,ancora meglio fa lo shavette/ML che passa direttamente sul letto di schiuma che la fanno galleggiare sulla cute...

Credo che le lame dei multilama debbano essere molto docili.

Sono convinto che una volta appresa la tecnica,siamo in grado di raderci in tutta sicurezza anche con una pietra di ossidiana ,aplicando la ns tecnica al servizio dei multilama,non facciamo altro che facilitargli il compito...cosa che quando conoscevamo solo i multilama e bomboletta non facevamo...personalmente non conoscevo neanche il senso della crescita della mia barba...e questa la dice lunga ;)

sergioiava ha scritto:Io giudico che una ricarica è da sostituire quando non riesco a radermi alla perfezione nei punti difficili. Altre volte la sostituisco senza motivo solo perchè sono stufo di usare la medesima ricarica.
L'unico problema che incontro con il Fusion è quando ho la barba di due giorni, cioè tre o quattro volte l'anno. In queste circostanze è meglio usare i "ferracci" ( si veda " plasticoni" dispregiativo di Fusion) :wink:

face ha scritto:
sergioiava ha scritto:@Face: per fare un bel "lavoro" io prenderei un bel manico E.J. su shaving shack e poi, del Fusion o del Proglide, acquisterei solo le ricariche senza manico.

Ma i manici tipo questo che dovrebbe essere proprio il tuo modello funzionano sia con le testine fusion che proglide ? Sto vedendo dei modelli di manici bellissimi (e carissimi :? ) della Muhle ma si legge nella legenda solo per Mach 3 o Fusion.

sergioiava ha scritto:L'attacco Fusion e Proglide è il medesimo si può usare lo stesso manico. Un po' come l' R 89 e l' R 41 che montano il medesimo manico.

dencal ha scritto:Che impressione...è come vedere una Rolls Royce con minigonne e spoiler ! :)

dencal ha scritto:Non so Sergio...io alla testina proglide ci vedrei attaccato un manico in fibra di carbonio (o simil look) ,ma quel manico elegante cozza contro la modernità della testina ;)

sergioiava ha scritto:Beh devo dire che convengo con te. Un manico high tech sarebbe il massimo, di quello E.J. Mi piace la finitura in acciaio che lega con le lamette.

ares56 ha scritto:
dencal ha scritto:...io alla testina proglide ci vedrei attaccato un manico in fibra di carbonio (o simil look)...

Questo ti piace?

http://www.o-lorenzi.it/shop/it/rasoi-a ... ucido.html

Ale ha scritto:
sergioiava ha scritto:Io giudico che una ricarica è da sostituire quando non riesco a radermi alla perfezione nei punti difficili

E' proprio questo il punto: cosi' butti una testina che puo' ancora fuzionare egregiamente per il grosso del lavoro. :wink:

ischiapp ha scritto:
Io preferisco questo descritto su ApeToGentleman.com che nel caso trovi in vendita su eBay
Immagine

ares56 ha scritto:E' un manico Gillette Fusion Power personalizzato per Art of Shaving: considerando che la vibrazione è inutile e visto il costo mi tengo stretto l'Edwin Jagger ed il Muhle :wink:

ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto:...visto il costo mi tengo stretto l'Edwin Jagger ed il Muhle :wink:
Io non ho neanche cambiato il manico. :D
Tu lo cosigli? Cambia così tanto il feeling di rasatura?
Tieni conto che oggi, dopo oltre due decenni di rasature quotidiane con il mio fido DE, non ho potuto farmi la barba dato che praticamente sono ancora glabro dalla terrificante sbarbata con il normale Fusion che ieri ho rimediato dopo quattro passate classiche e rifinitura finale.

ares56 ha scritto:Diciamo che vale sempre il concetto che se ti trovi bene con un prodotto, perchè cambiare? Forse semplicemente per sperimentare :wink:
Leggendo il Forum (quando ancora usavo solo i multilama) notavo che una delle caratteristiche importanti dei DE che veniva riportata nelle discussioni era il peso. Allora mi sono chiesto (e se l'è chiesto anche Sergioiava e non solo...): perchè non provare ad aumentare il peso dei multilama con dei nuovi manici con cui sostituire quelli di plastica?
Così è stato e la differenza devo dire che l'ho avvertita. Poi, le differenze maggiori le hanno fatte i miglioramenti sulla preparazione e sulla tecnica di rasatura, ma adesso impugnare i "nuovi" multilama fa un altro effetto :wink:

Ale ha scritto:Condivido: un bel manico pesante non aggiunge solo un'estetica piu' appagante (ci vuole anche quello nella vita, o no?), ma migliora assai impugnatura e profondita' di rasatura. :wink:

dencal ha scritto:
ares56 ha scritto:
dencal ha scritto:...io alla testina proglide ci vedrei attaccato un manico in fibra di carbonio (o simil look)...

Questo ti piace?

http://www.o-lorenzi.it/shop/it/rasoi-a ... ucido.html

Ti rispondo solo con una emoticons dopo aver visto il prezzo.
[smilie=hate-shocked.gif]

Ma veramente....ma sono pazzi? Con quella cifra ti comperi tutto il necessario per raderti per 1 anno ed un signor DE !

ares56 ha scritto:Beh, hai detto che preferivi qualcosa di moderno non di economico :wink: :wink: :wink:

sergioiava ha scritto:Confermo l'impressione dell'amico Ares, con la pesantezza del manico mi pare di aggiungere profondità del taglio.
Come scrive ischiapp il risultato che si ottiene con il Fusion non è nemmeno lontanamente paragonabile con quello del DE e mano male che anche lui ha provato ed ha potuto constatare, ed è uno che per anni ha usato solo il DE.

face ha scritto:E domani mi aggiungerò anche io al coro degli utenti che hanno provato il proglide ... appena acquistato ... in versione power (di quelli senza vibrazione neanche l'ombra).
Molto bello esteticamente, buon grip, lo provavo a cena stasera sotto gli occhi stupiti dei miei :shock:
A domani per i commenti !
Mannaggia a voi :P

Già che ci siamo nessuno che abbia provato anche il gel proglide ?

sergioiava ha scritto:Face, vedrai che musica, perchè anche il Fusion ed il Proglide cantano come i DE. Solo che sono mooooolto più efficaci. :lol:

Gainrev ha scritto:
sergioiava ha scritto:Come scrive ischiapp il risultato che si ottiene con il Fusion non è nemmeno lontanamente paragonabile con quello del DE e mano male che anche lui ha provato ed ha potuto constatare, ed è uno che per anni ha usato solo il DE.

Questa è un'affermazione pretenziosa.
In un ambiente personalissimo ed estremamente variabile come la rasatura è impossibile associare sempre un certo risultato ad un certo strumento.
Ci sono troppe variabili di cui bisogna tener conto, e, con tutto il rispetto per ischiapp, il suo risultato grandioso col fusion non equivale alla superiorità del rasoio Gilette sui rasoi DE, come tu dici.

Evitando i soliti discorsi sulla preparazione, sul tipo di pelle, sulla tecnica eccetera... che sono noiosi e scontati, posso dire di essere convinto dell'efficacia del plasticone (cit.). Sono anche convinto che, però, non fa per tutti.
Così come il faTip non fa per tutti, l'R41, un Vision settato al massimo o un lanciafiamme puntato in faccia.

face ha scritto:Avrò solo l'imbarazzo della scelta quanto a saponi: valobra, irish moos, panama de bellis, proraso verde, erbolario baobab, dr harris, ecc. ecc.

Sono diventato un ... mostro :shock:

Non trovo un thread dedicato al gel proglide ma solo due sui generici gel gillette ... possibile che nessuno lo abbia ancora usato ? Faccio da ... cavia ?

face ha scritto:
Gainrev ha scritto:In un ambiente personalissimo ed estremamente variabile come la rasatura è impossibile associare sempre un certo risultato ad un certo strumento.

Come non quotarti.
Ne parlavo proprio ieri con Sergio in privato.
Dopo un breve ritorno di fiamma con il Panasonic (sono un maniaco dell'hi tech, non me ne volete) sono ripassato nuovamente la settimana scorsa al mio fido Muhle R89.
Dopo una settimana di utilizzo giornaliero, sabato ottengo un BBS da urlo.
Il pelo stentava a ricrescere dopo 24 ore !!!
In questi giorni, stesso strumento, stessa lametta (Feather), stessa ... faccia 8) risultati non perfetti.
Che possa incidere anche il ns. stato d'animo (sabato rilassato, in questi giorni più stressato in quanto oberato di lavoro) ?
L'acqua impiegata di due città diverse ?

Pensieri notturni in attesa della nuova alba Gillette ... ? :P

sergioiava ha scritto:@Gainrev: hai ragione non bisogna generalizzare, non ho aggiunto nell'affermazione la solita locuzione, "per me".

dencal ha scritto:Ragazzi...solo qualche domanda:

Ho un Gillette Fusion,posso montare le ricariche proglide? (Mi rispondo da solo di si,ma chiedo conferma)

La curiosità mi solletica,cercherò le ricariche proglide a buon mercato per testarle ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 19:11

face ha scritto:Si vanno bene. E vedi che le proglide, al pari delle fusion, vengono realizzate sia in versione normal che power (queste ultime, almeno nella versione proglide, hanno in più dei MicroComb ovvero delle piccole fessure che dovrebbero incanalare meglio i peli durante la rasatura).
Come leggerai più in alto molti esperti utenti del forum hanno comunque dichiarato di non aver trovato benefici particolari usando le versioni power.

dencal ha scritto:Adesso caccia al miglior prezzo (sul web s'intende ;) ) ,perchè qui ne vogliono almeno 15 euro/caricatore

face ha scritto:Questo venditore mi sembra uno dei migliori.

ares56 ha scritto:
face ha scritto:Non trovo un thread dedicato al gel proglide ma solo due sui generici gel gillette ... possibile che nessuno lo abbia ancora usato ?

Sinceramente questa la vedo difficile :wink:. Anche se qualche discussione su alcune schiume rapide c'è stata, non penso proprio che i gel siano considerati molto consoni ai canoni della rasatura tradizionale :wink: :wink: .

ares56 ha scritto:
face ha scritto:Questo venditore mi sembra uno dei migliori.

Face, considerando le spese di spedizione per le Proglide 4 si arriva a 15 - 16 € che è la stessa cifra di diversi negozi fisici a Napoli.

face ha scritto:Prendendo le confezioni da 8 vengono 13,23 ogni 4 (8 proglide= 22,84 + 3,62 spedizione = 26,46).
Altri venditori migliori ne conoscete ?

dencal ha scritto:Pensate che una roba del genere allunghi veramente la vita delle cartucce?
Per me non scoramella come si deve,dato che l'altra faccia del filo non viene a contatto della pietra.

http://www.ebay.it/itm/RAZORPIT-Teneo-S ... 728wt_1271

face ha scritto:@ dencal : moolto interessante, vediamo un pò che si dice in giro di questo apparecchietto.

Leggete un pò questi opinionisti d'oltreoceano che tessono le lodi della longevità del proglide rispetto al vituperato fusion. Molti però continuano a privilegiare il DE nel thread ...

face ha scritto:http://www.razorpit.com

face ha scritto:Alternativa molto carina da un punto di vista puramente estetico:
http://www.getbladebuddy.com
Carino anche il video.

Da quello che si legge in giro, però, è migliore il primo (cit. Amazon).

Ehm ... ma quanti che ne sono ?
http://www.razorsharpuk.co.uk

dencal ha scritto:Ho capito..........Soluzione anticrisi....Scoramello sul palmo della mano o sul jeans ;)

http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=gyxBfGcHDbM

Sto tizio usa una cartuccia da 22 mesi ,scoramellando sul braccio !

http://www.youtube.com/watch?v=5ADaRIqy0Dc

face ha scritto:Altri invece lasciano semplicemente la testina del proglide/fusion immersa nell'alcool !
E parimenti dichiarano di usarla per mesi e mesi ...

dencal ha scritto:Oggi la testina Fusion usata mi ha irritato,e al passaggio del DE lo stesso ha ancora tagliuzzato qualcosa...
proverò una testina nuova e lama DE nuova per il confronto ad armi pari ;)

face ha scritto:Eccomi qui, mi sono concesso qualche ora di meditazione prima di raccontarvi la mia esperienza con il proglide power.
Una bella doccia calda, pori ben aperti, proraso verde (rigorosamente versione in ciotola), pennello LIJUN SHAVING.
Accensione: via !

Estetica 9
Molto bello il rasoio, un pò troppo leggero, la luce accesa blu, ottimo grip, molto high-tech.

Prime impressioni 9
Non è un DE e si sente subito. Le lame sembrano non poter mai creare alcun tipo di danni anche utilizzando in maniera poco ortodossa il rasoio. Quest'ultimo sembra 'aderire' ai peli rimuovendoli in modo assai delicato e ... indolore.
Pelo, pelo laterale, contropelo.
Tutti i punti vengono raggiunti in maniera impeccabile dal rasoio.
Il lubrificante lubrifica fin troppo lasciando una scia filamentosa ...

Acqua fredda gelata. E via con il Floid. Un brevissimo bruciore ma nulla di così trascendentale mi lasciano ... perplesso: che il proglide non sia andato proprio a fondo ?

Seconde impressioni 7,50 - 8
Asciugatosi il dopobarba inizio con il rito carezze sul viso :? e il risultato sembra di un buon bbs.
A distanza di ore però la perplessità iniziale della mancanza di profondità di taglio inizia a concretizzarsi: dopo 7 - 8 ore il viso pur rimanendo abbastanza liscio e levigato inizia a presentare i primi segni di ricrescita.

Conclusioni ? 8
Vediamo stasera o domani.
Sicuramente il mio R89 sabato scorso mi ha donato un BBS davvero incredibile con una votazione vicina al 10 ! Tanto profondo da non far riapparire peluria dopo 24 ore !

Sergio, no il proglide, almeno per oggi, non vince sul DE ... la partita continua ...

dencal ha scritto:face,ti posso chiedere di quanti gg era la barba?
Il multilama lavora meglio con barba di 2 gg perchè cosi:
La prima lama solleva il pelo (si vede che è farlocca e non taglia)
La seconda lo taglia (l'unica che lavora poverella)
La terza lo rade più a fondo (ti piace la vita facile ehh?)
La quarta si chiede "ed io che c.... faccio??
La quinta timbra il cartellino e se ne va all'Esselunga a fare la spesa (tanto ci sono gli stronzi che lavorano per me )

:)

face ha scritto:Di un giorno da ... DE R89.
Mi piace sentirmi ... liscio ...
Da quanto frequento il forum poi ... mi sbarberei mattina e sera :shock:

ischiapp ha scritto:
face ha scritto:Da quanto frequento il forum poi ... mi sbarberei mattina e sera :shock:
+1
:oops:

sergioiava ha scritto:Face, posso essere d'accordo con il fatto che con il multilama la ricrescita si può avvertire qualche ora prima però sul BBS, secondo me, dovresti arrivare senza problemi all' optimum.

face ha scritto:Diciamo che dopo 12 ore la ricrescita c'è stata ma non eccessiva. Il mio voto complessivo rimane intorno al 7 e mezzo.
Domani provo senza power e magari con tecnica meno suadente ...
Forse avete ragione nel suggerire un manico più pesante ...

sergioiava ha scritto:Il power ti distrae dalla tecnica e non ti fa capirà quanto stai premendo, io lo toglierei. È importante stare leggeri come con il DE.

dencal ha scritto:Bah...dico la mia...
Per il contropelo ,passata decisiva per un BBS,il peso del manico è irrilevante dato che sollevoamo lo stesso dal basso verso l'alto
Sbaglio?

Trucchetto....togli la batteria e la sostituisci con dei piombi rotondi da pesca o un cilindro di piombo o acciaio inox.

face ha scritto:Beh alla terza giornata di utilizzo
WTG, XTG, XTG opposto, ATG (senza power, giusto un attimo per vedere la bella luce blu :) )
BBS davvero assicurato.
La sensazione che si ha usando questo rasoio è che non sembra che ci si stia sbarbando tanto delicato e apparentemente poco aggressivo, ho provato anche a calcare la mano ma anche volendo non ci si può proprio farsi ... male !
Oggi ho utilizzato : nivea scrub per rimuovere impurità, gillette gel fusion barba dura, dopobarba gillette 2 in 1 (prodotti acquistati stamane in seguito ad un raptus da acquisti compulsivi)
Per queste confessioni verrò bannato definitivamente dal forum ? 8)
Possiamo rimanere almeno amici ?

sergioiava ha scritto:Face come va con il multilama? Io oggi ho deciso di archiviare, questa volta definitivamente e senza ritorno i DE, ho messo in vendita definitavamente l' R89 e le lamette.
Per me c'è una vittoria schiacciante del multilama sul DE come risultato finale.

sergioiava ha scritto:Tii ho fatto una domanda alla quale stavi rispondendo in contemporanea.
Sono contento che il risultato sia stato soddisfacente.
Non sono d'accordo sul gel perché io ritengo che un bel pennello in tasso ed un buon prodotto inglese (come crema o sapone) sia molto superiore.

face ha scritto:E' incredibile, post nello stesso minuto :D
Hai provato il gel fusion ? Provalo e poi dimmi ...
Sicuramente il pennello, le creme, ecc. (aiuto quanti ne ho presi in questi mesi di frequentazione del forum) sono un bel contorno ... ma siamo sicuri che siano davvero così superiori ... ?
Ma questo è un altro thread.
Ciao, con simpatia

sergioiava ha scritto:Per l'esperienza che ho avuto io mi paiono superiori. Mi spiego: ho da sempre ( da quando ho iniziato a radermi) cioè 34 anni fa usato sapone o crema e pennello. Ho alternato brevi periodi in cui ho usato la schiuma Noxema e notavo la differenza a favore del pennello.
Devo anche confessare che, mi è successo qualche mese fa, di riprovare una volta la Noxema e con la tecnica acquisita non ho notato una gran differenza.
Però mi piace troppo creare la schiuma con il pennello.

dencal ha scritto:Ragazzi....fatemi sapere quante barbe ci fate con una testina,e se la tecnica della scoramellata sulla mano allunga il n° di barbe/testina.

;)

sergioiava ha scritto:Io ne faccio 15 / 20.
Ora che ho abbandonato definitivamente ed irrevocabilmente il DE proverò a cercare il modo di far durare di più una ricarica del multilama, magari scoramellandola o sul palmo della mano o su una coramella.

dencal ha scritto:Sergio....ripensaci !

face ha scritto:Sergio, prova i gel dedicati ai fusion/proglide, anche io in gioventù usavo la noxema per pelli sensibili. E' indubbia la bellezza di montare il sapone, in ciotola o con il fl ma, ripeto, secondo me vanno provati anche i prodotti dedicati per questo strumento.

Io, come vi dicevo sto provando il Gillette Fusion Stealth Edition Hydra gel per barbe dure, con aloe e butto di cacao.
Devo dire che non è per niente male.

La sbarbata di oggi è stata davvero fenomenale, complici una serie di fattori: una tecnica applicata in maniera scrupolosa 8) , barba di 1 giorno e mezzo (invece del canonico 1 giorno), applicazione di uno scrub prebarba (Nivea Sensitive Pulizia viso) ...

Scoramello sul braccio dopo la sbarbata anche per asciugare il residuo di acqua sulla testina. Al momento sono alla terza barba e l'unico segnale di deterioramento è dato dal lubrificante che non sfilaccia più (il primo giorno era davvero eccessivo) ...

sergioiava ha scritto:E' un anno e mezzo che provo con sti ferracci maledetti. Adesso veramente basta, non ne posso più mi hanno stufato. Sono bellissimi come oggetti ma, per me, sono troppo lontani dai risultati e dalla soddisfazione che mi da il Fusion.
P.S.: ma alla fine tanto mi conosco e non mollerò !

face ha scritto:Nessuno ha trovato ancora posti on line dove acquistare i ricambi a buon prezzo ?

dencal ha scritto:Nulla da fare..... c'è da rassegnarsi ai 15 euro x 1 conf. di 4 testine .

Certo che se si dimostra valida la tecnica per allungare la vita alle lame.....

Ale ha scritto:La scoramellata piu che sulla mano va fatta sui jeans.

sergioiava ha scritto:Sulla baia si trovano anche a 8 / 9 € le 4 ricariche del Fusion.

face ha scritto:Sergio dopo 15 - 20 usi cosa noti ? Mancanza di taglio, strappi, ...

Secondo voi quegli apparecchi per scoramellare di cui ai post precedenti non servono a nulla ?

face ha scritto:
sergioiava ha scritto:Sulla baia si trovano anche a 8 / 9 € le 4 ricariche del Fusion.

Quelle del proglide molto di più ... :cry:

sergioiava ha scritto:Face io non noto nulla di particolare, forse potrei anche continuare. Un mio amico la cambia dopo 3 o 4 mesi. Io la cambio più che altro perchè sono stufo e perché ho la sensazione che tagli meno soprattutto in contropelo nelle zone più ostiche.

quelo ha scritto:Per chi avesse ancora qualche remora sulle "bombolette":
http://www.helan.it/prodotto.asp?lingua ... d_linee=49
Vogliamo discutere degli ingredienti ?! :wink:

face ha scritto:qualcuno di voi ha potuto confrontare i manici dei modelli power e non ? quelli senza pila sono più pesanti?

ares56 ha scritto:
dencal ha scritto:Ragazzi....fatemi sapere quante barbe ci fate con una testina...

http://ilrasoio.forumup.it/viewtopic.ph ... m=ilrasoio :wink:

Gainrev ha scritto:
quelo ha scritto:Per chi avesse ancora qualche remora sulle "bombolette":
http://www.helan.it/prodotto.asp?lingua ... d_linee=49
Vogliamo discutere degli ingredienti ?! :wink:

Mi restano le remore per la mancanza del pennello.
E' una delle discriminanti più importanti per la rasatura, imho.

face ha scritto:Vi ripeto: provate per una volta ad utilizzare questi nuovi gel.
E poi mi dite.

quelo ha scritto:
Gainrev ha scritto:
quelo ha scritto:Per chi avesse ancora qualche remora sulle "bombolette":
http://www.helan.it/prodotto.asp?lingua ... d_linee=49
Vogliamo discutere degli ingredienti ?! :wink:

Mi restano le remore per la mancanza del pennello.
E' una delle discriminanti più importanti per la rasatura, imho.

Si certo, sono della stessa idea, se usare la schiuma montata a pennello la classifichiamo come "piacere"; tuttavia in questo topic si parla esclusivamente di praticità efficacia e qualità dei risultati nella rasatura, e certi amici del forum appunto per questo non ghettizzano i multilama; conseguentemente, come per i saponi e per le creme, anche per le schiume l'unico discriminante allora dovrà essere costituito dalla praticità efficacia e qualità di quello che ci spalmiamo sul viso, che questo debba avvenire con uso di pennello o meno.
A mio personalissimo avviso la rasatura tradizionale è legata innanzitutto all'apprendimento delle tecniche d'uso del ML e del DE che non all'uso del pennello che è intuitivo, inoltre se non sbaglio creme e schiume brushless sono apparse all'inizio del 900 quasi contemporaneamente ai DE, e l'evoluzione qualitativa di questi prodotti se già stiamo parlando di gel e similari non è da sottacere; la schiuma che prendevo ad esempio penso se la possa giocare alla pari con tanti saponi o creme di uso comune.

face ha scritto:Oggi, BBS da paura : faccia di GOMMA ! :D

Power ON, tutto gillette, gel, dopobarba balsamo (ad eccezione dello scrub Nivea all'inizio).

Vi invito caldamente a provare il tutto (anche la modalità power, se l'hanno fatta qualche motivo ci sarà, nevvero ? Non sarà mica solo per questioni di marketing?).

Dal mio canto vado ad acquistare lo scrub dedicato gillette ! 8)

dencal ha scritto:Che dice il proglide? Vince ancora?

lafaina ha scritto:negli ultimi 2 anni ho usato dapprima il fusion, pi appena uscito il proglide, nulla da dire ... tanto veloce e comodo, rischio di tagliarsi nullo, però il risultato non si può manco lontanamente paragonare a quello che ottengo con il mio shavette universal, io mi rado quotidianamente ( barba dura) e la profondità di rasatura è tutta un'altra cosa, certo, ci vuole una certa manualità e attenzione...

face ha scritto:Vince a mani sempre più basse ...
Dopo 8 giorni di utilizzo (rigorosamente sempre la stessa lama) sono sempre più al settimo cielo ...
Oggi una donna (mia sorella :D ) al mio invito di carezzarmi il viso ha esclamato: incredibile ... liscio in un modo incredibile !

Inutile dire che ho preso anche il gel dedicato proglide all'aloe (prima avevo acquistato il gel sempre gillette fusion al burro di karite): ha una profumazione fantastica e lascia la pelle vellutata.

Devo ringraziare questo forum e tutti voi partecipanti: senza di voi non avrei acquisito la tecnica necessaria e l'entusiasmo nell'effettuare la routinante operazione mattutina.
Sembrerà strano ma al mattino ho adesso un motivo in più nell'alzarmi dal letto e vivere con brio un'altra giornata.

dencal ha scritto:Face,hai mai provato l'adrenalina che ti da lo shavette al mattino?
O sei sveglio o ti scanni :)

Penso che se usassi il multilama per le sbarbate mattutine,fra l'essere insonnato,l'acqua calda,il caldo massaggio del pennello in viso e la tranquillità senza anima del multilama che scorre sul viso rischierei di riaddormentarmi sul lavabo :lol:

sergioiava ha scritto:Oh Face, caro Face ......... come ti capisco e condivido il tuo pensiero e le tue sensazioni mattutine. :lol:

liebing ha scritto:
sergioiava ha scritto:Sulla baia si trovano anche a 8 / 9 € le 4 ricariche del Fusion.

Siate prudenti sulla baia perché il rischio di ritrovarvi ricariche fasulle che non tagliano é piuttosto concreto.

sergioiava ha scritto:Esatto, a me è accaduto, meno male erano solo 3 blister. Quest'estate sulla baia. Infatti dopo qualche giorno l'inserzione è stata chiusa. Sarebbe meglio, secondo me, acquistare da venditori italiani.

liebing ha scritto:Eh, purtroppo é capitato pure a me (una vita fa, ovviamente). :evil:

face ha scritto:@Dencal :D :D :D

@Sergio Caro Sergio, mi ha fatto sorridere di gusto il tuo nuovo annuncio di vendita del R89. Aspetto che Tu lo venda e poi inserirò il mio :D
Come ti capisco, abbiamo seguito un percorso analogo e arrivati alla stessa meta.

13,30 per 4 ricambi power come è come prezzo secondo voi ? si può trovare di meglio, non fasulli ?

gibbs ha scritto:Secondo me non è vero che il proglide taglia in assoluto meglio del DE. È questione di tecnica la prima volta con il DE sono stato 2 giorni senza ricrescita e sono arrivato in punti dove le cinque lame non potevano farci niente. Poi l'ho abbandonato, preferisco usare lo shavette. Ovviamente se non si ha pazienza o si vogliono risultati comunque ottimi con tutta la tranquillità e i soldi del mondo va bene anche il proglide

sergioiava ha scritto:Che sbarbata questa mattina con il Fusion, un vero piacere. Ed a me succede anche che una ricarica la uso veramente molto tempo ed allora diventa anche più economico, vero Face?

face ha scritto:Sergio, fra poco ci bannano, leggi qui. :shock:
Qui fra poco ci vogliono degli ... avvocati 8)

Comunque credo di aver fatto una scoperta straordinaria (vi aggiorno non appena mi rispondono per chiarire il dubbio sulla ... entità delle cartucce):
GILLETTE® FUSION PROGLIDE POWER 14 Cartucce.

Ma davvero sono 14 cartucce da 4 lamette l'una ???
Mi raccomando la prima è mia e di Sergio !!!

Tornando a noi caro Collega :D
Stamane ho inaugurato anche la proraso in ciotola bianca e davvero non è male.
Ovviamente dal 17 gennaio sempre la stessa lametta asciugata scoramellandola sulla parte interna del braccio e anche su di un jeans ...
Io ho raggiunto la pace dei sensi ...

sergioiava ha scritto:Il percorso verso il paradiso mattutino è identico, pensa che questa mattina ho aperto il tubo di crema Proraso nuova formula. Domani andrò a prendere delle ricariche Proglide anche se le avevo già provate e non avevo notato una grossa differenza con le Fusion, soprattutto se ti radi tutti i giorni.
Probabilmente le Proglide vanno meglio per chi lascia crescere la barba qualche giorno.

No non ci banano siamo nella sezione giusta per celebrare lo strumento epoi, chissà quanti lo usano ma non lo ammetteranno mai.
:wink:

face ha scritto:Crema nuova formula: la bianca ?

Io mi rado tutti i giorni e credo anch'io che il fusion in generale (proglide o vecchia versione) sia ancora migliore su barbe di un paio di giorni, ma proprio non ce la faccio a resistere ... credo sia ormai malato di sbarbite acuta !

Io Ti suggerisco anche di provare la versione power (in uno al manico power), non credo sia solo ... pubblicità!
Lo sto usando quotidianamente in tal electric mode (e che vi potevate aspettare da un electric wet shaver man) ?

sergioiava ha scritto:Si quella bianca.
Io il Power l'ho usato fino a quando ho acquistato il manico E. J. per Fusion http://www.shaving-shack.com/edwin-jagg ... ivory.html che trovo bellissimo e che conferisce al Gillette multilama un bel peso che aumenta la precisione e la profondità del taglio.

liebing ha scritto:
face ha scritto:Ma davvero sono 14 cartucce da 4 lamette l'una ???

La foto mi sembra abbastanza esplicativa, sono 14 ricambi, non certo 56... :P

5.5€ l'uno, mi sembra un ottimo affare...per loro...

ares56 ha scritto:
liebing ha scritto:...La foto mi sembra abbastanza esplicativa, sono 14 ricambi, non certo 56... :P

+1 !! :wink:

face ha scritto::?
Forse avete ragione voi ...
Questo Proglide mi sta ... ottenebrando la mente :shock:

liebing ha scritto:http://www.amazon.co.uk/Gillette-Fusion-ProGlide-Power-Blades/dp/B0093WGS20/ref=sr_1_5?ie=UTF8&qid=1359311778&sr=8-5

10 ricambi e un rasoio dorato a meno di 30€...per dire che prezzaccio fanno su quel sito che hai trovato... :)

ischiapp ha scritto:Hey ma se proprio volete sto benedetto Proglide, posso vedere cosa chiede la Procter&Gamble per l'acquisto diretto. Come farmacia. Io.
Naturalmente girerei direttamente l'offerta agli amici del forum :D
Con i tempi di consegna da quarto mondo che si ritrovano, soprattutto da quando hanno cambiato il gestionale della logistica, potrei spedire tutto per la metà di Febbraio.
Domani mando una mail al capoarea e chiedo lumi :twisted:

sergioiava ha scritto:Perfetto. A me quello che interessa molto,sono le lamette di ricambio più che il rasoio in se.

face ha scritto:e per ischiapp ip ip ... :D
vedo l'aperitivo napoletano - novarese sempre più vicino ...
scherzi a parte anche a me interesserebbero solo le cartucce (proglide power) e magari anche qualche altro bel prodottino gillette ... che ne so il gel fusion proglide (in giro si trovano solo i gel fusion) ma le nuove formulazioni proglide promettono scorrevolezze autorevoli ...
(è ufficiale: mi sto rincretinendo) :oops:

ischiapp ha scritto:Per chi fosse interessato, dato che la linea Proglide non la conosco, se mi date i dettagli sulle preferenze potrei interagire meglio con la ditta produttrice...
Il sito P&G essendo fatto per l'ammerrecani è un pò rozzo...
Non avevo neanche capito che ci fossero due tipi di ricariche...
Che differenza c'è tra ricarica Proglide Manuale e Power??? Oltre il pettine, hanno attacchi differenti? Altre differenze?

Se vuoi provare un prodotto va in farmacia e fattelo ordinare... :twisted:

face ha scritto:Questa è la lista di tutti i prodotti Gillette.

Si c'è differenza nella testina proglide e proglide power: quest'ultima ha dei microcomb, per far scorrere in incanalare meglio i peli della barba.
Io prenderei questo tipo ...

Mi intrigano poi:
- i tre gel fusion proglide (ne sto provando due ma non proglide)
- il balsamo idratazione istantanea 3 in 1 (sto provando il balsamo rinfrescante 2 in 1)
- deodorante professional power e quelli stick
Prima o poi passerò a fare spesa in quel bel negozio di barberia che sta aprendo ad Ischia :D

lordgarret ha scritto:a me ogni tanto capita di usarlo, me ne mandarono uno per posta come pubblicità quindi non l'ho nemmeno dovuto comprare (è il primo fusion che fecero, quello semplice senza fronzoli nè caratteristiche particolari).
Onestamente non mi ci trovo bene per via della testina troppo larga. Ogni tanto mi capita di usare anche il Mach3 (sempre quello base, tanto le varie varianti di ogni rasoio secondo me non portano alcun giovamento se non alle tasche di chi le vende), e mi trovo molto meglio per via della testina più piccola che mi permette di raggiungere alcuni punti impervi.
Paradossalmente mi trovo meglio con le lamette usate che non appena nuove, non saprei perchè, e le uso finchè non si spezza il supporto di plastica, non saprei quante barbe ci faccio ma sono tantissime.
Però continuo a preferire il DE con cui ottengo gli stessi identici risultati, cambio strumento solo per il gusto di farlo...

ares56 ha scritto:
lordgarret ha scritto:...Onestamente non mi ci trovo bene per via della testina troppo larga.

Condivido, è questo il motivo per cui preferisco le testine Proglide (più strette) alle Fusion normali.

lordgarret ha scritto:Ogni tanto mi capita di usare anche il Mach3 ... e mi trovo molto meglio per via della testina più piccola che mi permette di raggiungere alcuni punti impervi.

Anche io uso ogni tanto il Mach3, di cui apprezzo le piccole dimensioni della testina, ottenendo comunque ottimi risultati e come per il Fusion ho acquistato dei manici che lo rendono più pesante e più funzionale.

lordgarret ha scritto:...cambio strumento solo per il gusto di farlo...

E questo è il bello della nostra passione, qualsiasi strumento, prodotto o accessorio si voglia usare :wink:

Ale ha scritto:Anch'io preferisco il mach 3 che trovo piu' agile. Il fusion pero' ha dalla sua quella lama sul retro che e' ottima sotto al naso!! :D

Gainrev ha scritto:
face ha scritto:Si c'è differenza nella testina proglide e proglide power: quest'ultima ha dei microcomb, per far scorrere in incanalare meglio i peli della barba.

Si vabbè. Come se si possa incanalare il pelo di un giorno di ricrescita.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 19:12

ischiapp ha scritto:
Gainrev ha scritto:
face ha scritto:Si c'è differenza nella testina proglide e proglide power: quest'ultima ha dei microcomb, per far scorrere in incanalare meglio i peli della barba.


Si vabbè. Come se si possa incanalare il pelo di un giorno di ricrescita.
+1 :twisted: :twisted: :twisted:
Mi disse una volta un capo area di una ditta tra le più dinamiche ed aggressive, una certa Johnson&Johnson di cui pochi conoscono tutti i marchi commercializzati..., che la vera arte del marketing è un'azione lenta e di logoramento che negli anni trasforma la percezione di ciò che è necessario

Comunque la P&G mi chiede quali prodotti sarei interessato ad acquistare dato che solo di Proglide Power ci sono ricariche da 3, 4, 6, 8 senza rasoio e poi ci sono il rasoio normale e l'edizione anniversario...
Kekka$ino!!!
Gli imballi minimi sono 12pz per i rasoi, e 24pz per le ricariche (cartrige)
Per i gel, praticamente stessa situazione:
Trasparente, ideato per la rifinitura con Proglide elettrico -> 12pz
Idratante gel/schiuma pelle sensibile -> 12pz in verione normale oppure anniversario
Rinfrescante gel/schiuma normale -> 12pz
I prezzi sono mediamente il 25% inferiori (margine di vendita teorico :wink: ) ma credo che se si organizza un GDA come si deve le condizioni migliorano.
Miglior offerta 144pz al 50% di sconto (Rasoio oppure Cartrige 8 )

Accetto scommesse... :twisted:

ares56 ha scritto:
Gainrev ha scritto:Si vabbè. Come se si possa incanalare il pelo di un giorno di ricrescita.

Come non condividere il pensiero di Gainrev! Per l'uso quotidiano è una caratteristica inutile data la minima lunghezza dei peli rasati il giorno prima.
Per le barbe di qualche giorno non saprei anche perchè continuo a pensare che i peli troppo lunghi non vanno d'accordo con i multilama (almeno questa è la mia esperienza personale).
Il sistema microcomb, già fatto vedere da Face, sembra simulare l'azione di un DE open comb, esponendo il pelo direttamente al taglio della prima lama (adesso si potrà chiedere: ma allora le altre a cosa servono?).

face ha scritto:Ecco la risposta ricevuta da Biovea (vedi qualche post mio più su)

Gentile cliente,
Grazie per l'email.
Le confermiamo che la confezione di 14 cartucce, contiene 5 lamette per ogni cartuccia, e quindi un totale di 70 lamette.
La ringraziamo della sua pazienza ed interesse in Biovea.

liebing ha scritto:
face ha scritto:Ecco la risposta ricevuta da Biovea (vedi qualche post mio più su)

Gentile cliente,
Grazie per l'email.
Le confermiamo che la confezione di 14 cartucce, contiene 5 lamette per ogni cartuccia, e quindi un totale di 70 lamette.
La ringraziamo della sua pazienza ed interesse in Biovea.

Non ti raccontano una bugia, peró mi sembra una risposta leggerissimamente ambigua (bisogna anche vedere come gli hai posto la domanda).

Ogni cartuccia ha 5 lame, come del resto il Mach 3 ne aveva 3 e il Sensor ne aveva 2...ci siamo capiti credo... :lol:

sergioiava ha scritto:Bisognerebbe riformulare la domanda.

face ha scritto:@liebing e @sergioiava si avevo notato la risposta potenzialmente sibillina e riformulato la domanda, vi terrò aggiornati.

Tornando in tema. Credo che il power dia un miglioramento (seppur micro), spero non sia solo suggestione ... Ho provato ieri senza il motorino. La sbarbata è stata sempre dolcissima e profonda, ma forse un filino meno profonda di quando accendo la scenica lucetta blu ...

face ha scritto:Ecco la risposta chiarificatrice:
Gentile Cliente ,Grazie per l'email.
Le confermiamo che la confezione di 14 cartucce, contiene 5 lamette per ogni cartuccia, e quindi un totale di 70 lamette.

Cordiali Saluti,

Florence

ares56 ha scritto:
face ha scritto:Ecco la risposta chiarificatrice: ...

Ma non è la stessa di prima? Comunque, scanso equivoci secondo me si tratta di 14 testine (che in ognuna ci siano 5 lamette è normale essendo delle Fusion :wink: ).

Ale ha scritto:Infatti e' cosi'. Piu' che chiarificatrice la risposta mi pare un po' paracula... :wink:

face ha scritto:Gentile Cliente,
Grazie per l'email.
Il pacco contiene 14cartucce=14 rasoi=70 lame

Ritornando a noi. Dopo due settimane di utilizzo la stessa testina taglia sempre benissimo, risultati costanti, bbs sempre presenti. Forse un accenno di perdita di profondità sotto al collo.
Sono convinto che il motorino fa qualcosa in più sebbene sia meno ... affascinante.

Quale la tecnica migliore (ferme le individualità) per un bbs da 10 e lode anche sotto al collo?
Utilizzo al momento la tecnica che applico all'intero viso del pelo, angolare da sin verso dx, angolare da dx verso sin, contropelo.
Da qualche parte ho letto che sotto al collo esiste una tecnica come una sorta di svirgolettata ...
La sto provando ma non da risultati superiori.

tip ha scritto:Ragazzi una curiosità: quanto pesa precisamente un rasoio multilama?Ad esempio un rasoio mach3 standard? e un fusion?

Questa curiosità mi è venuta discutendo con un amico di rasoi moderni vs rasoi classici :)

peppino29 ha scritto:Il Fusion power pesa 40 gr. e il Mach 3 34 gr., entrambi con la cartuccia.

face ha scritto:Dopo oltre un mese di onorato servizio ho mandato in pensione la prima lama power proglide fusion. Devo dire che con la nuova il bbs è davvero immediato e delicato. Appena sbarbato con una proraso bianca in ciotola ed un bel suinone omega.
Credo che sia corretto utilizzare la stessa lama per non più di tre settimane (e mi sembra che sia in linea anche con le indicazioni Gillette).

ischiapp ha scritto:Usandolo da solo, senza rotazione con altri rasoi, e quotidianamente 3-4 settimane?? :shock:
Sono impressionato.
Forse è che la mia lama Fusion vecchio tipo, dopo tre anni che è montata ancora lavora bene per le serate di gala, tenda ad ingannarmi!!! :wink:

sergioiava ha scritto:Io concordo con Face. Un mesetto è l'utilizzo che reputo corretto.

neor ha scritto:
ischiapp ha scritto:Miracolo... la mia pelle, per niente irritata... è diventata di gomma!!! :shock:
Praticamente non posso neanche parlare di BBS... almeno non quello che conosco io.
In realtà è molto oltre.
Praticamente non si vedono neanche le radici sottopelle.
Oserei dire... TROPPO.

Questo è il motivo per cui una persona che si rade da anni con il proglide, fa fatica ad abituarsi al BBS meno rifinito dei DE..lo scoraggiamento iniziale è forte! Anche se comunque ogni tanto tento di radermi ancora col DE, cercando di migliorare la mia tecnica, ma davvero non so se riuscirò mai ad eguagliare il risultato di pelo e contropelo col proglide

face ha scritto:Vince a mani sempre più basse ...
Dopo 8 giorni di utilizzo (rigorosamente sempre la stessa lama) sono sempre più al settimo cielo ...
Oggi una donna (mia sorella :D ) al mio invito di carezzarmi il viso ha esclamato: incredibile ... liscio in un modo incredibile !

Inutile dire che ho preso anche il gel dedicato proglide all'aloe (prima avevo acquistato il gel sempre gillette fusion al burro di karite): ha una profumazione fantastica e lascia la pelle vellutata.

Devo ringraziare questo forum e tutti voi partecipanti: senza di voi non avrei acquisito la tecnica necessaria e l'entusiasmo nell'effettuare la routinante operazione mattutina.
Sembrerà strano ma al mattino ho adesso un motivo in più nell'alzarmi dal letto e vivere con brio un'altra giornata.

Questo è il motivo per cui avevo aperto questa discussione..non la controllavo da molto, sono davvero felice che qualcuno ne abbia tratto giovamento!

Vorrei aggiungere qualche consiglio/precisazione.

1)Ho provato le nuove testine proglide power, (quelle con la banda verde, per intenderci. A mio parere sono più taglienti e la banda ci mette un sacco di tempo per scolorirsi..con 4 euro di testina circa, ci si rade tranquillamente ogni giorno per almeno 3 settimane.
Anche di pù se si accetta di fare una passata in più

2)Riguardo a schiume/gel sono molto critico, il gel che mi ha dato più soddisfazione è quello con la banda verde per pelli sensibili.
Se parliamo di schiuma da barba ( ma anche per i gel ) secondo me non c'è paragone rispetto a certi saponi tradizionali.
Il comfort di rasatura che è maggiore con i saponi tradizionali, un altro vantaggio non da poco è che con la bomboletta del gel , per ogni passata devi prendere altro gel..e il gel si consuma!
Col tuo pennellone carico di sapone invece consumi pochissimo sapone e il risparmio in termini di euro secondo me non è da poco.
Alla fine tra chi cambia una feather ogni due giorni e chi cambia una testina al mese non c'è tanta differenza in termini di risparmio, ma se iniziate a fare quattro passate col tubetto di gel e ogni volta vi fate quattro passate di gel..in una settimana finite il tubo!

3)Ho provato anche la funzione power ma secondo me qui non ci siamo..si perde totalmente sensibilità del rasoio..sembra più uno strumento per altri scopi che un rasoio :)
Secondo me mentre ci si rade bisogna avere coscienza del rasoio che scorre sulla pelle, di ogni minimo movimento..cosa che, se il rasoio inizia a vibrare come un pazzo, non si ha

sergioiava ha scritto:Confessione: devo confessare che questa mattina ho avuto con il DE (R89+personna) un risultato molto simile se non uguale al Fusion, quindi, devo convenire con quelli che da mesi andavano ripetendo che è solo questione di tecnica e pazienza.
:wink:

ares56 ha scritto:
sergioiava ha scritto:...devo confessare che questa mattina ho avuto con il DE (R89+personna) un risultato molto simile se non uguale al Fusion

[smilie=hate-bravo.gif] [smilie=hate-bravo.gif] [smilie=hate-bravo.gif] L'accoppiata R89 e Personna Platinum è la mia preferita, dolce ma efficace :wink:
Caro Sergio, adesso ti puoi sbizzarrire ancora di più e alternare DE e Fusion come più ti piace :wink:

neor ha scritto:
sergioiava ha scritto:Confessione: devo confessare che questa mattina ho avuto con il DE (R89+personna) un risultato molto simile se non uguale al Fusion, quindi, devo convenire con quelli che da mesi andavano ripetendo che è solo questione di tecnica e pazienza.
:wink:

Stamattina mi sono rasato con due passate in contropelo col Proglide..purtrppo non credo che con un DE riuscirò mai ad eguagliare questo risultato

cicciod ha scritto:Personalmente credo che con la giusta tecnica e giusti strumenti invece sia possibile eguagliare il risultato di un multilama, con la piacevolezza di radersi con un DE. Anche io con Muhle r89 e Personna raggiungo lo stesso BBS che avevo con i multilama... Provare per credere :D

sergioiava ha scritto:Neor sono quasi due anni che alterno Fusion e De e se leggerai i miei interventi sono sempre stato convinto di quello che affermi Tu.

Però ora sto inziando a cambiare idea nel senso che con:
1.) tecnica giusta;
2.) lametta giusta per la nostra pelle;
3.) pelle abituata
e soprattutto
4.) calma e pazienza di cui io ho sempre difettato,
si ottengono risultati molto simili se non identici a quelli del Fusion.

Ares56: sono contento, anzi felice. Ho sempre preferito i DE al Fusion come strìumento in se, ora che ho raggiunto anche i risultati che dirti ....... EVVIVA [smilie=hate-bravo.gif] [smilie=hate-bravo.gif]
grazie a Te ed a tutti per la sopportazione ed i consigli.

lafaina ha scritto:
sergioiava ha scritto:con:
1.) tecnica giusta;
2.) lametta giusta per la nostra pelle;
3.) pelle abituata
e soprattutto
4.) calma e pazienza di cui io ho sempre difettato,
si ottengono risultati molto simili se non identici a quelli del Fusion.

Ares56: sono contento, anzi felice. Ho sempre preferito i DE al Fusion come strìumento in se, ora che ho raggiunto anche i risultati che dirti ....... EVVIVA [smilie=hate-bravo.gif] [smilie=hate-bravo.gif]
grazie a Te ed a tutti per la sopportazione ed i consigli.


Ti consiglio di provare la shavette,con la quale io ottengo risultati migliori che con i miei DE ( merkur 34 e Feather ), se devo dire tra tutti quello con cui ho avuto irritazioni peggiori è stato il merkur 34 .
Infine ( se vorrai) il discorso ML , dopo la dovuta curva di apprendimento vedrai che risultati..

neor ha scritto:
sergioiava ha scritto:Neor sono quasi due anni che alterno Fusion e De e se leggerai i miei interventi sono sempre stato convinto di quello che affermi Tu.

Però ora sto inziando a cambiare idea nel senso che con:
1.) tecnica giusta;
2.) lametta giusta per la nostra pelle;
3.) pelle abituata
e soprattutto
4.) calma e pazienza di cui io ho sempre difettato,
si ottengono risultati molto simili se non identici a quelli del Fusion.

Ares56: sono contento, anzi felice. Ho sempre preferito i DE al Fusion come strìumento in se, ora che ho raggiunto anche i risultati che dirti ....... EVVIVA [smilie=hate-bravo.gif] [smilie=hate-bravo.gif]
grazie a Te ed a tutti per la sopportazione ed i consigli.

Anche io alterno DE e gillette da parecchi mesi ormai..in certe mattine particolarmente allegre mi sembra di aver raggiunto un buon risultato col DE, cosa che magari in effetti è vera..
Però se il mattino dopo mi rado col proglide, soprattutto se passo direttamente in contropelo con una o due passate, mi rendo conto puntualmente che , almeno per quanto mi riguarda, i risultati tra i due rasoi sono molto diversi.

Uso il DE quelle mattinate in cui ho voglia di usare uno strumento diverso..e se in quei giorni non ho una barba perfetta al millimetro fa niente.
I giorni in cui invece sono affetto da manie di perfezionismo, la scelta ricade purtroppo sempre sul proglide

Ovviamente per quanto mi riguarda sono differenze sottili se osservate ad un metro di distanza, probabilmente le persone che mi incontrano non notano nemmeno la differenza
La differenza la noto passando in contropelo la mano a rasatura finita o durante il giorno..quello è l'effetto che mi piace di più, da alcuni qui definito "faccia gommosa", ma che io definirei vero BBS

A me rimane l'incognita Shavette..credo che in un futuro molto prossimo mi cimenterò anche in quest'avventura :)

ischiapp ha scritto:Mettici la mia incompetenza manuale con ML e shavette, mettici l'accoppiata infausta barba dura con crescita anomala e pelle da bebé, mettici il poco tempo al mattino (4 in bagno), ma il vero BBS l'ho provato solo con Fusion e ProGlide :lol:
Prima andavo dal barbiere ma, come già detto, ora li uso nelle occasioni di gala!! :P

face ha scritto:Carissimo Sergio,
solo lieto del risultato che hai ottenuto (credo che il merito sia della custodia di pelle :D ).
Quando dici: pelle abituata, Ti stavi radendo già da più giorni con il nuovo gioiellino ?

La mia esperienza (di un anno di rasature con il DE) che quindi credo abbastanza affidabile (sia in termini di tecnica, che di face abituata, che di tranquillità di utilizzo) è che, tranne per UNA SOLA VOLTA nella quale ho ottenuto un BBS da vera FACCIA DI GOMMA, con il DE NON si ottengono risultati costanti di vero BBS, cosa che invece con il proglide fusion power sto sempre ottenendo.

Mi direte: se per una volta hai ottenuto un BBS impeccabile con il DE significa che con il DE si possono ottenere risultati eccellenti !
Vero, me lo sono sempre chiesto anche io, ma: come diamine è possibile che in un anno abbia ottenuto un solo (magnifico) BBS ???

E' inutile parlarvi delle prime sbarbate con il ML ... la scelta del nuovo avatar più macho non mi ha aiutato a esonerarmi da segni evidenti di ML ... :?

sergioiava ha scritto:Caro Face, come tu sai è già la quarta vota che acquisto un R 89 ( compreso R 106).
Sono d'acordo con te che il BBS è più facilmente raggiungibile con il Fusion ma, ora, dissento che sia impossibile trovarlo con un DE.
Ritengo che con i componenti descritti nel mio precedente post sia raggiungibile, sicuramente con più fatica, ma sia raggiungibile.
:wink:

face ha scritto:Urge il sondaggio definitivo.
Votate, votate, votate ! :shock:

sergioiava ha scritto:Rispondendo ad ares, penso che ora è proprio quello che farò; alternerò DE e Fusion secondo le esigenze, le necessità e l'umore !

sergioiava ha scritto:Questa mattina con ancora iù calma e panno caldo, risultato spettacolare con R89 e Personna. :wink:

face ha scritto:Sono contentissimo dei Tuoi successi Sergio.
Non vorrei passare per l'integralista del forum: è che sono estremamente perfezionista e quando parlo di BBS intendo fascia davvero liscia al 100% in tutti i punti, collo compreso.
Dimmi del tuo collo, stamattina, Sergio :shock:
E ovviamente aggiornaci se i risultati saranno costanti (come Ti auguro).

sergioiava ha scritto:Si Face, collo perfetto ! Bisogna essere delicatissimi ed avere pazienza.
Stavo gettando la spugna lo sai, ma ora mi sono ricreduto.

neor ha scritto:
sergioiava ha scritto:Si Face, collo perfetto ! Bisogna essere delicatissimi ed avere pazienza.
Stavo gettando la spugna lo sai, ma ora mi sono ricreduto.

Come procede sergio?
Per fare la prova del 9 di consiglio di raderti con la stessa tecnica e stesso sapone, prima col Mhule e il giorno dopo col proglide

face ha scritto:@neor non so se sia la prova del 9. La pelle (parlo della mia ovviamente) si deve sempre abituare per qualche giorno al nuovo strumento di rasatura. Per cui forse sarebbe preferibile non cambiare strumento ogni giorno se si vuole avere la certezza delle prestazioni di ogni rasoio.

Continuo a chiedermi invece come sia possibile avere risultati diversi con lo stesso strumento, utilizzando la medesima tecnica, da un giorno all'altro ... forse dipende solo dal fatto che siamo ... fallibili ...

ares56 ha scritto:Visto che ormai questa è diventata la discussione "ufficiale" sui multilama ed eventuali confronti con i rasoi tradizionali voglio aggiungere al Fusion (standard o Proglide) quello che continuo a ritenere un ottimo multilama: il Gillette Mach 3.
Come per il Fusion ho acquistato dei nuovi manici che hanno conferito un maggior peso (e un deciso miglioramento estetico) al rasoio. Questa mattina, per semplice gusto di cambiare (e di tornare all'antico; nel mio caso fino all'anno scorso ho sempre usato solo i multilama) ho ripreso il mio Mach3 Korium in radica naturale

Immagine

ho montato una testina nuova Mach 3 Turbo e ho ricominciato da dove l'avevo lasciato: contropelo diretto: risultato impeccabile e zero irritazioni (di tagli, ovviamente, neanche a parlarne) :D :D

Con l'avvento del Fusion (nelle diverse varianti) il Mach 3 è passato in secondo ordine se non scomparso del tutto, invece io lo reputo uno dei migliori progetti della Gillette tra i rasoi multilama e ne apprezzo in particolare la testina dalle dimensioni contenute con cui è più facile raggiungere le varie parti del viso e seguirne i contorni anche articolati. Per questo motivo preferisco le testine Proglide a quelle Fusion tradizionali che secondo me hanno una dimensione un po' eccessiva (assolutamente mia valutazione personale).

Per concludere, se siete tutti d'accordo e ci sono esperienze con questo o anche altri multilama, si potrebbero inserire in questa discussione nuovi contributi.

face ha scritto:@ares56 grazie per ... l'outing :D
Molto bello il manico.
Onestamente non ho mai provato il Mach 3, di cui comunque ho letto un gran bene e Tu ce lo confermi.

A costo di essere bannato: posso chiederTi cosa Ti spinge a provare altri strumenti che danno risultati di rasatura eccellente ma con maggiori evidenti difficoltà quando invece con il multilama si ottengono "risultati impeccabili e zero irritazioni" ?

sergioiava ha scritto:Face provo a rispondere io: la soddisfazione di usare uno strumento bellissimo e tradizionale e poi di ottenere un risultato impeccabile con maggiori difficoltà e non da tutti.

ares56 ha scritto:
face ha scritto:... cosa Ti spinge a provare altri strumenti che danno risultati di rasatura eccellente ma con maggiori evidenti difficoltà...

Bella domanda :!: :roll: La curiosità di sperimentare? Il gusto delle cose di un tempo? Il mettersi alla prova? Una sana e consapevole follia? Il puro e semplice piacere di cambiare rasoio? Forse un po' di tutte queste cose :wink:

Di certo il passaggio (anche se si è trattato di un ritorno dato che in gioventù ho iniziato per forza con il DE Gillette: non c'era altro) dai multilama ai rasoio tradizionali non è stato indolore, ma anche grazie al Forum sono riuscito a correggere molti errori che facevo da giovane e che mi procuravano sempre tagli e irritazioni con il vecchio DE. Inoltre, l'apprendere la giusta tecnica della rasatura tradizionale mi ha consentito addirittura di utilizzare al meglio proprio i multilama.

Adesso la rasatura è veramente un piacere e i vari prodotti/strumenti utilizzati sono diventati oggetti "di culto" la cui presenza (ammetto, a volte eccessiva: vedi i pennelli o i DE vintage che sto raccogliendo) nel mobiletto del bagno mi trasmette ogni giorno sensazioni estremamente piacevoli :wink: :wink: :wink:

ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto: Inoltre, l'apprendere la giusta tecnica della rasatura tradizionale mi ha consentito addirittura di utilizzare al meglio proprio i multilama.
Quoto all'ennesima potenza Ares :D :D :D
Io tanti anni fa sono dovuto passare dal Mach3 al DE per problemi dermatologici... che in realtà erano solo incompetenza nella tecnica di utilizzo. Con il DE, ed ancor più con ML/shavette, ho acquistato consapevolezza ed oggi anche il Fusion (vecchio e nuovo) mi regala ottime rasature senza problemi.
Piacere... consapevole!! :lol: :lol: :lol:

sergioiava ha scritto:Quando si raggiunge il risultato BBS con un rasoio tradizionale la soddisfazione é impagabile!

Lukeeno ha scritto:
ares56 ha scritto:voglio aggiungere al Fusion (standard o Proglide) quello che continuo a ritenere un ottimo multilama: il Gillette Mach 3.

Condivido assolutamente, è stato il mio fedele rasoio per anni e mi sono sempre sbarbato benissimo. Lo stesso non posso dire del Fusion, utilizzato per meno di 10cm facciali e poi subito abbandonato.
Ora mi sbarbo con il merkur 34c HD e non torno indietro per nulla al mondo..

sergioiava ha scritto:Piano, piano alcune verità vengono a galla: in effetti un altro vantaggio del DE ( r 89 + Feather) e che alla sera senti meno la ricrescita.

sergioiava ha scritto:Questa mattina risultato incredibile fino a qualche tempo fa.
Risultato nettamente migliore del Fusion.
Mi sono completamente ricreduto e redento.
Che bello radersi con il DE e che soddisfazione.
Grazie a tutti anche a quelli che mi hanno sopportato.

face ha scritto:Che lama hai usato stamane?
Ho ricomprato un pack di lame 7 o' clock gialle e ho appena scoperto di avere un pacchetto di feather.
La redenzione è vicina anche per me?

sergioiava ha scritto:Personna per 4 giorni, Feather per 3 giorni e questa mattina ancora Personna. Domani userò la derby.
Face, comunque, il risultato è spettacolare e la pelle fresca.

face ha scritto:Dai miei ricordi le gillette gialle e le feather erano le migliori (sebbene non ricordi con quale delle due ottenni la faccia di gomma).
Che sapone stai usando?
Lunedi la prova ...

face ha scritto:Oggi primo taglio con le fusion ... Che sia un ... Segno ?

sergioiava ha scritto:Beh, può succedere che il con il Fusion ti tagli, soprattutto se insisti.
In questi giorni ho alternato DR Harris Windsor (crema) e Irish Moos (sapone stick).

neor ha scritto:
sergioiava ha scritto:Personna per 4 giorni, Feather per 3 giorni e questa mattina ancora Personna. Domani userò la derby.
Face, comunque, il risultato è spettacolare e la pelle fresca.

Hai fatto la controprova con il proglide?

Stamattina ho ripreso in mano il mio Merkur con lametta Gillette..
Credo di aver individuato il mio problema, ovvero che la mia barba necessita di numerose passate perchè mi venga una rasatura decente.
Stamattina mi sono ricoperto il viso di prep, sapone cella, e dopo numerose passate è venuto un risultato passabile..
Secondo voi ho la barba dura?
Dovrei passare ad un rasoio più aggressivo?
Cioè, se io facessi le tre classiche passate, senza nessun ritocchino, la mia barba sarebbe ancora tutta lì..stamattina ho fatto almeno 4/5 passate più ritocchini.
Devo anche dire che quando mi rado, anche se la barba è abbastanza corta, il rasoio fa parecchia fatica a scorrere in modo decente..o meglio, scorre ma taglia poco :S
Invece nelle ultime passate va tutto molto meglio.

Gainrev ha scritto:Prova a non usare il pre barba, fare una schiuma più bagnata, cambia l'angolo del rasoio (si tiene un angolo più ampio per i primi passaggi e uno meno ampio per il contropelo).

Salta il passaggio per il verso del pelo, vai di angolato e contropelo con mano leggera e tirando la pelle.
Facci sapere.

liebing ha scritto:
neor ha scritto:Secondo voi ho la barba dura?

Potrebbe essere l'esatto contrario.

Se vuoi fare un esperimento: ti lavi la faccia e risciaqui usando solo acqua fredda, non applicare il pre barba (personalmente lo sto abolendo, mi sembra non serva davvero a nulla), vai di face lathering con il cella (sempre con acqua fredda), fai una passata nel verso del pelo.

Se noti che togli piú roba probabilmente il problema é l'esatto opposto, barba troppo morbida (o troppo parallela al viso), l'acqua fredda tende a far alzare il pelo e a irrigidirlo leggermente facilitando il taglio.

Se le cose non vanno con la prima passata puoi tornare alla routine solita, é comunque normale che servano diverse passate, dopotutto con ogni passata di proglide ne fai 5, andando per altro a torturare il follicolo tirando verso l'alto il pelo.

sergioiava ha scritto:@neor: penso che per un bel po' e fino a che nin ci sarà una necessita specifica (intendo fretta assoluto o finito scorta di lamette) il Fusion rimarrà a riposo.
In questo momento passando la mano sul viso (dopo 7 ore) sulle guance non sento la ricrescita che si avverte, solo eggermente, sul collo.
Fidati, il risultato ottenuto è superiore al Fusion.
Spero che anche Face si ricreda, ma ci vuole molta tecnica, calma e pazienza.
Se tu leggi le mie esperienze, per 18 mesi ho continuato a sostenere - a spada tratta - il Fusion ed acquistando DE di ogni tipo che ho venduto dalla disperazione. Ho sempre creduto - a torto - che il risultato del multilama fosse irraggiungibile. Mi sbagliavo e di grosso.

neor ha scritto:Stamattina ho montato una Feather (ancora non ho ben capito la pronuncia di questo nome :D )..che dire, rasatura molto buona, anche se ho dovuto insistere abbastanza..credo che siano un po' troppo affilate per me, nei prossimi giorni riproverò con le personna e gillette.
Comunque sia credo che alla pelle faccia bene ogni tanto cambiare tipo di rasoio/lametta.

ischiapp ha scritto:
sergioiava ha scritto:Ho sempre creduto - a torto - che il risultato del multilama fosse irraggiungibile. Mi sbagliavo e di grosso.

Quindi Sergio hai raggiunto la pace con Muehle R89/Personna?
Rasatura a 4 passate + ritocchi con entrambi gli strumenti dici di avere con DE un risultato migliore come profondità, comfort, velocità e durata del BBS?
:idea: :idea: :idea:

sergioiava ha scritto:Si caro Ischiapp, ora posso affermare con tutta tranquillità (questa mattina R 89 + Derby) che il risultato che si ottiene è migliore rispetto quello del Fusion. Sia come risultato in assoluto che come durata rispetto alla ricrescita.
Ci vuole solo,tecnica, tanta tecnica, calma e pazienza.

face ha scritto:Noto che cambi spesso lamette. Quali secondo te le migliori in accoppiata con il rasoio?
Non hai mai provato le gialle seven o' clock?

sergioiava ha scritto:Quelle provate fino ad ora le metterei in ordine così: Personna, Feather, Derby.
Però la considerazione positiva e che con tutte ottengo il BBS senza particolari problemi, forse con le Fether è più facile ma mi paiono leggermente più aggressive. Le Personna mi paiono un buon compromesso.

sergioiava ha scritto:Non ci posso credere: questa mattina mi sono sbarbato alle 8 con l' R 106 e la Derby. Ora ero qui in casa, fuori nevica, alle 19 devo uscire con la famiglia a cena ed allora mi è venuta la balzana idea di rifarmi la barba.
Acqua fredda (per irrigidire il piccolo pelo di ricrescita) R 89 con Personna, Irisch Moos, pennello Muhle in fibra, ancora acqua fredda ed Irisch Moos balsam.
Risultato perfetto, BBS, senza irritazioni o bruciore. Con il Fusion sarebbe stato impossibile.
Ormai, per me, finalmente non ho più dubbi, il DE vince a mani basse sui multilama.

balthazar ha scritto:Sergioiava per il tuo "ritorno" dovremo festeggiare ed uccidere il vitello grasso :D :D :D :D

sergioiava ha scritto:Grazie Balth, è una vera soddisfazione, il vitello grasso sarà il mio ordine per un Rosegold pennello in fibra :lol: :lol:

face ha scritto:Mah, dopo mesi di utilizzo di fusion ho rispolverato l'ultimo R89 in mio possesso con lametta Feather.
Medesime passate del fusion (4) ma i risultati non sono nemmeno lontanamente paragonabili ... il fusioni è mooolto più profondo e uniforme, anche sotto al collo.
Sono destinato a vita ad essere l'unico fautore del multilama in questo forum ... ?
Avrò un premio o sarò definitivamente bannato ?

neor ha scritto:Io devo dire che negli ultimi giorni sto ottenendo buoni risultati col DE, oggi con una lametta Gillette ho ottenuto la mia migliore sbarbata con un DE
Il fatto è che secondo me le variabili sono tante, ad esempio ho un nuovo sapone col quale mi trovo molto meglio rispetto al Cella..e poi ho anche notato che la mia pelle gradisce l'acqua non troppo calda durante la rasatura.
Ti consiglio di non insistere con troppa testardaggine ..io nel primo mese di utilizzo costante del DE mi ero irritato notevolmente la pelle.. alterna che ne so, due giorni di DE e 5 di fusion.
Secondo me usare ogni tanto il DE fa acquisire più consapevolezza anche mentre si usa il fusion..e usare il fusion con più consapevolezza aiuta anche quando si ritorna al DE..è una specie di circolo vizioso :)
Non so voi ma prima di conoscere questo forum mi rasavo col fusion usando la stessa attenzione di quando a volte ci si lava i denti sovrappensiero.
In conclusione: usa il DE solo quando ne senti il desiderio nel senso..non dev'essere una forzatura, anche perchè così io non ho ottenuto niente.
Magari tra qualche mese scoprirai quel particolare sapone o quella particolare lametta o rasoio che fanno per te e avrai una rasatura ottima..in caso contrario amen, l'importante secondo me è riscoprire la gioia in quello che un tempo era un puro atto meccanico di routine.(usando qualsiasi strumento, DE o fusion che sia)

Gainrev ha scritto:Ci puoi anche provare un pò di più :D

cicciod ha scritto:Io credo che per imparare correttamente a usare il DE e per ottenere gli stessi risultati del Fusion, e anche migliori, non bisogna avere all'inizio la fissa del BBS, ma bisogna piuttosto concentrarsi ad apprendere la giusta tecnica e a conoscere la propria barba. E ovviamente deve essere un desiderio e non una forzatura usare il DE come sostiene giustamente Neor.
Io dopo un paio di mesi che uso l'r89 ho gli stessi risultati che avevo con i multilama, ma ormai la rasatura per me è diventata un piacere e non un dovere!

sergioiava ha scritto:Semplicemente PERFETTO !!!

face ha scritto:
balthazar ha scritto:Sergioiava per il tuo "ritorno" dovremo festeggiare ed uccidere il vitello grasso :D :D :D :D

Lasciatemi un pò di vitello anche per me ...
Entro in silenzio stampa (fino a domani) ma ho delle enormi novità ... :)

sergioiava ha scritto:Face credo in te e sono sicuro che ce l'hai fatta, sei un grande !!!! [smilie=hate-bravo2.gif] [smilie=hate-bravo2.gif]
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 19:13

face ha scritto:Ebbene si !
Sono due i figlioli prodighi ...

Devo dire che i risultati sono davvero buoni (con la feather ma domani provo le gillette gialle 7 o' clock appena arrivare dall'inghilterra).
Sotto al collo ancora non perfettissimo come piace a me (liscio totale).

E adesso che si fa ?
Se sono ... Rose... :roll:

sergioiava ha scritto:Fioriranno, fioriranno. Sotto il collo varia l'inclinazione prova a cercare quella giusta con calma.

neor ha scritto:Devo ammettere che sto ultimamente sto ottenendo buoni risultati anch'io..
Stamattina ho scartato una Personna, e nonostante il "pressing" fatto dai miei compagni di stanza per liberare il bagno, in due passate (pelo angolato e contropelo) ho ottenuto una rasatura praticamente ai livelli del proglide.
L'errore più grosso che facevo, e che causava una rasatura scadente,era fare passate troppo lunghe..facendo piccole passate corte ho visto che i risultati migliorano di netto.
L'area dove faccio parecchia fatica ancora è il mento..non riesco a tagliare come vorrei. Forse devo provare inclinazioni diverse
E anche alla base del collo mi rimane un po' di irritazione..ma del resto anche col proglide accadeva, l'unico modo era usare la lametta posteriore singola.

sergioiava ha scritto:Neor: la tecnica delle passate corte è ideale, sul mento prova a variare l'inclinazione fino a che senti la lametta " che lavora".

cicciod ha scritto:Ancora l'ennesimo BBS con l'accoppiata migliore per la mia pelle, vale a dire Muhle r89 + Personna. Molto soddisfatto di avere abbandonato i multilama, basta avere pazienza all'inizio e conoscere bene la propria barba e i risultati sono davvero sorprendenti!!! :D

sergioiava ha scritto:Più passa il tempo più posso affermare con certezza: non c'è minimamente paragone, il DE (R 89 + Personna) stravince !!

neor ha scritto:Domanda per gli "eretici" utilizzatori di multilama: qualcuno di voi ha provato il rasoio Schick?
Ci sono pareri discordanti in rete..alcuni dicono che sia meglio del gillette proglide..la cosa oggettiva è che le ricariche costano molto meno..4 cartucce si trovano a 7 dollari..quindi circa 5 euro..direi che 1 euro e un po' a cartuccia (5 lame) sarebbe un buon compromesso

p.s. dopo una settimana/10 giorni di utilizzo giornaliero del DE mi sono ritrovato con la pelle notevolmente irritata: ciò mi ha costretto a qualche giorno di stop..oggi dopo lo stop ho ripreso in mano il fusion.. e bhè..utilizzandolo molto rudemente direttamente in contropelo ho ottenuto 0 irritazione e un risultato perfetto.
Poi a metà rasatura non ho resistito e per l'altra guancia ho usato il merkur + feather, vista la barba un po' lunga..diciamo che in 3 passate ho quasi eguagliato il risultato del fusion
Il problema è che ad usare costantemente il DE mi irrito..adesso voglio provare ad utilizzare le Feather al posto delle Personna, perchè forse mi consentono qualche passata in meno, chissà che la mia pelle non ne sia felice

ares56 ha scritto:Oggi ho voluto far riposare un po' la pelle e ho ripreso il ProGlide. Sì lo so, a molti sembrerà strano, ma il ProGlide mi stressa di meno la pelle consentendomi di ottenere ottimi BBS; perchè allora uso i DE? ho già risposto qui :wink:

Quindi ho preso il mio manico Fusion della Muhle (foto in A&B) e l'ho caricato con una testina ProGlide con già 5 rasature; il resto dell'armamentario lo vedete nella foto.

Il risultato è stato perfetto (dimenticavo: solo contropelo :wink: ), nessuna irritazione nè bruciori e una pelle liscia liscia :D :D

Penso che anche domani utilizzerò il ProGlide per poi riprendere i DE con i quali riesco ormai ad ottenere risultati equivalenti :D :D

sergioiava ha scritto:Incredibile: questa mattina ho fatto la medesima operazione di Ares. Risultato perfetto e meno irritazione, ma il De è sempre il DE (ma che fatica !!).

ares56 ha scritto:
sergioiava ha scritto:Incredibile: questa mattina ho fatto la medesima operazione di Ares.

:shock: :shock: :shock:

sergioiava ha scritto:Risultato perfetto e meno irritazione, ma il De è sempre il DE (ma che fatica !!).

Vero e questo è uno dei motivi che mi spingono a ruotare i vari rasoi :wink:

face ha scritto:Vabbè allora è proprio telepatia ...
Anche io e ho ottenuto la migliore sbarbata di sempre ...

Non mi vergogno a dire non solo che è il sistema di rasatura che non mi crea alcun tipo di irritazione ma, attualmente, trovo che sia il sistema MIGLIORE in assoluto, confermo il voto dato a questo eccellente modo di radersi.

Il fascino, il rito, la bellezza, ecc. ecc. di tutti gli altri sistemi al momento non raggiunge la perfezione del Fusion Proglide Power.
E poi chi l'ha detto che una rasatura con il Fusion non è un rito al pari degli altri metodi ? Solo perchè è più intuitivo ed efficace diventa da scartare ???

Continuerò a provare, sperimentare, insistere con gli altri strumenti (li ho tutti ormai, dal mano libera occidentale a quello con le lame a mandorla, al de).
Ho letto di persone che raggiungono la perfezione nell'utilizzo del ML dopo anni di costante perseveranza ... spero di riuscire nella ferma impresa.

Al momento, non me ne volete, ma resta sul gradino più alto il solo Fusion.

antonjo77 ha scritto:Sono arrivato agli ML, DE, SHAVETTE e accidenti vari, do ormai quasi un anno. Mi duole ammetterlo, ma anche io devo confermare he il Fusion Proglide è a chilometri di distanza dagli alri, ed in prima posizione.
Come dice Face, chi dice che con questo rasoio non ci si possa godere una bella sbarbata al pari di un ML?
Con il Proglide puoi stare ore in bagno, a ragionare su angolazioni, posizioni, etc etc, oppure andare veloce come un fulmine, e si ottiene sempre un risultato eccellente.
Solo in questi giorni sono riuscito ad ottenere quasi lo stesso risultato usando un Feather artist club, ma zone come mento e baffi, rimangono ancora difficili da radere alla perfezione con questi strumenti.

manfro66 ha scritto:Se non siete riusciti ad instaurare il feeling necessario con Rasoi a Mano Libera occidentali, Double Edge e Rasoi tradizionali Giapponesi (quelli che definisci "accidenti vari") per VOI il proglide rimane il vertice massimo di rasatura. Opinione soggettiva e rispettabile.
Per fortuna siete nati in epoca moderna e lo avete a disposizione altrimenti avreste forse la barba come l'avatar di Antonio.

antonjo77 ha scritto:Come dice Face, chi dice che con questo rasoio non ci si possa godere una bella sbarbata al pari di un ML?

Ci sono pagine e pagine di forum che lo dicono, forse non le hai lette. Paragonare i livelli di goduria tonsoria dei due sistemi di rasatura rasenta la blasfemia. Che le cose non stanno in questo modo lo dico tutti coloro che sono riusciti a raggiungere fantastici risultati con accidenti diversi dal proglide.

face ha scritto:Ciò che desideravo capire con questo sondaggio era se davvero l'utilizzo di altri strumenti diversi dal proglide consente di raggiungere risultati pari (superiori credo sia oggettivamente impossibile) a tale moderno mezzo di rasatura.

manfro66: è innegabile e oggettivamente indiscutiitibile il fascino ancestrale che si prova solo nel possedere un ml, un kamisori, un de (sullo shavette avrei qualche perplessità).

E' bellissimo avere un cassetto pieno di saponi, pennelli, ciotole, lamette, pietre ... :shock:

MA ... quando si pone la domanda fatidica e secca: può davvero un ML superare in profondità di taglio un fusion ?
Spesso ho letto (anche in questo forum) come risposta: vuoi mettere il fascino, il rito ... and so on ...
Onestamente non mi sembra una risposta ... calzante !
Il rito è sicuramente una gran cosa ma, almeno per me, il risultato è ciò che conta !

Come facevano i nostri antenati ?
Forse si accontentavano di una rasatura non profonda come quella ottenibile con gli attuali multilama ?

Qualche tempo fa un assiduo utilizzatore di ML (Kamisori incluso), tale sig. Martin (non una persona qualunque, ma un profondo estimatore dei nostri beneamati strumenti di rasatura) mi scriveva:

A BBS is not healthy. Shaving is a visual thing not a "touching" one. So everything should look nice. Shaving too close or against the grain is a painfull thing and irritates the skin too much.

Parole di saggezza estrema, parole che però evidenziano forse ciò che sostengo (a malincuore, credetemi) da tempo (ormai è oltre un anno che mi avete cambiato la vita): la rasatura più profonda si ottiene solo con il Fusion.

Spero davvero che tale mia convinzione possa presto svanire con l'acquisizione della giusta tecnica ... spero sia solo mancanza di giusta tecnica.

antonjo77 ha scritto:Si, si.....personalmente mi sono trovato sempre bene con gli ML, e ne ho diversi di diversi grind, alcuni affilati da Livi, così come ho diversi tipi di shavette, tra Bolzano che lascia coperti gli angoli della lametta, e Universal, mezza lama e lama intera, e Feather,ma scordati di ottenerci gli stessi risultati del Proglide.
Se poi, per alcuni di voi, la sbarbata perfetta è quella fatta solo di pelo e senza irritazione, allora sono d'accordo con te. Ma se come me, hai una barba dura e folta, e non rinunci mai al contropelo, allora le cose cambiano e di molto.
Fino ad oggi, leggendo qua e la nei forum, come dici te, l'unica lamentela degna di nota mossa nei confronti dei multilama, è quella relativa al costo delle testine di ricambio. Poi, per carità, che ci siano persone che preferiscono altro per radersi, è indubbio, e giusto, per fortuna che non siamo tutti uguali, altrimenti sai che noia la vita?

Gainrev ha scritto:Face.
Come fai a credere che sia "oggettivamente impossibile" ottenere risultati migliori del proglide se è l'unico strumento che sei in grado di adoperare?

E poi una materia così soggettiva e personale come la rasatura non può MAI essere oggettivizzata: ad esempio io col cinquelame posso solo ambire a scorticarmi la faccia - pelle sottile e delicata - mentre è tutto perfetto con un merkur qualsiasi.
Non affermerò mai che un proglide sia "oggettivamente inferiore" a tutti gli altri strumenti, però.

Nel forum si parla di rasatura tradizionale, ma se dopo millemilaeuro spesi in tutti i tipi di rasoi utilizzati peraltro anche male (scoramellare col filo verso la coramella significa non aver letto o visto nulla a riguardo) hai la lucidità per affermare l'oggettiva superiorità del proglide, perché non hai anche la coerenza di non frequentare più un forum che parla, ripeto, di rasatura tradizionale?

AntonioM ha scritto:Per tutti coloro che sono alla ricerca del BBS assoluto...chiedo solo una cortesia non usate il termine "faccia di gomma"...è brutto e rimanda a qualcosa di innaturale...è meglio "liscio come una coramella"...:D
Scherzi a parte..non ostinatevi per qualcosa che dura al max qualche ora...l'UOMO ha la barba punto e basta...oddio anche alcune DONNE...:D...
Piuttosto godetevi il rituale mattutino...poi ognuno sceglie lo strumente che ritiene + efficace...
Ciao.

face ha scritto:@Gainrev mi stai invitando ad allontanarmi dal forum ???
Guarda che nel forum non si parla solo di rasoi a mano libera ma va ... oltre ...
E anche io ...
Piuttosto perchè non parli della tua esperienza ?
Il tuo intervento non apporta nulla se non sterili pseudo-offese !

Gainrev ha scritto:La mia esperienza, per quanto sia poco interessante, l'ho già raccontata diverse volte, sempre per rispondere ai miti di oggettività.
Provando a rileggere con tutta la malizia che ho in corpo, di offese non ne ho trovate :roll:

manfro66 ha scritto:Face non leggo pseudo-offese nell'intervento di Gainrev che, per altro, la sua esperienza di rasatura mi sembra l'abbia chiaramente scritta. Tante volte anche io, leggendo questo 3d, ho avuto l'impressione tu ti trovassi nel posto sbagliato (attenzione ho scritto leggendo questo 3d).
Qui si parla in primis di rasatura tradizionale e poi di tutto il resto, sostenendo continuamente la posizione di dominio dell'altro (l'amato proglide) mi son chiesto: "ci sara' un altro forum dove si parla in primis di rasatura con proglide/moderni multi lama e tutto il resto (i famosi accidenti) fanno parte dell'altro?".
Il wet-shaving e' così, ma non perche' lo scrivo io, io ti scrivo della mia esperienza dopo piu' di tre anni e mezzo (lo si evince dalla mia data di iscrizione). Dall'agosto 2009 non ho piu' preso in mano un rasoio a n lame, vibranti e non e non certo per contenere i costi (i miei si sono notevolmente alzati avendo orma una radicata passione collezionistica). Alla fatidica domanda ti rispondo che, ad oggi, non solo raggiungo i risultati di prima ma li supero.
In tre anni e mezzo vuol dire che di esperienze ne ho vissute diverse, anche in tema di affilatura e solo ultimamente sono approdato al risultato che agongnavo in tutti i suoi aspetti. Che il filo di un buon rasoio a mano libera non sarai mai affilato quanto una lametta....non ricordo quante volte lo stesso James lo abbia scritto in tutte le pagine del forum. Che il filo di un buon rasoio a mano libera (e qui non mi riferisco solo ai mei amati Sheffield) raggiunto tramite affilatura con pietre naturali giapponesi, sia estremamente tagliente e molto piu' dolce rispetto ad una lametta e' una cosa che ho imparato col tempo.
Se l'approccio e' quello del "tutto e subito", quello di ottenere con la rasatura tradizionale quello che ottenevi prima nel minor tempo possibile allora, forse, devi cercare altrove.
Bisogna convincersi che esiste una curva di apprendimento (anche nello scoramellare e nell'affilare) ma non farsi spaventare dagli insuccessi o dai primi risultati poco soddisfacenti. Oggi posso affermare quanto ho scritto sopra perche' ho imparato bene tutte le fasi dell'utilizzo di un rasoio a mano libera e, progressivamente, la mia tecnica non ha fatto che migliorare. Non e' questione di fortuna, e' questione di approccio personale, di metodologia, di forza di volonta' e, come in tutte le cose, di pratica/allenamento.
Di quello che ti ha scritto Martin non penso proprio bene, potra' essere chi vuole ma io, al contropelo senza dolore, non rinuncio. Mi ripetero' ancora....di contropelo parlava gia' il Perret alla fine del '700 ora che qualcuno che qualcun altro ha fatto divenire un guru in materia di rasoi mi dica che e' una pratica dolorosa e irritante per la pelle vorrei rispondere che ho appena finito di rasarmi con un Gotta 8/8 in pelo e contropelo e la mia pelle mi sta' lanciando messaggi di approvazione completa.
Molti teorizzano tanto in materia di rasatura, io sono per trovare la propria strada e poi, acquisiti gli strumenti di giudizio del caso, provare a divagare sul tema...non esistono 3d da seguire pedissequamente per ottenere il risultato che vuoi perche' siamo in un ambito in cui la soggettivita' la fa' da padrona.

balthazar ha scritto:Face, non credo che qualcuno voglia "cacciarti via" dal Forum per aver espresso le tue idee; Gainrev ha semplicemente espresso le sue, così come Manfro66 e gli altri amici ed in questo non vedo nulla di offensivo o oltraggioso.
Per ritornare in argomento, veniva chiesto più su: è possibile arrivare con gli strumenti tradizionali ad una rasatura che lasci una pelle "perfettamente" liscia (scusate ma questo acronimo - BBS - mi sta proprio sullo stomaco)? la risposta è si! semplicemente, senza tante aggiunte. Si dirà, i multilama di ultima generazione radono in "fretta" e bene. Provate uno slant 37C Merkur (qui si intende non radersi una volta, vedere i punti di sangue perchè magari si è ecceduto con la pressione sulla pelle e gettare la spugna, ma prendere confidenza con la "macchina", imparare ad usarla, con pazienza ed attenzione, poi è come andare in bicicletta, semplicemente pedali e non ti chiedi come mai sei in equilibrio...) e vedrete in quanto poco tempo fa il suo eccellente lavoro e con quanta efficienza. In sintesi quello che voglio ribadire è il concetto già espresso da Manfro e Gainrev, ovvero che la rasatura tradizionale "in umido" è un processo che va appreso, che ha bisogno dei suoi tempi e che è alla portata di ciascuno di noi, senza l'uso di alchimie. Bisogna semplicemente armarsi di pazienza ed un pò di attenzione e provare le "proprie" varianti, in quanto il tutto è strettamente personale e non è assolutamente generalizzabile, figurarsi poi a voler seguire un manuale di istruzioni, magari scritto dal "guru" di turno che ha riscoperto l'acqua calda. Poi ogni rasatura ha una storia a sè, come ogni giorno è diverso dal precedente e dal successivo ed i risultati - siccome siamo uomini - sono alquanto variabili in dipendenza di diversi fattori, molti dei quali assolutamente imprevedibili, pertanto bisogna percorrere quella che Manfro chiama "curva di apprendimento" con l'incognita che non ci è dato sapere quanto tempo ci metteremo (estrema soggettività dei processi), ma questo è anche il bello di dedicarsi a qualcosa che ci stacca dalle convulsioni cui ci obbligano questi "tempi moderni".
Signori il mio invito è quello di provare e riprovare, con calma, ripetendo i gesti che vanno appresi e di non scoraggiarsi di fronte a risultati che paiono non arrivare.
Per quanto mi riguarda non mi sogno neanche di pensare alle "rasature perfette", anche perchè se dovessi arrivare a tanto, comincerei a guardarmi con sospetto :D e a cercarmi qualche rimedio :D :D Mi limito a rasarmi tutti i giorni con pelo e contropelo (non ci so rinunciare, ho provato a farne a meno, ma per me non va bene) e pelo angolato (a seconda della zona) con due sole schiumate e "solitamente" ottengo dei risultati più che soddisfacenti (*), con la pelle che non urla :D

(*) quando parlo di risultati soddisfacenti, lo faccio "pensando" a qualcosa che non è facile da trasmettere. Soddisfacente è per me avere una faccia liscia e senza irritazioni (diciamo poche e che vanno via abbastanza in fretta, altrimenti c'è qualcosa che non va), che mi lascia una pelle che il giorno dopo sia pronta ad una nuova sbarbata, senza forzature.

sergioiava ha scritto:La sintesi e che tutte le volte che uso il Fusion ottengo risultati perfetti e senza arrossamenti.
Con il DE, con molta pazienza e molta calma, si ottengono quasi i medesimi risultati.
Ovviamente questa è una mia personalissima opinione.

sergioiava ha scritto:
Gainrev ha scritto:............. perché non hai anche la coerenza di non frequentare più un forum che parla, ripeto, di rasatura tradizionale?

Scusate ma oggi, forse ho capito dopo un anno e mezzo di aver sbagliato forum.
Chiedo ai moderatori di chiarirmi le idee, per favore.
Io pensavo che qui si parlasse di wet shaving e fossero ben accetti anche le persone che usano pennello e crema con il Fusion.

Se così non fosse, sarei il primo ad andarmene !!!

Vorrei però che me lo dicessero i moderatori, sarei molto più contento e soddisfatto. :wink:

Gainrev ha scritto:No, no.
Contestualizza.
2 post su 3 di face inneggiano al pentalama con circuiti di mille valvole. In passato inneggiava al rasoio elettrico, forse argomenti non proprio pertinenti alla rasatura tradizionale.
(e comunque era chiaramente una provocazione :) )

ares56 ha scritto:
face ha scritto:.. se davvero l'utilizzo di altri strumenti diversi dal proglide consente di raggiungere risultati pari (superiori credo sia oggettivamente impossibile) a tale moderno mezzo di rasatura.


Gainrev ha scritto:... perché non hai anche la coerenza di non frequentare più un forum che parla, ripeto, di rasatura tradizionale?

Se Gainrev rileggesse con più attenzione tutto l'intervento di Face, di cui ho estrapolato solo la parte "incriminata", probabilmente non farebbe questo invito che ritengo quanto meno esagerato e un po' fuori luogo :wink:

Che nella rasatura non esiste l'assoluto io lo sto dicendo da sempre (ricordate YMMV = your mileage may vary), e lo dice anche Face. Quello che Face cerca di sapere (è una domanda, non l'affermazione di una certezza) partendo dalla propria esperienza di risultati perfetti con il Fusion se tali risultati possono essere raggiunti anche con gli altri strumenti (che lui stesso sta iniziando ad usare già con buoni risultati).
Riusciendo ad ottenere risultati perfetti con il Fusion, gli altri strumenti possono solo eguagliare tali risultati; da qui il soggettivo diventa oggettivo, perchè la risposta che è stata data più volte anche in altre discussioni è che i risultati perfetti possono essere raggiunti con qualsiasi rasoio (Fusion, DE, ML, shavette...) è "solo" necessario imparare ed utilizzare la giusta tecnica.

Penso che sia assodato che in questo Forum l'obiettivo comune è lo scambio di conoscenze ed esperienze relative al "wet shaving" nella più ampia accezione del termine. Nessuno, tantomeno Face, pretende di definire uno strumento superiore agli altri, ma pittosto si cerca di capire come raggiungere i risultati migliori anche con gli strumenti più "affascinanti" e legati alla rasatura più tradizionale magari provenendo da esperienze con i più moderni multilama.
Anzi, io penso che questo Forum debba essere orgoglioso se entusiasti utilizzatori di multilama (come io stesso o l'amico Sergioiava o lo stesso Face, più molti altri) con i consigli di tutti sono riusciti a trovare soddisfazione nell'uso dei rasoi più tradizionali.

manfro66 ha scritto:
face ha scritto:Non mi vergogno a dire non solo che è il sistema di rasatura che non mi crea alcun tipo di irritazione ma, attualmente, trovo che sia il sistema MIGLIORE in assoluto, confermo il voto dato a questo eccellente modo di radersi.
Il fascino, il rito, la bellezza, ecc. ecc. di tutti gli altri sistemi al momento non raggiunge la perfezione del Fusion Proglide Power.

Forse Ares dovresti rileggere meglio l'intevento precedente dal quale tu hai estrapolato la parte essenziale. Questa, per me, in un forum come il nostro, è una provocazione. Gainrev ha risposto utilizzandone un'altra.

face ha scritto:
Gainrev ha scritto:Nel forum si parla di rasatura tradizionale, ma se dopo millemilaeuro spesi in tutti i tipi di rasoi utilizzati peraltro anche male (scoramellare col filo verso la coramella significa non aver letto o visto nulla a riguardo) hai la lucidità per affermare l'oggettiva superiorità del proglide, perché non hai anche la coerenza di non frequentare più un forum che parla, ripeto, di rasatura tradizionale?


Confermo che non sei stato affatto carino nel dipingermi come hai scritto ..

Non mi conosci affatto ...

manfro66 ha scritto:
face ha scritto:Non mi vergogno a dire non solo che è il sistema di rasatura che non mi crea alcun tipo di irritazione ma, attualmente, trovo che sia il sistema MIGLIORE in assoluto, confermo il voto dato a questo eccellente modo di radersi.
Il fascino, il rito, la bellezza, ecc. ecc. di tutti gli altri sistemi al momento non raggiunge la perfezione del Fusion Proglide Power.


Forse Ares dovresti rileggere meglio l'intevento precedente dal quale tu hai estrapolato la parte essenziale. Questa, per me, in un forum come il nostro, è una provocazione. Gainrev ha risposto utilizzandone un'altra.


Una provocazione la mia ?
Mah !

Gainrev ha scritto:No, no.
Contestualizza.
2 post su 3 di face inneggiano al pentalama con circuiti di mille valvole. In passato inneggiava al rasoio elettrico, forse argomenti non proprio pertinenti alla rasatura tradizionale.
(e comunque era chiaramente una provocazione :) )


Io almeno non ho preconcetti, tu vedo che ne hai molti ... e non ho l'età, purtroppo, per raccogliere le provocazioni ...
Hai mai provato il rasoio panasonic a 4 lame capace di wet shaving ?
E' evidente che non sai nemmeno cosa sia ... non sai che ti perdi.
Quando mi sono iscritto in questo forum pensavo di poter trovare un gruppo di amici dove poter scambiare opinioni in serenità e senza preconcetti.
Un posto dove poter discutere serenamente e dove poter accrescere reciprocamente la cultura, il sapere nel campo della rasatura ... sul rasoio a mano libera ... e oltre (come recita il logo del forum).


ares56 ha scritto:Quello che Face cerca di sapere (è una domanda, non l'affermazione di una certezza) partendo dalla propria esperienza di risultati perfetti con il Fusion se tali risultati possono essere raggiunti anche con gli altri strumenti (che lui stesso sta iniziando ad usare già con buoni risultati).


Come non quotarti caro ares56 ...
Ma evidentemente non tutti hanno il cuore e la mente trasparenti ...

ares56 ha scritto:
manfro66 ha scritto:
face ha scritto:Non mi vergogno a dire non solo che è il sistema di rasatura che non mi crea alcun tipo di irritazione ma, attualmente, trovo che sia il sistema MIGLIORE in assoluto, confermo il voto dato a questo eccellente modo di radersi.
Il fascino, il rito, la bellezza, ecc. ecc. di tutti gli altri sistemi al momento non raggiunge la perfezione del Fusion Proglide Power.


Forse Ares dovresti rileggere meglio l'intevento precedente dal quale tu hai estrapolato la parte essenziale. Questa, per me, in un forum come il nostro, è una provocazione. Gainrev ha risposto utilizzandone un'altra.

Caro Manfro, sinceramente mi sembra che si stia facendo un polverone basato sul nulla.
A me è sembrato talmente evidente che la definizione di "MIGLIORE in assoluto" utilizzata da Face si riferiva alla sua esperienza che sono rimasto sinceramente meravigliato dall'entrata a gamba tesa di Gairev.

Inoltre tu parli di provocazione, ma che dire di quest'altra affermazione di Face:
face ha scritto:Continuerò a provare, sperimentare, insistere con gli altri strumenti (li ho tutti ormai, dal mano libera occidentale a quello con le lame a mandorla, al de).
Ho letto di persone che raggiungono la perfezione nell'utilizzo del ML dopo anni di costante perseveranza ... spero di riuscire nella ferma impresa.

Anche questa è una provocazione? Affermare di voler provare gli strumenti della rasatura tradizionale per ottenere i risultati migliori non è forse la dimostrazione migliore che il suo pensiero è stato frainteso?

Non è mia intenzione erigermi a difensore di Face o di altri amici che sanno sicuramente come replicare a certe affermazioni, ma ho la sensazione che in qualche amico del Forum serpeggi una sorta di "lesa maestà" quando incontrano estimatori del multilama che tentano di fare il "salto di qualità" provando ad utilizzare DE, ML o shavette :wink:
Ragazzi, siamo tutti animati dalla stessa passione che si manifesta sulla base delle esperienze individuali, le vere provocazioni sono ben altre; riportiamo la discussione all'argomento reale.

Ah, dimenticavo: caro Manfro, se Face è passato dal rasoio elettrico all'uso dei ML (addirittura usa il kamisori) è anche grazie a te e agli altri moderatori che da esperti hanno consentito ai novizi di affascinarsi alla rasatura con strumenti tradizionali, non rendiamo sterile questo passaggio di conoscenze :wink:

sergioiava ha scritto:Ma come si fa a parlare di provocazione ? Ma vi rendete conto di cosa stiamo discutendo ?
Qui si stanno esagerando problemi inesistenti. Riporto Ares: gran polverone basato sul nulla.
W la vita e la serenità e buone sbarbate a tutti anche quelli come me che usano anche il Fusion.
Ciaoooooooooo
:lol: :lol: :lol: :lol:

manfro66 ha scritto:Certo che me ne rendo conto :lol:
Si stava invitando un utilizzatore di fusion proglide a non fare falsi proclami su tale strumento di rasatura perche' quelli piu' tipicamente correlati al wet-shaving richiedono di affrontare una curva di apprendimento.
L'intervento poteva essere tranquillamente concluso dopo l'intervento di Balthazar e la conferma di Gainrev che la sua era una provocazione e non un invito esagerato e fuori luogo od un'entrata in gamba tesa. Tale provocazione non aveva nemmeno l'intenzione di generare dubbi in te sul fatto di essere nel forum giusto ma vedo che chi ha alimentato il polverone chiede ora di riporatare il tutto in argomento.
Possiamo chiuderla qui per favore?
Alla fine viva pure il proglide (tanto in tanti non lo utilizzeranno piu') ma non dipingiamolo come il mezzo migliore di rasatura, forse il piu' semplice ed intuitivo ed il meno affascinante per ottenere fantastici risultati.
Buone barbe a tutti :wink:

ares56 ha scritto:
manfro66 ha scritto:... ma vedo che chi ha alimentato il polverone chiede ora di riporatare il tutto in argomento.
Possiamo chiuderla qui per favore?

Caro Manfro, ti stimo molto e sicuramente la chiudiamo qui ma altrettanto sicuramente qualcosa è stata male interpretata... ma non fa nulla, amici come prima :wink:

bimbo ha scritto:Per me in Shavette e altri rasoi possiamo anche parlare di motoseghe
:D

sergioiava ha scritto:
bimbo ha scritto:Per me in Shavette e altri rasoi possiamo anche parlare di motoseghe
:D

Bellissima questa :lol: ..... basta che si ottenga il BBS. :lol: :lol:

antonjo77 ha scritto:
manfro66 ha scritto:Certo che me ne rendo conto :lol:
Si stava invitando un utilizzatore di fusion proglide a non fare falsi proclami su tale strumento di rasatura perche' quelli piu' tipicamente correlati al wet-shaving richiedono di affrontare una curva di apprendimento
Alla fine viva pure il proglide (tanto in tanti non lo utilizzeranno piu') ma non dipingiamolo come il mezzo migliore di rasatura, forse il piu' semplice ed intuitivo ed il meno affascinante per ottenere fantastici risultati.
Buone barbe a tutti :wink:


Dopo il mio ultimo intervento mi sono dovuto assentare per un pò, e leggo solo ora come si stava sviluppando la situazione.
Si è deciso di chiuderla così, e ben venga, solo una cosa, se ci sono delle persone che hanno frainteso qualcosa, o che hanno fatto false affermazioni riguardo i multilama, o altro, questi non sono sicuramente ne Face, ne Sergiogiva ne Ares56....ne sicuramente si trovano nel Forum, post, 3d sbagliati...
Piuttosto sono i "puristi del vintage" che dovrebbero rendersi conto che spesso sono troppo intransingenti nelle loro convinzioni.

manfro66 ha scritto:Durante la tua assenza si è deciso e non unilateralmene di considerare chiuse un certo tipo di disquisizioni. E' così difficile adeguarsi alla richiesta anche in assenza di un lucchetto di chiusura? Se hai bisogno di ulteriori spiegazioni proseguiamo in PM antonio77.

antonjo77 ha scritto:Dei messaggi che vengono scritti continui a leggere solo quello che vuoi te. Lo ripeto, si è deciso di chiudere e VA BENISSIMO, ho voluto inserire un ultimo pensiero perché ero stato uno dei primi ad apoggiare Face, e ci tenevo che non pensasse che mi ero tirato indietro alla fine.
Se poi ai voglia di continuare in pm fai pure, ora oltre a voler far sentire fuori posto chi la pensa diversamente, si vuole pure, come dire....metterli in soggezione?

sergioiava ha scritto:Spero che la chiusura sia intesa della discussione degli ultimi thread e non della discussione in generale dal titolo Vince il Proglide perché ritengo che si possa civilmente disquisire sul punto in questa sezione apposita. La chiusura di tutta la discussione la giudicherei eccessiva e potrebbe generare ciò che afferma Antonio.

liebing ha scritto:Questa discussione nasce male a partire dal titolo imho, sarebbe stato piú adeguato un titolo del tipo "Sulla mia faccia, per la mia barba, con la mia manualitá non trovo nulla di meglio del Proglide", o piú sinteticamente "Gillette Proglide". :lol:

Dubito qualcuno voglia cacciare chicchessia dal forum, o limitarne la sua libertá di espressione o di scelta, siete liberi di rasarvi anche con un coccio di bottiglia se vi trovate bene e di disquisirne con altri che si trovano bene con questo metodo. L'importante é non far passare realtá soggettive come realtá assolute visto che questo é un mondo in cui la soluzione ideale per una persona puo rivelarsi un mezzo disastro per un altra.

I celodurismi e i vittimismi su un forum di persone che alla fine, seppur in modi diversi, condividono una passione e una necessitá piú o meno giornaliera, direi che si potrebbero tranquillamente evitare.

O almeno io la vedo cosí, poi fate un po come volete... :lol:

manfro66 ha scritto:Sergio ho scritto chiaramente
manfro66 ha scritto:Durante la tua assenza si è deciso e non unilateralmene di considerare chiuse un certo tipo di disquisizioni.

quindi non ti preoccupare, non era certo mia intenzione chiudere l'intero argomento.

liebing ha scritto: L'importante é non far passare realtá soggettive come realtá assolute visto che questo é un mondo in cui la soluzione ideale per una persona puo rivelarsi un mezzo disastro per un altra.

E' quello che cercavo di far capire da un po'.

Ora che ho letto solo cio' che volevo da purista vintage e dopo che antonio77 ha fatto conoscere il suo apppoggio a face, direi di procedere di nuovo col trionfo del proglide non senza scusarmi con lo stesso antonio. Non era mia intenzione farti sentire fuori luogo ne tantomeno metterti in soggezione.

balthazar ha scritto:
bimbo ha scritto:Per me in Shavette e altri rasoi possiamo anche parlare di motoseghe
:D


...quindi se volessi parlare di epilazione col laser dovrei aprire un nuovo argomento? :D :D :D :D Bimbo di motoseghe si, ma di quelle col motore a scoppio, non elettriche e magari con la catena affilata a mano :D

ischiapp ha scritto:M'allontano un attimo dalla piazza di Utopia e ritrovo proclami fondamentalisti Talebani...??!!?? :lol: :lol: :lol:

Nuntio Vobis Gaudium Magnum: con i soldini risparmiati dalla fallita cordata multipla (nel senso di lame :wink: ) e rompendo un paio di porcellini, ho dato libero sfogo alla fame della scimmietta sulla mia spalla... che ora è scesa (visto il peso!!) ed è diventata un orango.
Tre lame in arrivo: una rossa, una mora ed una bionda :D :D :D

neor ha scritto:Dai ragazzi non litigate :D
Forse il titolo del thread non è molto azzeccato ( in seguito se avete letto i miei post avete visto che io stesso ho ritrattato la mia tesi )..però voleva anche essere una provocazione !
Sicuramente stimo molto di più chi è in grado di ottenere un BBS con DE e Shavette rispetto di chi, come me, è capace di ottenere il bbs solo con i multilama..volevo solo dire che anche con i multilama si possono ottenere buoni risultati.. ( e comunque tutto quello che dico è sempre soggettivo)

Cambiando argomento, oggi sono uscito di casa con l'intenzione di acquistare un Fatip..il fatip non c'era ma ho rimediato un Vanta :D
Che dire..non mi sono trovato poi così male! la cosa positiva è che non saltella mai..cosa che col de, almenochè non facessi passate cortissime, ogni tanto capitava..quella negativa è che devo prenderci un po' la mano, sembrava che avessi litigato col gatto :D ho rimediato un taglietto superficiale di 1cm circa..la cosa "strana" è che il resto delle irritazioni sono passate abbastanza velocemente (merito del dopobarba credo )..quindi domattina mi sa che ci ritento!
Chissà che anche io un giorno non possa smettere di sperperare soldi in cartuccie per proglide :)

face ha scritto:Mamma mia !
Che sbarbata !!!
Kamisori Iwasaki.
Da non credere, 4 passate e il proglide è nell'angolo ...
Se potessi autovotarmi mi darei un 9 !
(il proglide stacca di un punticino a 10)

Dovevo, per onestà intellettuale, comunicarvi i miei enormi progressi con la rasatura ML.
30 minuti, con tutta calma ...
Sensazione unica !
Buona giornata.

E viva il forum ... e tutti i nostri beneamati mezzi di rasatura !!!

neor ha scritto:Apperò..e invece come confortevolezza della rasatura com'è andata?

Io purtroppo ogni tanto torno al proglide..quando voglio una sbarbata perfetta è l'unico strumento che me lo consente..per assurdo, se uso merkur 33c + lamette feather riesco a farmi una discreta sbarbata:se accarezzo il viso in contropelo sento leggermente pungere la barba, ma proprio poco. Ed è un risultato di tutto rispetto.
Però se faccio le classiche 3/4 passate con una buona preparazione classica e il proglide, ottengo un BBS assoluto , la barba proprio non si sente, e quel pungere leggero lo sento solo in tarda serata !
Ho provato a migliorare le cose con uno shavette , il vanta, ma se lo uso spesso mi irrito troppo il viso..
Il prossimo step sarà provare un Fatip..mi piacerebbe anche provare un vero mano libera ma se inizio a comprarmi pietre pietruzze e coramelle non ne esco più vivo :D

sergioiava ha scritto:@neor: anch'io l'ho pensata come te per un anno e mezzo poi, affinando molto la tecnica, ora ottengo praticamente il medesimo risultato con il Fusion ed il DE (R89). Penso che sia molto importante "mappare" il viso e conoscere esattamente il verso di crescita della barba. Poi ci vuole molta pazienza, calma e tempo. Un'altra tecnica, per me, molto importate e fare passate cortissime.

ischiapp ha scritto:Per superare lo scoglio del paragone con il Fusion, bisogna sottrarsi alle lusinghe della velocità, facilità, ed efficacia :wink:
Per un periodo (più o meno lungo a secondo dello strumento e del soggetto) bisogna metterlo nel cassetto e dare tempo alle nostre mani di imparare dove e come passare in accordo alla mappatura della nostra faccia.
Io per i primi tempi, passando al mano libera, ho potuto solo fare nel verso del pelo e solo con la destra.
Poi angolato. Poi piano piano anche la mancina ha preso vita.
Poi il contropelo su quasi tutta la faccia.
Continuo ad aver bisogno, quotidianamente :cry: , di allume ed emostatico solo nel contropelo in zona baffi.
Ma basta leggere la mia firma... :D :D :D

face ha scritto:
neor ha scritto:Apperò..e invece come confortevolezza della rasatura com'è andata?

Non male, davvero non male.
Il kamisori è davvero uno strumento incredibile, molto ruvido ma delicato.
Al momento amo la lama di dimensioni mini (45mm) che riesco a domare più facilmente (anche se il paragone l'ho fatto con un ML occidentale e perciò forse non proprio calzante).
I risultati, come vi dicevo, sono davvero buoni.
E' indubbio comunque che (anche se di poco) il Fusion rimane un gradino più in alto, con un BBS perfetto, veloce, sicuro.
Ma è altrettanto certo che il fascino che si "subisce" nel radersi con questo gioiellino orientale è davvero sorprendente ...

ares56 ha scritto:Non rinnego, e mai rinnegherò i multilama (Fusion o Mach3 che sia) che comunque continuerò ad utilizzare, ma penso proprio che la mia tecnica con il DE sia arrivata ad un livello più che soddisfacente ed in grado di regalarmi rasature praticamente perfette e senza irritazioni.

Come ho scritto nella Sezione Lamette oggi ho provato l'accoppiata Merkur 15C (open-comb) e lametta Feather, il massimo dell'aggressività ma anche il massimo della profondità di taglio.
E così è stato: con la dovuta leggerezza, facendo fare tutto il lavoro a rasoio e lametta, ho avuto una rasatura estremamente confortevole, profonda e senza irritazioni :D :D :D .

E come ha detto un uomo famoso: Yes, we can !!

ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto:...con la dovuta leggerezza, facendo fare tutto il lavoro a rasoio e lametta...

Insomma in pieno stile 1° Maggio :wink:

ares56 ha scritto:
ischiapp ha scritto:
ares56 ha scritto:...con la dovuta leggerezza, facendo fare tutto il lavoro a rasoio e lametta...
Insomma in pieno stile 1° Maggio :wink:

Qualcuno deve pur lavorare... :wink:

paolo76 ha scritto:Ciao a tutti e buon 1 maggio. Quello che ho letto nelle vostre recensioni lo confermo anch'io. L'utilizzo di questo simpatico ed efficace forum :D ti fa capire l'importanza di dare risalto in modo particolare ad un gesto quotidiano che facciamo da sempre. Già il fatto di insaponare efficacemente il viso con un buon omega e un semplice sapone proraso , migliora di più l'efficacia del taglio del rasoio : sia che si usi multilama per praticità, o DE.

Io personalmente mi trovo bene con il multilama, come molti di voi hanno scritto, anche se non tutti hanno il coraggio di dirlo. L'importanza di un buon pennello, sapone e after-shave completano in modo significativo la rasatura, che francamente ho rispolverato scoprendo questo magnifico forum. Ciao.
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 21/05/2013, 19:16

Adesso possiamo riprendere da dove c'eravamo lasciati ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda Gibbs » 21/05/2013, 19:52

:lol: Il male ritorna
Avatar utente
Gibbs
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 14/05/2013, 22:56
Località: Palermo

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ischiapp » 21/05/2013, 22:57

Noto una certa fermezza di vedute su quanto sia lecito o meno a riguardo degli strumenti di rasatura.
Quindi come nelle migliori famiglie ... ci sono figli e figliastri :lol:
Nè può essere, dove è grande disposizione, grande difficultà - Niccolò Machiavelli (Il Principe, Cap.XXVI)
My files: Tools & SOTD & Music & Movie
Saluti da Ischia, Pierpaolo
Avatar utente
ischiapp
Miglior foto di Gennaio
Miglior foto di Gennaio
 
Messaggi: 13352
Images: 1988
Iscritto il: 18/05/2013, 11:53
Località: Forio d'Ischia (NA)

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 25/05/2013, 16:18

Al momento non posso azzardare un paragone perchè le mie esperienze con DE, Schick Injector, ecc risalgono alla notte dei tempi.
E neppure posso dare opinioni su multilama con N° di lame > 2... :oops:
Io, tetragono, continuo ad usare un Track II Gillette di cui mi sono fatto portare una quarantina di caricatori dagli US!!
Però, da quanto ho letto sul forum, si imputano gli scarsi risultati dei multilama anche alla maggior pressione necessaria per tagliare.
Ma per me non è così: se premo ottengo arrossamenti, bruciori...
Se però, invece di pensare ai fatti miei mentre mi rado, :roll: mi ricordo di tenere la mano leggera... tutto fila a meraviglia!
Infatti tutto andava benissimo quando avevo trovato un manico vibratore :oops: (Honi soit qui mal y pense) comprato in un negozio improbabile, antesignano dei cinesi di oggi!
Non dovendo applicare forza perchè tutto il lavoro lo faceva la vibrazione... tutto si svolgeva a meraviglia.

Però, da quanto leggo, molti disdegnano i multilama perchè la forza applicata (F/N° di lame) è inferiore e, con un bilama, questo è minimizzato rispetto ad un pentalama!

Il forum mi ha contagiato! Voi: fissati monomaniaci! Mi avete contagiato! :lol:
Non solo sto per provare ad usare di nuovo un DE, incubo della mia gioventù e maturità, ma anche di provare uno shavette! :shock: (Devo essere impazzito...)

Ma... ho avuto un beneficio impareggiabile imparando le caratteristiche dei vari saponi (che sto provando!)e procedure di insaponatura, pre e after shave.
Adesso, il mio vecchio bilama fa un lavoro incredibile!
Rarissimamente ho un puntino di sangue che, in confronto agli sfregi tipo mensur cui ero abituato è, praticamente, la perfezione! La pelle? Liscissima e tonica!
Non solo: è una rasatura a fondo: avverto una ricrescita sensibile mezza giornata dopo rispetto a prima!
Il che non mi impedirà di arrischiarmi a provare rasoi più "seri"! :)
Ultima modifica di AlfredoT il 27/05/2013, 11:44, modificato 1 volta in totale.
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 25/05/2013, 18:07

AlfredoT ha scritto:... si imputano gli scarsi risultati dei ML anche alla maggior pressione necessaria per tagliare.

... molti disdegnano i ML perchè la forza applicata ...

Caro AlfredoT, prima che qualcuno che non ama i multilama (e come avrai capito ce ne sono tanti, in realtà quasi tutti...) abbia a ridire, di suggerisco di non utilizzare più l'acronimo ML per indicare questi rasoi, in quanto è usato in letteratura per i Mano Libera (e non Multi Lama) ;) ;) ;)

Comunque sul concetto che hai espresso sono assolutamente d'accordo: spesso (non sempre) i problemi con i multilama derivano dal loro cattivo uso. Come ho già scritto nella discussione che ho riportato, io ho ancora migliorato l'utilizzo dei multilama da quando ho ripreso ad usare i DE: è tutto una questione di tecnica ;) .
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 25/05/2013, 18:16

suggerisco di non utilizzare più l'acronimo ML
Poffare!
Hai ragione! Volevo scrivere ml per differenziarlo dall'ML... ma mi è scappato il maiuscolo! :oops:

è tutto una questione di tecnica
Si. E' da questo che nascono i miei problemi... :lol:
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda RaffaeleD » 25/05/2013, 18:49

ares56 ha scritto:[...]

Comunque sul concetto che hai espresso sono assolutamente d'accordo: spesso (non sempre) i problemi con i multilama derivano dal loro cattivo uso. Come ho già scritto nella discussione che ho riportato, io ho ancora migliorato l'utilizzo dei multilama da quando ho ripreso ad usare i DE: è tutto una questione di tecnica ;) .


Sottoscrivo e condivido tutto :)
Prima o poi dovrò decidermi a fare outing :o in questo pericolosissimo thread :lol:

Saluti
Raffaele
My tastes are simple: I am easily satisfied with the best (Sir Wiston Chirchill)
Avatar utente
RaffaeleD
 
Messaggi: 472
Images: 66
Iscritto il: 18/05/2013, 11:21
Località: Torino

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda altus » 25/05/2013, 19:13

:lol: Nihil sub sole novum :lol:

3832
3829 3830 3831
3833

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
altus
 
Messaggi: 2806
Images: 2003
Iscritto il: 25/03/2013, 22:55
Località: Roma

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 25/05/2013, 19:21

In argento a L. 90! :shock:
E dove lo posso comprare? :lol:

PS.: Ho corretto sopra da ML a multilama
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 27/05/2013, 22:55

Come già fatto in passato, per far riposare la pelle dopo quattro rasature consecutive con le Feather (peraltro con lusinghieri risultati) riprendo il caro multilama. Questa mattina la scelta è andata al Korium Mach3 con manico in ebano e testina Gillette Mach3 standard (foto in Shave Of The Day).

Sapone Proraso rosso in ciotola, pennello Frank Shaving Finest 22mm, montaggio in face lathering, contropelo diretto e un BBS perfetto senza alcuna irritazione :D :D . Pelle distesa e rilassata per tutta la giornata, e ora a nanna pensando alla sbarbata di domani :D :D :D
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda dani » 29/05/2013, 19:19

La mia esperienza personale è che sulla mia pelle con i multilama riesco a ottenere sul viso risultati ottimi (forse leggermente migliori, ma magari è solo una impressione) con meno passate rispetto ai DE.
Sul collo che è la mia zona sensibile, la situazione cambia: con i multilama non riesco a fare il contropelo. Col rasoio di sicurezza invece un leggero contropelo riesco a farlo e i risultati sono quindi migliori.

I prezzi delle ricariche dei rasoi multilama sono secondo me troppo alti..una sola cartuccia del mach non l'ho mai vista a meno di 2 euro! Negli ultimi periodi ho trovato nel supermercato questo rasoio:
http://www.personna.com/personna/blades ... m-for-men/

devo dire che mi sembra più dolce rispetto al Mach 3 (sarà un caso che è della Personna :) ) e i prezzi sono decisamente più bassi! 5 ricariche costano come una ricarica e mezza del Mach3. Tra l'altro il manico non è male, è di metallo e non plastica!
Anche con questo però il contropelo sul collo non è fattibile per me..
Avete mai provato questo rasoio fatto dalla Personna? come vi trovate? Ormai quando sono proprio di fretta uso questo, sennò vado di DE :)
Avatar utente
dani
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 01/05/2012, 16:55

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 30/05/2013, 6:50

Dani...

Negli ultimi periodi ho trovato nel supermercato questo rasoio
Quale supermercato? E in che zona?
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 30/05/2013, 8:38

Tre passi nel DE (lirio)! :shock:

Volendo provare a passare dal mio amato Trac II al DE, mi sono stati consigliati i rasoi della Edwin Jagger.
Per valutare quanto fossi pronto al DE, ho seguito il consiglio di provare, prima, il Wilkinson Classic.
A parte la fatica inumana a trovarlo (tutti hanno le lamette. Nessuno la macchinetta!), :cry: sono rimasto favorevolmente impressionato dalla consistenza di un rasoio realizzato, in massima, parte, in materiale plastico: un peso che te lo fa 'sentire in mano', consistente, insomma! Anche se non mi sono sembrate geniali le feritoie sul manico che mi sembrano adatte ad accumulare materiali estranei e non indispensabili al grip!

L'altro ieri, avevo fatto forse la miglior rasatura della mia vita col bilama! Ho persino fatto il primo contropelo dopo oltre 30 anni che lo avevo abbandonato!
Non avevo avuto alcuna irritazione alla pelle ed avevo la pelle di un bambino! :D

Con la medesima preparazione, stamane ho provato il Wilkinson con le lamette in dotazione. Mi era stato detto che avrei potuto conseguire una rasatura, forse non così a fondo, ma non avrei avuto problemi!
Invece, sin dalle prime passate ho avvertito fastidio e mi sono fatto una faccia di sangue! :cry:
Con determinazione degna di Vittorio Alfieri, l'ho passato anche nella zona del collo, per me delicata e con pelo che cresce... randomizzato!

Dopo la rasatura ho passato l'allume ed ho avvertito il vecchio bruciore che caratterizzava ogni mia rasatura, ai tempi del Gillette regolabile, a farfalla (non ne conosco il modello identificativo)

Il risultato? Sangue a parte... una pelle liscia ma un bruciore diffuso nella zona collo e sotto il mento.
In pratica l'opposto di quanto previsto!

Con preparazione pre e trattamento post, identici ai precedenti, favolosa rasatura di Martedì... che cosa ho sbagliato? :(
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda Gibbs » 30/05/2013, 8:54

Andavi leggero? Non devi premere...
Avatar utente
Gibbs
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 14/05/2013, 22:56
Località: Palermo

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda ares56 » 30/05/2013, 9:54

AlfredoT ha scritto:... che cosa ho sbagliato? :(

Forse niente di particolare, è solo questione di tecnica ed esperienza: come ha detto Gibbs, hai calcato la mano? Questo lo devi evitare con i DE, anche i più delicati come il Wilkinson Classic. Potrebbe dipendere anche dalla lametta, forse te ne servirebbe una più dolce tipo Personna Platinum o Satinex, ma il linea generale il passaggio dai multilama ai DE difficilmente va liscio come l'olio al primo approccio.
L'unico consiglio che posso darti (avendo fatto lo stesso tuo percorso) è di avere pazienza e costanza; affronta la rasatura con tutta la calma necessaria, trova l'inclinazione giusta della lametta, tendi bene la pelle e fai passate brevi con mano leggera. Inoltre, non ripassare mai senza aver insaponato il viso, altrimenti gli arrossamenti sono assicurati.
Se adesso sei molto irritato usa un buon prodotto dopobarba, ma anche l'Aloe va bene, anzi meglio, e magari domani non raderti in modo da far riposare la pelle per un giorno e poi riprova ;)
"Sono proprio le soluzioni più semplici quelle a cui di solito non si dà importanza e che, in genere, finiscono con l'essere trascurate".
(Sir Arthur Conan Doyle: Il segno dei quattro)
Avatar utente
ares56
 
Messaggi: 12608
Images: 2081
Iscritto il: 10/05/2013, 15:11
Località: Napoli

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda Gibbs » 30/05/2013, 10:35

Esatto giustissime le indicazioni di ares. Secondo me è una questione di aggressività. I multilama hanno una aggressività prossima a zero, quindi uno non conosce il filo di una lama, invece una lametta taglia meglio di miracle blade, prendi un foglio di carta per prova e passa la lametta sul bordo perpendicolarmente ad esso, vedrai come taglia. Anche con il più docile DE, quale il Wilkinson classic, è necessaria la massima attenzione, soprattutto non provare contropeli azzardati, e ricorda che un buon post shave è fondamentale. Una rasatura anche di 3 giorni facilita il tutto, lascia riposare e sistemare la pelle altrimenti sarà un susseguirsi di irritazioni giorno dopo giorno.
Avatar utente
Gibbs
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 14/05/2013, 22:56
Località: Palermo

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda dani » 30/05/2013, 10:37

AlfredoT ha scritto:Dani...

Negli ultimi periodi ho trovato nel supermercato questo rasoio
Quale supermercato? E in che zona?



L'ho trovato nel supermercato "LD" (lombardini)

http://www.ldmarket.it/it/

Ciao :D
Avatar utente
dani
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 01/05/2012, 16:55

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 30/05/2013, 12:43

Re.: Gibbs
Andavi leggero? Non devi premere...
Forse no, sai?
In effetti io sono un po' distratto ed anche col bilama devo andare leggero!! Ma, ripensandoci... direi che ho premuto più del necessario. Adesso non ho bruciori, però ho dei brufolini
Starò attento. Grazie Gibbs


Re.: Ares
Come ho detto a Gibbs... temo di avere calcato la mano! :(
in linea generale il passaggio dai multilama ai DE difficilmente va liscio come l'olio al primo approccio
Ecco! Avrei voluto saperlo prima... :cry:

In casa ho trovato una Gillette, ma dubito che, qui in giro, ci siano Personna o Satinex! Non c'era neppure il Wilkinson!!
Sto per fare un ordine on line e vedrò se ne hanno.

Adesso sono molto irritato! Ma perchè non ho posto la dovuta cautela! :lol:
La pelle non mi fa male.
E, dopo il Lab Series mi sono passato l'aloe! :)
Sì, certo!
Domani non mi rado di certo.
E poi... farò con calma e senza premere!

Grazie Ares!
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda Gibbs » 30/05/2013, 18:16

Prova magari con altre lamette, ma ricorda di premere zero. Comunque non ti abbattere, abbi fiducia, i risultati arriveranno. Magari in questo momento ti sembra che siamo una comunità di cazzari, che dicono fesserie, dicono di ottenere risultati fantastici invece si autorturano. Io ho iniziato direttamente con lo shavette circa un anno fa, e le prime volte dopo i rusultati negativi pensavo che se la tecnologia si era evoluta arrivando a quelli a più lame allora ci doveva essere un motivo per non usare le lamette, invece i multilama nascono per fare veloce non per fare bene, e anche la schiuma in bomboletta, veloce non vuol dire bene, ma bene non vuol dire neanche lento, perchè col tempo in 15 minuti imparerai a raderti benissimo. Migliorando la tecnica si ottiene un risultato ottimo, ancora non perfetto perchè c'è sempre da imparare, ma ottimo va bene lo stesso. Non mollare.
Avatar utente
Gibbs
 
Messaggi: 173
Iscritto il: 14/05/2013, 22:56
Località: Palermo

Re: Rasoi multilama vs rasoi tradizionali

Messaggioda AlfredoT » 31/05/2013, 15:03

Grazie Gibbs! :)

Comunque non ti abbattere, abbi fiducia, i risultati arriveranno
Certo! nessuno nasce...imparato!

ti sembra che siamo una comunità di cazzari, che dicono fesserie
No. Ma, anche fosse, io sarei un ... apprendista cazzaro, no? E, da quando leggo, i miei risultati sono cresciuti del 1000%! Quindi, se fosse... W i cazzari!

Non mollare
Certo che no: boia chi molla!

Oggi non ho potuto radermi perchè la pelle è ancora troppo irritata, ma... farò sapere! :)
God shave the Queen!
Avatar utente
AlfredoT
 
Messaggi: 5822
Images: 549
Iscritto il: 11/05/2013, 11:05
Località: Tra Pv, Pc, Lo e Mi
Prossimo

Torna a Shavette e altri rasoi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite